Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Le Mura Di Babylon - cover

Le Mura Di Babylon

Kathryn Le Veque

Publisher: Babelcube

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Le mura di Babylon di Kathryn le Veque
Può l’amore prevalere su una battaglia per il trono? 


1471 D.C. - Dieci anni dopo la battaglia di Towton, Sir Kenton le Bec (Il Leone del Nord) è al servizio di Warwick, “L’incoronatore”, come suo mastino. Non c’è cavaliere più efferato di Kenton le Bec nell'arsenale di Warwick, un guerriero forte e astuto. A Kenton è stato affidato il compito di mettere al sicuro il castello di Babylon, una fortezza che protegge una strada tra il Lancashire e lo Yorkshire. È un castello strategico ed è nelle mani dell’esercito di Edoardo. Quando arrivano Kenton e il suo esercito, cambia tutto. Eppure le cose non sono sempre ben chiare...

Lady Nicola Aubrey-Thorne è la vedova di un grande sostenitore di Edoardo. Quando Kenton conquista la sua casa, il castello di Babylon, lei non gli offre nient’altro che resistenza e disprezzo. Kenton vede una donna bella e viziata, che lotta imperterrita contro di lui, eppure la scintilla dell’attrazione c’è. Sin dal principio. Man mano che Kenton viene a conoscenza degli oscuri segreti di Babylon, comincia a capire Lady Thorne e i suoi dispiaceri. E l’attrazione nei suoi confronti cresce a dismisura.

Unisciti a Kenton e Nicola in un mondo di lealtà contrapposte e di attrazione che unisce. Le loro vite si intrecciano irrimediabilmente sebbene la loro lealtà nei confronti degli uomini che diventeranno re differisca. Poche persone sono in grado di vivere la passione e l’amore che provano l’uno per l'altra. È una situazione complessa e intricata, in cui bisogna prendere delle decisioni difficili se Kenton e Nicola vogliono restare insieme.

Quando Kenton viene catturato dai soldati nemici, Nicola dovrà fare tutto ciò che è in suo potere per salvare l’uomo che una volta considerava suo nemico. Sarà troppo tardi?

Other books that might interest you

  • Una lunga storia di amore e di commerci - Quando la realtà si fa surreale tutto può accadere - cover

    Una lunga storia di amore e di...

    Emilio Angelini

    • 0
    • 0
    • 0
    Quando l'amore si inebria di sé e si fa impertinente, universi mitologici che andrebbero tenuti distinti fondono le loro acque e tutto diventa possibile. Un tempo astuto si infiltra tra le maglie dell'Eternità, le gravidanze durano 2000 anni e dovunque si agita un gran bisogno di reincarnazione. Di tutto ciò si fa carico l'Orco della Cornovaglia, glorioso veliero a tre alberi, che sa farsi complice di due strani amanti e benedice una forma di pirateria molto singolare.
    Show book
  • L'Uomo Che Sedusse La Gioconda - Romanzi Storici - cover

    L'Uomo Che Sedusse La Gioconda -...

    Dionigi Cristian Lentini

    • 0
    • 0
    • 0
    Un ricercatore precario del CNR di Pisa, esperto di crittografia e blockchain, rinviene per caso in un archivio di un’abazia toscana uno strano file cifrato contenente una storia incredibile, straordinaria, inedita… dalla quale non riesce più a distaccarsi: 
    In una fredda notte in cui la Storia faceva le prove generali di Rinascimento, mentre i signori d’Italia s’annientavano a vicenda per l’effimero controllo dei labili confini dei propri Stati, un giovane diplomatico pontificio dal passato misterioso preferiva di gran lunga cimentarsi nell’arte della seduzione più che in quella bellica. Chi era costui? 
    Non era un principe, un condottiero, un prelato, non aveva alcun titolo ufficiale… eppure parlare con lui equivaleva a conferire direttamente con il Santo Padre, si muoveva con disinvoltura nel complesso scacchiere politico di quel periodo ma non lasciava mai tracce, scriveva ogni giorno la Storia ma non compariva mai in nessuna delle sue pagine … era dappertutto eppure era come se non esistesse. 
    Da una signoria all’altra, da un regno ad una repubblica, tra strategie ed inganni, tra avventure e complotti, Tristano portava a termine con successo le sue missioni… fino a quando il destino non gli commissionò l’impresa più importante: scoprire chi fosse davvero. 
    Per farlo dovette decifrare una lettera della sua vera madre, tenuta per 42 anni nascosta dalla casta dei potenti del tempo. 
    Per farlo dovette attraversare indenne quell’incredibile interstizio temporale dalla straordinaria e senza precedenti concentrazione di personaggi (statisti, condottieri, artisti, letterati, ingegneri, scienziati, navigatori, cortigiani, ecc.) che hanno significativamente, drasticamente ed irreversibilmente cambiato il corso della Storia. 
    Per farlo dovette sedurre colei che, immortalata indecifrabilmente da Leonardo, con il suo sguardo ha sedotto il mondo.
    Show book
  • Libellula La - cover

    Libellula La

    Bert D'Arragon

    • 0
    • 0
    • 0
    Un romanzo storico che non sembra parlare di storia, ma di persone: la vita di due ragazzi che nel 1924, ancora adolescenti, scoprono l'amore e lasciano il piccolo borghetto toscano in cui sono cresciuti. La fuga attraverso l'Italia fascista che si intrec
    Show book
  • I Viceré - cover

    I Viceré

    Federico De Roberto

    • 0
    • 0
    • 0
    Pubblicato nel 1894, "I Viceré" è uno dei massimi capolavori del verismo italiano. Nell'opera si narra l'epopea della nobile famiglia siciliana degli Uzeda di Francalanza. Un mirabile affresco di una famiglia i cui componenti sono in lotta l'uno con l'altro, dilaniandosi per l'eredità della principessa defunta. L'autore disegna con mano lucida e feroce i vizi, il conformismo e l'opportunismo di una serie di personaggi dell'aristocrazia isolana sullo sfondo storico del drammatico passaggio dal regime borbonico alla nuova situazione politica di un'Italia unita.
    Show book
  • Il ventre di Napoli - cover

    Il ventre di Napoli

    Matilde Serao

    • 0
    • 0
    • 0
    Il ventre di Napoli sono una sorta di cronache della scrittrice partenopea Matilde Serao, pubblicato nel 1884 per i tipi dei fratelli Treves. Il romanzo è suddiviso in due parti, e ciascun capitolo è una sorta di cronaca riassuntiva di altre cronache d'epoca, basate sul degrado della maggioranza della popolazione napoletana. La prima parte racconta un'epidemia di colera colpisce Napoli, e allora si apre la polemica della questione meridionale. La Serao descrive il "ventre", ossia i quartieri straripanti di poveri e disadattati che non sanno come tirare avanti, preda del degrado urbano e delle malattie. La scrittrice si sofferma sulla grande capacità dei napoletani di sopravvivenza, nonostante le condizioni avverse, e le loro usanze singolari per rispondere al morbo e alla morte, che sconfinano nel paganesimo e nella pratica di riti occulti. Nella seconda parte il governo Depretis annuncia lo "sventramento" delle zone più degradate di Napoli per il piano di risanamento della città. Molte vie e quartieri sono abbattuti per fare spazio a larghe piazze e canali stradali molto ampi. Tuttavia la Serao rimane ugualmente critica verso la politica, che ha dimostrato soltanto il suo lato peggiore speculativo, non essendo riuscita a risolvere il problema, ma lasciando i poveri e gli indigenti al loro stato originale. La scrittrice tuttavia mostra curiosità nei confronti degli stessi napoletani, legati ad un profondo revisionismo sociale e nostalgico del passato, che preferiscono restare legati al loro destino, affidandosi alla chiesa e a truffatori che si fingono guaritori, anziché andare a curarsi ai rispettivi distretti sanitari.
    Show book
  • L'Ombra Del Campanile - Lo stampatore - Primo episodio - cover

    L'Ombra Del Campanile - Lo...

    Stefano Vignaroli

    • 0
    • 0
    • 0
    Anno 2017: la giovane studiosa Lucia Balleani, sistemando e classificando i testi della biblioteca della fondazione Hoenstaufen, si ritrova a lavorare nell`antico palazzo che era stato la residenza della nobile famiglia Baldeschi-Balleani, di cui è diretta discendente. Una serie di visioni legate a quanto accaduto alla sua omonima Lucia Baldeschi, porterà il lettore a scoprire insieme a lei un`oscura vicenda svoltasi nello stesso luogo 500 anni prima. In una Jesi rinascimentale, ricca di arte e cultura, in cui stanno sorgendo nuovi e sontuosi palazzi sui resti dell’antica città romana vive una giovane contessina, Lucia Baldeschi. La ragazza è nipote di un malvagio Cardinale, tessitore di oscure trame finalizzate ad accentrare sia il potere temporale che quello ecclesiastico nelle proprie mani. Lucia, persona dotata di spiccata intelligenza, diventa amica di un tipografo, Bernardino, insieme al quale condividerà la passione per la rinascita delle arti, delle scienze e della cultura, che stanno caratterizzando il periodo in tutta Italia. Si troverà stretta tra il dovere di obbedire a suo zio, che l’ha fatta crescere ed educare a palazzo in assenza dei genitori, e l’amore appassionato per Andrea Franciolini, figlio del Capitano del Popolo e vittima designata della tirannia del Cardinale. 
    La vicenda ci viene narrata anche attraverso gli occhi di Lucia Balleani, una giovane studiosa discendente del nobile casato. Nel 2017, esattamente 500 anni dopo i fatti, quest’ultima scopre antichi documenti nel palazzo di famiglia, e ricostruisce tutta la complessa storia di cui si erano perse le tracce.
    Show book