Subscribe and enjoy more than 800,000 books
Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Oltre il limite - Detective Eric Shaw #3 - cover

Oltre il limite - Detective Eric Shaw #3

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Fin dove saresti disposto a spingerti, per proteggere un segreto? 
Il corpo senza vita di una donna in abito da sera viene scoperto nella sala della festa del museo delle cere. Tutto farebbe pensare a un suicidio, ma il detective Eric Shaw, caposquadra della Scientifica di Scotland Yard intervenuto sul posto con la criminologa Adele Pennington, nota subito delle similitudini con il caso del serial killer soprannominato ‘chirurgo plastico’, risolto tre anni prima con l’arresto di un uomo: Robert Graham. 
Forse qualcuno lo sta emulando oppure Graham aveva un complice, ma esiste una terza possibilità ed è questa in particolare a preoccupare Eric, che all’epoca, certo della colpevolezza del sospettato, aveva falsificato una prova fisica per assicurarne la condanna. 
E se avesse compiuto un errore e mandato in prigione la persona sbagliata? 
Le indagini lo riportano a lavorare con Miriam Leroux, la giovane detective della Omicidi che fino all’anno precedente collaborava con la sua squadra, e insieme a lei si ritroverà a seguire le tracce di un inafferrabile assassino, in una corsa contro il tempo lunga tre giorni. 
Questo potrebbe anche essere il suo ultimo caso importante prima di un’eventuale promozione a sovrintendente, se non fosse per il fatto che il detective George Jankowski, in lizza per lo stesso avanzamento di grado, ha deciso di giocare sporco per mettere in cattiva luce il collega e favorire la propria carriera. 
Nel farlo, però, questi finirà per avvicinarsi pericolosamente all’inconfessabile segreto custodito da Eric e dalla sua allieva. 
L’atto finale del detective Eric Shaw, protagonista del bestseller internazionale “Il mentore”. 
Questo romanzo è l’ultimo libro della trilogia del detective Eric Shaw. Per una sua completa comprensione è necessaria la lettura dei volumi precedenti della serie: “Il mentore” e “Sindrome”.

Other books that might interest you

  • Sherlock Holmes e il mistero della slitta - cover

    Sherlock Holmes e il mistero...

    Enrico Solito

    • 0
    • 0
    • 0
    ROMANZO BREVE (51 pagine) - GIALLO - Sherlock Holmes a Firenze: un torbido mistero di morte e di potere.
    
     Firenze, 1904: Holmes e Watson prendono una vacanza affittando una villa nella parte nord della città, a ridosso delle colline e delle residenze del Re e dei maggiorenti fiorentini. Ma si imbattono in una strana storia, fatta di preti dallo strano carattere, di slitte russe distrutte, e di uno scrittore  americano rapinato: Mark Twain. La morte aleggia nel buio: e non è la cosa peggiore.  
    
    Enrico Solito è considerato uno dei massimi esperti italiani di Sherlock Holmes. Past president de "Uno studio in Holmes", l'associazione degli appassionati  italiani, è iscritto ad analoghe associazioni negli USA, Australia, Francia, Inghilterra e Giappone. Primo non anglofono a conseguire il  brevetto di CHS(d) della Franco Midland Hardware Company inglese (Certfied in Holmesian Studies, distinguished) è stato il primo Italiano a essere nominato membro dei Baker Street Irregulars di New York, la più antica ed esclusiva associazione sherlockiana (non ci si può  iscrivere nè chiedere l'iscrizione, solo attendere di essere chiamati). Collabora con la "Sherlock Magazine" italiana da circa dieci anni. Ha scritto decine di articoli di critica pubblicati in Australia,  Francia, Inghilterra, Giappone e Stati uniti, e curato per anni la  rivista de "Uno studio in Holmes", oltre che ad essere editor (con G.  Salvatori) di due volumi editi dai BSI negli USA. I suoi apocrifi  sono stati editi in Giappone  e tradotti in varie lingue. Ha inoltre scritto (con S. Guerra) una Enciclopedia di Sherlock Holmes e un volume (con Guerra, Vianello ed altri) sui viaggi di Conan Doyle in Italia, nonché vari romanzi e racconti gialli non holmesiani.
    Show book
  • Perle Nere - cover

    Perle Nere

    Nero Clain

    • 0
    • 0
    • 0
    Sei storie; sei inferni; sei incontri faccia a faccia con l’angoscia. Sei perle in pasto ai mostri che popolano i recessi più oscuri della mente, luoghi dove si agitano ferocemente e senza posa le follie più pure e macabre che possano mai albergare nell’animo umano. E lì non c’è pietà; per niente e per nessuno: lì l’orrore arriva incontrastato fino alle sue estreme e irrimediabili conseguenze. Costantemente in bilico tra sana repulsione e curiosità morbosa: ecco sei tracce maledette che portano...Dove? Avrai il coraggio di scoprirlo?
    Show book
  • Omicidio in via della Dogana - cover

    Omicidio in via della Dogana

    Stelvio Mestrovich

    • 0
    • 0
    • 0
    Lucca è la cornice suggestiva di questo giallo, "Omicidio in via della Dogana", di Stelvio Mestrovich. Protagonista è il maggiore dei Carabinieri Marco Mosetti, in servizio presso il comando provinciale dell'Arma a Lucca al Cortile degli Svizzeri. Si respira aria di seduzione, di adulteri e di eros sin dalle prime righe, quando, sotto lo sguardo di Dio nella Cappella Sistina, s'incontrano Alberto Dodero, uno scrittore dongiovanni facile preda delle donne, e Valentina Lenzi, spigliata, bella e disposta a tradire il manesco e rozzo marito.
    Quando in via della Dogana a Lucca, dove una volta c'era il casino, viene trovata uccisa Valentina, comincia la caccia all'omicida ed entrano in gioco Mosetti e il suo braccio destro, il maresciallo Michele Bernardini. I sospetti si concentrano su Alberto Dodero; perfino sua moglie ha paura di lui e crede che sia colpevole. Ma è davvero Alberto l'assassino?
    Le indagini del maggiore dei Carabinieri filano veloci e così pure la lettura, facilitata da una scrittura limpida e da dialoghi asciutti ed efficaci. Mestrovich gioca con il lettore con la classe di uno scacchista, confermando il suo raffinato talento letterario.
    Show book
  • L'eredità - cover

    L'eredità

    Anonymous

    • 0
    • 0
    • 0
    Dario, Alex e Jessica sono rampolli di famiglie molto potenti, nonché amici e compagni di università. Vivono nel lusso e negli agi con l'irruenza e la spensieratezza dei loro vent'anni. Quando Dario eredita un'isola da un parente sconosciuto pensa subito a come spassarsela coi suoi due amici; peccato che l'isola sia stata nel frattempo occupata da pericolosissimi trafficanti.
    Show book
  • Il commissario Richard L'ospite inatteso - cover

    Il commissario Richard L'ospite...

    Ezio D'Errico

    • 0
    • 0
    • 0
    Per Andrea Camilleri, suo estimatore, Ezio D’Errico è un artista “dotato di una genialità rinascimentale”. E certamente unico, più volte imitato, è il suo indimenticabile commissario Richard, che con De Vincenzi è tra i personaggi più originali della storia del giallo italiano (e anche dei “mitici” gialli Mondadori). Disincantato, concreto, solo in apparenza distaccato, il “simenoniano” Richard indaga in una Parigi e in una provincia francese non di rado inospitali, popolate di figure ambigue e spiazzanti, spesso ai margini della società, individui rifiutati, disadattati, solitari. Chi è l'"ospite inatteso" che molesta e pare perseguitare la tranquillità della famiglia Darnault? Qualcuno che si avvicina ai due piccoli figli e li coinvolge in qualche gioco sconosciuto e pericoloso. Qualcuno che spia, senza farsi vedere, tutto ciò che accade nella casa in rue Dareau, all'apparenza così normale. Valentine, la moglie, chiede aiuto a Richard, è convinta che qualcuno abbia intenzioni omicide nei confronti di qualche membro della famiglia. Un maniaco? Qualcuno che odia il capofamiglia, un ingegnere che ha fama di inventore? Oppure uno spasimante respinto dalla stessa Velentine? Dopo una violenta e inaspettata aggressione il quadro delle indagini si complica ulteriormente. Questa volta per Richard si tratta di una corsa contro il tempo. Tocca a lui evitare una tragedia, sprofondando fra i meandri di una ville lumiére sotterranea e buia, in un intrico di cunicoli popolato da individui senza più dignità. Con un'introduzione di Loris Rambelli.
    Show book
  • Milano Natale 1847 - cover

    Milano Natale 1847

    Lucia Guazzoni

    • 0
    • 0
    • 0
    Nessuno sapeva ancora che il 1848 sarebbe stato un anno denso di avvenimenti politici che avrebbero capovolto il mondo conosciuto, anche se di avvisaglie ce n'erano molte.
    Ma Dante Frigerio, sua moglie Giuseppina e la sua figliola Clotilde stavano vivendo quel Natale del 1847 come tutti gli altri prima di quello.
    In questo racconto lungo romanzato, le ansie, i desideri, le passioni di un Natale che alla luce dei fatti seguenti rimarrà nella memoria dei protagonisti come un Natale degno da ricordare...
    Show book