Do you want to read 1 year without limits?
Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
Deserto rosso - Ritorno a casa - Deserto rosso #4 - cover

Deserto rosso - Ritorno a casa - Deserto rosso #4

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 1
  • 0
  • 0

Summary

Sono riusciti a fuggire. 
E stanno tornando a casa. 
Ma non sono soli. 
 Ora che l'avventura su Marte è finita, che ne sarà della Terra? 
Questo romanzo è la puntata finale della serie di fantascienza "Deserto rosso". 
La Terra. 
È la loro casa, vi sono nati e cresciuti, ma allo stesso tempo non vi hanno mai messo piede. E così la commozione di Anna e Hassan nel far ritorno al proprio pianeta, dopo quasi cinque anni, si accompagna alla meraviglia dell'entità estranea, che portano con sé, nell'approdare a un nuovo mondo. 
I due superstiti della missione Isis vengono accolti come degli eroi, ma non possono goderne. L'intento che perseguono ha priorità su tutto il resto. 
Accanto alla lotta interiore di Anna tra la nuova e la vecchia sé, si consuma quella contro le insidie recate dalla stessa Terra, e dai suoi abitanti, e quella ben più complessa che coinvolge i suoi sentimenti, che la costringeranno a compiere un'importante scelta per il suo futuro. Sul pianeta rosso, intanto, mentre la sua comunità accoglie l'equipaggio dell'Isis 2 e si prepara a fare altrettanto con la missione successiva, Melissa si ritrova a esplorare più a fondo la natura umana, dividendosi tra timore e disprezzo nei suoi confronti, e un crescente senso di appartenenza. 
Ma qualcuno, incuriosito dall'improvvisa accelerazione dell'intero programma Isis, inizia ad avere dei sospetti. 
Ora che l'avventura su Marte è finita, quale sarà la scelta di Anna? Che ne sarà della Terra? 
Le puntate precedenti sono: 
"Deserto rosso - Punto di non ritorno" (episodio 1); 
"Deserto rosso - Abitanti di Marte" (episodio 2); 
"Deserto rosso - Nemico invisibile" (episodio 3). 
Tutti i libri sono inoltre riuniti nella raccolta "Deserto rosso" (anche in cartaceo). 
 
Il ciclo dell'Aurora continua con "L'isola di Gaia", un nuovo romanzo di fantascienza ambientato 35 anni dopo la fine di "Deserto rosso".

Who read this book also read:

  • Il ritorno della donna in nero - cover

    Il ritorno della donna in nero

    Stefano Primavesi

    • 0
    • 0
    • 0
    Marco Palestri è un universitario con la passione per il mistero che, dopo la risoluzione di un caso, lavora (in nero) presso l'agenzia investigativa di Enzo Dienti, a Milano.
    L'ultimo incarico, il pedinamento di un professore, sembra uguale e noioso come gli altri, ma l'avvistamento di una donna vestita di nero per Parco Sempione poco prima di trovare morto il professore cambierà tutto.
    Marco, sconvolto dall'accaduto, è pieno di domande: questo lavoro fa davvero per lui? Oppure deve buttarsi nella mischia con Enzo Dienti, incaricato di provare l'innocenza di un'amante del professore, accusata del suo omicidio?
    Ma soprattutto, chi è la donna in nero?
    Show book
  • Il commissario De Vincenzi Tutte le inchieste - cover

    Il commissario De Vincenzi Tutte...

    Augusto De Angelis

    • 0
    • 0
    • 0
    Dal mondo della moda ai set cinematografici, dagli ambienti corrotti dal vizio del gioco allo spiritismo. Spionaggio, serial killer spietati, assassini senza scrupoli, passioni e sentimenti estremi. Tutte le indagini di uno degli investigatori più famosi della storia italiana del giallo, l'inimitabile Commissario De Vincenzi: Il banchiere assassinato, Sei donne e un libro, Giobbe Tuama & C., La barchetta di cristallo, Il canotto insanguinato, Il candeliere a sette fiamme, L'albergo delle tre rose, Il do tragico, Il mistero della Vergine, La gondola della morte, L'impronta del gatto, Le sette picche doppiate, Il mistero di Cinecittà, Il mistero delle tre orchidee. In chiusura viene proposto Robin agente segreto, il primo romanzo di Augusto De Angelis.
    Show book
  • La Vera Storia Dei Cacciatori Di Mostri - cover

    La Vera Storia Dei Cacciatori Di...

    Paul Dogerty Flyan

    • 0
    • 0
    • 0
    Un giornalista inglese sulle tracce del leggendario mostro del lago avvistato dai pescatori e che poi, in tempi recenti, è stato oggetto di un documentario da parte di due filmakers.
    Una ricerca incessante con imprevedibili colpi di scena che porterà lo scrittore ad altre scoperte. Una ricerca negli abissi delll’animo umano.
    Show book
  • L'enigma del Toro - cover

    L'enigma del Toro

    I Semi Neri

    • 0
    • 0
    • 0
    Ne “L’enigma del Toro” gli Autori hanno voluto elaborare una speciale saga familiare in omaggio al territorio padano, in primis (nel ristretto a quello modenese, ma anche, in senso allargato, a quella parte d'Italia che sta a cavallo degli Appennini,
    tra Firenze, Bologna, Modena e Reggio).
    E parte la saga dei Tarvisi (borghesi poi nobili e simbolo di tante famiglie che questo furono dal dopo-Medioevo all'epoca nostra) con un avvenimento che tanto ha toccato i padani, e per empatia anche l'Italia tutta: il terremoto del maggio 2012,
    un sisma che si ripete dopo altri che hanno lasciato scie di lutti e ricordi in queste terre, tant'è che il lettore viene proiettato a un altro evento disastroso ed epocale di secoli prima, quello di un sisma terribile che si verificò in pieno Cinquecento.
    È questo un libro dove i segreti (e con essi i colpi di scena) si susseguono senza dare al lettore possibilità di tregua: v'è un incalzare di avvenimenti e un continuo saltare nel tempo, dalle origini della stirpe consapevole di se stessa e che costruisce
    le sue fortune mentre cova e nasconde i suoi terribili segreti.
    
    Gian Carlo Montanari
    Show book
  • Le vette dell'abisso - cover

    Le vette dell'abisso

    Roberto Berenzin

    • 0
    • 0
    • 0
    Quindici strane storie. Stranissime.
    Dopo Il freddo sul Lago Erie e Canto di luna, Roberto Berenzin propone Le vette dell’abisso, una terrificante antologia di racconti, molti dei quali scritti precedentemente alla sua prima pubblicazione.
    Il risultato è un’opera che vibra di un’energia inusuale, caratterizzandosi come un lavoro di ampio respiro, che oscilla tra i lampi di uno scrittore visionario e la filosofia degna dei predecessori che hanno tracciato il solco in cui Berenzin si muove - Dick, King, Lovecraft, Poe, Connelly, Faletti.
    Una serie di incubi e storie ad alta tensione in cui personaggi improvvisamente catapultati in situazioni terribili devono fare i conti con la paura, l'orrore, la follia, facendo affidamento su risorse che mai avrebbero pensato di possedere, e non sempre uscendone vincitori.
    Le città, la luce e il buio, i personaggi, gli eventi e “le paure vecchie come la ruggine” si alternano sullo sfondo in un ossessivo caleidoscopio, mentre si lotta per la sopravvivenza e per la verità.
    Il thriller si fonde alla fantascienza più pura in L’ultimo Emendamento e Foglie cadute nel vento acido; con l’horror terrificante di Uisge Beatha e Sühneburg; con il grottesco e la commedia di Ritratto di famiglia, 1995; con i manifesti antinichilisti de La pestilenza e le campane e Il Paese senza secoli. E intanto deliranti incubi al cardiopalma, come quelli di Eleanor, o della mente, come in Nivosa, e agghiaccianti visioni come Il sogno dell’eresiarca dipingono l'atmosfera apparentemente senza via d’uscita - le vette dell’abisso di cui al titolo - in cui Berenzin intrappola i propri personaggi.
    Tra detective alla ricerca di se stessi - prima ancora che dei colpevoli - in una Vancouver post-cyberpunk, indagini psico-mortuarie e atmosfere difficilmente tollerabili, il futuro non è mai sembrato così incerto, e il presente così precario e irreale.
    Show book
  • Cronache di una spia - cover

    Cronache di una spia

    Marcello Di Federico

    • 0
    • 0
    • 0
    Parigi. 
    L’agente del servizio segreto italiano, Claudio Ghezzi, si mette sulle tracce di un noto trafficante russo residente in Francia, Evgenij Miakov. 
    Avvalendosi di alcuni informatori riesce a penetrare le sue attività ignorando, però, che gli stessi inseguono interessi del tutto personali. Un caso di spionaggio all’interno dell’ambasciata italiana finirà per mettere in luce i retroscena fino a quel momento celati. 
    L’intera vicenda, amplificata dalle vicissitudini morali e sentimentali dell’agente italiano, mette in risalto le fragilità umane dei personaggi scaraventandoli verso il mondo spietato dello spionaggio internazionale.
    Show book