Reading without limits, the perfect plan for #stayhome
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Il Vichingo Bron - cover

Il Vichingo Bron

Bambi Lynn

Publisher: Bourdeilles Books

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Dopo essere fuggito dal tiranno brutale che la tiene sotto il suo stivale, la nuova speranza di Leda viene frantumata nello scoprire che il suo rifugio sicuro non è altro che una tana di brutali norvegesi, intenzionati a conquistare tutta la Francia e rivendicare le sue ricchezze per il loro tornaconto. Quando viene offerta come schiava da letto al più violento vichingo di tutti, si dispera nel rendersi conto che la libertà ha un prezzo. 


Brondulf Adilson ha terrorizzato i suoi nemici per tutto il tempo che lui ricorda, includendo le donne che condividono il suo letto. Evitato per il suo aspetto spaventoso, non si aspetta una rimostranza dalla sua nuova schiava ed è rassegnato a costringerla alla sua volontà. 


Ma la bellezza che lui si ritrova a montare si rivela tutt'altro che mite e conforme.

Other books that might interest you

  • Questa è la storia di un gatto senza memoria - cover

    Questa è la storia di un gatto...

    Monica Marelli

    • 0
    • 0
    • 0
    Forse questa è una storia vera. Forse no. Facciamo così: lasciatelo decidere al vostro cuore, che di 
    fantasia se ne intende...
    Show book
  • Trionfo della morte - cover

    Trionfo della morte

    Gabriele D'Annunzio

    • 0
    • 0
    • 0
    Pubblicato nel 1894, il “Trionfo della morte” conclude la cosiddetta trilogia dei Romanzi della Rosa dopo Il piacere e L'innocente.Giorgio Aurispa, il protagonista del romanzo, è un Superuomo annoiato dall’esistenza insulsa e mediocre dei suoi simili, ed è quindi impegnato in una continua ricerca di un nuovo senso della vita e di una perfezione spirituale fondata sull’autodominio.Il rapporto con la sua amante, Ippolita Sanzio, per la quale egli prova una attrazione erotica irresistibile, è vissuto come un limite ed un ostacolo alla sua ricerca, rendendolo schiavo del desiderio, fino a fargli identificare in lei “la Nemica” capace di assorbire le sue forze vitali.Troverà la morte gettandosi in acqua da uno scoglio, trascinando con sé Ippolita.
    Show book
  • Peccati erotici delle italiane - Volume I - cover

    Peccati erotici delle italiane -...

    Giovanna Esse

    • 0
    • 0
    • 0
    Cinque racconti, storie brevi, lunghe, ma tutte rigorosamente ispirate da fatti realmente accaduti. 
    Uno spaccato dell`eros delle Italiane: un po` restio, un po` trattenuto, ma estremamente focoso. Forse è proprio questo mix contraddittorio, tra inferno e paradiso, che fa della donna Italiana una delle amanti più passionali e conturbanti. 
    Cinque classici dell`erotico profondo, spesso sentimentale, che contraddistinguono una delle scrittrici erotiche più lette e apprezzate. 
    Cinque storie vere, confessate in sordina, da altrettante amiche, ognuna artefice e vittima del proprio destino. 
    La fata che mi rese donna 
    Nel pieno di un`adolescenza curiosa e peccaminosa, ”Principessa” viene affidata a un`amica della madre. La donna dispensa miele e coccole, cercando di resistere al richiamo carnale di quella ragazza, che la provoca continuamente con la sua acerba e conturbate bellezza. E la fata diventa strega... folle di passione attua un piano perverso senza farsi troppi scrupoli ma le conseguenze la coinvolgeranno più di quanto avesse mai potuto supporre.  
    Mia moglie segreta 
    Una giovane coppia: lei troppo bella per non stuzzicare, fino all`estremo, le fantasie del marito; lui, troppo ingenuo per fermarsi prima della ”catastrofe”... Imparerà a sue spese quanto è pericoloso indagare sul passato di una donna, senza prendere le dovute precauzioni. 
    My Princess 
    Un flash per immortalare un momento di indicibile e peccaminosa intimità. 
    Cosa sa una madre della figlia che adora? E sua figlia... conosce il suo potere riguardo a quell`amore proibito? 
    Un`altra deliziosa confessione dalla stessa fonte de: La fata che mi rese donna. 
    Condannato dal vizio 
    Chi nasce per subire nel sesso dovrebbe stare molto attento ai meccanismi che tenta di innescare. In questo perverso gioco ”matematico” un povero marito bisex percorre la china della sottomissione, senza speranza e senza riscatto... ma viene da chiedersi: e se fosse proprio ciò che desiderava, più d`ogni altra cosa? 
    Una donna tutta nuova 
    Un viaggio, una vacanza, in due ambienti paralleli: un piccolo e assolato paese marinaro e l`anima incorruttibile e decisa di una giovane donna. 
    La protagonista è certa di aver raggiunto l`apice del suo percorso erotico e, sentendosi padrona di sé, accetta un incontro al buio con una strana coppia: tanto gentili e seducenti quanto perversi e libidinosi...  
    Ma, non tutto il male viene per nuocere. Anna si riscoprirà disponibile a diventare ... una donna tutta nuova.
    Show book
  • In Aeternum - cover

    In Aeternum

    Roberto Fontanesi, Anna Chillon

    • 0
    • 0
    • 0
    Parigi, 1957. Michelle è pronta ad attuare il suo piccolo colpo di scena per smascherare il tenebroso pianista che si esibisce al teatro Opéra National. A nulla servirà tentare di nascondergli la sua più grande debolezza, sarà semplice leggerle nel cuore e nell’animo e sarà lui stesso a decidere la sua sorte, il castigo e la ricompensa. Una sinfonia che il pianista ha intenzione di suonare fino all’ultima nota. 
    Attenzione: contiene scene di sesso esplicito.
    Show book
  • Il Piacere - cover

    Il Piacere

    Gabriele D'Annunzio

    • 0
    • 0
    • 0
    …Andrea Sperelli aspettava nelle sue stanze un'amante. Tutte le cose a torno rivelavano infatti una special cura d'amore……Quale amante non ha mai provato questo inesprimibile gaudio, in cui par quasi che la potenza sensitiva del tatto si affini così da avere la sensazione senza la immediata materialità del contatto?…...le sfiorò l'omero con le dita, e sentì che ella rabbrividiva...…Volgeva la mano, sotto la bocca di lui, per sentire i baci sulla palma, sul dosso, tra le dita, intorno al polso, su tutte le vene, in tutti i pori…Con "Il Piacere" pubblicato nel 1889, Gabriele D’Annunzio introduce nella nostra letteratura il personaggio dell’eroe decadente, in contrasto con il naturalismo e il positivismo allora imperanti.Con d'Annunzio "risuonò nella letteratura italiana una nota, fino ad allora estranea, sensualistica, ferina, decadente" (Benedetto Croce)
    Show book
  • Joey - cover

    Joey

    A.C. Labouche

    • 0
    • 0
    • 0
    Per gran parte della sua vita, Joey ha represso i suoi desideri più profondi. Sta per cambiare.
    Show book