The perfect plan for booklovers!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Gli angeli non hanno le ali - Un racconto di Natale - cover

Gli angeli non hanno le ali - Un racconto di Natale

Marco Braico

Publisher: Effatà Editrice

  • 2
  • 3
  • 0

Summary

Vigilia di Natale. Due uomini, in una città sconosciuta. Hanno appena accompagnato un amico nel suo ultimo viaggio. Hanno trovato una piscina e adesso, nello spogliatoio deserto, parlano. Ricordano. Ridono. Si abbracciano. Nonostante. Perché domani è Natale. Un breve racconto di Natale di Marco Braico, autore de La festa dei limoni e Metà di tutto.

Effatà Editrice pubblica libri di qualità dal 1995, con lo stesso spirito si occupa di editoria digitale: eBook D.O.C. pensati per chi ama i libri. Il testo di questo eBook è stato completamente riadattato alla lettura digitale con l'aggiunta di link per una rapida navigazione.

Other books that might interest you

  • Foreste Distopiche - cover

    Foreste Distopiche

    Rossella Romano

    • 1
    • 3
    • 0
    Due brevi racconti di fantascienza distopica. Entrambi immaginano la Foresta come scenario in cui si svolge l'azione. "Libera Uscita" 4RG0 si sveglia nei Territori Onirici, nella sua notte di Libera Uscita, la prima dopo tredici mesi di duro lavoro. Proprio quando sulla foresta sta per abbattersi il temporale. "Pan Valentino" Ninfea viene abbandonata in una notte gelida nella Selva innevata, con un gruppo di altre ragazze. Tutte andranno in cerca del Pan. I presenti racconti erano già pubblicati per intero sul mio profilo Goodreads, dove sono rintracciabili i miei romanzi e racconti a pagamento.
    Show book
  • Emozioni di Natale - cover

    Emozioni di Natale

    Piergiorgio Pulixi, Virginia...

    • 0
    • 1
    • 0
    Natale è tempo di emozioni, che ogni persona vive in maniera diversa. 
     
    Ne L’eroe dell’officina la scrittrice Cordelia racconta di come, proprio a Natale, i dissapori radicati tra famiglie si possano appianare: basta semplicemente che qualcuno abbia il coraggio di compiere il primo passo. 
     
    Il racconto di Piergiorgio Pulixi ha per titolo La lettera ed è ambientato nel mese di dicembre 2018. In una rubrica di una rivista femminile, lo psicologo che cura l’inserto consiglia alle sue lettrici di farsi un regalo per quel Natale: liberarsi di un segreto scrivendo una lettera e indirizzandola alla persona che ha giocato una parte fondamentale in un qualcosa di mai risolto. Donare la verità per spezzare le catene che ci impediscono di essere felici, questo è il consiglio dello psicologo. Una lettrice inizia a scrivere, inconsapevole del fatto che la sua lettera produrrà risultati del tutto inattesi, scatenando una imprevedibile serie di eventi e rendendo quel Natale certamente indimenticabile. 
     
    Una nostalgica poesia di Sebastiano Satta introduce i due testi.
    Show book
  • Libertà - cover

    Libertà

    Giovanni Verga

    • 0
    • 0
    • 0
    "Libertà" venne pubblicata da Verga per la prima volta il 12 marzo 1882 sulla "Domenica letteraria". Al centro del racconto di Verga i drammatici fatti di Bronte, avvenuti tra il 2 e il 5 agosto 1860 durante la spedizione dei Mille in Sicilia.La povera gente è in rivolta e a farne le spese sono i notabili del luogo, fino all'arrivo del garibaldino Nino Bixio che pone fine al massacro ribattezzato "carnevale furibondo". Bixio ripristina l'ordine istituendo un tribunale che in maniera piuttosto sommaria condanna a morte 5 rivoltosi, ponendo fine ai disordini.Verga non giudica né commenta la vicenda, si limita a raccontare i fatti dando sfogo alla sua visione pessimistica dell'umanità.
    Show book
  • Terre nuove - cover

    Terre nuove

    Roberto Russo

    • 0
    • 0
    • 0
    Alessandro, un uomo di una certa età ormai vedovo, decide di lanciare un’ultima sfida alla vita, svelando all’eventuale nipote che leggerà i suoi scritti un segreto di gioventù: l’incontro con Patrizio. «Mi travolse un’onda di calore che non aveva luogo e che aumentava a misura della sua furia, a misura del mio appartenergli tutto, a misura della mia coscienza e del suo scorrere dentro di me, che sentivo sempre più impetuoso. Nel suo accasciarsi abbandonato, mordevo la polvere e singhiozzavo. Ma furono le sue lacrime calde sulla mia schiena che me lo fecero amare». 
     
    Ambientato nell’Ottocento, questo racconto erotico scandaglia l’animo e le emozioni di chi è pronto ad accogliere l’altro donandosi completamente.
    Show book
  • Un’annunciazione - La risata di Sara - cover

    Un’annunciazione - La risata di...

    Elena Loewenthal

    • 0
    • 0
    • 0
    «Scrittori di Scrittura» è un progetto che presenta al pubblico le opere di alcuni autori che si sono cimentati nella riscrittura di un brano biblico secondo la propria sensibilità. Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo originale dall’ebraico o dal greco.
    In questo volume Elena Loewenthal narra l’incontro di Abramo e Sara con il Signore alle Querce di Mamre e l’annuncio della loro discendenza, da cui sorgerà il grande popolo di Israele.
    «Perché Sara ha riso? Pensa forse di essere troppo vecchia per generare un figlio? Pensa che Dio non possa più aprire il suo utero sigillato? Non sa forse che l’Eterno può questo e altro, senza fatica? Che Lui è capace di sovvertire le cose?».
    
    Effatà Editrice pubblica libri di qualità dal 1995, con lo stesso spirito si occupa di editoria digitale: eBook D.O.C. pensati per chi ama i libri. Il testo di questo eBook è stato completamente riadattato alla lettura digitale con l'aggiunta di link per una rapida navigazione.
    Show book
  • Luci di Natale - cover

    Luci di Natale

    Grazia Deledda, Daniele Mencarelli

    • 0
    • 0
    • 0
    Due racconti sul diverso modo di vivere l’attesa della Vigilia di Natale, introdotti da una poesia di Edmond Rostand. 
     
    Il dono di Natale di Grazia Deledda è ambientato nella Sardegna dei primi del Novecento. Dopo la messa della Vigilia, i cinque fratelli pastori festeggiano, davanti al focolare dell’umile casa, il fidanzamento dell’unica sorella consumando carne arrosto, focacce e una torta di miele. 
     
    A.D. 2953 è un racconto distopico in cui un nuovo ordine mondiale ha preso il potere sulla Terra. La razza umana, sfidando le leggi di natura e sostituendosi a Dio, è diventata immortale. C’è ancora, però, una frangia dissidente e una luce di speranza. 
     
    Seppur così apparentemente lontani, un filo rosso lega i due racconti che, nel finale, ci svelano che il dono più grande è il miracolo della vita.
    Show book