Discover new books each day!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Undercover: Operazione Julie - La Verità - cover

Undercover: Operazione Julie - La Verità

Stephen Bentley

Publisher: Babelcube

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Si dice che l'Operazione Julie sia la >. Questa è la storia vera di uno di solo quattro detective sotto-copertura dell'Operazione Julie. 


L'Operazione Julie è ancora oggi il punto di riferimento per tutte le operazioni sotto-copertura e gli addestramenti britannici. Nel 2011 la BBC ha affermato che questa grandiosa ed unica operazione di polizia fu l'inizio della guerra contro le droghe. 


Stephen Bentley era uno dei quattro detective sotto-copertura coinvolti nell'Operazione Julie, uno dei più grandi colpi antidroga del mondo. Assieme al suo partner sotto-copertura, si infiltrò nella gang producente circa il 90% dell'LSD nel mondo e scoprì una trama per importare copiose quantità di cocaina boliviana nel Regno Unito. 


La malavita conobbe l'autore come Steve Jackson. Come riuscì ad infiltrarsi con successo nelle due gang? Dovette fare uso di droghe? E come lo influenzò >? 


Scoprite le risposte ed entrate nella mente di Steve Jackson, detective sotto-copertura. 


Un affascinante, diretto, onesto resoconto di un insider che in realtà era un outsider... un racconto di avidità oltraggiosa, lussuria, violenza e prodezza di pochi uomini che avevano un obiettivo ammirevole e di come lo gestirono. Una prospettiva dall'interno del traffico di droga, raccontata con fascino, intelligenza e in certi casi con umorismo da un uomo talentuoso, particolarmente qualificato a raccontare la storia vera, che più di tutti era un decente uomo onesto. Semplicemente una bella lettura. - Estratto di una recensione.

Other books that might interest you

  • Novelle per un anno vol 06: In Silenzio - cover

    Novelle per un anno vol 06: In...

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La sesta raccolta è stata pubblicata nel 1923. (Riassunto di Filippo Gioachin)Questo libro è stato promosso dal gruppo Volontari del Libro di aNobii.
    Show book
  • Statuto - 30 - La ribellione elegante - cover

    Statuto - 30 - La ribellione...

    Antonio 'Tony Face' Bacciocchi

    • 0
    • 0
    • 0
    Grande realtà della musica italiana, gli Statuto raggiungono il traguardo dei 30 anni di carriera. Con 17 album e migliaia di concerti all’attivo sono un fenomeno che merita senza dubbio un’attenta analisi e questo piccolo tributo.  
    Un gruppo che può permettersi di suonare, con la stessa disinvoltura, al Festival di Sanremo, a Cuba, nello stadio dei Granata (la loro squadra del cuore) o a un raduno di Mods. 
    Gli Statuto hanno superato la sfera musicale per diventare un fenomeno sociale, di costume. Un’entità dove cultura e impegno politico sono accompagnate da una leggerezza che non è superficialità ma profonda voglia di vivere. 
    Statuto/30 non è il solito racconto di una carriera, ma è un atto d’amore di un grande fan e degli Statuto verso tutti i loro tantissimi ammiratori.  
    Qui non c’è una finta obiettività ma vero trasporto e condivisione 
    E’ una biografia modernista a più voci. 
    Infatti Antonio Baciocchi, per realizzare questo libro,  si è avvalso dell’unica fonte originale: gli Statuto stessi, che intervengono in prima persona per raccontare aneddoti e storie della loro carriera. 
    Completano il volume: un’esaustiva discografia, tante immagini, un intervento di Marino Severini.  
    Contributi, tra gli altri, di Gianni Maroccolo, Nina Zilli, Giordano Sangiorgi, Paolo Pulici, Massimo Gramellini, Enrico Ruggeri, Ron e Rudi Zerbi.
    Show book
  • #Rettore - Magnifico Delirio - cover

    #Rettore - Magnifico Delirio

    Gianluca Meis

    • 0
    • 0
    • 0
    Dagli esordi al successo, dalle grandi hit da top ten alle influenze sul rock indipendente, dalle vittorie ai festival estivi, ormai scomparsi, al presente. Un libro “interattivo” non solo grazie alla tecnologia dei QR-Code ma soprattutto per la continua interazione con la memoria e la storia personale dell’autore, il quale ha cercato di condensare in vari episodi gli aneddoti e i ricordi raccolti nelle sue conversazioni con numerosissimi fan della cantante.
    Una lunga e inedita intervista alla Rettore rende questo libro unico e fondamentale per chi vuole conoscere quegli anni stupendi e unici colmando un inspiegabile vuoto editoriale.
    Show book
  • Essere e analogia - cover

    Essere e analogia

    Vincenzo Cicero

    • 0
    • 0
    • 0
    L’essere costituisce il tema per eccellenza, antichissimo e inesauribile, della filosofia, nel cui ambito l’analogia, d’altra parte, viene prevalentemente considerata come un meccanismo logico subordinato alle leggi universali del pensare e funzionale ad argomenti più eminenti (assai istruttivo in proposito è il caso dell’analogia entis). In questo scritto si propone invece una rara tematizzazione della struttura analogica come tale, con ciò prospettando la possibilità di ripensare in modo radicale l’essere e il suo senso. Tra i diversi interlocutori, due spiccano su tutti: Aristotele, il primo a fornire una definizione tecnica di analogia, e Heidegger, che nel XX secolo ha rilanciato la questione del senso di essere.
    Show book
  • Dignità o miseria della natura umana? L'Amore di Sé - cover

    Dignità o miseria della natura...

    David Hume

    • 0
    • 0
    • 0
    Dignità o miseria della natura umana? «C'è un principio supposto prevalere tra molti che è del tutto incompatibile con ogni virtù o senso morale [...] Questo principio è che ogni benevolenza è mera ipocrisia, l'amicizia un inganno, lo spirito pubblico una farsa, la fedeltà un trucco per procurare fiducia e confidenza; e mentre tutti noi, in fondo, perseguiamo solo il nostro interesse privato, indossiamo questi bei travestimenti in modo da abbassare le difese degli altri ed esporli maggiormente alle nostre astuzie e macchinazioni»... Le meditazioni senza tempo di uno dei più grandi filosofi europei. SOMMARIO: Introduzione e avvertenza ai testi / Nota bibliografica: una mappa degli studi (di Fabrizio Pinna) - David Hume: Dignità o miseria della natura umana? / L'Amore di Sé. APPENDICE: Of the Dignity or Meanness of Human Nature; Of Self-love; My Own Life & Letter from Adam Smith, LL. D. to William Strahan, Esq.; Of the Reason of Animals; Of the Immortality of the Soul; Of Superstition and Enthusiasm; Of some Verbal Disputes. LE COLLANE IN/DEFINIZIONI & CON(TRO)TESTI
    Show book
  • Tony Nessuno - cover

    Tony Nessuno

    Andrés Montero

    • 0
    • 1
    • 0
    Vincitore del Premio Iberoamericano de Novela Elena Poniatowska 2017
    La vita del Grande Circo Garmendia, che a dispetto del nome non è altro che un misero e polveroso baraccone di provincia, viene rivoluzionata dall’arrivo di un misterioso arabo che lascia in dono al capofamiglia due libri antichi e uno strano bambino senza nome. Saranno proprio quei libri, niente meno che Le mille e una notte, a cambiare per sempre le sorti del circo, da quando la trapezista Javiera – trasformatasi in una novella Shahrazàd – inizierà a incantare il pubblico con i suoi racconti dal sapore leggendario. Dopo anni di sacrifici, gli spalti del Grande Circo Garmendia tornano a riempirsi, la voce si sparge di città in città, e la compagnia torna ad assaporare una gloria che credeva persa per sempre. Quello che Javiera ancora non sa è che insieme al successo i libri porteranno nel suo destino anche i tragici riflessi di una maledizione antica.
    
    Ambientato in un’atmosfera malinconica e a tratti onirica, popolata da personaggi bizzarri, sospesi sul confine che separa la realtà dall’illusione e alla continua ricerca del proprio posto nel mondo, Tony Nessuno di Andrés Montero è un romanzo che celebra la forza della narrazione orale, una favola nera dedicata al potere delle storie ascoltate, di quelle tramandate e soprattutto di quelle taciute.
    
    «Volevo annusare i libri più da vicino, ma Malaquías li tenne in alto, lontano da me, mentre rispondeva che non aveva soldi per comprarli perché gli avevano da poco portato un leone dall’Europa e doveva ancora pagarne la seconda rata. “E poi qui nessuno sa leggere”, disse stringendosi nelle spalle, e sputò per terra. “Siamo solo circensi”.»
    
    Traduzione di Giulia Zavagna
    Illustrazione di copertina di Hernán Chavar
    Show book