Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
Ophir Codice vivente - Aurora #3 - cover

Ophir Codice vivente - Aurora #3

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

CUSy è l’IA che gestisce gli habitat marziani. 
CUSy veglia sugli abitanti di Marte, assicura il loro benessere, controlla i sistemi che li mantengono in vita. 
Ma chi controlla CUSy? 
 
 
Sono passati pochi anni dalla ripresa dei rapporti tra Marte e la Terra, durante i quali i colonizzatori hanno trasformato Ophir in una piccola città. Nonostante il supporto da parte dell’Agenzia Spaziale Internazionale sia stato finora fondamentale e in cambio quest’ultima abbia ottenuto nuove tecnologie sviluppate dai marziani, la diffidenza reciproca rappresenta ancora il più grosso ostacolo per il progetto comune di conquista dello spazio. 
Durante una missione nel Mare Ingenii, situato sul lato lontano della Luna, Hassan Qabbani scopre, infatti, sulla propria pelle che sulla Terra c’è chi vorrebbe abbandonare completamente il pianeta rosso ed è pronto a qualsiasi azione pur di rallentare il programma Aurora. 
Su Marte, invece, Melissa Diaz sta portando avanti un piano alternativo per avvicinarsi all’agenzia, nonostante i centinaia di milioni di chilometri di distanza, e nel frattempo ha individuato una strategia per isolare, tra i vari ceppi di batteri disseminati nelle acque sotterranee, quelli che potrebbero ancora contenere i geni perduti del codice capaci di conferirle la resistenza ai campi magnetici permanenti. 
Le ricerche la condurranno a un lungo viaggio, insieme al suo compagno Nicholas, attraverso lo sconfinato deserto rosso di Marte, mentre il parziale isolamento dalla collettività la spingerà a esplorare l’altrettanto misteriosa natura umana che, di giorno in giorno, impone sempre più su di lei la propria influenza. 
 
Ma la giovane leader potrebbe non essere l’unica entità senziente sul pianeta impegnata a esplorare la propria natura. 
 
 
 
 
In questo romanzo ritornano sia i protagonisti della serie di “Deserto rosso”, di cui rappresenta il seguito cronologico, che alcuni personaggi de “L’isola di Gaia”. È perciò essenziale, per una completa comprensione della storia, la precedente lettura delle prime due parti del ciclo dell’Aurora.

Who read this book also read:

  • La Disfatta - cover

    La Disfatta

    Salvatore Scalisi

    • 0
    • 0
    • 0
    Scalisi, anche questa volta, dipinge con sintetica bontà un noir pacato e lineare, in cui inconfessabili pulsioni e scottanti segreti, si nascondono dietro alla patina borghese di rispettabilità e confort domestico. Tutto potrebbe filare liscio come l’olio, per Marta e per Marco, ma due ostacoli si frapporranno al loro amore fedifrago: la cara zia della prima e il caro cognato del secondo. Saranno il destino e un piano sordido a togliere di mezzo sia l’una che l’altro, e come in ogni buon giallo che si rispetti, non sarà finita fino all’ultima riga, quando la giustizia prenderà la forma di una straordinaria e crudele nemesi sommaria…
    L’Autore scava con sottile bravura nei sentimenti umani, arrivando a sfiorare il nocciolo degli istinti più grevi, laddove gelosia, sesso e ambiguità, tutto possono. Anche arrivando a scalzare i valori e gli affetti più teneri.
    Il racconto si basa su dialoghi pregni di sfumature razionali e pathos casalingo, come a mettere in mostra il contrasto spesso invisibile, tra ciò che si finge di essere e ciò che si è in realtà.
    Show book
  • Per non dargliela vinta - cover

    Per non dargliela vinta

    Ferrari Giovanna

    • 0
    • 0
    • 0
    L’11 febbraio 2009 Giulia viene assassinata dal marito. Un delitto atroce, inspiegabile, assurdo che sconvolge e lacera il tessuto di un’intera esistenza ordita intorno agli affetti e ai valori della famiglia. Questo libro, vuole essere innanzitutto un ricordo oggettivo della figura e della personalità della giovane donna barbaramente uccisa e ulteriormente “brutalizzata” dalle infamanti distorsioni della sua immagine, operata, a scopi difensivi, dal suo assassino. È, inoltre, una rigorosa ricostruzione, in base agli atti processuali, del delitto e del conseguente procedimento giudiziario, da cui esce una chiara denuncia contro la “violenza” operata dalla “giustizia” ai danni della vittima e più in generale della donna. Perché la morte di Giulia e quella di tante, troppe, donne private di prepotenza del diritto inalienabile alla vita, non sia vana.
    Show book
  • La Mossa del Profeta - cover

    La Mossa del Profeta

    Alfred B. Revenge

    • 0
    • 0
    • 0
    I leader di alcuni dei principali paesi musulmani si uniscono per dare vita ad un ambizioso progetto; conquistare con l'inganno, il terrore e la forza gli Stati Uniti d'Europa, la giovane nazione fondata anni prima dall'azione geniale del leggendario “Devil”, campione di boxe e genio della finanza italiano. Ora è il figlio di quell'uomo audace, Umberto Ferri, a dover affrontare la temibile alleanza tra il nuovo Stato, creato sulle basi di precetti fondamentalisti della religione islamica, e lo storico avversario della sua famiglia, il magnate americano William Bowen. Questi moderni portatori di morte agiscono senza alcuno scrupolo morale pur di vedere realizzati i propri sogni di vendetta, conquista e dominio assoluto. Gli Stati Islamici Uniti, potenza economica e militare sorta sull'inganno e la violenza, spargono nei cuori dei popoli europei prima la paura attraverso operazioni terroristiche e dopo, con perfida lucidità, il seme della falsa amicizia. Lo stesso aumento incontrollato dei musulmani all'interno del vecchio continente, grazie ad una calcolata politica di flussi migratori, incoraggia il piano diabolico di assoggettare centinaia di milioni di esseri umani alla legge della sharia.
    Il progetto, però, trova sulla sua strada un ostacolo imprevisto. L'erede di “Devil” ritorna prepotentemente sulla scena e, con insolite alleanze sparse per il mondo, affronta con  determinazione il subdolo e mortale pericolo che porta all'evoluzione da incubo di un conflitto nucleare.
    (email dell'autore: [email protected])
    Show book
  • Out of my limits - cover

    Out of my limits

    Lucia Panzavolta

    • 0
    • 0
    • 0
    Summer Henks è una ragazza che ha il pieno controllo della propria vita: è tirocinante nella squadra narcotici della polizia di Oakland, lavora in un bar, vive da sola, è indipendente. Le sue sicurezze però vengono messe in discussione nel momento in cui decide di fare un sopralluogo in un magazzino fuori città che sembrerebbe essere il covo di un cartello di droga. La sua vita cambia radicalmente, e il primo passo sarà trasferirsi per un periodo indeterminato a Miami. Summer sarà costretta a vivere in un mondo che non le appartiene, e l’unica persona che le permetterà di non mettersi ancora più nei guai sarà William, uno dei criminali che la tengono rinchiusa. Ma forse le cose non sono proprio come sembrano e William non è chi dice di essere. Con le sue indagini Summer si avvicinerà sempre più alla verità.
    Show book
  • Gli uccisori (Giallo Thriller Poliziesco) - cover

    Gli uccisori (Giallo Thriller...

    Luca Ranieri

    • 0
    • 0
    • 0
    Una misteriosa serie di omicidi-suicidi si abbatte su Roma e la Polizia è incapace di trovare spiegazioni e moventi dell'ondata improvvisa di violenza. Poi le strade degli inquirenti si incontrano con quella di un investigatore privato specializzato in infedeltà coniugale, e finalmente una pista si apre, insinuandosi fra antichi segreti familiari inconfessabili.
    Show book
  • Omicidio Al Cinema - cover

    Omicidio Al Cinema

    Aldo Sacchi

    • 0
    • 0
    • 0
    Omicidi al cinema
    
    Una chiamata in centrale fa intervenire il commissario Agrati e il suo partner,  l’ ispettore Bonni per un omicidio di un uomo  avvenuto in un cinema del centro, si scopre che l’ uomo altri non è che uno scienziato di prodotti chimici particolarmente quotato nel suo ambiente che. ultimamente aveva fatto una grossa scoperta nel proprio settore lavorativo.
    Durante l’ indagine Agrati e Bonni s’incontrano con i vertici dell’azienda cui il morto era socio, in questo modo scavando tra le pieghe di altre aziende concorrenti un grande passaggio di formule ed attrezzature varie, praticamente un multimilionario spionaggio industriale che, pur di ottenere benefici e guadagni non hanno esitato a mettere in campo sicari senza scrupoli, che hanno fatto un gran numero di vittime tra persone innocenti, pur di riuscire col terrore a zittire oltre che a bloccare certe indagini che riguardavano proprio i loro disonesti comportamenti.
    Show book