Discover a world full of books!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Made in Sicily - cover

Made in Sicily

Vittorio Schiraldi

Publisher: Vittorio Schiraldi

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Many years after the publication of Baciamo le mani (I Kiss Your Hands) and La mafia degli occhi blu (Blue-eyed Mafia), Vittorio Schiraldi returns to the theme of the twilight of a boss, in whom it is easy to recognize the figure of Bernardo Provenzano, considered to have been the “Boss of all bosses” in Sicily. 
Schiraldi portrays the capo in his human dimension, inside the hideout where the Boss has shut himself up for more than thirty years in a voluntary imprisonment, from which Provenzano, perhaps unconsciously, dreams of escaping. He suspects that his long survival has made him an inconvenience for the many people who would like to see him dead. This suspicion slowly mutates into the knowledge that he has paid too high a price for the power that others now want to wrest from him; a suspicion accompanied bu the certainty that he no longer has a future. 
Schiraldi recounts all this in a language touched with irony and wit, at times surreal – perhaps the most appropriate way of showing the contradictions of the mafia’s world and the world of a personage who has paradoxically outlived his time, while continuing to leave a mark on our own. The novel surges out of this background: constructed like a detective story, charged with rhythm and suspense; clearly illustrating the absurd tenacity of the Sicilian boss, whose behavior at times verges on the grotesque (not unlike The Sopranos), making him a survivor isolated in a criminal reality that is now in total transformation.

Other books that might interest you

  • Notti Pericolose - cover

    Notti Pericolose

    A.D. Justice

    • 0
    • 1
    • 0
    Prima arriva l’amore, poi il matrimonio e alla fine è il turno di una carrozzina nuova di zecca. 
    
    
    Tuttavia, la vita è mai così semplice? 
    
    
    Noah e Brianna Steele hanno una vita da sogno adesso che si sono sposati. I giochi pericolosi del loro passato sono solamente un lontano ricordo, e ogni giorno sembra regalargli nuove ed entusiasmanti sorprese. Speranze e sogni, una volta solamente delle fantasie, adesso sembrano la loro realtà. 
    
    
    Colton Lanier e Chaise Steele hanno trovato l’amore in un modo un po’ bizzarro. Durante la loro storia tormentata, hanno spezzato i legami pericolosi che li univano e ne hanno creati di nuovi, rafforzando il loro amore. Dopo aver ricucito i rapporti con le loro famiglie, sembra che la vita gli abbia concesso una seconda opportunità per essere felici. 
    
    
    Tuttavia, un pericolo sconosciuto si aggira nell’oscurità, e le loro speranze iniziano a crollare. Proprio quando la vita sembra perfetta, riuscirà la famiglia della Steele Security ad affrontare i pericoli delle notti pericolose pronti a distruggerli?
    Show book
  • Giochi Pericolosi - cover

    Giochi Pericolosi

    A.D. Justice

    • 0
    • 2
    • 0
    Giochi Pericolosi (Steele Security, Libro 1 - edizione integrale) 
    
    
    Brianna ha lo scoop del secolo, quello che ogni giornalista d’inchiesta sognerebbe di aggiudicarsi. Ma la scia delle prove incriminanti porta all’unico uomo che abbia mai amato. Dopo aver perso un volo, vede il suo aereo esplodere a mezz’aria e capisce che a bordo c'era una bomba per metterla tacere. Di chi potrà mai fidarsi? 
    
    
    Dal giorno in cui l’ha persa, Noah non è più lo stesso. Fino al momento in cui sorprende un intruso in casa e scopre che la sua amata, che credeva morta, in realtà è ancora viva. Dentro di lui infuria una battaglia tra desiderio, amore, tradimento e lealtà. 
    
    
    La menzogna, l’inganno e il pericolo minacciano entrambi.
    Ma quando ad avere tutte le carte in mano è un nemico sconosciuto, come potranno sopravvivere a quel gioco pericoloso?
    Show book
  • Il Sicario - Keller #1 - cover

    Il Sicario - Keller #1

    Lawrence Block

    • 0
    • 1
    • 0
    Keller è un killer. Professionale, freddo, sicuro, competente, affidabile. Ma è anche una persona complessa: riservato e solitario, gelido e spietatamente efficiente, è portato alla solitudine e ai dubbi, agli incubi e al timore per la sua carriera. Il suo terapista lo crede un esperto che risolve i problemi delle società, ma il vero lavoro di Keller è l'omicidio. Fa la vita di un uomo d'affari ben pagato e che viaggia da solo, abituato a impersonali stanze d'albergo, noiosi tratti di autostrade su auto prese a nolo, anonime tavole calde. Newyorkese fatto e finito, nondimeno fantastica su come sarebbe bello vivere in campagna; e in ogni località che visita immagina di mettere su casa, lontano dalla pressione e i problemi morali che la sua professione comporta. 
    Il Sicario (Hit Man) è il primo dei cinque libri in cui compare Keller. Traduzioni degli altri  - Hit List, Hit Parade, Hit and Run e Hit Me - saranno presto disponibili. Per ora, ecco un paio di recensioni. 
    "Da qualche anno Block sta narrando le avventure di J. P. Keller, fatalista assassino a pagamento. Uscito dal suo appartamento sulla Prima Avenue per recarsi - su ordine del Vecchio di White Plains - in una città dopo l'altra, Keller riflette se può uccidere un uomo che ora gli piace, sistema le cose dopo avere colpito il bersaglio sbagliato, diventa la pedina di un killer inizialmente più astuto di lui, e si tormenta per decidere quale di due clienti, ognuno dei quali ha pagato per fare uccidere l'altro, dovrà deludere. 
    "Tra una e l'altra delle sue metodiche esecuzioni, Keller va a vedere case in vendita nell'Oregon, consulta un analista, inizia a collezionare francobolli, si chiede se sapendone di più sui fiori la sua vita sarebbe più piena, compera orecchini per la ragazza che porta a spasso il suo cane, e non sa quanto dovrebbe impegnarsi sia con la ragazza che col cane. E' la combinazione delle molte cose su cui Keller medita e di quelle sulle quali cerca di non meditare ("Questo è il mestiere sbagliato per prendere decisioni morali," lo ammonisce la segretaria del Vecchio) che gli conferisce il suo fascino melanconico. Il risultato è un romanzo o una serie di storie brevi? Gli avidi ammiratori di Block, - felici di vedere almeno tre piccoli capolavori (Keller a cavallo, Keller in terapia e Keller, il prode cavaliere)  raccolti nello stesso volume - non se ne preoccuperanno più di quanto se ne preoccuperebbe Keller." 
    ~Kirkus Reviews 
    "Block ha scritto un romanzo da K.O. su di un sicario che inizia a vacillare nella crisi della mezza età... Block colpisce con una bella doppietta di humor e introspezione... Leggendo il libro, a un certo momento il lettore si chiederà come mai si trovi a desiderare che il killer trovi la propria pace interiore." 
    ~Boston Herald
    Show book