Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Il Parco rupestre di Lama d’Antico - Un viaggio nella storia tra natura e arte - II edizione - cover

Il Parco rupestre di Lama d’Antico - Un viaggio nella storia tra natura e arte - II edizione

Giovanni Narracci, Annalisa Molfetta

Publisher: Stilo Editrice

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Questa pubblicazione sul Parco rupestre di Lama d’Antico (Fasano) nasce da un profondo amore per un lembo di terra carico di storia e di arte. 
Si è voluto così rendere omaggio a un importante frammento del patrimonio culturale del nostro Paese, fondendo suggestioni e informazioni di carattere storico-artistico in una piccola guida che permetta ai visitatori di apprezzare più facilmente il complesso di elementi sia naturalistici che storico-culturali che caratterizzano questo particolare angolo di Puglia.

Other books that might interest you

  • Il Parco rupestre di Lama d’Antico - Un viaggio nella storia tra natura e arte - II edizione - cover

    Il Parco rupestre di Lama...

    Giovanni Narracci, Annalisa...

    • 0
    • 0
    • 0
    Questa pubblicazione sul Parco rupestre di Lama d’Antico (Fasano) nasce da un profondo amore per un lembo di terra carico di storia e di arte. 
    Si è voluto così rendere omaggio a un importante frammento del patrimonio culturale del nostro Paese, fondendo suggestioni e informazioni di carattere storico-artistico in una piccola guida che permetta ai visitatori di apprezzare più facilmente il complesso di elementi sia naturalistici che storico-culturali che caratterizzano questo particolare angolo di Puglia.
    Show book
  • Italian You Won't Forget The: 2nd Edition - cover

    Italian You Won't Forget The:...

    Alfonso Borello

    • 0
    • 0
    • 0
    Please Note: This audiobook is in Italian. This subliminal program is for learners of Italian and contains binaural beats, pink noise, and sounds of nature. Hear, learn and speak Italian with confidence. Research shows that with the right technology and deep meditation, you can speed up your learning and retain what you have learned. Positive attitude, willpower, and good mental state are indispensable for success in any endeavor; learning a foreign language is hard work and the main obstacle is retention. This program, which features binaural beats (hearing sensations), takes you step by step where you listen to the native speaker, relax with sounds of nature, and retain the material. The technology of auditory beats and isochronic pulses is not new: if well applied by following the simple tips provided, it can give you an edge in remembering more in less time. This is a subliminal program you use before bed with good quality headphones, preferably over-the-ear with noise-canceling; you shall repeat until your subconscious takes care of the rest. You must do absolutely nothing before you fall asleep. Day after day you will gradually remember the lessons. On a separate session, during day time, review the written material (the eBook is available at major retailers). Use the recording twice a day, at night and early in the morning for at least 30 days. 
    Show book
  • Fear on the Catwalk: Language Course Italian Level A1 - A crime novel and tourist guide through Milano - cover

    Fear on the Catwalk: Language...

    Schwalm Axel

    • 0
    • 0
    • 0
    With her series, the author invites the reader to a trip through Italy: to Rome (Vol. 1 "The War of the Roman Cats" A1), to Busseto, the city of Verdi (Vol. 2 "The Theft of Aida" B1), to Cremona, the city of Stradivari (Vol. 3 "The Lost Stradivari" B2), to Venice (Vol. 4 "The Gondolier of Death" A2), to Florence (Vol. 5 "The Poison of the Medici" A1), to verona (Vol. 6 "Death at the Opera" A2) and to Milano (Vol. 7. "Fear on the Catwalk" A1)
    Show book
  • Viaggio da Pietroburgo a Mosca - cover

    Viaggio da Pietroburgo a Mosca

    Radiščev Aleksadr

    • 0
    • 2
    • 0
    Il romanzo, uscito nel 1972 per la De Donato, è da tempo esaurito e introvabile. Adottato nelle università, è uno dei classici riconosciuti della letteratura utopista russa: scritto infatti all'inizio degli anni '90 del XVIII secolo, per la sua condanna del dispotismo fu considerato dall'Imperatrice Caterina II la Grande più pericoloso di una guerra persa. In ventiquattro tappe, che sono altrettanti capitoli, il libro descrive un viaggio da Pietroburgo a Mosca appunto, fatto in carrozza da un nobile che viene a contatto con i vari aspetti della realtà dell'epoca.
    Il libro è corredato da una prefazione dello storico del populismo russo Franco Venturi già presente nella vecchia edizione.
    Show book
  • Due ruote per tornare a sognare - Riflessioni di vita in viaggio da Torino a Gerusalemme - cover

    Due ruote per tornare a sognare...

    Sara Rubatto

    • 0
    • 1
    • 0
    Questo libro è il racconto di un viaggio avventuroso, percorso in solitaria e con ridottissime risorse materiali ed economiche. 
    6602 km in bicicletta da Torino a Gerusalemme di cui l’autrice ci fornisce un resoconto tanto esteriore quanto interiore, attraverso le sue riflessioni di vita e le narrazioni degli incontri e degli ostacoli incontrati, toccanti in particolare il racconto della traversata dei Balcani e del deserto. Questo viaggio si distingue dai tanti racconti di viaggio per una particolarità: l’autrice è una ragazza cardiopatica che, dopo aver vissuto a lungo nella prospettiva di dover subire un trapianto cardiaco, ha riscoperto nella bicicletta un mezzo di riscatto per se stessa e per tanti altri che non sperano più di vedere realizzati i propri sogni. 
    I proventi della vendita di questo libro andranno alla realizzazione di una struttura di accoglienza per i senzatetto della città di Torino, finanziata dall'autrice stessa tramite i suoi viaggi in bicicletta attorno al mondo.
    Show book
  • Il Milione - cover

    Il Milione

    Marco Polo

    • 0
    • 1
    • 0
    Il Milione narra dei viaggi compiuti in Oriente (e in particolare in Cina) dai fratelli Niccolò e Matteo Polo, più il figlio del primo, Marco, tra il 1271 ed il 1295. L’opera fu dettata tra il 1298 ed il 1299 dallo stesso Marco (all’epoca prigioniero dei genovesi) ad un suo compagno di cella, il letterato Rustichello da Pisa, rifacitore di poemi cavallereschi.Il Milione è diviso in 183 capitoli (secondo il codice Magliabechiano o ‘della Crusca’) ed il suo titolo originale è tradotto dal francese Le livre de Marco Polo citoyen de Venise, dit Million, où l’on conte les merveilles du monde (Il libro di Marco Polo cittadino di Venezia, detto Milione, dove si raccontano le meraviglie del mondo); dell’opera in realtà esistono più di 150 manoscritti (in francese, latino, italiano, dialetto veneto), anche se, ovviamente, il codice più importante è quello più fedele alla originaria lingua d’oil, ossia il francese 1116 della Biblioteca Nazionale di Parigi, che risale ai primi decenni del Trecento e su cui si basa la prima edizione critica del testo.
    Show book