A world full of adventures is waiting for you!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Il mistero della tomba di Federico II - cover

Il mistero della tomba di Federico II

Daniela Scimeca

Publisher: Bonfirraro

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Caterina vive a Palermo, dove insegna all’università. Il padre, decano dell’ateneo, muore improvvisamente d’infarto e lei rimane smarrita, disorientata. Quando rientra al lavoro riceve un invito dall’arcivescovo, che la invita a proseguire una ricerca storica che il padre stava portando avanti. La ricerca riguarda la misteriosa donna sepolta accanto all’imperatore Federico II, nella splendida tomba di porfido rosso nella Cattedrale di Palermo. Caterina accetta l’incarico e l’arcivescovo le affianca due colleghi Peter Marchett e padre Carmelo. I tre iniziano un percorso a ritroso sugli ultimi eventi prima della morte di Federico II e sulla sua sepoltura. Ben presto si rendono conto che la vicenda è molto complessa. La tomba infatti è stata aperta più volte nel corso dei secoli; vi sono manomissioni evidenti, e le autorità non hanno mai approfondito le indagini con i moderni strumenti scientifici. Così, padre Carmelo resta in città a svolgere ricerche sui testi in biblioteca, mentre Peter e Caterina partono per la Germania per rintracciare un’opera perduta e un monaco cistercense che sembra fornire un’ottima traccia. Incontreranno imprevisti e antichi testi disseminati di codici criptati, indovinelli linguistici e matematici, che li porteranno sino Alessandria d’Egitto, dove grazie all’arguzia e al ragionamento, riusciranno a risolvere il primo enigma. Rientrati a Palermo, dovranno affrontare il secondo: qualcuno ha tentato di uccidere padre Carmelo, e anche i due sembrano essere in pericolo. Ma le difficoltà non fermeranno i protagonisti che riusciranno a scoprire la verità e a svelare la ragione della morte del padre di Caterina.

Other books that might interest you

  • Valle Della Paura La - cover

    Valle Della Paura La

    Arthur Conan Doyle

    • 0
    • 0
    • 0
    Un romanzo diviso in due parti. Nella prima Sherlock Holmes è chiamato a risolvere un delitto inspiegabile a Manor House. Nella seconda parte gli antefatti della vicenda.
    Show book
  • Il giardino dei rododendri - cover

    Il giardino dei rododendri

    Andrea Calò

    • 0
    • 0
    • 0
    La delusione per i segreti riguardanti la propria vita e scoperti solo molto tardi, una carriera rincorsa per tanti anni e distrutta in un attimo e l`invito tanto inatteso quanto misterioso di una cara zia che vive in un cottage in Cornovaglia riportano Lynda in quella terra dalla quale era rimasta lontana per molto tempo. 
    L`incontro con un uomo e con la sua vita ancora avvolta dalle ombre di avvenimenti del passato, un viaggio a Milano e l`incontro con un`affermata stilista di moda italiana, il ritrovamento di un caro amico della sua infanzia e un vero talento dimostrato negli anni per la preparazione di dolci e confetture di frutta cambieranno la vita di Lynda per sempre.
    Show book
  • Un mare di luppolo - cover

    Un mare di luppolo

    Norah Gelbe

    • 0
    • 0
    • 0
    Qualcosa non va nella vita apparentemente perfetta di Eva. Sposata con Marco, uomo brillante, ha due splendidi figli, un lavoro appagante, eppure è preda di frequenti crisi di panico che le tolgono il fiato. In occasione di un viaggio in Austria, a Graz, scopre che il marito, colpito da un aneurisma, ha un’amante. Le sole certezze della sua vita crollano e la donna capisce che è tempo di rivedere la propria esistenza ed iniziare la fuga dalla soffocante sensazione di dipendenza.
    Show book
  • Il Terrore Privato Il Terrore Politico - Romanzo - cover

    Il Terrore Privato Il Terrore...

    Guido Pagliarino

    • 0
    • 0
    • 0
    Nell`anno 2000 il vecchio questore emerito Vittorio D’Aiazzo, affiancatosi al commissario Sordi suo ex dipendente, investiga in funzione di consulente della Questura torinese su una serie di omicidi che si presentano sì come l`opera nichilista d`un sadico assassino seriale o quali sacrifici al diavolo d`una delle sette sulfuree della Torino macabro-stregata, ma potrebbero avere, anche o soltanto, cause legate a quel terrorismo che aveva imperversato in Italia fino a una ventina d`anni prima e si trascina ancora a fine millennio. Il mostro sopprime orrendamente le sue vittime conficcando loro l`arma del delitto in un orecchio fin ad arrivare al cervello con esito letale. L`indagine tocca sia temi privati, procedendo entro una varia umanità non tutta moralmente limpida, sia temi politici, economici e sociali già tipici degli anni’70 dello scorso secolo, dei cosiddetti anni di piombo, in cui la violenza politica e quella privata finivano normalmente col confondersi nella scomparsa, o quasi, del concetto di persona e nel prevalere dei ruoli sociali; e l’inchiesta  di Vittorio D’Aiazzo si snoda tra i frutti maligni di quei semi perversi, fra inquietanti sospetti, crisi di identità, annotazioni psicologiche, e raggiunge il suo acme risolutivo nello spiazzante svelamento finale, che ha come appendice la morte del medesimo questore, come conseguenza stessa della scoperta del colpevole.
    Show book
  • Baciamo le mani - cover

    Baciamo le mani

    Vittorio Schiraldi

    • 0
    • 0
    • 0
    I tempi erano cambiati ed era nata un mucchio di gente senza più rispetto. Nella malinconica consapevolezza dell’ultimo vecchio Don, che assiste alla lenta decomposizione del suo mondo e nella disperata ribellione che gliene deriva è la chiave psicologica di questo romanzo che demolisce le più tradizionali oleografie della mafia e i suoi protagonisti. 
    Baciamo le mani è però qualcosa di più di uno dei tanti romanzi sulla mafia che si pubblicano oggigiorno. Esso è la testimonianza autentica e spietata della profonda modificazione strutturale della società mafiosa siciliana all’avvento del gangsterismo, segna i momenti di un ricambio generazionale, a New York come a Palermo, ma è anche l’atto di nascita di un sistema diverso, un sistema senza più regole né principi, senza più miti è eroi, ormai affidato ai più brutali risvolti della violenza. 
    Baciamo le mani, infatti, è un libro amaro e violento, che oltre alla sofferta poesia dei personaggi che lo animano, rappresenta uno strumento efficace di conoscenza di una tra le più oscure e pericolose metastasi del corpo sociale. Ed è un romanzo che si legge tutto d’un fiato, fino all’estremo congedo dei suoi protagonisti che non vivono nella superficiale esaltazione, oggi ormai ricorrente, di un costume che si è già trasformato, ma restano inchiodati alla loro condizione di superstiti eroici e disperati in un mondo travolto dalla disumanità, un mondo che ha rinunciato ai vinti come ai vincitori per inventariare soltanto i sopravvissuti. Don Angelino Ferrante - questo capo di una mafia quasi istituzionale - vede trasformarsi la sua Famiglia a poco a poco, dispersa da uomini e avvenimenti che appartengono alla più sanguinosa cronaca dei nostri giorni, la vede sacrificata dall’obbedienza assurda alle leggi sulla quale l’aveva costruita ma non rinuncia alla propria dimensione umana, fino alla totale disfatta. 
    Disfatta che non ha nulla della resa ma è l’eroico rifiuto di un mondo nel quale egli stesso non ha più alcuna ragione di sopravvivere. 
    “Non c’è posto migliore per morire che laddove hanno già seppelito tutto di te stesso“ è la conclusione dell’Autore. 
    E tale diventerà infatti la scelta di quest’ultimo patriarca destinato a non avere più successori.
    Show book
  • La Saggezza di Padre Brown - cover

    La Saggezza di Padre Brown

    Gilbert Keith Chesterton, Gian...

    • 0
    • 0
    • 0
    Di aspetto poco appariscente, ma dotato di un acume straordinario, Padre Brown è di nuovo all'opera in un appassionante lavoro di analisi e decifrazione di crimini ed enigmi in apparenza insolubili, con le sue ironiche e talvolta assurde confutazioni, rigoroso e lucido nell'osservazione e nelle deduzioni e nel contempo profondamente umano.Personaggio molto amato anche in Italia , questo curioso prete cattolico si rivela un segugio insuperabile grazie alla capacità di riconoscere e affrontare il male, per assicurare i colpevoli alla giustizia ma soprattutto per salvarne le anime.I racconti di padre Brown sono letteratura di alto livello, squisiti e calibrati. Gialli classici dal sapore intrigante, da cui è scaturita la serie televisiva drammatica britannica del 2013, basata sul personaggio di Padre Brown, riproponendo nuove storie in una epoca posteriore ai romanzi dell'autore.Letto rispettando fedelmente la traduzione di Gian Dàuli per ritrovare un po' l'atmosfera di fine '800.
    Show book