If you like reading, you will LOVE reading without limits!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
La cattedrale - cover

La cattedrale

Dukaj Jacek

Publisher: Voland

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Un prete spedito su un planetoide degli Ismiraidi, dove si sperimenta la crescita del cristalvivo e dove si erge un’affascinante Cattedrale che inquieta. Vescovi di tutte le galassie pronti a partecipare, a Roma, al Conclave che eleggerà il nuovo Papa. Un ragazzino rinchiuso in una Scuola misteriosa che somiglia un po’ a una prigione, nutrito di Sogni alieni per essere preparato al compito che gli è stato assegnato. Proiezione prolungata del nostro presente, l’universo di Jacek Dukaj, tramato di invenzioni fantastiche e di squarci lirici, di sontuosi paesaggi inediti, pullula però soprattutto di interrogativi, di dubbi.

Other books that might interest you

  • La traversata di New York - cover

    La traversata di New York

    Vittorio Schiraldi

    • 0
    • 0
    • 0
    Hanno cominciato a sparare alle tre del mattino. Dapprima colpi lontani, poi sempre più vicini, fin quando è esploso il tuono di un fucile a pompa che si è impastato con l’urlo bestiale di Benito Lopez colpito a morte. 
    Un uomo che si prende una fucilata che gli spappola le viscere muore sempre incazzato, perché il dolore non è più umano, diventa una reazione innaturale, selvaggia. Come di chi è troppo incazzato, appunto, per avere l’esatta percezione di ciò che gli sta accadendo. E Benito Lopez mentre urlava, schizzando di sangue la parete accanto all’ascensore, era il più incazzato figlio di puttana che Tommy Lee avesse mai incontrato sulla 94th...
    Show book
  • Posso tra le ceneri di Eonia - cover

    Posso tra le ceneri di Eonia

    Silvia Civano

    • 0
    • 0
    • 0
    Turquotti saltellanti, Pacciosi tonti e goffi, Muschiassi che parlano. Il mondo di Eonia è davvero strano. Da quando i Posso si sono teletrasportati lì, nulla sembra avere senso. Separati in due gruppi da Sporos, l’ultimo Eone rimasto, devono affrontare luoghi incantati e pericolosi: dalla Valle blu di Zaffonia, alla Grotta Immutata sul Monte Vitalis, al Labirinto della Perdizione. 
    I Posso seguono il piano di Sporos per arrivare alla roccaforte di Cannot e Kann e liberare Eonia dalla prigione di cenere in cui è stata ridotta. Durante il percorso, scoprono che lassù, sulla cima dei Picchi Nativus, c’è qualcuno di molto importante da salvare. Qualcuno che potrebbe cambiare la sorte delle loro vite e di cui ignoravano l’esistenza…
    Show book
  • I Fantaltri 1 - cover

    I Fantaltri 1

    Natale Figura

    • 0
    • 4
    • 0
    Raccolta di racconti brevi
    Show book
  • Alice attraverso lo specchio - cover

    Alice attraverso lo specchio

    Lewis Carrol

    • 0
    • 0
    • 0
    Il viaggio di Alice nel mondo dei sogni e del nonsense continua con questo secondo libro di Lewis Carroll, che è un vero regalo di “non compleanno” per ognuno di noi.Musiche originali di Manuela Daviddi e Ivan Genesio.
    Show book
  • La terra della notte - Una storia d’amore - cover

    La terra della notte - Una...

    William Hope Hodgson

    • 0
    • 0
    • 0
    In un futuro lontanissimo il sole è spento e la Terra avvolta da tenebre e nebbie evanescenti. I pochi esseri umani che ancora abitano il mondo vivono nel sottosuolo sfruttando l’energia tellurica e protetti dalla Grande Piramide. Entro queste possenti mura d’acciaio l’umanità è salva e insieme prigioniera. Fuori, nel buio di una notte senza fine, si aggirano creature spaventose: spettri avvolti in grigi sudari, bestie e mostri, colossali emanazioni di forze inesplicabili.
     
    Nel 1944, riferendosi a La terra della notte, Clark Ashton Smith scrisse: “In tutta la letteratura sono rare le opere così nitidamente straordinarie, così puramente creative, come The Night Land. Solo un grande poeta avrebbe potuto elaborare e scrivere una storia come questa”.
    Show book
  • Il rosso e il nero - cover

    Il rosso e il nero

    Henri Beyle (Stendhal)

    • 0
    • 0
    • 0
    Pubblicato nel 1830 e ispirato ad un fatto di cronaca realmente accaduto qualche anno prima, “Il rosso e il nero”, capolavoro di Stendhal, pseudonimo di Henri Beyle, narra la vertiginosa scalata sociale di Julien Sorel. Il giovane protagonista del romanzo, spinto da una inarrestabile ambizione, e favorito da due travolgenti storie amorose, la prima con la moglie del sindaco di una piccola cittadina e la seconda con la figlia di un marchese, riesce ad innalzarsi nella scala sociale fino ad ottenere un titolo nobiliare e una rendita. Numerose sono state le interpretazioni date al titolo del romanzo. Il rosso è il colore della passione, delle divise militari tanto amate da Sorel, del sangue versato sulle ghigliottine della rivoluzione francese; il nero è il colore del dolore, della morte e della restaurazione succeduta alla rivoluzione.
    Show book