Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Lo scrittore perduto Racconti fuori dal comune - cover

Lo scrittore perduto Racconti fuori dal comune

Alessio Blasetti

Publisher: Sensoinverso Edizioni

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Sentimenti e lavoro, età adulta e infanzia, spinta individualista al successo e rapporto tra uomo e donna, scenari fantasiosi e storie di vita quotidiana… Sono solo alcune delle tematiche toccate da Lo scrittore perduto: un uomo si ritrova intrappolato, ferito e in attesa dei soccorsi che sembrano non arrivare mai. Per svagare la mente e per portare a compimento una raccolta di racconti ancora incompleta, comincia a scrivere. Parallelamente i personaggi del fumetto della famiglia Sgangheroni rischiano di scomparire per sempre se il loro scrittore non verrà salvato…
Lo scrittore perduto è un libro stimolante, che fa divertire e riflettere al tempo stesso ed è impreziosito da originali tavole grafiche.
 
"Ho sempre creduto, almeno fino a quando non ho convissuto con una persona del sesso opposto al mio, che le donne non facessero la cacca, non emettessero flatulenze più o meno puzzolenti, non ruttassero, non puzzassero quando sudano, non avessero peli sotto le ascelle.
Immaginate quindi il mio sgomento quando invece scoprii che le donne non solo fanno quasi le stesse identiche cose degli uomini, ma hanno anche una marea di peli, che definiscono superflui comunque."
Available since: 11/15/2013.

Other books that might interest you

  • Poetesse e scrittrici italiane - cover

    Poetesse e scrittrici italiane

    Various Various

    • 0
    • 0
    • 0
    Contiene: 
    Luisa Giaconi - Dianora 
    Luisa Giaconi - Il vento 
    Luisa Giaconi - L'alba 
    Luisa Giaconi - Senz'ombra d'amore 
    Faustina Maratti Zappi - Bacio l'arco e lo strale e bacio il nodo 
    Faustina Maratti Zappi - Dov'è dolce mio caro amato figlio 
    Faustina Maratti Zappi - Poiché narrò la mal sofferta offesa 
    Vittoria Aganoor Pomilij - Domani 
    Vittoria Aganoor Pomilij - Finalmente 
    Vittoria Aganoor Pomilij - La bella bimba dai capelli neri 
    Laura Battiferri - Quando nell'Ocean l'altera fronte 
    Laura Battiferri - Sonno ch'al dolor mio puoi sol dar pace 
    Vittoria Colonna - A quale strazio la mia vita adduce 
    Vittoria Colonna - Ovunque giro gli occhi o fermo il cuore 
    Vittoria Colonna - Quand'io riguardo il mio si' grave errore 
    Margherita Costa Ronaca - Deve la donna bella esser sagace 
    Margherita Costa Ronaca - Donne mie, poi ch'ho provato 
    Margherita Costa Ronaca - Son pur finiti, ingrato, i miei tormenti 
    Grazia Deledda - Uomini fragili come canne 
    Chiara Matraini - Smarrissi il cor, ghiacciossi il sangue quando 
    Chiara Matraini - Zefiro spira e tremolar d'intorno 
    Matilde Serao - Novella d'amore 
    Barbara Torelli - Spenta è d'amor la face, il dardo è rotto 
    Tullia d'Aragona - Se ben pietosa madre unico figlio
    Show book
  • 20 anni DANIEL FERRO VOCAL PROGRAM - Corsi di perfezionamento per cantanti lirici a Greve in Chianti 1995–2014 - cover

    20 anni DANIEL FERRO VOCAL...

    Joy Ferro, Alessandra Molletti

    • 0
    • 0
    • 0
    Il presente libro racconta, attraverso testimonianze fotografi che e docu mentarie, i 20 anni in cui il DANIEL FERRO VOCAL PROGRAM ha fatto di Greve in Chianti la sua « casa » musicale attraverso l'appoggio ed il patrocinio delle Amministrazioni che si sono succedute nel tempo con i sindaci Paolo Saturnini, Marco Hagge, Alberto Bencistà e Paolo Sottani.
    In questo periodo, Daniel Ferro, newyorkese, cantante e docente di canto, che durante la sua formazione professionale ha avuto il privilegio di studiare per molti anni in Italia, ha portato l'arte lirica a Greve in Chianti, dando poi modo ad altri di poter arrivare in questo territorio, ricco di storia e di cultura, e offrire la propria arte a un pubblico già preparato e a turisti affezionati e attenti.
    Queste pagine testimoniano un'attività artistica che è riuscita a varcare il diffcile traguardo dei 20 anni e non sempre mietendo facili successi. È la storia di tante estati passati a Greve in Chianti, di amicizie consolidate, di meravigliose ville e castelli, di giardini e chiese incantate, di amori rubati, di matrimoni e fi gli, cene e risate, albe e tramonti, ma soprattutto è la storia di tanta, tanta musica.
    Show book
  • Il gigante dell'apocalisse - cover

    Il gigante dell'apocalisse

    Vizi editore, Giovanni Bertinetti

    • 0
    • 0
    • 0
    Nel 1930 Il barone tedesco Von Krämer e il milionario giapponese Yoko-Hito costruiscono un gigantesco robot ciclopico. I motivi che spingono i due uomini a creare l'inquietante individuo artificiale sono molto diversi. Yoko-Hito vuole usarlo per rapire la bella Tanagra, un'attrice italiana che lavora a Hollywood, mentre il barone Von Krämer vuole utilizzare il gigantesco robot per distruggere l'America e vendicare la sconfitta della Germania nel primo conflitto mondiale.
    Show book
  • Francesco Guccini L'ultima volta - cover

    Francesco Guccini L'ultima volta

    Federica Pegorin Steccherino

    • 0
    • 0
    • 0
    L'ultima Thule, l'ultimo – in tutti i sensi – album di Francesco Guccini, appena uscito è andato al primo posto su iTunes. Il suo pubblico lo ha salutato con affetto inossidabile, dopo quasi cinquant'anni di canzoni. Ma cos'è che rende Guccini così unico, così amato? Tanto per cominciare i testi, semplici ma mai convenzionali. E poi i temi della sua poetica, che ogni volta vanno a scolpire sentimenti e pensieri comuni per un certo tipo di uomini, donne, sognatori, cittadini. Parole che ti dicono quello che sentivi o pensavi ma non eri ancora riuscito a dire.
    
    Questo libro di Federica Pegorin ci accompagna nel viaggio dentro e attorno a Guccini, attraverso riflessioni, epifanie, carnevali, dischi, concerti, libri, canzoni (tutte ascoltabili con collegamento a Spotify) e una serie di interviste, tra cui una inedita e imperdibile al cantautore di Pàvana. Un gran bel viaggio. Verso l'ultima Thule.
    Show book
  • Il Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero CST - cover

    Il Centro sportivo nazionale...

    Silvia Berselli

    • 0
    • 0
    • 0
    Il Centro sportivo nazionale della gioventù Tenero (CST) fa parte dell’Ufficio federale dello sport ed è un parco dello sport, un intervento urbanistico-architettonico che, a partire dagli anni Ottanta, si sviluppa in fasi successive, l’ultima delle quali è oggi in cantiere. Il principio guida del progetto è quello di compattare e razionalizzare la costruzione, in modo da lasciare spazio libero per il verde e le attività all’aperto. Dalla seconda fase di ampliamento alla quarta il progetto è affidato su concorso all’architetto Mario Botta, che conferisce al complesso iconicità realizzando i due edifici Sasso Rosso e Gottardo e il nuovo volume antistante (edificio polifunzionale Brere), che rappresentano una quinta scenografica in grado di dialogare con le montagne e il lago. La materia e il disegno dell’architettura, coerenti nelle diverse fasi dall’impianto generale al dettaglio, sono intrisi di riferimenti storici, contemporanei e vernacolari che annullano la dimensione temporale dell’edificio, rendendolo un’icona alla scala del paesaggio.
    Show book
  • Wassili Kandinsky - cover

    Wassili Kandinsky

    Mikhaïl Guerman

    • 0
    • 0
    • 0
    Tra gli artisti più noti del XX secolo, Kandinsky si distinse per il valore internazionale della sua parabola esistenziale e della sua arte, che congiunse Russia, Germania e Francia; per il suo impegno come insegnante al celebre Bauhaus e la produzione di versi e scritti teorici; per il suo saldo e determinato cammino verso l’individualità. Nella cultura odierna egli occupa un posto d’eccezione: il posto di un artista che rifuggì la vanità e il desiderio di scioccare lo spettatore; il posto di un maestro incline alla meditazione, fondatore del Blaue Reiter e autore di Lo spirituale nell’arte; il posto di un artista che fu sempre fedele al movimento che porta alla sintesi delle arti e orientato alla ricerca di sistemi formali ascetici e perfetti.
    Show book