"There is more treasure in books than in all the pirates' loot on Treasure Island." - Walt Disney
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Foreste Distopiche - cover

Foreste Distopiche

Rossella Romano

Publisher: Rossella Romano

  • 1
  • 3
  • 0

Summary

Due brevi racconti di fantascienza distopica. Entrambi immaginano la Foresta come scenario in cui si svolge l'azione. "Libera Uscita" 4RG0 si sveglia nei Territori Onirici, nella sua notte di Libera Uscita, la prima dopo tredici mesi di duro lavoro. Proprio quando sulla foresta sta per abbattersi il temporale. "Pan Valentino" Ninfea viene abbandonata in una notte gelida nella Selva innevata, con un gruppo di altre ragazze. Tutte andranno in cerca del Pan. I presenti racconti erano già pubblicati per intero sul mio profilo Goodreads, dove sono rintracciabili i miei romanzi e racconti a pagamento.

Other books that might interest you

  • La cattiva strada - Antologia di racconti Noir - cover

    La cattiva strada - Antologia di...

    Autori vari

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo libro rappresenta il risultato di un percorso iniziato durante il mese di marzo del 2020, ovvero mentre quasi tutta l'Europa si chiudeva in quarantena. In quel momento non avevamo idea, come tutti del resto, di quello che sarebbe accaduto nei mesi a venire ma abbiamo deciso di proseguire comunque con i nostri piani editoriali.
    Il primo azzardo è stato fare una "chiamata alle armi" rivolta a tutte le autrici e gli autori in cerca di un editore, per dirla in modo pirandelliano. Il bando, che non era un concorso ma un processo di selezione diretta, è iniziato durante l'estate (altro azzardo) e non prevedeva un tema (come nella maggior parte delle antologie), piuttosto abbiamo proposto un genere: il Noir. Questa scelta, per certi versi restrittiva, è stato l'ultimo azzardo, la scommessa editoriale sulla quale abbiamo voluto puntare per questo libro. Sentivamo che non ci fosse bisogno dell'ennesimo libro di storie sulla pandemia e sosteniamo ancora questo sentimento.
    Il nostro desiderio era riuscire a mettere insieme autori diversi per età, provenienza, radici culturali, stile e tutti insieme rendere omaggio ad un genere poco rappresentato, per molti versi, nella letteratura italiana contemporanea.
    "Siamo convinti che sia importante dare opportunità agli autori emergenti (alcuni esordienti assoluti) che scrivono in italiano e per tanto la selezione è stata fatta con criteri molto esigenti. 
    Abbiamo aggiunto un'appendice al libro con note biografiche sugli autori affinché possiate sapere chi si cela dietro il sipario di ogni storia.
    Show book
  • La distruzione dell'uomo - cover

    La distruzione dell'uomo

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    Pubblicata per la prima volta nelle pagine del Corriere della Sera nel 1912, "La distruzione dell'uomo" è forse una delle novelle più dure tra quelle scritte dal Premio Nobel italiano.Pirandello ci presenta la terribile storia di Nicola Petix, filosofo misantropo, che vive in una casa popolare meditando sulla società che lo circonda. È disgustato dall'umanità e, soprattutto, dalle donne, colpevoli ai suoi occhi di passare la vita a far figli.Nella stessa casa popolare vive una povera donna che, dopo 15 aborti spontanei in 19 anni di matrimonio, è intenzionata a portare avanti a tutti i costi la sua sedicesima gravidanza.Per Petix quella donna rappresenta l'orrore, il non-senso della vita e della condizione umana, tanto che si deciderà ben presto a commettere un crimine orrendo.
    Show book
  • Il Natale del consigliere - cover

    Il Natale del consigliere

    Grazia Deledda

    • 0
    • 0
    • 0
    "Il Natale del consigliere" è un racconto intriso di poesia e romanticismo. Un uomo torna nella sua Sardegna dopo aver fatto fortuna, ma più si avvicina all'isola amata e più si rende conto di essere profondamente solo. Appena sbarcato andrà alla ricerca di un suo vecchio amore per provare a costruire un nuovo futuro.
    Show book
  • Terre nuove - cover

    Terre nuove

    Roberto Russo

    • 0
    • 0
    • 0
    Alessandro, un uomo di una certa età ormai vedovo, decide di lanciare un’ultima sfida alla vita, svelando all’eventuale nipote che leggerà i suoi scritti un segreto di gioventù: l’incontro con Patrizio. «Mi travolse un’onda di calore che non aveva luogo e che aumentava a misura della sua furia, a misura del mio appartenergli tutto, a misura della mia coscienza e del suo scorrere dentro di me, che sentivo sempre più impetuoso. Nel suo accasciarsi abbandonato, mordevo la polvere e singhiozzavo. Ma furono le sue lacrime calde sulla mia schiena che me lo fecero amare». 
     
    Ambientato nell’Ottocento, questo racconto erotico scandaglia l’animo e le emozioni di chi è pronto ad accogliere l’altro donandosi completamente.
    Show book
  • L'avvelenata - cover

    L'avvelenata

    Felisberto Hernández

    • 0
    • 1
    • 0
    "Lo spettacolo era troppo forte per il letterato; nel corpo dell’avvelenata c’erano cose strane, contraddittorie e anche ironiche"... "sentì anche su di sé tutti gli sguardi e la responsabilità che gli altri letterati avevano sentito quando pensavano che nelle loro mani ci fosse il destino dell’umanità. Lì era già corsa la notizia che era uno scrittore e la gente avrebbe pensato che forse lui e non l’ispettore fosse più vicino al mistero di quella morte"...
    Show book
  • Gli orfani - cover

    Gli orfani

    Giovanni Verga

    • 0
    • 0
    • 0
    Meno sta per diventare vedovo, per la seconda volta. Nino, il padre delle sue due mogli, non ha nessuna intenzione di dargli in sposa anche la terza figlia. Una tale tragedia però sembra passare in secondo piano quando anche l'asino di compare Meno sta per morire...Verga dipinge un affresco di quotidiana miseria e disperazione nella Sicilia di fine '800, tra lutti inevitabili e stringenti necessità. Una sola cosa è possibile per i protagonisti di questa novella: sopravvivere.
    Show book