Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Posso tra le ceneri di Eonia - cover

We are sorry! The publisher (or author) gave us the instruction to take down this book from our catalog. But please don't worry, you still have more than 500,000 other books you can enjoy!

Posso tra le ceneri di Eonia

Silvia Civano

Publisher: Il prato publishing house

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Turquotti saltellanti, Pacciosi tonti e goffi, Muschiassi che parlano. Il mondo di Eonia è davvero strano. Da quando i Posso si sono teletrasportati lì, nulla sembra avere senso. Separati in due gruppi da Sporos, l’ultimo Eone rimasto, devono affrontare luoghi incantati e pericolosi: dalla Valle blu di Zaffonia, alla Grotta Immutata sul Monte Vitalis, al Labirinto della Perdizione. 
I Posso seguono il piano di Sporos per arrivare alla roccaforte di Cannot e Kann e liberare Eonia dalla prigione di cenere in cui è stata ridotta. Durante il percorso, scoprono che lassù, sulla cima dei Picchi Nativus, c’è qualcuno di molto importante da salvare. Qualcuno che potrebbe cambiare la sorte delle loro vite e di cui ignoravano l’esistenza…

Other books that might interest you

  • Lois la strega - cover

    Lois la strega

    Elizabeth Gaskell

    • 0
    • 0
    • 0
    1691, Salem, New England: la diciassettenne Lois Barclay sbarca dalla Redemption, il vascello che l’ha portata dal Vecchio al Nuovo Mondo. Dietro di sé, l’Inghilterra, il ricordo dei genitori e un amore; davanti a sé la famiglia dello zio che non ha mai visto e tante incognite. L’America che ci racconta Elizabeth Gaskell (Londra, 1810 –  Alton, 1865) è quella della nuova frontiera, di un territorio ostile e selvaggio in cui i continui scontri con le tribù dei Nativi aumentano il senso di precarietà e vulnerabilità.  Salem nel 1691 è il villaggio avamposto dei colonizzatori europei, presidio puritano, dove è credenza diffusa che gli spiriti, benigni o maligni, possano influenzare visibilmente la vita degli uomini e dove, nel 1692, inizia il processo alle streghe più sanguinoso della storia. Un romanzo gotico per descrivere la mostruosa allucinazione collettiva che si impossessò degli abitanti di Salem alla fine del 1600.
    Show book
  • Il rosso e il nero - cover

    Il rosso e il nero

    Stendhal

    • 0
    • 1
    • 0
    Pubblicato nel 1830 e ispirato ad un fatto di cronaca realmente accaduto qualche anno prima, “Il rosso e il nero”, capolavoro di Stendhal, pseudonimo di Henri Beyle, narra la vertiginosa scalata sociale di Julien Sorel. Il giovane protagonista del romanzo, spinto da una inarrestabile ambizione, e favorito da due travolgenti storie amorose, la prima con la moglie del sindaco di una piccola cittadina e la seconda con la figlia di un marchese, riesce ad innalzarsi nella scala sociale fino ad ottenere un titolo nobiliare e una rendita. Numerose sono state le interpretazioni date al titolo del romanzo. Il rosso è il colore della passione, delle divise militari tanto amate da Sorel, del sangue versato sulle ghigliottine della rivoluzione francese; il nero è il colore del dolore, della morte e della restaurazione succeduta alla rivoluzione.
    Show book
  • Grido d'Onore (Libro #4 in L'Anello dello Stregone) - cover

    Grido d'Onore (Libro #4 in...

    Morgan Rice

    • 0
    • 0
    • 0
    “L’ANELLO DELLO STREGONE ha tutti gli ingredienti per un successo immediato: intrighi, complotti, mistero, cavalieri valorosi, storie d’amore che fioriscono e cuori spezzati, inganno e tradimento. Vi terrà incollati al libro per ore e sarà in grado di riscuotere l’interesse di persone di ogni età. Non può mancare sugli scaffali dei lettori di fantasy.”--Books and Movie Reviews, Roberto Mattos In Grido d’Onore (Libro #4 in L’Anello dello Stregone), Thor è tornato dal Cento ed è ora un guerriero più forte. Adesso deve imparare cosa significhi combattere per la propria madrepatria, battersi per la vita o la morte. I McCloud si sono addentrati di molto nel territorio dei MacGil, andando oltre quanto fossero mai arrivati nella storia dell’Anello, e quando Thor incappa in un’imboscata starà a lui respingere il loro attacco e salvare la Corte del Re. Godfrey è stato avvelenato da suo fratello, che si è servito di una sostanza molto rara e velenosa, e il suo destino si trova ora nelle mani di Gwendolyn che farà tutto il possibile per salvarlo dalla morte. Gareth è sempre più succube della paranoia e dell’insoddisfazione e assolda una tribù di selvaggi come forza militare personale, cedendo loro il campo dell’Argento, che viene così espulso. La conseguenza immediata è una profonda frattura nella Corte del Re, che minaccia di diventare una guerra civile. Gareth trama anche perché il feroce Nevaruns si prenda Gwendolyn in sposa anche senza il di lei consenso. Le amicizie di Thor diventano sempre più salde mentre viaggiano in luoghi nuovi, affrontano mostri inimmaginabili e combattendo fianco a fianco in incredibili battaglie. Thor torna alla sua terra natale e, in un epico confronto con suo padre, apprende un grande segreto del suo passato. Scopre chi è, chi sia sua madre e capisce il suo destino. Con la miglior preparazione in assoluto, ricevuta da Argon, inizia a utilizzare poteri che neanche sapeva di avere, diventando giorno dopo giorno sempre più forte. Mentre anche il suo rapporto con Gwen si fa più profondo, torna alla Corte del Re con la speranza di chiederla in moglie, ma potrebbe essere già troppo tardi. Andronico, ricevute le debite informazioni, conduce il suo esercito di un milione di uomini dell’Impero nell’ennesimo tentativo di oltrepassare il Canyon e invadere l’Anello. E proprio mentre le cose sembrano non poter andare peggio alla Corte del Re, la storia subisce una svolta scioccante. Godfrey sopravviverà? Gareth verrà cacciato? La Corte del Re si dividerà in due? L’Impero invaderà? Gwendolyn si unirà a Thor? E Thor capirà finalmente il segreto del suo destino? Con la sua sofisticata costruzione e la sua caratterizzazione, GRIDO D’ONORE è un racconto epico di amicizia e amore, di rivali e seguaci, di cavalieri e draghi, di intrighi e macchinazioni politiche, di maturazione, di cuori spezzati, di inganno, ambizione e tradimento. È un racconto di onore e coraggio, di fato e destino, di stregoneria. È un fantasy capace di portarci in un mondo che non dimenticheremo mai, capace di essere apprezzato a ogni età. Con 85.000 parole è il libro più lungo della serie! “Mi ha preso fin dall’inizio e non ho più potuto smettere…. Questa storia è un’avventura sorprendente, incalzante e piena d’azione fin dalle prime pagine. Non esistono momenti morti.” --Paranormal Romance Guild {parlando di Tramutata }“Pieno zeppo di azione, intreccio, avventura e suspense. Mettete le vostre mani su questo libro e preparatevi a continuare ad innamorarvi” --vampirebooksite.com (parlando di Tramutata) “Un  grande intreccio, è proprio il genere di libro che farete fatica a mettere giù per dormire. Il finale è ad alta tensione, talmente spettacolare che vorrete comprare all’istante il libro successivo, anche solo per vedere cosa succede.” --The Dallas Examiner {
    Show book
  • Terrarium - cover

    Terrarium

    Giorgio Manacorda

    • 0
    • 0
    • 0
    “Ci estingueremo con un semplice ritorno allo stato bestiale. Così saremo tutti uguali.” In un mondo invaso da rettili mutanti, gli esseri umani sopravvivono aspettando la fine. Nella disperazione e nel combattimento, un attore fallito si riappropria della sua esistenza scrivendo alla madre che non c’è più. I ricordi, le paure e le frustrazioni del protagonista rivivono in quelle lettere immaginarie mentre a teatro – ultimo tempio di civiltà – un gruppo di attori tenta di mettere in scena la tragedia di Edipo. Un romanzo enigmatico e avvincente, una riflessione sul destino dell’umanità avviata alla catastrofe. Ma la storia avrà un esito imprevedibile.
    Show book
  • Orologeria - narrato da Sabrina Scolari - cover

    Orologeria - narrato da Sabrina...

    Augusto Chiarle

    • 0
    • 0
    • 0
    Seconda edizione, editata nell'agosto 2016. Anno 1921, siamo nella Nizza di un mondo parallelo, un tempo invaso da alieni che tutti credono marziani. La Prima Guerra Mondiale non è ancora scoppiata e la geografia politica del mondo è differente: l'Europa vive un prolungamento della Belle Epoque e il Regno Italico domina nuovamente sulla Francia meridionale occupata. Nella cornice di questa strana Europa tra Steampunk e Dieselpunk, si intrecciano diverse vicende: la suffragetta ventenne Carola Dubois rientra a Nizza per indagare sulla misteriosa morte del fratello, il Tenente Bertrandt dei Dragoni Reali di Savoia si imbatte in un misterioso reperto marziano tra le Alpi e il Maresciallo Scotti dei Regi Carabinieri si trova tra le mani un caso difficile di sicari mutilati. Complotti, tecnologia aliena e un'ambientazione da fantascienza d’inizio ‘900 contraddistinguono questa “opera prima" (che vanta ben tre sequel) di Augusto Chiarle (scrittore italiano, autore, tra le altre cose, della fortunata serie heroic fantasy iniziata con “Il Signore dei Corvi”). Il ciclo "Le Ombre di Marte" è così composto: 1 Orologeria 2 L'Aeronave per Marte 3 Ombra Meccanica - Seconda edizione, editata nell'agosto 2016.
    Show book
  • Voto Di Gloria (Libro #5 in L'Anello dello Stregone) - cover

    Voto Di Gloria (Libro #5 in...

    Morgan Rice

    • 0
    • 0
    • 0
    In VOTO DI GLORIA (Libro #5 in L’Anello dello Stregone), Thor si imbarca con i suoi compagni della Legione per un’impresa epica nelle vaste Terre Selvagge dell’Impero per cercare di trovare l’antica Spada della Dinastia e salvare quindi l’Anello. Le amicizie di Thor si fanno sempre più profonde mentre viaggiano in luoghi nuovi, affrontano mostri inimmaginabili e combattono fianco a fianco in incredibili battaglie. Incontrano territori esotici, creature e persone che non avrebbero mai immaginato, mentre ogni ulteriore passo del loro viaggio si presenta carico di pericoli sempre più grandi. Dovranno chiamare a raccolta tutta la loro abilità se vorranno sopravvivere mentre seguono il sentiero dei ladri, sempre più a fondo nel territorio dell’Impero. La loro ricerca li porterà direttamente fino al cuore del Mondo Sotterraneo, un dei sette regni dell’inferno, dove regnano i morti viventi e i campi sono disseminati di ossa. Qui più che mai Thor chiama a raccolta i suoi poteri e lotta per capire la sua stessa natura.Tornata nell’Anello, Gwendolyn deve condurre metà della Corte del Re verso la roccaforte occidentale di Silesia, un’antica città arroccata ai confine del Canyon che domina da quella postazione da oltre mille anni. Le fortificazioni di Silesia le hanno permesso di sopravvivere a ogni attacco nel corso dei secoli, ma la città non ha mia dovuto affrontare un assalto da parte di un capo quale Andronico e da un esercito di un milione di uomini. Gwendolyn impara cosa significhi essere regina nel momento in qui assume il ruolo di guida. Srog, Kolk, Brom, Steffen, Kendrick e Godfrey sono al suo fianco e si preparano a difendere la città dalla violenta guerra che sta per scatenarsi. Nel frattempo, Gareth sta impazzendo sempre di più, cercando di respingere un colpo di stato che lo vorrebbe morto nella Corte del Re. Erec combatte per la sua vita e per il suo amore, Alistair e la città di Savaria, mentre lo scudo inattivo permette a creature selvagge di invadere l’Anello. E Godfrey, crogiolandosi nel bere, dovrà decidere se è pronto o meno a dimenticare il suo passato e diventare l’uomo che la sua famiglia si aspetta. Mentre tutti combattono per le loro vite e le cose sembrano peggiorare sempre più, la storia termina con due scioccanti colpi di scena. Ce la farà Gwendolyn a sopravvivere all’assalto? Thor sopravviverà all’Impero? Troveranno la Spada della Dinastia? Con la sua sofisticata struttura e caratterizzazione, VOTO DI GLORIA è un racconto epico di amicizia e amore, di rivali e seguaci, di cavalieri e draghi, di intrighi e macchinazioni politiche, di maturazione, di cuori spezzati, di inganno, ambizione e tradimento. È un racconto di onore e coraggio, di fato e destino, di stregoneria. È un fantasy capace di portarci in un mondo che non dimenticheremo mai, in grado di affascinare persone di ogni sesso ed età. Ha circa 75.000 parole.
    Show book