Do you want to read 1 year without limits?
Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
Ophir Codice vivente - Aurora #3 - cover

Ophir Codice vivente - Aurora #3

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

CUSy è l’IA che gestisce gli habitat marziani. 
CUSy veglia sugli abitanti di Marte, assicura il loro benessere, controlla i sistemi che li mantengono in vita. 
Ma chi controlla CUSy? 
 
 
Sono passati pochi anni dalla ripresa dei rapporti tra Marte e la Terra, durante i quali i colonizzatori hanno trasformato Ophir in una piccola città. Nonostante il supporto da parte dell’Agenzia Spaziale Internazionale sia stato finora fondamentale e in cambio quest’ultima abbia ottenuto nuove tecnologie sviluppate dai marziani, la diffidenza reciproca rappresenta ancora il più grosso ostacolo per il progetto comune di conquista dello spazio. 
Durante una missione nel Mare Ingenii, situato sul lato lontano della Luna, Hassan Qabbani scopre, infatti, sulla propria pelle che sulla Terra c’è chi vorrebbe abbandonare completamente il pianeta rosso ed è pronto a qualsiasi azione pur di rallentare il programma Aurora. 
Su Marte, invece, Melissa Diaz sta portando avanti un piano alternativo per avvicinarsi all’agenzia, nonostante i centinaia di milioni di chilometri di distanza, e nel frattempo ha individuato una strategia per isolare, tra i vari ceppi di batteri disseminati nelle acque sotterranee, quelli che potrebbero ancora contenere i geni perduti del codice capaci di conferirle la resistenza ai campi magnetici permanenti. 
Le ricerche la condurranno a un lungo viaggio, insieme al suo compagno Nicholas, attraverso lo sconfinato deserto rosso di Marte, mentre il parziale isolamento dalla collettività la spingerà a esplorare l’altrettanto misteriosa natura umana che, di giorno in giorno, impone sempre più su di lei la propria influenza. 
 
Ma la giovane leader potrebbe non essere l’unica entità senziente sul pianeta impegnata a esplorare la propria natura. 
 
 
 
 
In questo romanzo ritornano sia i protagonisti della serie di “Deserto rosso”, di cui rappresenta il seguito cronologico, che alcuni personaggi de “L’isola di Gaia”. È perciò essenziale, per una completa comprensione della storia, la precedente lettura delle prime due parti del ciclo dell’Aurora.

Who read this book also read:

  • Le sette picche doppiate - cover

    Le sette picche doppiate

    Augusto De Angelis

    • 0
    • 0
    • 0
    Ancora Milano ed ancora una ingarbugliata indagine per il commissario De Vincenzi, stavolta alle prese con un autentico rebus: tre tavoli, dodici giocatori ed un omicidio. Tutti sembrano essere potenziali vittime ed assassini...
    Show book
  • Oltre la montagna Vol I - cover

    Oltre la montagna Vol I

    Roberto Fustini

    • 0
    • 0
    • 0
    La montagna è il luogo fisico in cui la natura si lascia andare, si scatena ed espira tutta la sua energia primordiale, in una maniera che quasi in nessun altro luogo le è permessa. Accoglie l'incontro di forze e di magnetismi che sembrano favorire finanche l'esistenza di creature fantastiche, intrecci surreali, figli e madri del nostro mondo onirico. Un territorio dove tutto è possibile, se ci si lascia risucchiare da atmosfere più antiche e vere, dense di sapori di una nudità quasi sciamanica.
    La montagna è anche dunque lo spazio psicologico ed emozionale dove una parte di noi stessi si rifiuta di andare, dove in alternativa ama penetrare e lasciarsi irretire, ma anche un terreno di battaglie feroci dalle quali si può uscire vittoriosi o sconfitti.
    È il mistero, che si può ignorare restando lontani. È una zona di semi oscurità da cui è difficile non essere tentati. Quello che vi può essere oltre, non ci è dato saperlo finché non avremo compiuto l'impresa. Ma non importa cosa troveremo – orrore, meraviglia o vuoto – perché sarà l'impresa stessa ad averci tenuti vivi e pulsanti.
    Show book
  • Sherlock Holmes e il caso del detective scomparso - cover

    Sherlock Holmes e il caso del...

    Antonella Mecenero

    • 0
    • 0
    • 0
    GIALLO - Sherlock Holmes è scomparso! Il dottor Watson e l'ispettore Lestrade non hanno altra scelta che tentare di applicare i metodi del detective per riuscire a ritrovarlo
    
    Bloccato in casa dai postumi di un malanno, il dottor Watson non può che constatare la scomparsa del proprio coinquilino. Lui e l'ispettore Lestrade si mettono quindi a indagare, provando ad applicare proprio i metodi del consulente investigativo. Prima divertiti, poi sempre più preoccupati, i due si rendono conto di non essere sulle tracce di "una macchina pensante", ma di un uomo non esente da debolezze e, come tale, vulnerabile. Inizia così un'indagine insolita, che rivela uno Sherlock Holmes umanissimo, ma in grado, con il suo acume, di ribaltare anche una situazione apparentemente disperata.  
    
    Antonella Mecenero vive col marito a Briga Novarese (No) dove insegna e collabora con l'Associazione Ecomuseo del Lago d'Orta. Ama correre lungo sentieri reali e immaginari dove trova spesso delle storie da raccontare. Il suo primo romanzo, "La roccia nel cuore", un giallo ambientato sul Lago d'Orta, è stato pubblicato nel 2013 da Interlinea Edizioni. Ha poi pubblicato nella collana "Baker Street Collection" il romanzo apocrifo" Sherlock Holmes e il mistero dell'uomo meccanico" (Delos Books, 2014). Suoi racconti sono apparsi sul Giallo Mondadori, riviste (tra cui la "Sherlock Magazine)" e antologie come "Delitti d'Acqua Dolce" (Lampi di Stampa, 2012) e "Giallo Lago" (Eclissi Editrice, 2013).  
    Show book
  • Sherlock Holmes e il Don Giovanni scomparso - cover

    Sherlock Holmes e il Don...

    Paul D. Gilbert

    • 0
    • 0
    • 0
    Giallo - racconto lungo (28 pagine) - La Royal Opera House ha scritturato un celebre baritono italiano che però scompare misteriosamente... 
     
     
     
    Al Covent Garden va in scena il capolavoro di Mozart, Don Giovanni, e per l’occasione l’impresario della Royal Opera House ha scritturato un celebre baritono italiano che però scompare misteriosamente dopo la prima. Toccherà a Sherlock Holmes e al dottor Watson svelare i retroscena di un caso in cui le luci della finzione teatrale e le ombre della realtà si mescolano ingannevolmente.  
     
     
     
    Paul D. Gilbert è nato nel 1954 e ha sempre vissuto a Londra e dintorni. È sposato da quarant’anni con Jackie, che condivide la sua grande passione per Sherlock Holmes. Ha due figli, uno dei quali fa l’agricoltore in Spagna. La gran parte della sua vita lavorativa si è svolta nel settore dell’abbigliamento, anche se ora fa l’impresario di pompe funebri. Ha una particolare predilezione per la storia antica e ama il cinema e lo sport. La sua massima ambizione è fare lo scrittore a tempo pieno perché la cosa lo appassiona molto. Tra le sue pubblicazioni di apocrifi sherlockiani, si annoverano: The Lost Files of Sherlock Holmes (2007), The Chronicles of Sherlock Holmes (2008), Sherlock Holmes and the Giant Rat of Sumatra (2011), The Annals of Sherlock Holmes (2013) Sherlock Holmes and the Unholy Trinity (2015).
    Show book
  • Ego Me Absolvo - edizione limitata con dialoghi in dialetto salentino - La seconda indagine del commissario Gelsomino - cover

    Ego Me Absolvo - edizione...

    Marco Lugli

    • 0
    • 0
    • 0
    Edizione speciale limitata dell'omonimo romanzo. Questa edizione contiene molti dialoghi dialoghi scritti in dialetto salentino.
    ...
    Un nuovo ipnotico caso per il commissario Gelsomino.
    A Sulrano, nel cuore della Grecìa Salentina, si muore ancora per il morso della taranta. Questo, almeno, il significato che i paesani danno alle morti che puntuali colpiscono due volte all’anno, nel corso delle celebrazioni che si concludono con la festa di San Paolo.
    Le autopsie confermano la presenza del veleno del ragno, ma il commissario leccese Luigi Gelsomino è convinto che Sulrano sia solo un luogo dimenticato dallo scorrere del tempo e che, all’ombra dell’ignoranza dei suoi abitanti, qualcuno stia uccidendo indisturbato.
    Catapultato suo malgrado all’interno di una comunità stantia e omertosa, il poliziotto è costretto a percorrere sentieri investigativi inesplorati, a decidere se il repentino sgretolarsi della propria integrità morale e professionale sia l’equo prezzo da pagare pur di raggiungere la verità.
    Show book
  • Mercanti di schiave - cover

    Mercanti di schiave

    Stefano di Marino

    • 0
    • 0
    • 0
    RACCONTO LUNGO (35 pagine) - SPIONAGGIO - L'avventura più pericolosa di Rock, aiutato da Raissa e Oxana, due escort dalle abilità variate, a letto e sui campi di battaglia
    
    In uno sperduto porto sulle coste del Mar Nero, Rock ha solo una notte per fermare una nave carica di schiave per gli  harem degli emirati. Per fortuna può contare su Raissa e Oxana, due escort dalle abilità variate, a letto e sui campi di battaglia. Intercettazioni, pedinamenti, ma anche provocazioni sessuali e morte accompagnano Rock nella sua avventura più pericolosa.  
    
    Stefano Di Marino si interessa da vent'anni di narrativa popolare in tutti i suoi aspetti: dai romanzi, al cinema, ai fumetti. Autore di romanzi e serie di successo, ha scritto saggi sul cinema d'azione, thriller, erotico italiano e internazionale. Appassionato di viaggi, sport da combattimento e fotografia, possiede una vastissima biblioteca e una sempre aggiornata videoteca dedicate a tutti i generi d'intrattenimento. A volte si convince di essere come i suoi protagonisti...
    Show book