Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
L'isola di Gaia - Aurora #2 - cover

L'isola di Gaia - Aurora #2

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 1
  • 0
  • 0

Summary

E se tutta la tua vita, tutti i tuoi ricordi, tutto ciò che sei fosse solo un inganno? 
Nel ventiduesimo secolo le conseguenze di un improvviso evento catastrofico di portata globale avvenuto pochi anni prima ha alterato profondamente le priorità di nazioni e governi e ha dato una grossa spinta verso un maggiore sviluppo tecnologico, con un particolare interesse nei riguardi della conquista dello spazio. 
Ma, per quanto l'Agenzia Spaziale Internazionale sia in grado di costruire mezzi sempre più sofisticati per andare ben oltre i confini del sistema solare, ciò che impedisce veramente all'umanità di compiere lunghi viaggi verso altri mondi è la sua stessa natura fisica, perfezionata per vivere sulla Terra e inadatta ad affrontare per molti anni le condizioni estreme dello spazio profondo. 
Gli scienziati inglesi Gabriel Asbury e sua moglie Elizabeth Caldwell hanno, però, trovato un modo per ovviare a questo problema: migliorare l'Uomo stesso. 
"L'isola di Gaia" è ambientato nello stesso universo immaginario di "Deserto rosso", 35 anni dopo la sua fine, ed è la seconda parte del ciclo di fantascienza dell'Aurora. Nel romanzo sono presenti nuovi personaggi e nuove storie, ma fa una breve apparizione anche qualche vecchia conoscenza. 
"Il futuro come non lo avete mai immaginato." - Tom's Hardware

Who read this book also read:

  • Notte di luna - cover

    Notte di luna

    Sonia Vela

    • 0
    • 0
    • 0
    Francesca è una giovane giornalista di città. Le piace dedicarsi alla scrittura dei suoi articoli immersa nella natura, tra le mura di un vecchio rustico che affaccia su un lago di montagna. Un sabato mattina, mentre sta prendendo il sole su una sdraio nel portico che dà sull'ingresso dell'abitazione, viene pervasa da una strana sensazione. Una strana voce le parla attraverso la sua mente e la spinge a dirigersi verso le gelide acque del lago. Incurante del freddo, Francesca vi si immerge e inizia a nuotare. Quando raggiunge il centro del bacino, avvista qualcosa di terribile sul fondale. Ha inizio così la sua personale indagine che le farà scoprire un terribile segreto di un lontano passato. Una lunga ed estenuante avventura che permetterà alla giornalista di confrontarsi, per la prima volta, con la sua vera identità.
    Show book
  • Lamette nel corrimano - cover

    Lamette nel corrimano

    Giuliano Fiocco

    • 0
    • 0
    • 0
    Sono storie di malattia psichica e interiore, storie di trascendenza e dolore inferto ad altri come a se stessi. Questi racconti di pura angoscia scatenano il lato più bestiale dell'umano come se fosse un'infezione, un disastro ambientale. Giuliano Fiocco resta a disquisire della nostra razza impugnando lame affilatissime e perpetrando omicidi efferati, senza alcuna pietà, senza alcuna umanità o forse, con troppa umanità.
    Come riconoscere chi ha pulsioni psichiatriche che galleggiano indisturbate e malate nei pensieri? Guardandoci intorno, come possiamo accorgerci di essi? Lo sguardo può davvero farci capire se chi abbiamo improvvisamente davanti è un individuo pericoloso, oppure dobbiamo allertare ogni senso, ogni sensazione per avere una ragionevole certezza di scamparla? Giuliano Fiocco ci illustra una vasta galleria di soggetti psicotici, facendoci entrare nei meccanismi del loro pensiero e dandoci l’esatto fastidio del loro incontro, come sarebbe appoggiare la mano su un corrimano su cui, molesta, fuoriesce a filo una lametta da barba. Indimenticabili istanti di pura follia omicida tipicamente italiana, qualcosa che il Noir internazionale non potrà mai interpretare.
    L’Autore
    Giuliano Fiocco è nato nel marzo del 1966 e vive a Piove di Sacco, cittadina veneta in provincia di Padova.
    Scrive narrativa da circa vent’anni e ha pubblicato il romanzo Fine continua per i tipi di Addicitions nel 2001, con la prefazione di Valerio Evangelisti, i cui diritti cinematografici sono stati acquistati dal regista Antonello De Leo, ed è presente in una decina di antologie.
    Ha collaborato in veste di giornalista pubblicista a varie riviste, sia tecniche, sia di narrativa e cinema. Ha insegnato scrittura creativa presso la Lanterna Magica di Padova, alla Piccola Scuola di Scrittura Creativa
    Show book
  • Il seme del dubbio - cover

    Il seme del dubbio

    Claudio Sara

    • 0
    • 0
    • 0
    Sullo sfondo di un Paese in ricostruzione, l’Italia degli anni Cinquanta, la routine dell’avvocato Renzo Vinsa viene scossa da un processo che lo coinvolge a livello professionale ed emotivo.
    Show book
  • Anomalo omicidio - cover

    Anomalo omicidio

    Mario Barsotti

    • 0
    • 0
    • 0
    Abramo Vagli è un giovane ispettore molto attraente, ha iniziato la sua carriera a Milano. Ora è nella sua città natale Piombino dove ricopre il ruolo di ispettore capo della sezione investigativa. Nella cittadina toscana  avviene un tremendo omicidio: una diciassettenne viene trovata morta in un fossato, si tratta della figlia del notaio della città, Lavinia Alberti  così si chiama la ragazza è bellissima con i suoi capelli biondi e gli occhi azzurri, da tutti è definita come “una perla rara”. L’autopsia eseguita sul corpo della ragazzina, non rivela segni di violenza carnale. Abramo non riesce a trovare il bandolo della matassa, Allora  si abbandona al “non senso”, e dopo aver visto il film “La donna che visse  due volte” finalmente capisce …
    Show book
  • Dietro il vento - cover

    Dietro il vento

    Francesco Cossu

    • 0
    • 0
    • 0
    Un giallo introspettivo nel Nord della Sardegna Sarà Gerardo Santu, professore di lettere, a scoprire il corpo di una giovane donna nei bagni della scuola, che tutti i giorni lo vede presente nel suo meticoloso lavoro di docente. Ecco che inizia, per gli studenti del corso Sirio per ragionieri, per quelli delle due classi di futuri geometri e dei loro stessi docenti, un periodo che verrà movimentato dalla presenza dell'Ispettore capo Vittorio Corti e dei suoi uomini. Un giallo psicologico, quest'opera scritta da Francesco Cossu, che privilegia l'aspetto introspettivo, coinvolgendo il lettore nelle indagini di un ispettore impegnato in possibili e presunte speculazioni legate al business dell’eolico e in un omicidio che vedrà, protagonisti e non, impegnare un ruolo centrale nella narrazione. L'AUTOREFrancesco Cossu nasce a Tempio Pausania nel 1969. Laureato in Lettere, insegna Letteratura italiana e Storia in un istituto tecnico. Ha diretto la rivista culturale Gemellae. Ha collaborato con "Il Corriere di Romagna", "Il Messaggero", "Roma", "Il Tirreno", "La Nazione". Dal 1996 è corrispondente locale de "L'Unione Sarda". Ha pubblicato tre volumi di poesie: "Trasfigurazioni" (Stampacolor, 2001); "Oroscurismi" (TAS, 2006); "Intervalli" (Edes, 2008). "Dietro il vento" è il suo esordio nella narrativa.
    Show book
  • In Memoria - cover

    In Memoria

    Tina Caramanico

    • 0
    • 0
    • 0
    Annamaria è una ragazza che ha subito un trauma quand'era bambina, di cui non ricorda nulla. Ma la memoria è uno strumento indecifrabile e pian piano quei ricordi riemergono attraverso i suoi quadri, mettendo in moto un meccanismo che porterà a galla inconfessati segreti di cui la sua famiglia è silenziosa custode. Una bambina morta e una mente malata sono gli altri componenti di questa storia, un coro di voci che condurranno il lettore fino alla drammatica verità.
    Show book