Turn 2021 into a year of reading!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Sulle ali della Primavera - cover

Sulle ali della Primavera

Aa. Vv.

Publisher: Genesis Publishing

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

La primavera. Un ricordo, un sogno, una sensazione che sanno di sole, fiori e farfalle. La primavera introduce un nuovo tepore, quello che scaccia l’inverno e scalda forse più di una coperta morbida. La primavera è un tripudio di colori e promesse, sbocciano i fiori che covano succosi frutti. La primavera è speranza, una speranza capace di sciogliere il gelo della tristezza e della lontananza.
Dodici racconti, altrettanti pennelli che sapranno dipingere la primavera in tutte le sue sfumature: divertenti, malinconiche, gioiose, riflessive.
Tuffatevi in un tripudio di emozioni, allontanando i foschi pensieri e godendovi le sensazioni che solo questa stagione può donare.

Other books that might interest you

  • Fiabe di Natale - cover

    Fiabe di Natale

    Guido Gozzano, Francesca Sanzo

    • 0
    • 0
    • 0
    Due fiabe natalizie accomunate dallo sfavillio della luce che, però, non riesce a fugare del tutto gli egoismi dell’animo umano. 
    Ne «Il Natale di Fortunato», celebre testo di Guido Gozzano, vediamo come la ricchezza e gli agi possano rovinare anche il più pio degli uomini. 
    Francesca Sanzo ne «Il Natale di Amalia», invece, ci mostra una donna benestante, talmente innamorata della luce natalizia da non rendersi conto che potrebbe rimanerne accecata. 
    L’anonima «Lauda» posta in apertura delle fiabe, però, ci riporta all’essenziale: la vita che si apre all’accoglienza.
    Show book
  • Amen - Memorie di Isacco - cover

    Amen - Memorie di Isacco

    Margherita Oggero

    • 0
    • 0
    • 0
    «Scrittori di Scrittura» è un progetto che presenta al pubblico le opere di alcuni autori che si sono cimentati nella riscrittura di un brano biblico secondo la propria sensibilità. Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo originale dall’ebraico o dal greco.«E tu, Signore mio, che il tuo nome sia sempre benedetto, perché ci hai creati a tua immagine e somiglianza, ma non ci hai concesso di capirti?»Effatà Editrice pubblica libri di qualità dal 1995, con lo stesso spirito si occupa di editoria digitale: eBook D.O.C. pensati per chi ama i libri. Il testo di questo eBook è stato completamente riadattato alla lettura digitale con l'aggiunta di link per una rapida navigazione.
    Show book
  • Mattinate Napoletane - cover

    Mattinate Napoletane

    Salvatore Di Giacomo

    • 0
    • 0
    • 0
    Lasciati gli studi di medicina per dedicarsi al lavoro di redattore di giornale il giovane SDG seppe scrivere in quegli anni alcune tra le più belle rappresentazioni di uno spaccato di vita napoletana. La Napoli dei vicoli, delle sue donne, delle mille botteghe e della miseria fu dipinta in ogni sua più impercettibile sfumatura come solo la mano d’un ‘verista sentimentale’, come egli si definiva, poteva.In quest’opera egli racconta, in quindici brevi storie, alcuni drammi causati dalla miseria come quello d’una madre che vede morire il bambino Ndreuccio per un semplice malanno, della giovane Serafina accoltellata per strada, la vedova Carmela costretta a chiudere un suo maschietto all’Albergo dei Poveri e mandare la bambinella ad imparar a cucire da una sartina, o le lacrime della piccola Bettina che ritrova vuota la sua calza lasciata alla befana. Ma anche storie apparentemente comuni come quella di Fortunata la fiorista accoltellata dal marito per gelosia, o quella dell’incontro in ospedale della giovane e bella Suor Carmelina che seppe turbarlo, o ancora dell’ingenuità di Antonietta sedotta da un marinaio. Nelle descrizioni appaiono sempre i vicoli che pullulano di vita, sedi di tante amicizie occasionali come quella dell’amico Richter appassionato di musica classica. Peppino Battimeli un acquafrescaio conosciuto da tutti che stato spedito all'ospedale dei matti. La solitudine di Manlio.Storie bizzarre come quella del canarino poeta pur lui e, infine, del macabro rituale delle bevitrici di sangue per risolvere l’anemia. (Summary by Davide Lequile)
    Show book
  • Scialle nero - cover

    Scialle nero

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    "Scialle nero" è il titolo di una Novella composta da Pirandello nel 1900. Divisa in cinque parti è anche la novella che dà il titolo alla prima raccolta delle "Novelle per un anno" pubblicate dal Premio Nobel siciliano nel 1922.Pirandello ci presenta Eleonora Bandi, donna che dopo aver perso i genitori ha sacrificato la sua vita per far studiare Giorgio, il suo fratello minore. Giorgio riesce a diventare uno stimato medico, mentre a 40 anni Eleonora è sola e ormai priva di prospettive. Il fratello ha acquistato una villa di campagna in cui la donna si è trasferita in pace. Eleonora per sfuggire alla noia inizia ad aiutare negli studi il giovane Gerlando, un ragazzo di 19 anni.Il rapporto tra la bella insegnante e l'allievo però si fa più intimo e intenso giorno dopo giorno, fino a rendere il destino di Eleonora decisamente molto complicato.
    Show book
  • Gli angeli non hanno le ali - Un racconto di Natale - cover

    Gli angeli non hanno le ali - Un...

    Marco Braico

    • 2
    • 3
    • 0
    Vigilia di Natale. Due uomini, in una città sconosciuta. Hanno appena accompagnato un amico nel suo ultimo viaggio. Hanno trovato una piscina e adesso, nello spogliatoio deserto, parlano. Ricordano. Ridono. Si abbracciano. Nonostante. Perché domani è Natale. Un breve racconto di Natale di Marco Braico, autore de La festa dei limoni e Metà di tutto.
    
    Effatà Editrice pubblica libri di qualità dal 1995, con lo stesso spirito si occupa di editoria digitale: eBook D.O.C. pensati per chi ama i libri. Il testo di questo eBook è stato completamente riadattato alla lettura digitale con l'aggiunta di link per una rapida navigazione.
    Show book
  • È questa la fine? - cover

    È questa la fine?

    Erika Marconato

    • 0
    • 0
    • 0
    Anna è una ragazza normale, quasi comune, innamorata della città dove vive e con il sogno di diventare medico. Fin da piccola è sempre stata una ragazza per bene. La sua vita si svolge praticamente solo nell'ospedale in cui lavora. La sua migliore amica, Alice, riesce a farla uscire ogni tanto. 
    Andrea è un ragazzo che vive di espedienti da quando, a sedici anni, ha lasciato la casa romana dei suoi genitori. Furbo e pieno di risorse, è perfettamente in grado di ottenere quello che vuole. Tranne la cosa più importante per lui. 
    Si incontreranno a Padova, legati da un segreto che solo uno dei due conosce. Aule studio, librerie e bar fanno da sfondo a questa ricerca di sé e dell'altro, che si rivelerà essere un'ossessione in piena regola.
    Show book