Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Come vincere la depressione - cover

Come vincere la depressione

Leonard Cammer

Publisher: 01 05 5277717 Anna Ruggieri

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Forse vorrete leggere questo libro perché uno dei vostri familiari è entrato in crisi. Potrebbe trattarsi di vostra madre, di vostra sorella, di uno zio, o di uno qualsiasi dei membri della famiglia, e magari per settimane o mesi vi siete chiesti che cosa c'era che non andava. Il vostro familiare è sempre lontano da tutto e da tutti, e mentre lo osservate, immerso nella sua profonda malinconia, avvertite la sensazione che per lui la vita sia giunta ad un vicolo cieco. Può darsi che cominciate a pensare che siete voi la causa di quel particolare stato d'animo, che in qualche modo la colpa dev'essere vostra. Che cosa sta succedendo? Il vostro familiare è malato di depressione. Sì, malato. La depressione infatti non è una misteriosa intromissione di dei o demoni, è una malattia, proprio come un disturbo cardiaco o polmonare, o una qualunque delle malattie che vi possono venire in mente.Paradossalmente, tuttavia, questo può essere motivo d'ottimismo. Finché si tratta di un enigma insolubile ne potete ricavare solo frustrazione. Una volta divenuta una malattia definibile con precisione, come tale può essere affrontata. La maggior parte delle persone depresse si ristabiliscono, perché si tratta di un disturbo che può essere curato con ottime probabilità di successo. Questo tuttavia ad una condizione: che l'aiuto della famiglia sia parte integrante del processo di guarigione.Si può attribuire gran parte del merito della guarigione alla partecipazione dei familiari al processo di cura. E sono stati proprio i numerosi incontri con molte famiglie, le domande e le risposte date, a fornire i materiali per questo libro. Nel corso di questo scritto l’autore ha mirato ad uno scopo fondamentale: esporre dati di fatto tali da mettervi in grado di affrontare e di capire la condizione del vostro familiare, ovunque egli venga curato, durante e dopo il trattamento, e prima ancora di ricorrere al consiglio del medico.Il trattamento terapeutico può fare moltissimo per la persona depressa, ma voi stessi dovrete svolgere un ruolo che spesso si rivela decisivo. Se questo libro riuscirà ad abbattere il muro di “sentito dire” che circonda la depressione, ed a sollevare la famiglia dallo stato angoscioso nella quale viene gettata quando uno dei suoi membri soffre di questa malattia, se potrà così contribuire a ricondurre la persona depressa ad una vita normale, avrà raggiunto lo scopo che si prefigge.

Other books that might interest you

  • La via che porta a dimenticare Il microcosmo nel macrocosmo - Il microcosmo nel macrocosmo - cover

    La via che porta a dimenticare...

    Gabriele

    • 0
    • 0
    • 0
    La verità che riguarda ognuno di noi è scritta negli astri che ci conoscono nei minimi dettagli ... com'è possibile? 
    Un libro che ci aiuta a comprendere nuove dimensioi della nostra esistenza, e le correlazioni esistenti tra il microcosmo e il macrocosmo, ossia l'uomo. Troveremo così un nuovo senso e un nuovo orientamento per la nostra vita, con una nuova consapevolezza.
    Show book
  • Un anno d’amore o quasi - cover

    Un anno d’amore o quasi

    Paola e Giorgio

    • 0
    • 0
    • 0
    Un sito di incontri online. Un generico contatto come mille altri nel web. Da qui prende l’avvio un reale epistolario, prolungatosi per circa un anno, che documenta una strana storia “quasi” d’amore tra due “fuori quota” nel campo affettivo, una ultrasessantenne e un ultrasettantenne. “Quasi” d’amore, perché si è trattato in realtà di un sentimento più sognato che vissuto veramente, soffocato dalle molte remore e dai troppi condizionamenti accumulati nel corso di una vita. 
     
    ------------------------------------------------ 
     
    “…non so se avrai mai la voglia o il tempo di leggere questa sintesi delle quasi 800 email che ci siamo scambiati, spesso più volte al giorno, in un anno di conoscenza. Ho riportato le più significative cercando di individuare i vari periodi ma ti confesso che a un certo punto temo di aver perso il conto delle volte che ci siamo lasciati e ripresi… G.” 
     
     
     
    … mi piace tanto sognare, creare, 
    e vivere nelle mie creazioni... 
    vuoi esserne UNA??? 
     
     
     
    …rimani a far parte dei miei sogni… 
    …la MIA VITA è tutta lì! Nei sogni! 
    (Paola)
    Show book
  • Antibiotici? No Grazie - Perché la farmacoresistenza è un problema; le alternative naturali agli antibiotici - cover

    Antibiotici? No Grazie - Perché...

    Gabriele Graziani, Luciano Graziani

    • 0
    • 0
    • 0
    L’era degli antibiotici sta per finire 
    I batteri stanno diventando sempre più resistenti e rendono inefficace l’azione di questi farmaci. 
    La resistenza agli antibiotici sarà la nostra nuova piaga? Quanto dobbiamo allarmarci? 
    In questa guida pratica gli esperti in farmacologia Luciano e Gabriele Graziani ci illustrano le caratteristiche di questo fenomeno conosciuto con il nome di farmacoresistenza: non sono solo i batteri, infatti, a resistere ai farmaci, ma anche altri agenti patogeni infettanti come certi virus e parassiti. 
    Gli autori ci spiegano il motivo per cui molti antibiotici vengono prescritti inutilmente, quali sono le conseguenze del loro impiego sempre più massiccio nell’industria alimentare e perché negli ultimi 30 anni le scoperte scientifiche in questo campo si siano fermate. 
    Vengono presentate anche le terapie alternative con antibiotici naturali, come per esempio l’argento colloidale e i batteriofagi. 
    Completano l’opera la tabella degli antibiotici di uso più frequente e un utilissimo glossario. 
     
    Gli autori 
    Gabriele Graziani, laureato in Farmacia e in Scienze Biologiche, specializzato in Farmacologia, esperto in Omeopatia. 
    Graziani ha al suo attivo oltre 60 pubblicazioni scientifiche e numerose partecipazioni a Congressi nazionali ed internazionali di farmacologia. 
    Ha fatto parte della Commissione di Farmindustria per la riduzione dell’uso di animali nella ricerca farmaco tossicologica. 
     
    Luciano Graziani, perito elettro meccanico, ha acquisito grande esperienza in campo informatico avendo trascorso tutta la sua carriera lavorativa alla IBM Italia, responsabile di vari settori. 
    Nel 1982 si è laureato in Farmacia all’Università di Milano. Proprietario di farmacia, ha continuato ad appassionarsi alla ricerca documentale, ultima delle quali quella sull’argento colloidale. 
    Dal 1989 al 1991 è stato Responsabile della Bioinformedical, joint venture tra IBM Italia e l’Ospedale San Raffaele di Milano, Istituto di Ricerca scientifica.
    Show book
  • Orrore astrale - cover

    Orrore astrale

    Gabriele

    • 0
    • 0
    • 0
    In questo libro Gabriele ci descrive uno “scenario dell’orrore”, ovvero come le anime legate alla Terra che vivono nei mondi dell’aldilà possono influenzare gli uomini e prenderne possesso, per vivere i propri vizi. L’aldilà e l’aldiquà non sono infatti separati.
    È un libro che descrive come stanno realmente le cose e i pericoli in agguato, ma che ci trasmette allo stesso tempo la consapevolezza che Dio ci dona ogni giorno la possibilità di sistemare le nostre negatività e di orientarci in modo nuovo nella nostra vita, per prepararci un’esistenza più luminosa anche nell’aldilà.
    Show book
  • Kryon - Il viaggio verso casa - Una Parabola di Kryon - cover

    Kryon - Il viaggio verso casa -...

    Lee Carroll

    • 1
    • 0
    • 0
    "Il viaggio verso Casa" è in assoluto il libro di Kryon di maggior successo, e la sua traduzione è da anni attesissima in Italia da tutti i suoi fedeli lettori. 
     
    Questo libro non è una raccolta di canalizzazioni ma una Parabola di Kryon scritta come un vero e proprio avvincente romanzo. 
     
    Il protagonista è Michael Thomas, un giovane uomo di oggi con i suoi problemi di infelicità e solitudine, una bella persona nella quale tutti si possono identificare. La vicenda inizia quando Michael Thomas, gravemente ferito, riceve la visita di un Angelo e che cambierà la sua vita totalmente. Abbandonato il suo insoddisfacente lavoro, il protagonista parte per un viaggio lungo il quale incontrerà altri sette Angeli che gli riveleranno i segreti dell'essere un Umano, lo scopo dell'incarnazione e gli strumenti divini che ha a disposizione per cambiare se stesso e la sua esistenza. 
     
    E' un libro avvincente dal punto di vista narrativo, ricco di humour e di situazioni a volte esilaranti e altre volte commoventi, dove i desideri e le domande del protagonista sono quelli di ogni uomo e le risposte che riceve profondamente sagge e nel contempo pratiche. 
     
    È un libro che offre al lettore ispirazione, conoscenza e consapevolezza per vivere la vita nella sua pienezza.
    Show book
  • Vivi (Wellth) - I 13 segreti del benessere - cover

    Vivi (Wellth) - I 13 segreti del...

    Jason Wachob

    • 0
    • 0
    • 0
    Scopri il vero benessere. 
    Una guida completa che ti farà ottenere il vero benessere di corpo, mente e spirito. 
    Un percorso fatto di 13 tappe per potenziare la tua vita grazie ai semplici ma fondamentali cambiamenti che introdurrai nella tua quotidianità, nelle tue relazioni e nei tuoi modelli di pensiero. 
    Wellth significa vivere un’esistenza in cui la felicità è raggiungibile, la salute è al primo posto e la vita di tutti i giorni è fatta di abbondanza. 
    In questo libro troverai una miniera di idee per investire su te stesso e ottenere una vita ricca di soddisfazioni. Potrai esprimere il meglio di te in ogni situazione che ti troverai di fronte. 
     
    Cosa aspetti? 
    Porta l’avventura nella tua vita, apriti al mondo e a nuove conoscenze, vivi le tue passioni, sii ottimista, riscopri l’amicizia e divertiti più spesso, vivi nel verde e a contatto con la natura, usa rimedi e prodotti naturali per la cura del tuo corpo e dell’ambiente dove vivi. 
     
    “La bella vita non consiste più soltanto di cose materiali: si manifesta piuttosto in uno stile di vita dedito al benessere mentale, fisico, spirituale ed emotivo. Tutto questo va di pari passo con la capacità di sentirsi felici e a proprio agio con se stessi. Mentre molte persone includerebbero il fattore “wealth” (ricchezza) nella definizione di una buona vita, io credo che sia ora di ritornare alla definizione originaria. Io ho creato un neologismo, wellthy, per dare ancor più risalto all’importanza che il benessere riveste per la singola persona e per tutti noi. Wellth signfica vivere un’esistenza in cui la felicità è raggiungibile, la salute è al primo posto e la vita quotidiana è fatta di abbondanza. Spero che anche tu possa sbocciare in ogni frangente della tua vita.  
    L'opera che hai per le mani ti offrirà molte idee per investire su te stesso e diventare veramente vivo”. 
    (JASON WACHOB) 
     
    Scopri il vero benessere. Una guida completa che ti farà ottenere il vero benessere di corpo, mente e spirito. Un percorso fatto di 13 tappe per potenziare la tua vita grazie ai semplici ma fondamentali cambiamenti che introdurrai nella tua quotidianità, nelle tue relazioni e nei tuoi modelli di pensiero. Wellth significa vivere un’esistenza in cui la felicità è raggiungibile, la salute è al primo posto e la vita di tutti i giorni è fatta di abbondanza. In questo libro troverai una miniera di idee per investire su te stesso e ottenere una vita ricca di soddisfazioni. Potrai esprimere il meglio di te in ogni situazione che ti troverai di fronte. Cosa aspetti? Porta l’avventura nella tua vita, apriti al mondo e a nuove conoscenze, vivi le tue passioni, sii ottimista, riscopri l’amicizia e divertiti più spesso, vivi nel verde e a contatto con la natura, usa rimedi e prodotti naturali per la cura del tuo corpo e dell’ambiente dove vivi. “La bella vita non consiste più soltanto di cose materiali: si manifesta piuttosto in uno stile di vita dedito al benessere mentale, fisico, spirituale ed emotivo. Tutto questo va di pari passo con la capacità di sentirsi felici e a proprio agio con se stessi. Mentre molte persone includerebbero il fattore “wealth” (ricchezza) nella definizione di una buona vita, io credo che sia ora di ritornare alla definizione originaria. Io ho creato un neologismo, wellthy, per dare ancor più risalto all’importanza che il benessere riveste per la singola persona e per tutti noi. Wellth signfica vivere un’esistenza in cui la felicità è raggiungibile, la salute è al primo posto e la vita quotidiana è fatta di abbondanza. Spero che anche tu possa sbocciare in ogni frangente della tua vita. L'opera che hai per le mani ti offrirà molte idee per investire su te stesso e diventare veramente vivo”.
    Show book