Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Semplicemente Gutiérrez - cover

Semplicemente Gutiérrez

Vicente Battista

Publisher: Voland

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

“Prima la ragione, poi la passione, è uno dei dogmi di Gutiérrez.” 

Metodico e maniacale, Gutiérrez è un ghost-writer che dietro numerosi pseudonimi scrive libri su commissione per il suo rigoroso editore Marabini. Sono testi di poco valore destinati a un pubblico di massa, ma lui non se ne cura perché ha due grandi ambizioni nella vita: scrivere un romanzo autentico con il suo vero nome in copertina, e scoprire dove si nasconde la misteriosa setta dei voraci e intransigenti correttori di bozze.

Other books that might interest you

  • Assassinio a Montecitorio - cover

    Assassinio a Montecitorio

    Roberto Rampi

    • 0
    • 0
    • 0
    Roberto Rampi è filosofo, politico, giornalista e operatore culturale. Ha lavorato in campo musicale, della comunicazione e della valorizzazione dei beni culturali. È stato consigliere comunale, assessore alle politiche culturali e vicesindaco della sua città, Vimercate. Attualmente è Deputato, membro della commissione Cultura della Camera. Appassionato di gialli e di Sherlock Holmes, Assassinio a Montecitorio è il suo primo racconto.
    Show book
  • Se lei sapesse (Un giallo di Kate Wise – Libro 1) - cover

    Se lei sapesse (Un giallo di...

    Blake Pierce

    • 0
    • 0
    • 0
    “Un capolavoro del genere thriller e giallo! L’autore ha sviluppato e descritto così bene il lato psicologico dei personaggi che sembra di trovarsi dentro le loro menti, per seguire le loro paure e gioire dei loro successi. La trama è intelligente e appassiona per il tutto il libro. Pieno di colpi di scena, questo romanzo vi terrà svegli anche la notte, finché non avrete girato l’ultima pagina.”--Books and Movie Reviews, Roberto Mattos (a proposito del Killer della rosa) SE LEI SAPESSE (un giallo di Kate Wise) è il libro 1 di una nuova serie thriller dell’autore best-seller Blake Pierce, il cui best-seller Il killer della rosa (libro 1) (scaricabile gratuitamente) ha ricevuto più di mille recensioni a cinque stelle. La cinquantacinquenne Kate Wise, madre di una figlia ormai grande e agente dell’FBI appena andata in pensione, si ritrova strappata via dalla sua tranquilla vita di periferia quando la figlia della sua amica viene uccisa durante una violazione di domicilio – e la implorano di fornire il suo aiuto.Kate pensava di aver lasciato l’FBI dopo trent’anni come agente di punta, rispettata per la sua mente brillante, le sue abilità forti in azione e la sua sbalorditiva capacità di dare la caccia ai serial killer. Però Kate, annoiata dalla cittadina tranquilla, viene convocata da un’amica che non può deludere.Dando la caccia all’assassino, si ritrova presto in prima linea in una caccia all’uomo, a mano a mano che compaiono nuovi corpi – tutte madri di periferia, mogli in matrimoni perfetti – e diventa chiaro che c’è un serial killer che perseguita quella tranquilla cittadina. Disseppellisce segreti dei suoi vicini che non avrebbe mai voluto conoscere, scoprendo che nulla è come sembra in quel quadretto di città e vicini modello. Relazioni e menzogne dilagano, e Kate deve passare al setaccio il ventre della città per impedire all’assassino di colpire ancora.Ma questo assassino è un passo avanti a lei, e potrebbe finire a trovarsi lei in pericolo. Thriller pieno di azione e di suspense, SE LEI SAPESSE è il libro 1 un’affascinante nuova serie che vi terrà svegli fino a notte fonda, pagina dopo pagina, fino alla fine. Anche il libro 2 della serie di KATE WISE è già ordinabile.
    Show book
  • Una vita in prestito - cover

    Una vita in prestito

    Vittorio Schiraldi

    • 0
    • 0
    • 0
    Tutti assomigliano a qualcuno. l’importante è somigliare alla persona giusta, come capita al professor Cornelius, angosciato dalla propria inutilità tanto da cercare la morte. Ma un dirigente d’azienda gli offre un’occasione per cambiare la sua esistenza. 
    Ne scaturisce un inquietante “giallo” e un ritratto impietoso dell’intreccio tra politica e affari, tra l’essere e l’apparire. Un romanzo attualissimo sul potere e le sue deliranti proiezioni scritto con i ritmi serrati del thriller psicologico.
    Show book
  • Conception - La Genesi della Perfezione - cover

    Conception - La Genesi della...

    Eugene Pitch

    • 0
    • 0
    • 0
    ENTRA ANCHE TU NEL MONDO DEGLI HYPERBOOK!Un hyperbook  un romanzo concepito appositamente per tutte quelle persone che vorrebbero leggere, ma non ne hanno il tempo. Lo stile narrativo trascinante fin dall'inizio e i numerosi personaggi, dotati di straordinaria profondit, danno pi ricchezza e dinamicit alla storia. Inoltre le frasi pi semplici e concise, e i capitoli brevi ne agevolano la lettura. La bellezza di questo nuovo genere di lettura ci lascia sempre con il fiato sospesoiCrewPlay.comSar difficile resistere alle qualit che questo libro contiene. Vi sono tutti gli ingredienti per sancire Conception come un libro pieno dazione che tratta temi attuali riuscendo a far comprendere cosa provano davvero i personaggi; senza inutili digressioni.Amante di Libri BlogAnche stavolta la dinamicit e la scorrevolezza degli hyperbook di Eugene Pitch si  rivelata una ventata daria fresca.La Testa fra i Libri BlogTRAMADue donne divise. Due donne diverse. Eugenie  una nota giornalista in cerca di uno scoop. Sarah gira per il mondo portando il suo messaggio di pace. Ma entrambe hanno segreti che non possono rivelare a nessuno.Solo un uomo potr far luce su quanto sta accadendo: Hans Van Der Meer. Ma per farlo dovr portare a termine la sua indagine combattendo contro un unico, insormontabile nemico: il tempo.Lombra della morte si fa largo tra le pagine di questo nuovo hyperbook di Eugene Pitch, portandoci a viaggiare per Londra, Amsterdam e persino Abu Dhabi.Ma tra misteri e colpi di scena si staglia una sola domanda: che cosa  la perfezione?Conception  il prequel di Absorption  I Colori del Sangue e promette di intrappolarvi nella sua spirale irresistibile come solo un hyperbook sa fare: diretto e veloce come una pallottola.
    Show book
  • Una morte e un cane (Un giallo intimo e leggero di Lacey Doyle—Libro 2) - cover

    Una morte e un cane (Un giallo...

    Fiona Grace

    • 0
    • 0
    • 0
    UNA MORTE E UN CANE (UN GIALLO INTIMO E LEGGERO DI LACEY DOYLE—LIBRO 2) è il secondo libro di un’affascinante nuova serie di ‘cozy mystery’ firmata Fiona Grace. Lacey Doyle, 39 anni e fresca di divorzio, ha fatto un cambio drastico: ha abbandonato la sua frenetica vita newyorkese e si è stabilita in una pittoresca cittadina inglese sul mare: Wilfordshire.La primavera è nell’aria. Dopo essersi messa alle spalle il caso di omicidio del mese precedente, una nuova migliore amica e una salda relazione con lo chef che lavora dall’altra parte della strada, pare che tutto finalmente abbia preso il suo posto nella vita di Lacey. Lei è molto entusiasta durante i preparativi della prossima asta, soprattutto dopo l’arrivo nel suo catalogo di un misterioso artefatto.Tutto sembra procedure senza intoppi, fino a che due misteriosi potenziali acquirenti arrivano da fuori città, e uno dei due finisce morto.Con la piccola cittadina di nuovo nel caos, e con la reputazione del suo negozio nuovamente in ballo, riusciranno Lacey e il suo fidato cane e risolvere il crimine e a salvare la propria reputazione?Anche il libro numero #3 della seria—CRIMINE AL BAR—è disponibile per pre-ordinazioni!
    Show book
  • Il diario lombroso e il killer dei musei - cover

    Il diario lombroso e il killer...

    Enzo Orlando

    • 0
    • 4
    • 0
    Il commissario Paolo Moretti della Sezione Omicidi di Torino, è un uomo dotato di esperienza, coraggio e senso pratico. Altezza 1,80, età 46, magro, capelli neri e un accenno di baffi e pizzetto. Dopo aver frequentato il conservatorio aveva iniziato a suonare la tromba in un quartetto jazz, esibendosi spesso nei locali. Avrebbe voluto intraprendere seriamente la carriera di musicista ma la morte improvvisa del padre lo pone davanti alla dura realtà e, in quel momento particolare della sua vita, non trova di meglio che entrare in Polizia. Moretti non ha smesso di coltivare la passione per la musica: nei momenti di stress lui tira fuori dalla custodia la tromba - regalatagli dal padre per il suo 18°- e si diverte a suonare assieme ai dischi (ne vanta una notevole collezione). Il suo cuore è segnato dalla perdita recente di sua moglie Luisa, uccisa da un colpo di pistola partito accidentalmente nel corso di una rapina in una farmacia di Torino. Nella sezione omicidi è entrato a far parte da pochi mesi un giovane 25enne di Salerno, Simone La Guardia, di aspetto niente affatto meridionale: biondo, occhi color nocciola, alto 1,85, robusto. Dopo aver fatto il volontario nell’Esercito per un anno, partecipa a un concorso in Polizia e lo vince. Simpatizza per le tesi “meridionaliste” esposte nel libro Terroni di Pino Aprile e di tanto in tanto si scontra con i colleghi torinesi, soprattutto quando la discussione vira sul calcio e sulle meraviglie della Vecchia Signora. L’investigatrice torinese Claudia Bonivènt ha 24 anni, fisico atletico - pratica arti marziali - capelli castani e occhi azzurri. È in polizia da 2 anni, ma già da quando era ragazzina sapeva di non voler fare altro. All’età di 10 anni, curiosando nella collezione di fumetti di suo padre, era rimasta folgorata dalle gesta della bella detective Modesty Blaise, protagonista dell’omonimo fumetto creato dall’autore inglese Peter O’Donnell. L’interesse per l’occulto e il mistero accomuna padre e figlia: il primo possiede l’intera collezione del Giornale dei Misteri, la prima rivista in Italia a occuparsi di parapsicologia, ufologia, esoterismo e discipline affini, lanciata nel 1971; la seconda ama i fumetti di Dylan Dog e i film horror. L’agente scelto Luca Brero, altro torinese “doc”, è un 64enne dal carattere duro. Fisico robusto, altezza media, aveva fatto parte, da giovane, dell’antiterrorismo. Non nasconde le sue simpatie per la Lega Nord. È molto incazzato perché, pur essendo prossimo alla pensione, l’entrata in vigore della riforma Fornero lo ha costretto a restare in servizio ancora per 2 anni.Per queste ragioni è insofferente un po’ verso tutti, ma principalmente con gli immigrati stranieri.
    Show book