Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Ingannevoli verità - cover

Ingannevoli verità

Sara Tassara

Publisher: Edizioni Leucotea

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Tre voci di donne che si raccontano e si intrecciano, come i loro destini. Iole, Giulia e Adele sono madre, figlia e nipote: tre generazioni a confronto, le cui esistenze verranno sconvolte nello stesso momento per ragioni differenti. Iole lotta contro la vecchiaia, incapace di accettarne il lento logorio; Giulia non riesce ad arrendersi ad un nuovo amore dopo il divorzio; Adele ha una relazione profonda con l’Africa, dove si reca regolarmente per lavoro. Quando lì viene richiamata, per salvare l’amica Rachel dal carcere, inizierà per lei un viaggio nel proprio passato, alla ricerca di se stessa e di una verità che, come Adele scoprirà sulla sua pelle, non è sempre quello che sembra.

 

Other books that might interest you

  • Gente di Dublino - cover

    Gente di Dublino

    James Joyce

    • 0
    • 0
    • 0
    James Joyce fu uno dei più importanti scrittori del XX secolo e la sua raccolta di storie "Gente di Dublino", pubblicata nel 1914, fornisce un quadro realistico di come era la vita in Irlanda all'inizio del 1900. Alcuni dei personaggi che compaiono in "Gente di Dublino" saranno familiari ai lettori dell'altro capolavoro di Joyce, l’ "Ulisse". "Gente di Dublino" è un'eccellente introduzione al lavoro di James Joyce, le cui altre opere sono stilisticamente e linguisticamente più complesse. Qui, la scrittura scorre e le storie sono facili da comprendere, senza perdere la voce magistrale dell'autore irlandese.  La raccolta comprende le seguenti 15 storie: "Le sorelle", "Un incontro", "Arabia", "Eveline", "Dopo la corsa", "I due galanti", "Pensione di famiglia", "Una piccola nube", "Rivalsa", "Polvere", "Un caso pietoso", "Il giorno dell'edera", "Una madre", "La grazia" e "I morti".
    Show book
  • Il ventre di Napoli - cover

    Il ventre di Napoli

    Matilde Serao

    • 0
    • 0
    • 0
    Il ventre di Napoli sono una sorta di cronache della scrittrice partenopea Matilde Serao, pubblicato nel 1884 per i tipi dei fratelli Treves. Il romanzo è suddiviso in due parti, e ciascun capitolo è una sorta di cronaca riassuntiva di altre cronache d'epoca, basate sul degrado della maggioranza della popolazione napoletana. La prima parte racconta un'epidemia di colera colpisce Napoli, e allora si apre la polemica della questione meridionale. La Serao descrive il "ventre", ossia i quartieri straripanti di poveri e disadattati che non sanno come tirare avanti, preda del degrado urbano e delle malattie. La scrittrice si sofferma sulla grande capacità dei napoletani di sopravvivenza, nonostante le condizioni avverse, e le loro usanze singolari per rispondere al morbo e alla morte, che sconfinano nel paganesimo e nella pratica di riti occulti. Nella seconda parte il governo Depretis annuncia lo "sventramento" delle zone più degradate di Napoli per il piano di risanamento della città. Molte vie e quartieri sono abbattuti per fare spazio a larghe piazze e canali stradali molto ampi. Tuttavia la Serao rimane ugualmente critica verso la politica, che ha dimostrato soltanto il suo lato peggiore speculativo, non essendo riuscita a risolvere il problema, ma lasciando i poveri e gli indigenti al loro stato originale. La scrittrice tuttavia mostra curiosità nei confronti degli stessi napoletani, legati ad un profondo revisionismo sociale e nostalgico del passato, che preferiscono restare legati al loro destino, affidandosi alla chiesa e a truffatori che si fingono guaritori, anziché andare a curarsi ai rispettivi distretti sanitari.
    Show book
  • Felinità - cover

    Felinità

    Consuelo Pasca

    • 0
    • 0
    • 0
    Crisi di mezza età nel micio e fenomenologia della gattopausa: una testimonianza.
    
    Riuscirà Spizzico a reagire alle pressioni psicologiche dell'umana società moderna?
    
    Racconto (meno di 100 pagine) per adulti e ragazzi a partire dai 13 anni.
    
    
    Pagina Facebook del libro: 
    https://www.facebook.com/Felinita.Consuelo.Pasca
    Show book
  • Massilia's Carol - cover

    Massilia's Carol

    Ella Moore

    • 0
    • 0
    • 0
    In questa frizzante commedia natalizia illustrata, potrete sbirciare nel passato dei protagonisti di Condominio Italia - La serie - che, presto, vi terrà compagnia con racconti vintage pieni di romanticismo, di allegria e di emozioni.
    Massilia's carol è un romanzo che vi terrà compagnia e che vi scalderà il cuore.
    Una coccola per un delizioso pomeriggio invernale o una dolce idea regalo.  
    Massilia's carol è la ricetta perfetta per un Natale al Condominio Italia:
    Un pizzico di passato dei protagonisti
    100 gr di curiosità
    20 gr di malinconia
    500 gr di euforia
    300 gr di compagnia
    Cuocere in un tipico forno del 1955 per una cottura perfetta.
    Da gustare con una buona bevanda calda.
    Show book
  • Vespro - chi l’amava chi la odiavain un altalena di frastornati sentimenti - cover

    Vespro - chi l’amava chi la...

    Fersen Byron

    • 0
    • 0
    • 0
    Sotto la dominazione dell’Impero portoghese, il Brasil di metà ottocento vive la sua pagina più triste: quella della schiavitù.
    La storia è quella di sette poeti che vivono ai margini della società, sfidano i nobili, liberano nel cuore della notte gli schiavi, fanno da tramite tra il popolo, che li ama, e i potenti. Sono sette menti incandescenti, ognuno con il proprio carattere, ma tutti saldi nella stessa inclinazione: la giustizia a qualsiasi costo!
    Questo romanzo è una dichiarazione all'amore non corrisposto... dimostrando che non sempre i buoni sentimenti sono augurabili, che l’amore può essere nemico, la bontà una colpa e la cattiveria una qualità.
    Un pugno di scrittori abolizionisti guidati dall’antieroina Vespro - che porta in sé il segreto d’essere lei stessa una schiava fuggiasca dalla pelle chiara - sfidano i potenti come "Cavalieri del Mantello Nero". Il loro settimanale “Le Sentinelle” si schiera apertamente contro gli imperialisti, provocando l’ammirazione e l’odio di coloro che non possiedono la loro audacia. Soltanto l'arrivo di un giovane nobile, Andrea Peri, detentore del potere sulla sorte di un’isola potrà redimere Vespro, una donna che si veste da uomo, fa smodato uso di oppio, tracanna senza moderazione, salta nel letto di uomini e donne senza distinzione e con l’aiuto dei suoi prodi fa saltare per aria le navi negriere sporcandosi le mani con il sangue degli oppressori.
    Vespro non è preparata per affrontare un nuovo nemico: l’amore.
    Show book
  • Quello che eravamo - cover

    Quello che eravamo

    Gioia Martignago

    • 0
    • 0
    • 0
    "La storia la sai. Te l’ho raccontata tante volte, e non per passare il tempo. Le nostre parole prima o poi torneranno. Fanne quello che vuoi, la storia ormai è tua. Io ho finito.” 
    Dopo dieci anni, le parole delle mie nonne sono tornate a cercarmi. 
    Precise. Puntuali. Quasi insistenti, per ricordare ai vecchi e a raccontare ai giovani quello che eravamo. 
    Noi, siamo quello che eravamo. 
    Basta solo ricordarlo.
     
    Show book