Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Spinner ae25b23ec1304e55286f349b58b08b50e88aad5748913a7eb729246ffefa31c9
Deserto rosso - Abitanti di Marte - Deserto rosso #2 - cover

Deserto rosso - Abitanti di Marte - Deserto rosso #2

Rita Carla Francesca Monticelli

Publisher: Rita Carla Francesca Monticelli

  • 1
  • 0
  • 0

Summary

Stazione Alfa: 1000 giorni, 5 persone. Misteriose scoperte. Amicizie, gelosie, odio, tradimento. Morte. Dov'è Anna? Cosa si nasconde in Valles Marineris?Questo romanzo è la seconda puntata della serie di fantascienza "Deserto rosso".Dopo 995 giorni su Marte l'entusiasmo dell'equipaggio dell'Isis si è trasformato in frustrazione e insofferenza. Le loro ricerche non danno i risultati sperati, i loro mezzi sono insufficienti e già una volta la NASA ha annullato il lancio di una seconda missione, che avrebbe dovuto portare nuovi colonizzatori e attrezzature sul pianeta. Nel frattempo i rapporti tra i cinque membri della spedizione si sono fatti molto difficili. La Stazione Alfa è diventata teatro di una serie di conflitti, segreti, alleanze e rivalità. Adesso una nuova finestra di lancio si sta per aprire, ma le notizie da Houston sono tutt'altro che confortanti. Mentre da un parte il ritrovamento di una possibile sacca di ghiaccio potrebbe dare una svolta positiva agli eventi, Anna, esasperata dai comportamenti insoliti di Robert e dalla guerra fredda con Hassan, si trova a meditare sulla possibilità di tornare sulla Terra. Quando anche la morte si abbatte sui cinque abitanti di Marte, Anna trova nella fuga solitaria l'unica scelta possibile. Marte avrà però in serbo per lei un'incredibile scoperta, chiave di un mistero nascosto nelle profondità di Valles Marineris."Deserto rosso - Abitanti di Marte" è un romanzo breve (circa 45.000 parole).La puntata precedente è "Deserto rosso - Punto di non ritorno". La puntata successiva è "Deserto rosso - Nemico invisibile". L'ultima puntata è "Deserto rosso - Ritorno a casa".

Who read this book also read:

  • Il riflesso del Leone - cover

    Il riflesso del Leone

    Matteo Tiraoro

    • 0
    • 0
    • 0
    Un brusco risveglio per Giulio ed Emily. Un boato squarcia il silenzio della notte. Uno sparo riecheggia tra le calli e i campielli di una Venezia addormentata, spezzando l’incantesimo della tranquillità. Il cadavere di un uomo viene trovato ai piedi di un piccolo ponte e il commissario Eugenio La Russo si trova di fronte a una delle indagini più importanti della sua carriera. Un romanzo fatto di acqua, fuoco, luci e ombre, di storia riflessa del passato e incubi del presente. Tra sogno, realtà, corruzione e avidità. Un thriller fatto di corse, inseguimenti e suspense, incorniciato nel centro storico della città più bella del mondo. Scorci caratteristici e luoghi famosi si mischiano facendo da sfondo a una storia avvincente ed emozionante, in cui ben presto non si capirà di chi ci si potrà fidare.
    
    *
    
    MATTEO TIRAORO, nato a Venezia nel 1977, cresciuto a Mestre, oggi vive in provincia. Ha studiato a Venezia all’Istituto d’Arte nella storica scuola dei Carmini. Lavora come conducente di linea continuando a coltivare le sue passioni, in particolar modo la musica e la scrittura. Nel novembre del 2012 ha pubblicato (autofinanziandosi) "Clinica mente", il suo primo romanzo. Questa è la sua seconda avventura letteraria..
    Show book
  • Decima squadra - cover

    Decima squadra

    Valentino Peyrano

    • 0
    • 0
    • 0
    RACCONTO LUNGO (29 pagine) - FANTASCIENZA - Cosa era accaduto sulla Terra mentre l'astronave correva a velocità relativistica verso un'altra stella? PREMIO ROBOT 2012
    
    Un'astronave lanciata verso un'altra stella. Un equipaggio in animazione sospesa, i cui membri si svegliano a turno, a squadre, per verificare lo stato della nave, per pochi giorni. E in quei giorni hanno un passatempo molto particolare: rivedere le trasmissioni ricevute dalla Terra durante il loro sonno, e scoprire cosa è accaduto nei secoli da quando hanno lasciato il pianeta. Vedere il futuro, in un certo senso.  Quando si sveglia la decima squadra è subito chiaro che qualcosa non va, un allarme suona, e della squadra nove non c'è traccia. 
    
    Valentino Peyrano è nato a Milano nel 1962. Terminato il liceo scientifico decide di lasciare gli interessi umanistici e scientifici alla vita privata e seguire una strada meno interessante come studi, ma che gli permettesse di scegliere una professione autonoma. Nel 1988 si laurea in Economia e Commercio all'Università Bocconi di Milano con una specializzazione in marketing. Dopo alcuni anni di normale carriera aziendale, fa il salto imprenditoriale lavorando poi in vari settori: dall'editoria alla consulenza, al turismo, alle energie rinnovabili, campo nel quale opera tuttora. Scrive narrativa fin dall'età di undici anni: Dopo l'università si ferma a causa del poco tempo a disposizione, ma nel 2003, dopo alcuni avvenimenti difficili della sua vita, riprende a scrivere con rinnovato entusiasmo. Comincia a proporsi al mondo editoriale arrivato tra i finalisti del secondo premio Apuliacon nel 2004 e vincendo il Premio Alien nel 2005. Negli anni successivi arriva in finale ancora al Premio Alien e due volte al Premio Robot, che vince nel 2011.  Le sue passioni, oltre alla letteratura, includono l'Arte, gli scacchi, la fisica, la filosofia, la musica (ai tempi dell'Università ha fatto anche il musicista). Vive tra la frenetica Milano e un rilassante borgo medioevale nel piacentino. I suoi scrittori preferiti nella fantascienza sono Zelazny, Wolfe, Sturgeon, Vonnegut, Kuttner, Lem. Fuori dalla pura fantascienza Lovecraft, Rushdie, Borges, Ishiguro, Camus, insieme ai classici della letteratura. Per Delos Digital ha pubblicato la saga di "Tecnomante" 
    Show book
  • La diciottesima sequenza - cover

    La diciottesima sequenza

    Maria Pia Figlioli

    • 0
    • 0
    • 0
    Marco ha dodici anni e la testa piena di fantasie, si diverte a guardare film d’avventura, vecchi e nuovi, e a “fare” la parte del protagonista. Il suo sogno più grande è viaggiare nel tempo, come Martin, il protagonista di “Ritorno al futuro”, vecchio film degli anni Ottanta.
    Luca ha quattordici anni, è un ragazzino maturo, intelligente e con la testa sulle spalle, ama l’arte, ma non sa dipingere. Il suo sogno più grande è diventare un artista.
    Giorgio ha dodici anni, è un ragazzino piagnucolone e rompiscatole, sogna di vivere in mare, magari su uno yacht.
    I tre ragazzini, insieme alle loro famiglie, si ritrovano a Roccafiorita, un paesino sulle Madonie, immerso nel verde e lontano dal mare, si annoiano e un giorno convincono Guglielmo (l’amico venticinquenne, studente non brillante di filosofia) a farsi accompagnare in una bottega di anticaglie dove li accoglie Domitilla, una vecchia signora con le rotelle fuori posto che sostiene di avere cinquecento anni, grazie a un elisir di non buona qualità che avrebbe assunto da giovane. Tutti i ragazzi, alla fine, comprano qualcosa: Marco una vecchia cinepresa che funziona a sequenze con la quale, gli assicura Domitilla, riuscirà a viaggiare nel tempo, ma solo nel passato, e a compiere un’importante missione; Luca una teiera sbeccata che Domitilla assicura essere stata la lampada di Aladino con tanto di genio dentro; Giorgio una zucca avvizzita che potrà trasformare in yacht e Guglielmo, riluttante al filtro d’amore, compra una vecchia Olivetti con la quale potrà scrivere una lettera d’amore ad Adelina, la ragazza di cui è innamorato da sei anni e che non si è mai accorta di lui.
    Show book
  • Perverse Notti - cover

    Perverse Notti

    Samara reeves

    • 0
    • 0
    • 0
    Sally lavora come segretaria presso la Randolph&Carter, un prestigioso studio di avvocati. È una ragazza timida, dimessa, ma nasconde un segreto. Di notte si trasforma in Miss Paula, una mistress senza freni capace di soddisfare le esigenze di ogni cliente che abbia voglia di essere suo schiavo. Quando, però, Paula inizia a prendere il sopravvento sulla vita di Sally anche di giorno, la vita della ragazza viene sconvolta. A fare le spese della sfrontatezza erotica di Paula saranno le persone che lavorano con lei: Malcolm Randolph, il suo capo, suo fratello Marc, l’avvenente Jade Carter e la perfida Gilda. A complicare le cose, una morte inaspettata e le delicate indagini che la Randolph&Carter deve condurre per approntare la difesa di una nuova cliente, l’austera Estelle Bray, accusata di omicidio.
    Show book
  • Avrò i tuoi occhi - cover

    Avrò i tuoi occhi

    Cristina Origone

    • 0
    • 0
    • 0
    Un delitto particolarmente efferato scuote l’assonnata Genova: il cadavere seviziato di Amanda, figlia dell’assessore Adamo Lauria, viene ritrovato nella sua abitazione. Le è stata praticata la clitoridectomia, un’usanza tribale di origini africane, e le sono state asportate le pupille. Il corpo è disposto come la rappresentazione di un quadro di Maso da San Friano, rubato a Firenze qualche mese prima. Il caso viene affidato all’ispettore Elisa Canessa, affiancata dall’ispettore capo Bellosguardo Yasmani, appena arrivato da Milano.Elisa è amica della vittima, e la sua vita sta attraversando una fase delicata: deve lottare per ottenere l’affidamento del figlio Tommaso di due anni e mezzo. Mentre sta cercando di vincere questa battaglia, si trova a dare la caccia a un assassino che la trascinerà in un mondo a lei ignoto, fatto di riti oscuri ed estranei alla cultura occidentale.
    Show book
  • Diario di Bordo di un Clandestino Balordo - cover

    Diario di Bordo di un...

    Hugo Bandannas

    • 0
    • 0
    • 0
    C'erano una volta "quindici uomini sulla cassa del morto ed un bicchiere di rum"... anzi facciamo che l'uomo era soltanto uno, l’ellenico Kendeas di origini armene, ed invece della cassa da morto beveva bloody mary al deck promenade nella sua casa galleggiante: la "O' Fabulosa". 
    Tra le mille promesse da marinaio fallite sul nascere ed una malattia del ferro contratta a causa di sedici lunghi mesi di navigazione, come a dire fine pena mai, Kendeas, l'ex buttafuori del nightclub Parakallò traccia traiettorie poco ortodosse di rotte verso porti epici corrosi più dal malaffare che dalla salsedine. 
    
    "La possibilità di narrare il dolore e l'orrore dell'animo umano con un sorriso sulle labbra."
    Angela Buccella
    Show book