As many books as you want!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Il dio Pan - cover

Il dio Pan

Roberto Marchesini

Publisher: 01 05 5277717 Graphe.it edizioni

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Una raccolta di racconti in cui dominano immagini tratte dal mondo della natura, capaci di riportare ai sensi la magia della sfera vivere. Gli odori, i colori e i sapori, anche quando questi sono appena percettibili, si fondono con il tessuto narrativo stemperandosi fino ad assurgere a immagine “pura” della natura, libera da ogni forma di violenza dell’antropocentrismo.Ma Il dio Pan è anche narrazione dell’effimero, della dolcezza, del distacco, del rifiuto e della cattività. Infatti, l’eterno conflitto tra amare e possedere sembra trovare una soluzione, un pacato abbandono naturalistico. È così che il dio Pan può amare, pur senza tenere ciò che desidera. È proprio la forza del suo amore a sprigionare quell’energia vitale che muta l’aspetto dell’oggetto prima desiderato, poi amato e, infine, dissipato.Ne scaturisce un inno alla pluralità della natura, alla tensione metafisica che ogni più piccola creatura introduce nell’universo.

Other books that might interest you

  • I galantuomini - cover

    I galantuomini

    Giovanni Verga

    • 0
    • 0
    • 0
    La sfortuna e il destino avverso non si accaniscono soltanto contro i poveri e gli ignoranti. In questa novella infatti Verga ci mostra come anche i cosiddetti "galantuomini", ovvero i benestanti che sanno leggere e scrivere, debbano soccombere di fronte al fato.Anche loro, proprio come i più poveri contadini, "son fatti di carne e di ossa come il prossimo”.
    Show book
  • Primavera - cover

    Primavera

    Giovanni Verga

    • 4
    • 25
    • 0
    «Allorché Paolo era arrivato a Milano colla sua musica sotto il braccio – in quel tempo in cui il sole splendeva per lui tutti i giorni, e tutte le donne erano belle – avea incontrato la Principessa…» Ledizioni ripubblica questa novella di Giovanni Verga, opera fuori diritti d’autore.
    Show book
  • C'è un sole che si muore - Racconti gialli e neri da Napoli e dintorni - cover

    C'è un sole che si muore -...

    Paolo Calabrò, Diana Lama

    • 0
    • 0
    • 0
    Morire d’estate è facile. Il caldo fa impazzire, e in un lampo la situazione più normale può volgere in tragedia. Complice un’onda inattesa oltre la riva; le trappole e i segreti di una casa di vacanze sconosciuta e inospitale; il tran-tran di chi è stato costretto a rinunciare alla villeggiatura e deve barcamenarsi tra lavoretti occasionali ed espedienti ai limiti del lecito... Undici scrittori di razza, conoscitori del cuore di Napoli e della sua faccia più oscura, osservatori di una realtà che, più sembra bella, più sembra poter franare sotto ai piedi da un momento all’altro. Undici storie inedite, gialle e nere, che hanno la lingua, la storia, il sapore di una città che, senza risolvere la continuità, si può amare e temere. Leggi Napoli. E poi muori.
    Show book
  • Novelle per un anno vol 04: L'Uomo Solo - cover

    Novelle per un anno vol 04:...

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La quarta raccolta è stata pubblicata nel 1922. (Riassunto di Filippo Gioachin)Questo libro è stato promosso dal gruppo Volontari del Libro di aNobii.
    Show book
  • Anna Clara in estate - cover

    Anna Clara in estate

    Giulia Greco

    • 0
    • 0
    • 0
    Anna Clara e Sandra hanno una relazione stabile e felice da otto anni. Le rispettive famiglie hanno apparentemente accettato l’una la compagna dell’altra e, come in tutte le coppie, anche loro si sono adagiate, dopo un po’ di tempo, in una tranquilla routine. Sandra raggiunge spesso i propri genitori per dar loro una mano, mentre Anna Clara resta a casa per godersi un po’ di solitudine. Tutto si svolge come da copione finché una mattina d’estate, cominciata peraltro felicemente, Anna Clara si ritrova a fronteggiare commenti e insinuazioni altrui sullo stato di salute della sua relazione. Tutte le persone che incontra sembrano suggerirle che qualcosa non va, che ci sono degli indizi che le sfuggono. A nulla serviranno le rassicurazioni dei suoi più cari amici. Anna Clara decide che forse è il momento di scoprire cosa sta succedendo.
    Show book
  • Racconti di Natale - cover

    Racconti di Natale

    Carlo Collodi, Eleonora Mazzoni

    • 0
    • 0
    • 0
    Due racconti sul diverso modo di vivere il Natale, introdotti da una poesia di Jules Laforgue. 
    Il primo “La festa di Natale” di Carlo Collodi, è una parabola che, attraverso la crescita di Alberto, un bambino di sette anni, ci ricorda l’importanza di accorgersi di chi è meno fortunato di noi. 
    Il secondo, “Un Natale come tanti altri” di Eleonora Mazzoni, mostra invece come i nuovi e rumorosi vicini di casa dell’anziana signora Bini riescano a sconvolgerle la vita al punto da farle dimenticare il Natale, oramai un giorno uguale a tutti gli altri.
    Show book