Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Volume IV Le Vie Del Destino - cover

Volume IV Le Vie Del Destino

Olga Kryuchkova, Elena Kryuchkova

Publisher: Tektime

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Il libro finale della serie. Le vie del destino sono intrecciate, è il momento di trovare le risposte alle domande del passato... Qual è la conclusione della storia che risplendeva come le stelle?Estratto dal libro:
Sumire arrivò a casa dell’indovina, “Ms. Ru”, completamente ignara di tutto. Quale fu la sua meraviglia quando vide che era la medesima Ms. Ruri! Dopo il consueto scambio di convenevoli, l’ex attrice disse:
“È proprio vero, le vie del destino sono imperscrutabili! Ms. Ruri, non mi aspettavo di vedervi nel regno Ming!”
“Ma io sapevo che sareste venuta, Ms. Sumire,” disse l’indovina sorridendo. “Suppongo che abbiate già supposto che non sono esattamente una persona comune.”
“Siete lo spirito del lapislazzuli che era sulla forcina che vi ho dato. Vero?”
Ruri annuì. Per lei non era una sorpresa il fatto che Sumire avesse già capito tutto.
“Desiderate conoscere il vostro futuro, vero?” domandò.
“Esattamente,” confermò Sumire.
“Adesso vi faccio l’oroscopo,” fu la risposta.
Naturalmente, Sumire immaginava che lo spirito del lapislazzuli non avesse bisogno di strumenti o calcoli per vedere nel futuro. Però decise di non interromperla.
Ruri cominciò diligentemente a preparare l’oroscopo. E si rese subito conto che c’era qualcosa che non andava. Cioè, non vedeva il futuro di Sumire. “Qual è il problema?” Ruri era confusa. “Solo perché andava tutto bene…”
Grazie al fatto che i suoi poteri magici erano parzialmente tornati, lei sapeva che Sumire era una delle discendenti di Haruka, la Fanciulla Celeste, colei che tempo prima aveva svegliato Ruri da un lungo sonno. Per un momento ebbe anche l’impressione che Sumire fosse proprio la discendente in cui Ori, che Ruri cercava da così tanto tempo, era rinata. Ma poi quella visione scomparve, perché l’immagine di Ori “lasciò” Sumire. Pertanto, Ruri decise che le era solo sembrato… 
Improvvisamente, Ruri vide il futuro di casa sua. Scoprì che nell’immediato futuro non sarebbe più esistita. Casa sua sarebbe rimasta vuota finché la città non l’avesse riconosciuta come abbandonata. E in futuro, nella casa di Ruri sarebbe stato aperto un negozio di cosmetici.
“Lascerò questo posto di fretta? Ma perché?” si domandò lo spirito del lapislazzuli. “Perché non riesco a vedere il futuro di Sumire? Veramente il suo destino è collegato al mio? Perché l’unico futuro che non riesco a vedere è il mio.”
Nel frattempo, l’ex capo della troupe di attori domandò: “C’è qualcosa che non va?”
Ruri esitò un istante. Non sapeva cosa risponderle. Improvvisamente, accadde qualcosa di sbalorditivo. Tutto a un tratto, nella stanza calò una fitta nebbia bianca...
***
…Quel giorno, Mr. Bai si stava occupando dei suoi affari, come al solito, quando improvvisamente una delle sue clienti abituali andò da lui: Himiko-Sakurako in persona.
“Ah, Lady Sakurako! Quanto sono contento di vedervi!” E scoppiò in un sorriso ossequioso. “Cosa desiderate questa volta? Proprio per voi, ho alcuni nuovi trattati scientifici e una collana di giada finemente lavorata…”
Il mercante non dubitava della solvibilità della cliente: lei acquistava sempre squisite merci costose. Tuttavia, il mercante non poteva sovrastimare troppo il prezzo: la ragazza era molto attenta e conosceva il vero valore o l’unicità di questo o quel prodotto.
“Anch’io sono contenta di vedervi, Mr. Bai,” salutò educatamente. “Voglio dare un’occhiata ai nuovi trattati scientifici e alla collana.”
Il mercante le mostrò immediatamente gli articoli richiesti. La cliente li esaminò attentamente e annuì, soddisfatta.
“Mi interessano davvero,” disse. Poi rifletté un istante e disse: “Avete qualche trattato scientifico sui meccanismi militari o armi insolite?”
Dong rimase sorpreso, in un certo senso, ma non lo dimostrò.
“Purtroppo, al momento non ho niente di idoneo!” ammise con sincerità il mercante. “Ma posso mostrarvi qualcosa di interessante.”
“Cosa sono?” domandò la ragazza.
“Questi sono fuochi d’artificio.”
“FuoPUBLISHER: TEKTIME
Available since: 11/10/2022.
Print length: 93 pages.

Other books that might interest you

  • The Horror Gamebook - Il Pozzo e il Pendolo - cover

    The Horror Gamebook - Il Pozzo e...

    Valentino Sergi

    • 0
    • 0
    • 0
    The Horror Gamebook “Il Pozzo e il Pendolo” è un’avventura interattiva a bivi. L’evoluzione della storia dipenderà dalle scelte che il lettore (o meglio l’ascoltatore) sarà chiamato a fare. 
    Questo racconto, scritto originariamente da Valentino Sergi per Officina Meningi, trova qui la sua versione sonora, prodotta e distribuita da AudioGameBook.com 
    Scrive lo stesso autore: “il racconto è pensato per farti vivere un’esperienza totalmente immersiva sviluppata con un sistema trasparente e intuitivo, non ci sono regole introduttive, dadi o schede personaggio, avrai bisogno solo di carta e penna per prendere nota di alcuni elementi o per risolvere più facilmente alcuni enigmi, ma non è strettamente necessario… tuffati nell’abisso e buon divertimento! 
    Se sei ancora qui per avere qualche informazione in più, magari perché è la tua prima esperienza con un librogame, cercherò di facilitarti la lettura senza troppi spoiler dicendoti che hai in mano un racconto a bivi, dove la narrazione procede in base alle tue scelte; dovrai risolvere dei rompicapo e trovare degli oggetti per sbloccare alcuni percorsi, ma anche se non dovessi riuscirci, potrai procedere comunque. In questo racconto NON sei del tutto protagonista, ma questo ti sarà più chiaro quando morirai (morirete) la prima volta. In ogni caso, alla tua prima lettura sii pure crudele, non farti scrupoli, del resto non stai facendo male a nessuno. Forse. 
    Un’ultima cosa, ormai che sei qui: questo libro utilizza un linguaggio inclusivo per immedesimarti come preferisci, ma in alcuni punti parleremo di avatar per riferirci alla natura concettuale del personaggio che incarni. Entrambi i termini (avatar e personaggio) sono maschili, ma vengono utilizzati con una valenza neutra, come in inglese.” 
    Buon divertimento!
    Show book
  • Alice attraverso lo specchio - cover

    Alice attraverso lo specchio

    Lewis Carroll

    • 0
    • 0
    • 0
    Il viaggio di Alice nel mondo dei sogni e del nonsense continua con questo secondo libro di Lewis Carroll, che è un vero regalo di “non compleanno” per ognuno di noi.Musiche originali di Manuela Daviddi e Ivan Genesio.
    Show book
  • meraviglie del Duemila - cover

    meraviglie del Duemila

    Emilio Salgari

    • 0
    • 0
    • 0
    A cento anni dalla morte di Salgari ecco un suo romanzo che ci racconta come egli immaginava i nostri anni 2000. Il libro narra la storia di due uomini che, grazie alla scoperta di un principio attivo di una strana pianta esotica che sospende le funzioni vitali, riescono a viaggiare nel tempo per ben cento anni, spostandosi dal 1903 al 2003. Si trovano quindi a vivere in una società profondamente modificata e potranno così conoscere un mondo popolato da macchine volanti, treni sotterranei e velocissimi, città sottomarine e molte altre meraviglie tecnologiche; tutto ha un'unica fonte di energia: l'elettricità, segno del progresso ma anche fonte di "inquinamento". In molte parti del romanzo troviamo elementi realmente presenti nella realtà odierna, come la televisione (nel libro il giornale viene trasmesso così), o anche la plastica (descritta come una strana sostanza simile al metallo ma bianca).(Wikipedia e Riccardo Fasol)
    Show book
  • Schiava Guerriera Regina (Di Corone e di Gloria—Libro 1) - cover

    Schiava Guerriera Regina (Di...

    Morgan Rice

    • 0
    • 0
    • 0
    “Morgan Rice si propone con quella che promette di essere un’altra brillante serie, immergendoci in un fantasy pieno di valore, coraggio, magia e fede nel proprio destino. Morgan è riuscita di nuovo a creare un forte insieme di personaggi e a portarci a sostenerli pagina dopo pagina… Raccomandato per la biblioteca permanente di tutti i lettori che amano i fantasy ben scritti.”--Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (riferendosi a L’Ascesa dei Draghi)Dall’autrice #1 campione d’incassi Morgan Rice arriva una nuova ampia serie fantasy. La diciassettenne Ceres, una bellissima e povera ragazza della città imperiale di Delo, vive la dura e spietata vita di una persona comune. Di giorno consegna le armi forgiate da suo padre al palazzo e di notte si allena segretamente con i combattenti, desiderando di diventare una guerriera in una terra dove alle donne è vietato lottare. Si trova disperatamente ad essere venduta come schiava.Il diciottenne principe Tano disprezza tutto ciò che la sua famiglia sostiene a corte. Odia il duro trattamento che riservano al popolo, soprattutto la brutale competizione – le Uccisioni – che si svolgono nel cuore della città. Desidera liberarsi dalle costrizioni della sua condizione, ma, essendo un ottimo guerriero, non vede una via d’uscita.Quando Ceres sbalordisce la corte con i suoi poteri nascosti, si trova erroneamente imprigionata e destinata a una vita ancora peggiore di quanto potesse immaginare. Tano, innamorato, deve scegliere se rischiare tutto per lei. Ma, scagliata in un mondo di falsità e segreti letali, Ceres impara velocemente che ci sono coloro che governano e coloro che fungono da loro pedine. E che a volte essere scelti è la cosa peggiore che possa capitare.SCHIAVA, GUERRIERA, REGINA racconta una storia epica di amore tragico, vendetta, tradimento, ambizione e destino. Piena di personaggi indimenticabili e di scene mozzafiato, ci trasporta in un mondo che non dimenticheremo mai, facendoci innamorare ancora una volta del genere fantasy.Il Libro #2 in DI CORONE E DI GLORIA è di prossima uscita!
    Show book
  • Il Ritorno - Le Avventore di Azakis e Petri - cover

    Il Ritorno - Le Avventore di...

    Danilo Clementoni

    • 0
    • 0
    • 0
    VOLUME 1/3”Stavamo tornando. Era passato solo un nostro anno solare da quando siamo stati costretti ad abbandonare in fretta e furia il pianeta ma per loro, di anni terrestri, ne erano passati 3.600. Cosa avremmo trovato?” Nibiru, il dodicesimo pianeta del nostro sistema solare, ha un`orbita estremamente ellittica, retrograda e notevolmente più grande di quella di tutti gli altri. Infatti, per compiere un giro completo intorno al Sole impiega circa 3.600 anni.I suoi abitanti, approfittando di questo suo ciclico avvicinamento, da centinaia di migliaia di anni, ci hanno fatto sistematicamente visita, influenzando ogni volta cultura, conoscenze, tecnologia e persino l`evoluzione stessa della razza umana. I nostri predecessori li hanno chiamati in molti modi, ma forse il nome che più li rappresenta da sempre è “Dei”.Azakis e Petri, due simpatici abitanti di questo strano pianeta, a bordo della loro astronave Theos, stanno tornando sulla Terra per recuperare un misterioso e preziosissimo carico lasciato nascosto l`ultima volta che sono stati qui.Un racconto coinvolgente, spiritoso ma anche pieno di suspense e con riletture di avvenimenti storici che vi potrebbero sconvolgere.
    Show book
  • Sette Pianeti - L’esoscheletro E L’oggetto Di Parius - cover

    Sette Pianeti - L’esoscheletro E...

    Massimo Longo, Maria Grazia Gullo

    • 0
    • 0
    • 0
    Sette pianeti: in un sistema solare parallelo i popoli di sette pianeti fanno una corsa contro il tempo che deciderà le loro sorti. Il destino dei protagonisti si intreccia tra odio, amore e ambizione, tra scienza e mistero, nel tentativo di governare o liberare i popoli del sistema solare di Kic. Pianeti, razze e culture immaginarie e originali uniranno le loro forze in avventure fantastiche per contrastare il desiderio di egemonia di un affascinante nemico.
    Show book