Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Arte delle scarpe - cover

Arte delle scarpe

Marie-Josèphe Bossan

Publisher: Parkstone International

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

In un mondo in cui le scarpe sono diventate un prodotto di consumo di massa, questi accessori hanno perso il significato di un tempo: l'industria moderna ha adempiuto al suo compito, ovvero alla produzione di grandi quantità a prezzi bassi. C'è stato un tempo, però, in cui la scarpa è stata simbolo della forza della legione romana, del potere dei signorotti medievali o dell'oppressione della donna cinese.
La storia della calzatura è ricca e affascinante, come rivela l'autrice Marie-Josèphe Bossan: completando la sua analisi con una iconografia d'eccezione, l'autrice conferisce a questi oggetti, ormai di uso comune, una qualità universale, il cui rango è pari a quello di un'opera d'arte, che documenta l'intera storia dell' umanità.
Available since: 12/28/2023.
Print length: 296 pages.

Other books that might interest you

  • Meditazione Guidata “Armonizzazione Rapporti Interpersonali” - cover

    Meditazione Guidata...

    davide appi

    • 0
    • 0
    • 0
    Meditazione guidata, “armonizzazione dei rapporti interpersonali” 
    Benvenuti, a questa meditazione guidata. 
    Prima di cominciare, cercate una posizione adeguata, la più comoda possibile. 
    Dovete mantenere per tutta la durata della meditazione, uno stato vigile, in cui vi sentite a vostro agio. 
    Se optate per una posizione seduta, accertatevi che la schiena sia ben eretta, mantenendo però uno stato rilassato.  
    Non contraete i muscoli, cercate di mantenere una posizione naturale.  
    Trovate la posizione migliore per voi, potreste anche prediligere di sdraiarvi, sul letto, o sul pavimento, o addirittura rimanendo in piedi.
    Show book
  • Apprezzamento dei dipinti famosi cinesi - Pittura di fiori e uccelli della dinastia Song - cover

    Apprezzamento dei dipinti famosi...

    Tom Geng

    • 0
    • 0
    • 0
    La pittura cinese è una forma di pittura su seta o carta con un pennello immerso in acqua, inchiostro e colore. Forma il proprio sistema nel campo dell'arte mondiale. Gli strumenti ei materiali includono pennello, inchiostro, pigmento di pittura cinese, carta Xuan, seta, ecc. I temi possono essere suddivisi in personaggi, paesaggi, fiori e uccelli. Con fiori e uccelli come tema, questo libro include principalmente dipinti famosi dalla dinastia Qin alla dinastia Song.La pittura cinese ha una forma unica di espressione artistica. In termini di contenuto e creazione artistica, riflette la comprensione dell'artista della natura, della società e della relativa politica, filosofia, religione, moralità, letteratura e arte.La dinastia Song (960-1279) fu divisa in due fasi: la dinastia Song settentrionale e la dinastia Song meridionale. La pittura della dinastia Song entrò nei ranghi dell'industria e del commercio artigianale e stabilì un rapporto più stretto con più persone. Un gruppo di abili pittori professionisti ha venduto le proprie opere come merce sul mercato. Esistono già negozi professionali che vendono libri e immagini. Il mercato della calligrafia e della pittura è stato prospero e sviluppato. Anche le opere di calligrafia e pittura di questo periodo hanno le caratteristiche dei tempi.Con fiori e uccelli come tema, questo libro contiene principalmente i famosi dipinti di fiori e uccelli della dinastia Song. Ognuno di loro è un capolavoro e si tramanda di generazione in generazione. Vale la pena guardare e collezionare.
    Show book
  • Italian - cover

    Italian

    Kim Mitzo Thompson

    • 0
    • 1
    • 0
    Songs to make learning Italian fun and easy! Sing along and learn letter sounds, common greetings, family roles, days of the week, numbers 1-10, colors, foods, animals, and weather terminology in both Italian and English.
    Show book
  • La Pinacoteca cantonale Giovanni Züst a Rancate - cover

    La Pinacoteca cantonale Giovanni...

    Mariangela Agliati Ruggia,...

    • 0
    • 0
    • 0
    Forte di una ricca collezione permanente esposta a rotazione, la Pinacoteca Züst rappresenta oggi nel Cantone Ticino il principale polo di studio per l’arte antica, dal Rinascimento al XIX secolo. Negli spazi suggestivi della ex casa parrocchiale, rinnovata e ampliata dall’architetto Tita Carloni (1967) e ristrutturata dall’architetto Claudio Cavadini (1990), si possono ammirare dipinti dei principali artisti di area ticinese e lombarda dal XVI al XIX secolo: Giovanni Serodine, Giuseppe Antonio Petrini, Antonio Rinaldi, Luigi Rossi, Adolfo Feragutti Visconti, Gioachimo Galbusera e molti altri. La guida ripercorre la storia della Pinacoteca, tracciando un profilo biografico del suo fondatore e presentando la collezione originaria. Un affondo particolare è dedicato all’attività del museo e al suo ruolo nella valorizzazione dell’arte e della cultura del territorio: dalle opere ricevute in donazione o acquistate negli ultimi anni alla ricca serie di mostre temporanee. Il testo è corredato da alcuni approfondimenti di studiosi, architetti e scrittori vicini all’istituzione.
    Show book
  • Convito Il - cover

    Convito Il

    Platone

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo dialogo, noto anche col nome di Simposio, è il più noto fra i dialoghi di Platone. La sua struttura non è in realtà quella di un dialogo ma una successione di orazioni effettuate dagli intellettuali ateniesi, che hanno per oggetto le lodi del dio dell'Amore (Eros). Troviamo qui, fra l'altro, la famosa descrizione dell'uomo ermafrodito, che, tagliato in due dagli dei, cercherà poi nella sua vita, la sua metà mancante, grazie alla quale, e solo grazie ad essa, ritroverà il suo senso di completezza e, quindi, la felicità. Ma, quando è il turno di Socrate di parlare, egli si limita a riferire l'insegnamento che Diotima gli ha somministrato, e che termina con queste parole: "Cosa succederebbe allora se uno riuscisse a vedere la Bellezza in sé, in tutta la sua adamantina purezza, e non già quella offuscata dalla carne, dai colori, da tutte le altre vanità terrene, se gli riuscisse, insomma, di scoprire la Bellezza in sé, divina e uniforme? Credi forse che sarebbe miserabile la vita di quell'uomo che fissasse quel punto, lassù, e lo contemplasse come va contemplato, congiunto con esso? Ed è soltanto in quel punto, contemplando la bellezza, con quella facoltà che la rende visibile, che egli potrà dar vita non a parvenze di virtù, dato che non è a una falsa immagine di bellezza che egli si è accostato, ma a una virtù vera, per il fatto che egli è nella verità; non pensi del resto, che avendo dato vita alla virtù vera e avendola continuamente alimentata, costui potrà diventare caro agli dei, ed essere anch'egli immortale, se mai altro uomo lo è stato?" Conclude il convito il discorso di Alcibiade, innamorato di Socrate, che fa le lodi di quest'ultimo raccontando come tutti i propri tentativi di sedurlo non siano mai riusciti.
    Show book
  • La Leggenda del Gatto Chitarrista - cover

    La Leggenda del Gatto Chitarrista

    Carlo Matti

    • 0
    • 0
    • 0
    In una biblioteca infinita, tra corridoi che si perdono oltre l'orizzonte delle parole, risuona l'eco dell'antica musica del Gatto Chitarrista. Dove si nasconde? Qual è la sua vera identità? Seguendo il volo dell’immaginazione, un viaggiatore curioso si perderà in un mondo fantastico e surreale tra avventure, misteri, inganni e straordinarie rivelazioni.Sarà pronto a rischiare tutto per trovare il significato nascosto della musica?Un racconto profondo, ricco di sorprese, per chi sa ascoltare con il cuore.La lettura si intreccia con musiche originali composte dall'autore, che non sono però soltanto una colonna sonora dell'audiolibro: esse sono la voce musicale del Gatto Chitarrista e sono parte insostituibile della narrazione. Le note parlano una lingua e raccontano un mondo che le parole non possono esprimere.La Leggenda del Gatto Chitarrista è una storia dedicata alla musica, fatta di musica, scritta per tutti musicisti e gli amanti della musica.
    Show book