Subscribe and enjoy more than 1 million books
Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced 7236434c7af12f85357591f712aa5cce47c3d377e8addfc98f989c55a4ef4ca5
Nutrimento per l’animo - Flussi di parole confuse - cover

Nutrimento per l’animo - Flussi di parole confuse

Jennifer Di Giovine

Publisher: Jennifer Di Giovine

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

“Sorridi, perché le cose possono cambiare. I momenti tristi finire ed il vagone della nostra vita rientrare nei giusti binari”.
La ricerca del miglioramento combacia perfettamente con l’abilità dell’uomo di modificare ogni aspetto di sé, dai contorni sfocati alle basi solide della propria essenza come una pasta modellabile che, sotto la forza del calore delle grandi mani speranzose e desiderose d’assaporare la gioia e prendere consapevolezza del fine ultimo dell’esistenza, prende consistenza in forma di metrica libera, riflessioni sull’individuo e sulle sue infinite capacità, pensieri e racconti dagli accenni fiabeschi che nascondono analisi celate dal sapore motivazionale che vogliono spingere all’arte sacra della meditazione. Un tumulto di emozioni contrastanti che fluiscono in flussi di parole confuse che possono risultare, per il lettore che s’approccia a queste pagine desiderose di conoscenza dell’ignoto e al perfezionamento del mortale, ricco nutrimento per l’animo in modo da consentire “al meglio di circolare dentro te, come l'acqua s'infiltra nel terreno disarmato e si lascia assorbire da esso. Fallo divenire necessario come lo è l'ossigeno per il corpo”.
E tra le lettere, le virgole e i punti di sospensione echeggerà l’inno alla forza dei nostri sogni e potenzialità senza dimenticare l’invito a vivere al pieno le illimitate possibilità umane. “Vivi di luce nella luce. Diventa tu stesso luce”.

Other books that might interest you

  • L´ombra del passato - cover

    L´ombra del passato

    Grazia Deledda

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo romanzo, scritto dalla Deledda durante i primi decenni del periodo romano, con una caratterizzazione originale e sorprendente dei personaggi, si colloca energicamente tra le opere corali della grande scrittrice.
    L'ombra del passato comincia fotografando - da qui il carattere tutto analogico del mondo deleddiano - il vicinato di un piccolo paese della bassa padana. Una delle qualità maggiori riconosciuta alla Deledda è il piglio figurativo, ma in questo libro viene fuori anche la scultrice. Ogni protagonista è colto nella sua fisicità, nel suo aspetto, nella sua forma. Nulla è lasciato al caso, dai volti alle mani, dai piedi agli occhi, dagli atteggiamenti alle posture. Tuttavia non viene fuori un eccesso di letterarietà né fanno capolino i vizi manieristici e le sue descrizioni rendono palpitanti gli incontri, rendendoli frutto di una presenza ancestrale non diversa da quella degli alberi, della natura in genere. Il fiato della Deledda ha qualcosa di magico, di indimenticabile, ciò di cui parla è subito riconoscibile come parto della sua fantasia e della sua voce.
    Show book
  • Salire In Alto - Silloge Di Poesie E Di Racconti In Versi - cover

    Salire In Alto - Silloge Di...

    Guido Pagliarino

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo libro, che pubblico direttamente con Tektime, costituisce un riepilogo di quanto scrissi in versi nel corso di decenni e che, almeno per il momento, non ho cestinato. Comprende opere nate fra il 1960 e il 2017 in parte già pubblicate in volume, in parte inedite o sparse. Si divide in due sezioni. La prima contiene i lavori, dal terzo in poi, che stampai in volume; è divisa in paragrafi, intitolati e corrispondenti ciascuno al rispettivo libro; ogni paragrafo è suddiviso in sotto-sezioni che corrispondono ai paragrafi delle relative precedenti edizioni. Ho escluso le prime due sillogi, “Per amore della società aperta”, anno 1979, Eura Press, e “La speranza possibile, Rebellato, 1981, che raccoglievano poesie che in seguito, in notevole parte, variai o rifiutai. La seconda sezione del libro ospita poesie inedite e versi che pubblicai sparsi.
    
    PUBLISHER: TEKTIME
    Show book
  • Attraverso lo specchio - cover

    Attraverso lo specchio

    Lewis Carrol

    • 0
    • 0
    • 0
    Attraverso lo specchio e quel che Alice vi trovò è un'opera letteraria pubblicata per la prima volta nel 1871, scritta dal matematico e scrittore inglese Charles Lutwidge Dodgson, sotto il ben più noto pseudonimo di Lewis Carroll, come seguito di Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie.
    Show book
  • Verbali d'infrazione - cover

    Verbali d'infrazione

    Franco Trinchero

    • 0
    • 0
    • 0
    Franco Trinchero è uno studioso riservato, che vive in disparte e centellina con parsimonia la sua produzione poetica: dopo l’ormai introvabile Palinsesto d’amore (1999), questa è la sua seconda silloge di versi pubblicata. In poche pagine di densissima poesia, il viaggio di una vita intera dedicata a scavare nel passato e nel presente (e in qualche modo nell’impossibile futuro) del nostro mondo, una calda vita che ha la necessità di essere raccontata per preservare la memoria della realtà e della letteratura, dei percorsi quotidiani, dell’interiorità, dei sentimenti e dell’arte: unica barriera (unica infrazione) possibile contro la frana del tempo e di tutte le cose.
    Show book
  • Passaggi in cruna - cover

    Passaggi in cruna

    Vincenzo Occhipinti

    • 0
    • 0
    • 0
    Una raccolta di poesie nella quale la natura è onnipresente, persistente, anima del vivere; una sorta di tela gigantesca in cui, da un intreccio tra natura umana e circostante inarrestabile, si sprigionano mille visioni. Ogni poesia di questa silloge è un quadro a sé in grado di offrire una visione armonica dell'esistente. Parole e forme sono perciò in grado di giungere al lettore come una melodia di sensazioni.
    Show book
  • Il Purgatorio di Dante - Nuovi appunti per la lettura - cover

    Il Purgatorio di Dante - Nuovi...

    Maria Teresa Balbiano d’Aramengo

    • 0
    • 0
    • 0
    Moderno commento al Purgatorio di Dante, prima cantica della Divina Commedia. Per facilitare la comprensione dei versi, il volume affianca la lettura integrale dell’Inferno con una versione parallela in lingua italiana corrente (parafrasi). Il commento della dantista Maria Teresa Balbiano d’Aramengo è adottato nelle scuole superiori, vivace, di facile lettura, apprezzato dagli addetti ai lavori per l’originalità dei suggerimenti critici. Ogni canto è introdotto da brevi riassunti e illustrazioni inedite di Fabio Bodi.
    
    Modern commentary to Dante's Purgatorio, the first cantica of the Divine Comedy. To facilitate understanding of the verses, the book combines the reading of the Inferno with a parallel version in current Italian (paraphrase). The commentary of Dantist Maria Teresa Balbiano d’Aramengo is adopted in high schools, lively, easy to read, appreciated by insiders for the originality of critical suggestions. Each canto is introduced by brief summaries and unpublished illustrations by Fabio Bodi.
    
    Un moderne commentaire à le ”Purgatoire” de Dante, première cantique de la Divine Comédie. Au but d’aider la compréhension des vers, l’oeuvre rapproche la lécture intégrale du texte avec la traduction en italien courent (paraphrase). Le commentaire, écrit par la spécialiste de Dante Maria Teresa Balbiano d’Aramengo, à été choisi pour les étudiants des écoles secondaires: vivace, simple et apprécié par les spécialistes pour l’originalité des suggestions critiques. Chaque chant est intoduit par des brefs résumés et par les illustrations inédites de Fabio Bodi.
    Show book