Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
Deserto rosso - Ritorno a casa - Deserto rosso #4 - cover

Deserto rosso - Ritorno a casa - Deserto rosso #4

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 1
  • 0
  • 0

Summary

Sono riusciti a fuggire. 
E stanno tornando a casa. 
Ma non sono soli. 
 Ora che l'avventura su Marte è finita, che ne sarà della Terra? 
Questo romanzo è la puntata finale della serie di fantascienza "Deserto rosso". 
La Terra. 
È la loro casa, vi sono nati e cresciuti, ma allo stesso tempo non vi hanno mai messo piede. E così la commozione di Anna e Hassan nel far ritorno al proprio pianeta, dopo quasi cinque anni, si accompagna alla meraviglia dell'entità estranea, che portano con sé, nell'approdare a un nuovo mondo. 
I due superstiti della missione Isis vengono accolti come degli eroi, ma non possono goderne. L'intento che perseguono ha priorità su tutto il resto. 
Accanto alla lotta interiore di Anna tra la nuova e la vecchia sé, si consuma quella contro le insidie recate dalla stessa Terra, e dai suoi abitanti, e quella ben più complessa che coinvolge i suoi sentimenti, che la costringeranno a compiere un'importante scelta per il suo futuro. Sul pianeta rosso, intanto, mentre la sua comunità accoglie l'equipaggio dell'Isis 2 e si prepara a fare altrettanto con la missione successiva, Melissa si ritrova a esplorare più a fondo la natura umana, dividendosi tra timore e disprezzo nei suoi confronti, e un crescente senso di appartenenza. 
Ma qualcuno, incuriosito dall'improvvisa accelerazione dell'intero programma Isis, inizia ad avere dei sospetti. 
Ora che l'avventura su Marte è finita, quale sarà la scelta di Anna? Che ne sarà della Terra? 
Le puntate precedenti sono: 
"Deserto rosso - Punto di non ritorno" (episodio 1); 
"Deserto rosso - Abitanti di Marte" (episodio 2); 
"Deserto rosso - Nemico invisibile" (episodio 3). 
Tutti i libri sono inoltre riuniti nella raccolta "Deserto rosso" (anche in cartaceo). 
 
Il ciclo dell'Aurora continua con "L'isola di Gaia", un nuovo romanzo di fantascienza ambientato 35 anni dopo la fine di "Deserto rosso".

Who read this book also read:

  • La prospettiva del killer - cover

    La prospettiva del killer

    Cristian Scrivano

    • 0
    • 0
    • 0
    Bovisio è scossa da una violenta scia di sangue. A poche settimane di distanza vengono difatti trovati con la gola tagliata i cadaveri del sindaco del paese, del suo vice e quello di una piacente donna. Cosa hanno in comune le tre vittime? Perché il Killer ha scelto proprio loro per il suo disegno diabolico?
    Ecco a voi presentata la seconda indagine del commissario Bartolomei, uomo tranquillo ed abitudinario, questa volta alle prese con un assassino veramente astuto che gli farà continuamente cambiare prospettiva.
    Show book
  • Brandelli d'Italia - cover

    Brandelli d'Italia

    Marco Crescizz

    • 0
    • 0
    • 0
    Fantascienza - romanzo (354 pagine) - In un'Italia multietnica, multiculturale, postumana, soggiogata da una nuova teocrazia papale, un uomo divrà fare i conti con una realtà sconvolgente. Finalista al Premio Odissea. 
     
     
     
    Dopo una guerra nucleare che ha sconvolto il pianeta, L'Italia è diventata un’isola ed è governata da un dittatore ecclesiastico chiamato Papa Cesare. 
    Alfredo, insieme all’amico Dario e a un ragazzo ritardato di nome Tibbuth, sopravvive in queste lande aride portando in tour un violento show di torture. 
    La precaria stabilità che Alfredo si è costruito però vacilla nel momento in cui scopre che Tibbuth è un androide inviato da qualcuno per spiarlo. 
    Questa nuova realtà darà il via a una catena di eventi che spingerà Alfredo a indagare i recessi di un’Italia ridotta a brandelli, guidandolo attraverso villaggi sommersi dalla giungla, fosse infestate da cannibali, strani robot, pericolose spogliarelliste e improbabili personaggi storici. 
    Un romanzo profondamente dickiano ma altrettanto italiano, ricco di azione e di colpi di scena. 
     
     
     
    Marco Crescizz è laureato in psicologia. Ha iniziato a scrivere a vent’anni e da allora non ha mai smesso. 
    Appassionato di libri, film e fumetti consuma soprattutto horror, fantascienza e birra in quantità industriali. 
    Suoi racconti sono apparsi sul web e in diverse antologie. 
    Nel 2008 è stato finalista al Premio Robot e nel 2015 è uscito il romanzo breve Alieni coprofagi dallo spazio profondo per Antonio Tombolini Editore. 
    Brandelli d’Italia, in finale al Premio Odissea, è il suo primo romanzo.
    Show book
  • Il canto oscuro - cover

    Il canto oscuro

    Alessio Brugnoli

    • 0
    • 0
    • 0
    Vincitore del PREMIO KIPPLE 2011Questo romanzo ci regala un ottimo esempio di steampunk di ambientazione "romana": un panorama d'inizio secolo in cui le soprese tecnologiche non mancano e l'azione si snoda tra eleganti teatri dell'opera, antiche residenze decadute, bische e la classica Roma "sparita". Sullo sfondo di un'indagine, partita per scoprire il responsabile di un crimine, si muove il principe Andrea il quale diventerà, suo malgrado, testimone di un tempo di trasformazione, un tempo che segnerà l'avvento di un nuovo modo di concepire l'elaborazione elettronica.
    Show book
  • La maledizione del libro onnipotente - cover

    La maledizione del libro...

    AA. VV.

    • 0
    • 0
    • 0
    Che cosa contiene di così straordinario questo libro onnipotente, Il Libro di ogni potere, per seminare solo morte e violenza attorno a sé? Quali incantesimi e malefici è in grado di provocare a chi lo possiede o a chi cerca di venirne in possesso? È un oscuro, strano "sacerdote" del male, l'ebreo Israel Kensky a custodirlo gelosamente, ma dovrà lottare con tutte le sue forze per non soccombere a forze altrettanto oscure, desiderose di utilizzare le pagine di quel bizzarro volume solo per ricavarne maggiori poteri e ricchezze. In un intrigo ricco di personaggi e di colpi di scena, Edgar Wallace tesse alla sua maniera la trama, geniale, di una terribile tragedia umana, solo apparentemente giocata sul registro del thriller. Ciò che resta è un non luogo narrativo dove la lotta fra bene e male si risolve, ancora una volta, nella inevitabile considerazione che la bestialità umana non ha né colore politico, né religione né razza.
    Show book
  • Corleone - Romanzo di mafia e di dolore - cover

    Corleone - Romanzo di mafia e di...

    Francis Marion Crowford

    • 0
    • 0
    • 0
    Alla morte del principe di Corleone, la famiglia Pagliuca d'Oriani eredita i titoli del nobile e, con l'intento di inserirsi nell'aristocrazia romana, Tebaldo, Francesco e Vittoria, insieme alla madre vedova, si trasferiscono nella capitale. Qui, i nuovi arrivati conoscono la nobile famiglia Saracinesca: un rapporto che scatenerà molto presto l'amore -segreto - tra il primogenito don Orsino Saracinesca e la bella Vittoria. Quando il marchese di San Giacinto chiede al nipote Orsino di accompagnarlo in Sicilia per occuparsi di affari, il giovane accetta e sorride incredulo ascoltando le storie romanzesche che riguardano l'isola. Anche la famiglia Pagliuca è da tempo in buoni rapporti con i fuorilegge siciliani e il quarto fratello, Ferdinando, rimasto a presidiare il territorio, non permetterà a nessuno di impossessarsi della sua proprietà. La realtà, però, si dimostra peggiore delle previsioni più nere: vittima di un agguato nella campagna siciliana, Orsino finisce per scagliarsi contro Ferdinando e ucciderlo. L'omicidio non intacca l'amore tra Orsino e Vittoria, ben consapevole dei rapporti dei suoi fratelli con i mafiosi, ma la fama criminale dei Pagliuca impedisce ai Saracinesca di acconsentire alle agognate nozze. La ragazza, minacciata dalle pretese avanzate dai mafiosi nei confronti dei suoi familiari, si troverà al centro di un intrigo sanguinoso.
    Show book
  • Sharon vola - cover

    Sharon vola

    Ruco Magnoli

    • 0
    • 0
    • 0
    In questo terzo episodio Sharon, mentre sta volando felice sul suo IMAM Ro.41, in un raduno d’aerei d’epoca, vede esplodere davanti a sé il velivolo condotto dal fidanzato di Rossana, sua amica e direttrice del laboratorio di analisi della Fantasima Rifiuti. La bomba fa emergere l’attività nascosta del giovanotto, che dietro l’apparenza di semplice pilota d’aereo mascherava la missione pericolosa di agente segreto, coinvolto in giri di neonazismo magico e cocaina messicana. Sharon e la sua banda si impegnano a consolare il lutto di Rossana, in realtà mitigato da un amore non eccessivo, con la scoperta della verità, scoperta che si snoda come d’abitudine fra un omicidio e l’altro, fra ipotesi inconsistenti e intuizioni felici. Sharon, ormai prossimo alla soluzione, si salva infine da un attentato ancora una volta esplosivo, nel quale perisce la sua cara Ducati. Risolve il caso e la vendica, magari esagerando un po’, come riterrà all’inizio dell’episodio successivo.
    Show book