As many books as you want!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Come fare micro credito per fare lavoro per i giovani - cover

Come fare micro credito per fare lavoro per i giovani

Silvia Paglia

Publisher: Homeless Book

  • 0
  • 4
  • 0

Summary

Questo testo ha l’obiettivo di mettere in evidenza come sia possibile costruire una risposta non occasionale al problema dell’accesso dei giovani al credito per poter avviare la loro idea di impresa. Una risposta che non discende dall’alto, ma si genera dall’attenzione che un gruppo di persone, attento ai problemi della comunità e del territorio di appartenenza, esprime attraverso la costruzione di una esperienza associativa, «Fare lavoro», che con la collaborazione del credito cooperativo, attiva una elevata capacità di risposta alle idee ed alle proposte imprenditoriali di giovani sempre appartenenti alla stessa comunità territoriale. 
Il punto di vista che si esprime attraverso il breve testo di seguito proposto è però diverso; mette in campo non istituzioni, neanche istituti di credito di per sé. Si tende anzi a mettere in evidenza le differenze di logica e di struttura del micro credito, nella sua natura prevalentemente sociale (anticamente il micro credito si sarebbe chiamato «prestito sociale»), rispetto alla micro finanza; quest’ultima, infatti, rappresenta in un certo senso la continuazione dell’azione del micro credito, mettendo in campo le istituzioni finanziarie che per loro finalità, come le banche, sono chiamate ad esercitare una funzione creditizia con tutti i requisiti che sono richiesti in tali casi.

Other books that might interest you

  • Codici e paradigmi per rileggere lo sviluppo locale - cover

    Codici e paradigmi per rileggere...

    Everardo Minardi

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo volume presenta non solo i contributi intermedi dei giovani allievi di un dottorato di ricerca sui temi e i problemi dello sviluppo di comunità e di territori, ma un forte stimolo a riprendere la riflessione sulla necessità di cambiare i paradigmi analitici ed interpretativi dell’insieme di fattori economici, sociali e culturali che entrano in gioco nei processi dello sviluppo locale. I singoli contributi affrontano infatti situazioni di cambiamento, anche traumatico, nella società regionale e nelle comunità locali, mettendo in campo autori, percorsi interpretativi, scelte metodologiche che orientano l’azione di ricerca in senso innovativo sul piano sia teorico sia empirico. 
    Da ciò deriva l’obiettivo di rinnovare l’attenzione e l’interesse per una riconsiderazione sistematica dei modelli e dei paradigmi di analisi, rappresentazione e interpretazione del processo di costruzione sociale dello sviluppo locale; una riflessione che attende altri momenti di approfondimento e di confronto che si intende condurre con chi partecipa attivamente alle partnership al tempo stesso istituzionali e sociali che si rendono protagoniste dello sviluppo inedito di comunità e di territori.
    Show book
  • Vicenza La città sbancata - Quello che dovevi sapere sulla Banca Popolare di Vicenza noi lo abbiamo scritto Da sempre - cover

    Vicenza La città sbancata -...

    VicenzaPiu .com

    • 0
    • 0
    • 0
    Le vicende della Banca Popolare di Vicenza dalla nascita fino alla crisi.
    Show book
  • Vicenza La città sbancata - Quello che dovevi sapere sulla Banca Popolare di Vicenza noi lo abbiamo scritto Da sempre - cover

    Vicenza La città sbancata -...

    VicenzaPiu .com

    • 0
    • 0
    • 0
    Le vicende della Banca Popolare di Vicenza dalla nascita fino alla crisi.
    Show book
  • Nuovi itinerari di sviluppo locale - cover

    Nuovi itinerari di sviluppo locale

    Everardo Minardi, Fabrizio Antolini

    • 0
    • 0
    • 0
    Saperi endogeni taciti, trasmissione della memoria, tradizioni e pratiche sociali, capitale sociale, produzioni di qualità, beni culturali, materiali e immateriali: sono alcune delle aree tematiche da cui gli autori sono partiti per fare ricerca sui processi di costruzione sociale dello sviluppo locale. Turismo, tempo libero, valorizzazione dell’ambiente sono, in questo volume, itinerari praticabili da chi agisce in un quadro di partecipazione, condivisione e responsabilità, coinvolgendo comunità, istituzioni ed imprese in un contesto di partnership; questa, solo se caratterizzata da una elevata integrazione, è in grado di raggiungere obiettivi migliorativi, non solo incrementali, di benessere sociale.Perciò, se questo volume non presenta risultati di ricerca di grande rilievo, quanto viene proposto è l’espressione di un lavoro di ricerca che si origina all'interno di una comunità di lavoro di un dottorato che purtroppo viene destinato all'esaurimento.
    Show book
  • Guida al Self-Publishing - Strumenti pratici per l'autopubblicazione - cover

    Guida al Self-Publishing -...

    Anna Campanella

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo libro traccia il percorso del self-publishing italiano ed internazionale, che vede le sue origini nel fenomeno del blogging, e si sta sviluppando oggi su larga scala grazie a una rete di strumenti e servizi dedicati. Questo libro è a che un ottimo manuale pratico per chi vuole conoscere gli strumenti di self-publishing disponibili (sia cartacei che digitali), le prospettive e le trappole da evitare, i vantaggi e gli svantaggi che attendono l'autore in procinto di autopubblicarsi oggi in Italia.
    Show book
  • Il Succo del Web Marketing - Tutto ciò che gli imprenditori avrebbero dovuto sapere prima di investire online - cover

    Il Succo del Web Marketing -...

    Alessandro Sportelli

    • 0
    • 0
    • 0
    Le aziende vivono di vendite, non di like su Facebook! 
     
    Per un imprenditore questa affermazione dovrebbe essere ovvia. 
    Se l’obiettivo dell’azienda coincide, come è normale che sia, con l’obiettivo di un piano di (web) marketing strategico, non è ancora chiaro perché, attualmente in Italia, gran parte dell’informazione di settore (Web Marketing) si sviluppi attorno a temi che non hanno nulla a che fare con i reali obiettivi delle aziende (specie delle piccole/medie aziende) e che necessitano di far evolvere i propri sistemi di acquisizione clienti e vendita cogliendo le opportunità che il web, oggi più che mai, offre. 
     
    Le attuali fonti di informazione accessibili agli imprenditori su temi che riguardano il web marketing sono spesso scadenti, fuorvianti, troppo tecniche o manipolate ad arte. Questo è il principale motivo per cui oggi, per molti imprenditori, il Web Marketing è un vero incubo. Questo libro è per gli imprenditori che vivono questo incubo e scrivendolo ci siamo posti l’obiettivo di “svegliarli” definitivamente, in maniera tale che siano in grado di: 
    • Comprendere le basi del web marketing strategico. 
    • Evitare di essere fregati. 
    • Scegliere con cognizione di causa i fornitori di servizi web di reale valore. 
    • Interpretare in maniera corretta le informazioni e le numerose differenti fonti. 
     
    Il testo affronta un percorso per rendere gli imprenditori il più possibile consapevoli di un mondo (quello del web marketing) che, per diversi motivi, fino ad oggi non è stato mostrato per ciò che realmente è.
    Show book