As many books as you want!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
OReSTe - cover

OReSTe

Everardo Minardi, Rita Salvatore

Publisher: Homeless Book

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Questo libro nasce dal lavoro di esplorazione, di osservazione e di ricerca mirata sugli interrogativi, i problemi e le incertezze del processo di ricostruzione post-terremoto dell'Aquila, evidenziando come la riattivazione della vita di una città, ricca di identità storica e culturale ma anche di insediamenti produttivi che oggi privilegiano l’innovazione tecnologica, non investe solo la necessaria ricostruzione della dotazione funzionale della struttura urbana, ma anche e soprattutto la dimensione soggettiva, relazionale ed istituzionale di una popolazione che dopo il trauma profondo subito, procede alla rielaborazione della identità dei borghi, dei quartieri, della città; non senza caricare di grande significato e potenzialità la dimensione della comunicazione sociale, nell’ambito della quale sono entrati media leggeri, flessibili, multiformi e distribuiti che hanno costruito nuove reti sociali e valorizzati nuovi attori protagonisti della riconquista simbolica e sociale della città e dei suoi spazi prima esterni, poi interni alla storica struttura urbana di una città articolata e stratificata come L’Aquila.

Other books that might interest you

  • Come fare micro credito per fare lavoro per i giovani - cover

    Come fare micro credito per fare...

    Silvia Paglia

    • 0
    • 4
    • 0
    Questo testo ha l’obiettivo di mettere in evidenza come sia possibile costruire una risposta non occasionale al problema dell’accesso dei giovani al credito per poter avviare la loro idea di impresa. Una risposta che non discende dall’alto, ma si genera dall’attenzione che un gruppo di persone, attento ai problemi della comunità e del territorio di appartenenza, esprime attraverso la costruzione di una esperienza associativa, «Fare lavoro», che con la collaborazione del credito cooperativo, attiva una elevata capacità di risposta alle idee ed alle proposte imprenditoriali di giovani sempre appartenenti alla stessa comunità territoriale. 
    Il punto di vista che si esprime attraverso il breve testo di seguito proposto è però diverso; mette in campo non istituzioni, neanche istituti di credito di per sé. Si tende anzi a mettere in evidenza le differenze di logica e di struttura del micro credito, nella sua natura prevalentemente sociale (anticamente il micro credito si sarebbe chiamato «prestito sociale»), rispetto alla micro finanza; quest’ultima, infatti, rappresenta in un certo senso la continuazione dell’azione del micro credito, mettendo in campo le istituzioni finanziarie che per loro finalità, come le banche, sono chiamate ad esercitare una funzione creditizia con tutti i requisiti che sono richiesti in tali casi.
    Show book
  • Le fondazioni in provincia di Rimini - Il capitale sociale delle comunità locali - cover

    Le fondazioni in provincia di...

    AA. VV.

    • 0
    • 0
    • 0
    Riscoprire il capitale sociale delle comunità locali: un motivo su cui oggi molto si insiste e che non è per nulla estraneo alle Banche di credito cooperativo. A nzi per tanti motivi storici ed economici, le Bcc sono state, allorquando erano Casse rurali, e non possono non continuare ad essere una espressione diretta 
    ed esplicita del capitale sociale delle comunità. 
    Il legame con il territorio, il servizio alle famiglie e alle persone, il supporto finanziario alle piccole imprese, oggi anche alle imprese promosse da lavoratori di altri paesi e nostri ospiti, il 
    riconoscimento dei beni culturali, la valorizzazione dell’associazionismo volontario nelle sue diverse espressioni (da quella religiosa a quella educativa, culturale, sportiva): sono tutti ambiti dove il credito cooperativo si rende presente, anzi si intreccia e si combina con gli interessi comuni della comunità, 
    facendo crescere anche economicamente il capitale sociale delle comunità.
    Show book
  • Il valore dell'inclusione - cover

    Il valore dell'inclusione

    Laura Zambrini

    • 0
    • 0
    • 0
    Uno studio approfondito che punta alla creazione di un modello sperimentale in grado di individuare alcuni elementi propedeutici al calcolo del valore totale (economico e sociale) dei prodotti e servizi offerti dalle imprese sociali e dalle imprese socialmente responsabili.
    Show book
  • Il Succo del Web Marketing - Tutto ciò che gli imprenditori avrebbero dovuto sapere prima di investire online - cover

    Il Succo del Web Marketing -...

    Alessandro Sportelli

    • 0
    • 1
    • 0
    Le aziende vivono di vendite, non di like su Facebook! 
     
    Per un imprenditore questa affermazione dovrebbe essere ovvia. 
    Se l’obiettivo dell’azienda coincide, come è normale che sia, con l’obiettivo di un piano di (web) marketing strategico, non è ancora chiaro perché, attualmente in Italia, gran parte dell’informazione di settore (Web Marketing) si sviluppi attorno a temi che non hanno nulla a che fare con i reali obiettivi delle aziende (specie delle piccole/medie aziende) e che necessitano di far evolvere i propri sistemi di acquisizione clienti e vendita cogliendo le opportunità che il web, oggi più che mai, offre. 
     
    Le attuali fonti di informazione accessibili agli imprenditori su temi che riguardano il web marketing sono spesso scadenti, fuorvianti, troppo tecniche o manipolate ad arte. Questo è il principale motivo per cui oggi, per molti imprenditori, il Web Marketing è un vero incubo. Questo libro è per gli imprenditori che vivono questo incubo e scrivendolo ci siamo posti l’obiettivo di “svegliarli” definitivamente, in maniera tale che siano in grado di: 
    • Comprendere le basi del web marketing strategico. 
    • Evitare di essere fregati. 
    • Scegliere con cognizione di causa i fornitori di servizi web di reale valore. 
    • Interpretare in maniera corretta le informazioni e le numerose differenti fonti. 
     
    Il testo affronta un percorso per rendere gli imprenditori il più possibile consapevoli di un mondo (quello del web marketing) che, per diversi motivi, fino ad oggi non è stato mostrato per ciò che realmente è.
    Show book
  • Glossario di economia sociale - cover

    Glossario di economia sociale

    Sara Rago, Ruggero Villani

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo glossario rappresenta uno strumento di orientamento terminologico all'Economia Sociale, una realtà più importante che coinvolge e valorizza i singoli cittadini, che stanno assumendo in misura sempre più crescente il ruolo di protagonisti attivi della società, anche in quei settori tradizionalmente riservati alla pubblica amministrazione, come il welfare. Tali soggetti, infatti, hanno assunto una crescente rilevanza economica e sociale in particolare nei paesi avanzati, a cui è corrisposto un dibattito intenso, caratterizzato da visioni e prospettive diversificate, originate spesso da esperienze eterogenee sviluppate in paesi differenti. In tale contesto, l’aspetto di condivisione terminologica rappresenta un’importante componente di un confronto efficace e costruttivo, in grado di diminuire il rischio di fraintendimenti e di scarsa chiarezza linguistica e di facilitare la costruzione di una base comune per il loro potenziamento nei confronti del Mercato e della Pubblica Amministrazione.
    Show book
  • Il caso di Castelli - cover

    Il caso di Castelli

    Everardo Minardi

    • 0
    • 0
    • 0
    Castelli costituisce una realtà economica e sociale di particolare interesse: legata alla antica tradizione dell’artigianato della ceramica artistica, questa piccola città e il suo territorio si trovano oggi nella condizione di poter avviare una nuova fase di sviluppo collegandosi sia ai processi in atto sull’asse adriatico che ai processi di evoluzione dei sistemi economici locali dell’Italia centrale. Questa ricerca fornisce studi e modelli sociologici pensati per supportare tale sviluppo.
    Show book