Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Il Guerriero Del Tuono - cover

Il Guerriero Del Tuono

Kathryn Le Veque

Publisher: Babelcube

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Maggio 1258 


Simon de Montfort ha intenzione di creare un nuovo parlamento, formato per metà da uomini a lui fedeli e per metà da rappresentanti del re, in modo da governare il paese in modo più equo. E' un momento difficile e delicato, e i guerrieri più importanti d'Inghilterra sono convocati a sostenere le due opposte fazioni. Tra essi Maximus, il secondo dei fratelli de Shera, che, nel caos politico che domina il suo paese, trova l'amore nella figlia di un sostenitore di de Montfort.
Lady Courtly Love de Lara non è una donna qualsiasi: è forte, saggia, ragionevole e intraprendente, oltre ad essere straordinariamente bella. Mentre i de Shera vengono risucchiati sempre più in profondità negli intrighi di de Montfort, il fratello più forte di tutti è distratto dalla bella signora, il cui padre, tuttavia, è contrario alla loro unione ed è disposto a tutto per allontanare la figlia da Maximus.
Per il Guerriero del tuono, la lotta contro Enrico III passa in secondo piano: quello che vuole prima di ogni altra cosa è trovare e sposare la donna che ama e combattere l'uomo che una volta considerava un alleato.
Passione, tradimento, onore, dolore e una potente storia d'amore: sono questi gli ingredienti del secondo libro della Trilogia dei Signori del Tuono.

Other books that might interest you

  • La nuova domestica del pastore - Breve racconto erotico - LUST - cover

    La nuova domestica del pastore -...

    Britta Bocker

    • 0
    • 0
    • 0
    "Notò la camicia stretta sui due bei seni che aveva visto poco prima ondeggiare liberamente sotto la camicia da notte, così leggera e consumata da sembrare quasi trasparente. Il pastore le aveva visto tutto il corpo e ora le sembrava che la ragazza fosse nuda di fronte a lui. Così bella e allettante, ma completamente fuori dalla sua portata".Il pastore vive da molto tempo con sua moglie, il cui temperamento è stato indurito dalla vita. La moglie è fredda e rancorosa e altrettanto fredda è la loro vita amorosa. Un giorno una nuova domestica di nome Britta fa il suo ingresso nella canonica. La ragazza è giovane, formosa e bella e tutti rimangono subito colpiti dal suo aspetto dolce e sensuale. Ben presto il pastore è dilaniato dal desiderio di lei e del suo corpo irraggiungibile ma quando sua moglie muore in un incidente non c’è più nulla che possa ostacolarli. Così il pastore e Britta vivono insieme una storia che sperano non finirà mai."La nuova domestica del pastore" è un racconto erotico collocato in un contesto storico che parla di un uomo a cui viene data una seconda possibilità di ottenere amore e passione in tutti i modi immaginabili.
    Show book
  • Il ventre di Napoli - cover

    Il ventre di Napoli

    Matilde Serao

    • 0
    • 0
    • 0
    Il ventre di Napoli sono una sorta di cronache della scrittrice partenopea Matilde Serao, pubblicato nel 1884 per i tipi dei fratelli Treves. Il romanzo è suddiviso in due parti, e ciascun capitolo è una sorta di cronaca riassuntiva di altre cronache d'epoca, basate sul degrado della maggioranza della popolazione napoletana. La prima parte racconta un'epidemia di colera colpisce Napoli, e allora si apre la polemica della questione meridionale. La Serao descrive il "ventre", ossia i quartieri straripanti di poveri e disadattati che non sanno come tirare avanti, preda del degrado urbano e delle malattie. La scrittrice si sofferma sulla grande capacità dei napoletani di sopravvivenza, nonostante le condizioni avverse, e le loro usanze singolari per rispondere al morbo e alla morte, che sconfinano nel paganesimo e nella pratica di riti occulti. Nella seconda parte il governo Depretis annuncia lo "sventramento" delle zone più degradate di Napoli per il piano di risanamento della città. Molte vie e quartieri sono abbattuti per fare spazio a larghe piazze e canali stradali molto ampi. Tuttavia la Serao rimane ugualmente critica verso la politica, che ha dimostrato soltanto il suo lato peggiore speculativo, non essendo riuscita a risolvere il problema, ma lasciando i poveri e gli indigenti al loro stato originale. La scrittrice tuttavia mostra curiosità nei confronti degli stessi napoletani, legati ad un profondo revisionismo sociale e nostalgico del passato, che preferiscono restare legati al loro destino, affidandosi alla chiesa e a truffatori che si fingono guaritori, anziché andare a curarsi ai rispettivi distretti sanitari.
    Show book
  • I Viceré - cover

    I Viceré

    Federico De Roberto

    • 0
    • 0
    • 0
    Pubblicato nel 1894, "I Viceré" è uno dei massimi capolavori del verismo italiano. Nell'opera si narra l'epopea della nobile famiglia siciliana degli Uzeda di Francalanza. Un mirabile affresco di una famiglia i cui componenti sono in lotta l'uno con l'altro, dilaniandosi per l'eredità della principessa defunta. L'autore disegna con mano lucida e feroce i vizi, il conformismo e l'opportunismo di una serie di personaggi dell'aristocrazia isolana sullo sfondo storico del drammatico passaggio dal regime borbonico alla nuova situazione politica di un'Italia unita.
    Show book
  • Libellula La - cover

    Libellula La

    Bert D'Arragon

    • 0
    • 0
    • 0
    Un romanzo storico che non sembra parlare di storia, ma di persone: la vita di due ragazzi che nel 1924, ancora adolescenti, scoprono l'amore e lasciano il piccolo borghetto toscano in cui sono cresciuti. La fuga attraverso l'Italia fascista che si intrec
    Show book
  • L'uomo Dagli Occhi Glauchi - cover

    L'uomo Dagli Occhi Glauchi

    Patrizia Debicke van der Noot

    • 0
    • 0
    • 0
    Un romanzo storico, un mistero da svelare, che si svolge tra Venezia e Roma, nella seconda metà del Cinquecento. Appassionante, pieno di intrighi, complotti, amicizie e amori, in cui la veridicità storica fa da cornice al romanzo. Il ritratto L'uomo dagli occhi glauchi è  di Tiziano  ed è quello... come dice sempre la scrittrice, a Palazzo Pitti, Sala Apollo, primo stupendo ritratto a sinistra. Quadro spesso ambasciatore fiorentino in  tanti Musei Esteri.
    Show book
  • La storia della Colonna Infame - cover

    La storia della Colonna Infame

    Alessandro Manzoni

    • 1
    • 5
    • 0
    Inizialmente progettato da Manzoni come parte del quinto capitolo del quarto tomo dell’opera “Fermo e Lucia” (prima redazione de “I promessi sposi”), venne in realtà pubblicato nel 1840 come saggio autonomo.
    La vicenda si svolge nel 1630 a Milano durante durante il periodo della peste. Narra della condanna di due uomini additati come untori e accusati da una donna, Caterina Rosa, della diffusione della peste tramite sconosciute sostanze.
    L’intento dell’autore è di mettere a tema il rapporto tra la responsabilità del singolo individuo con le convinzioni popolari.
    Show book