Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
La Dieta Barf per Cani Anziani o Malati - Con tabelle e piani alimentari - cover

La Dieta Barf per Cani Anziani o Malati - Con tabelle e piani alimentari

Swanie Simon

Publisher: Bis Edizioni

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Il cane anziano, in genere, si ammala più spesso.  
Ciò è legato non solo al processo d’invecchiamento, ma soprattutto al modo in cui ha vissuto nei suoi primi anni di vita e in particolare a come è stato nutrito.  
Molti cani, inoltre, si ammalano prima di raggiungere l'età della “vecchiaia”. 
In questi casi uno stile di vita adeguato e soprattutto un'alimentazione biologicamente appropriata possono risparmiare e risolvere molte problematiche. 
Cambiare l'alimentazione del cane passando al cibo crudo della dieta BARF, infatti, può ottenere grandi effetti sia negli animali anziani che in quelli malati. 
In questa guida viene spiegato come nutrire in maniera corretta e naturale il cane anziano e a cosa fare attenzione nel preparare i suoi pasti. 
Viene inoltre illustrato il tema dell’alimentazione in caso di malattia, con tanti consigli su come aiutare l’animale con rimedi casalinghi o integratori. In particolare vengono dati consigli in caso di tumore, problemi digestivi, malattie del fegato, delle giunture, della tiroide e molte altre problematiche. 
Per agevolare la consultazione la guida contiene tante utili tabelle, approfondimenti e le risposte alle principali domande e dubbi. 
 
L'autrice 
Swanie Simon vanta più di 25 anni di esperienza nel campo dell’allevamento naturale e educazione dei cani. 
L’autrice è diventata famosa come autrice e relatrice in Germania e nei paesi tedescofoni grazie a apparizioni in televisione (ad esempio la trasmissione televisiva Plusminus) sul tema alimentazione crudista per cani. 
Ha diffuso l’acronimo americano BARF in Germania ed ha creato la definizione “cibo crudo biologicamente appropriato”, che ormai è diventata la definizione usata per la BARF.

Other books that might interest you

  • L'universo meteorologico - Uno scienziato tra le nuvole - cover

    L'universo meteorologico - Uno...

    José Miguel Viñas

    • 0
    • 0
    • 0
    Non c'è da stupirsi che gli esseri umani si siano da sempre interessati alla meteorologia, data la sua utilità: da essa dipendono i raccolti, i voli aerei o la possibilità di riempire silenzi imbarazzanti in ascensore. Ma quanto sappiamo in realtà sui capricci del tempo? A che cosa si devono gli anticicloni, i temporali o le tempeste che a volte i meteorologi minacciano? Se non si vuole dipendere dai proverbi, solo la scienza può fornirci le risposte.
    Nessuno meglio del meteorologo José Miguel Viñas, socio fondatore di ACOMET (Associazione dei Comunicatori di Meteorologia) e consulente dell'OMM (Organizzazione Meteorologica Mondiale), può svelarci i misteri del tempo.
    
    SULLA COLLEZIONE: Scoprire la scienza è una serie di divulgazione scientifica, in cui alcuni dei migliori docenti, ricercatori e divulgatori presentano in modo chiaro e piacevole, le grandi idee della scienza.
    Show book
  • I ferri dell'editore - cover

    I ferri dell'editore

    Sandro Ferri

    • 1
    • 4
    • 0
    «Ci attendono anni di incertezza, anche nell’editoria. Leggeremo su carta o in formato elettronico? Continueremo a leggere o la lettura sparirà? Cosa leggeremo: solo best-seller (e quali best-seller) o ci sarà una ripresa della lettura più impegnata?» Un pamphlet sulle sfide del mestiere editoriale di oggi, sui nuovi strumenti digitali, sulle persone che lavorano con passione, spesso nell’ombra, per proporre nuove storie a un pubblico mai così esigente e critico.
    Show book
  • Scienza e Conoscenza - N 62 - I killer della salute: come difendersi dalle sostanze chimiche che ci avvelenano ogni giorno - cover

    Scienza e Conoscenza - N 62 - I...

    AA. VV.

    • 0
    • 0
    • 0
    Metalli pesanti, sostanze chimiche, pesticidi, farmaci, diossine sono solo alcune delle sostanze tossiche con cui ogni giorno veniamo a contatto in tutti i contesti della nostra vista. 
    Sono nell’aria che respiriamo, nell’acqua che beviamo, nei cibi che mangiamo, nella carta di giornali, riviste e scontrini, negli utensili da cucina, nelle nostre case, nei detergenti per la persona e l’ambiente. 
    Queste sostanze pericolose, dichiaratamente oncogene e patogene modificano l’espressione del nostro DNA provocando malattie. Interferiscono con il nostro sensibilissimo sistema endocrino che regola l’orchestra ormonale del corpo provocando malattie. Danneggiano il microbioma intestinale che è strettamente connesso con il sistema nervoso e con il sistema immunitario provocando malattie. 
    Se pensiamo che sono 13 milioni i morti all'anno a causa dell'inquinamento e del degrado ambientale e che l’Italia detiene il primo posto in Europa per morti sia premature dovute alla cattiva qualità dell’aria sia per l’incidenza del cancro in età pediatrica, capiamo che la situazione non è grave, è gravissima. 
    Cosa possiamo fare? Come possiamo difenderci da queste sostanze che si sono infiltrare nella nostra vita quotidiana? 
    In questo numero di Scienza e Conoscenza scoprirai tutto quello che non ci dicono sulle sostanze tossiche che assumiamo ogni giorno e come possiamo tutelare al meglio la nostra salute. 
     
    INDICE 
    SOSTANZE KILLER: COME PROTEGGERSI 
    Sostanze killer 
    Intervista a Patrizia Gentilini 
    Marianna Gualazzi 
     
    Glifosato & Co.: vi presento gli interferenti endocrini 
    Fiamma Ferraro 
     
    Sensibilità Chimica Multipla 
    Intervista a Maria Grazia Bruccheri 
    La Redazione 
     
    Intossicati da farmaci 
    Domenico Battaglia 
     
    MEDICINA INTEGRATA 
    Microbiota intestinale: un esercito di microrganismi al nostro servizio 
    Sabina Bietolini 
     
    Bambini in salute 
    Intervista a Roberto Gava 
    Romina Alessandri 
     
    Ictus, infarto, ipertensione: come prevenirli 
    Davide Terranova 
     
    CRITICA AL SISTEMA SANITARIO 
    I vaccini sono davvero necessari? 
    Enric Costa Vercher e Jesùs Garcia Blanca 
     
    LE CONNESSIONI TRA MENTE E CORPO 
    Medicina integrata: quando la medicina non basta più 
    Carmen di Muro 
     
    Respirazione: un secondo cuore chiamato diaframma 
    Intervista a Federico Mana 
    Le vie del Dharma 
     
    Kinesiologia: il tocco del benessere 
    Intervista ad Alberto Cardillo 
    Emanuele Cangini 
     
    FISICA DELL'INCREDIBILE 
    Il grande mistero dell’asimmetria tra Materia e Antimateria 
    Luigi Maxmilian Caligiuri.
    Show book
  • Ebooks cronache dal far web - cover

    Ebooks cronache dal far web

    Mario Guaraldi

    • 1
    • 36
    • 0
    La verità è che nessuno lo sa. Nessuno sa se il libro cartaceo continuerà così come ha fatto, pur mutando fortemente, nel corso della sua secolare storia. Se verrà sostituito dal libro elettronico, ed eventualmente quando. Che libro elettronico verrà: se trasposizione digitale del’attuale cartaceo, se aumentato dal multimediale, se interattivo, se sarà opera collettiva, se sarà ancora edito da editori o da autori, da librerie o da editori “mutati”.
    Show book
  • Curarsi a Basso Dosaggio senza Effetti Collaterali - Medicina Low Dose Con citochine e ormoni omeopatici - cover

    Curarsi a Basso Dosaggio senza...

    Max Corradi

    • 0
    • 0
    • 0
    Non sarebbe incredibile riuscire a curare tante malattie senza subire gli effetti collaterali dei farmaci? 
    Con la terapia della Low dose Medicine ora è possibile! 
    Questa terapia rivoluzionaria cura: disfunzioni della tiroide, diabete, Alzheimer, insufficienza surrenalica, infiammazioni di vario tipo, dolori muscolari, infezioni batteriche o virali, sclerosi multipla, artrite reumatoide, consumo delle cartilagini, problemi osteoarticolari,  supporto in chemioterapia, malattie del sistema immunitario, intossicazioni, micosi, morbo di Crohn, fibromialgia ecc. 
    Sfruttando la comunicazione e i segnali di particolari molecole - citochine, interleuchine, fattori di crescita, neuropeptidi, neurotrasmettitori e ormoni - La MEDICINA LOW DOSE punta a ripristinare le condizioni fisiologiche dell’organismo. Le molecole vengono somministrate in diluizioni attive a basso dosaggio, preparate cioè secondo il metodo omeopatico della diluizione e della succussione, in modo da evitare effetti collaterali. 
    Dato che in questa forma hanno la stessa concentrazione fisiologica (dell’ordine di nanogrammi o picogrammi) delle molecole che nell’organismo sano controllano e regolano le funzioni organiche, è possibile definire la medicina low dose anche come “medicina fisiologica di regolazione”. Può anche essere interpretata come una forma di medicina preventiva in quanto i preparati attivi a basso dosaggio sono virtualmente privi di effetti collaterali. 
     
    L'autore 
    Max Corradi, milanese di nascita, si è diplomato in Omeopatia e omotossicologia presso il Biomedic Centre di Londra. 
    Corradi ha inoltre una formazione in Omotossicologia applicata e Life Coaching. 
    Ha conseguito il diploma Specialistico in Medicina Fisiologica di Regolazione (PRM) presso l’Accademia Internazionale di Medicina Fisiologica di Regolazione (Guna). 
    Studia e s’interessa da anni ad altre discipline, quali la meditazione, la filosofia e metafisica orientale e occidentale. 
    Vive e lavora a Londra.
    Show book
  • Smile Energy - Il coraggio di cambiare per un futuro con futuro - cover

    Smile Energy - Il coraggio di...

    Norbert Lantschner

    • 0
    • 1
    • 0
    Negli ultimi due secoli l'energia fossile a basso prezzo non ha portato soltanto a un'esplosione demografica senza precedenti ma anche ad altri sviluppi preoccupanti come il consumo indiscriminato di risorse, l'estinzione di specie animali e vegetali, l'aumento di CO2 nell'aria, l'acidificazione degli oceani. Stiamo rapidamente raggiungendo i limiti del nostro pianeta. È il nostro istinto ad avvisarci che l'attuale strada è sbagliata.
    
    Ma cosa possiamo fare per avere "un futuro con futuro"? È un'illusione sperare che le nuove tecnologie possano salvarci dai nostri comportamenti insostenibili: il cambiamento deve partire da noi. Solo così la tecnologia ci potrà aiutare a costruire il futuro che ci auguriamo.
    
    "Smile Energy" non è certo un elenco di obblighi, bensì un invito a percepire la realtà in modo diverso. La svolta parte dall'energia, che dimostra di essere la vera valuta del benessere.
    Show book