Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
C'è un sole che si muore - Racconti gialli e neri da Napoli e dintorni - cover

C'è un sole che si muore - Racconti gialli e neri da Napoli e dintorni

Paolo Calabrò, Diana Lama

Publisher: Il prato publishing house

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Morire d’estate è facile. Il caldo fa impazzire, e in un lampo la situazione più normale può volgere in tragedia. Complice un’onda inattesa oltre la riva; le trappole e i segreti di una casa di vacanze sconosciuta e inospitale; il tran-tran di chi è stato costretto a rinunciare alla villeggiatura e deve barcamenarsi tra lavoretti occasionali ed espedienti ai limiti del lecito... Undici scrittori di razza, conoscitori del cuore di Napoli e della sua faccia più oscura, osservatori di una realtà che, più sembra bella, più sembra poter franare sotto ai piedi da un momento all’altro. Undici storie inedite, gialle e nere, che hanno la lingua, la storia, il sapore di una città che, senza risolvere la continuità, si può amare e temere. Leggi Napoli. E poi muori.

Other books that might interest you

  • Amen - Memorie di Isacco - cover

    Amen - Memorie di Isacco

    Margherita Oggero

    • 0
    • 0
    • 0
    «Scrittori di Scrittura» è un progetto che presenta al pubblico le opere di alcuni autori che si sono cimentati nella riscrittura di un brano biblico secondo la propria sensibilità. Ogni volume è corredato della breve introduzione esegetica di un biblista e della traduzione del testo originale dall’ebraico o dal greco.«E tu, Signore mio, che il tuo nome sia sempre benedetto, perché ci hai creati a tua immagine e somiglianza, ma non ci hai concesso di capirti?»Effatà Editrice pubblica libri di qualità dal 1995, con lo stesso spirito si occupa di editoria digitale: eBook D.O.C. pensati per chi ama i libri. Il testo di questo eBook è stato completamente riadattato alla lettura digitale con l'aggiunta di link per una rapida navigazione.
    Show book
  • Quando arrivarono i tedeschi - cover

    Quando arrivarono i tedeschi

    Gianluca Meis

    • 0
    • 0
    • 0
    “Quando arrivarono i tedeschi” è una raccolta di racconti brevi sulla guerra. Ma non la guerra combattuta nei campi di battaglia. È la guerra delle retrovie, come quella del partigiano Matteo che, prima della sua fucilazione, intona “La forza del destino” di Giuseppe Verdi. È la guerra di chi è rimasto a casa, delle donne che vanno a lavorare nelle fabbriche al posto dei mariti o a lavare i panni al fiume. Di un bambino che, impotente, assiste all’esecuzione di due soldati tedeschi. Di una giovane che aspetta con trepidazione il ritorno del suo innamorato dal fronte. 
    Uno sguardo sulla vita della gente comune che, nonostante la guerra, trova la forza di tirare avanti.
    Show book
  • Emozioni di Natale - cover

    Emozioni di Natale

    Piergiorgio Pulixi, Virginia...

    • 0
    • 1
    • 0
    Natale è tempo di emozioni, che ogni persona vive in maniera diversa. 
     
    Ne L’eroe dell’officina la scrittrice Cordelia racconta di come, proprio a Natale, i dissapori radicati tra famiglie si possano appianare: basta semplicemente che qualcuno abbia il coraggio di compiere il primo passo. 
     
    Il racconto di Piergiorgio Pulixi ha per titolo La lettera ed è ambientato nel mese di dicembre 2018. In una rubrica di una rivista femminile, lo psicologo che cura l’inserto consiglia alle sue lettrici di farsi un regalo per quel Natale: liberarsi di un segreto scrivendo una lettera e indirizzandola alla persona che ha giocato una parte fondamentale in un qualcosa di mai risolto. Donare la verità per spezzare le catene che ci impediscono di essere felici, questo è il consiglio dello psicologo. Una lettrice inizia a scrivere, inconsapevole del fatto che la sua lettera produrrà risultati del tutto inattesi, scatenando una imprevedibile serie di eventi e rendendo quel Natale certamente indimenticabile. 
     
    Una nostalgica poesia di Sebastiano Satta introduce i due testi.
    Show book
  • Il dono di Natale - cover

    Il dono di Natale

    Grazia Deledda

    • 0
    • 0
    • 0
    Grazia Deledda ci accompagna nelle case di Felle e Lia, due bambini di umili origini. È la vigilia di Natale ed entrambi aspettano con emozione un misterioso regalo che sta per arrivare.Una novella che con il consueto linguaggio magico dell'autrice italiana, Premio Nobel per la letteratura, ci accompagna tra le suggestive tradizioni sarde. Scopriamo così la vita quotidiana dei pastori sardi tra povertà estrema e grandi speranze per il futuro.
    Show book
  • Semplice storia - cover

    Semplice storia

    Giovanni Verga

    • 0
    • 0
    • 0
    Balestra, giovane soldato di stanza a Milano, incontra quasi tutti i giorni al parco Femia, una bambinaia. Tra i due scoppia ben presto l'amore, ma Femia avrà una brutta sorpresa: prima perde il lavoro, poi si ammala di vaiolo.Balestra intanto sta per finire la leva: tornerà in Calabria o resterà insieme alla povera Femia?
    Show book
  • La cattiva strada - Antologia di racconti Noir - cover

    La cattiva strada - Antologia di...

    Autori Vari

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo libro rappresenta il risultato di un percorso iniziato durante il mese di marzo del 2020, ovvero mentre quasi tutta l'Europa si chiudeva in quarantena. In quel momento non avevamo idea, come tutti del resto, di quello che sarebbe accaduto nei mesi a venire ma abbiamo deciso di proseguire comunque con i nostri piani editoriali.
    Il primo azzardo è stato fare una "chiamata alle armi" rivolta a tutte le autrici e gli autori in cerca di un editore, per dirla in modo pirandelliano. Il bando, che non era un concorso ma un processo di selezione diretta, è iniziato durante l'estate (altro azzardo) e non prevedeva un tema (come nella maggior parte delle antologie), piuttosto abbiamo proposto un genere: il Noir. Questa scelta, per certi versi restrittiva, è stato l'ultimo azzardo, la scommessa editoriale sulla quale abbiamo voluto puntare per questo libro. Sentivamo che non ci fosse bisogno dell'ennesimo libro di storie sulla pandemia e sosteniamo ancora questo sentimento.
    Il nostro desiderio era riuscire a mettere insieme autori diversi per età, provenienza, radici culturali, stile e tutti insieme rendere omaggio ad un genere poco rappresentato, per molti versi, nella letteratura italiana contemporanea.
    "Siamo convinti che sia importante dare opportunità agli autori emergenti (alcuni esordienti assoluti) che scrivono in italiano e per tanto la selezione è stata fatta con criteri molto esigenti. 
    Abbiamo aggiunto un'appendice al libro con note biografiche sugli autori affinché possiate sapere chi si cela dietro il sipario di ogni storia.
    Show book