Subscribe and enjoy more than 800,000 books
Add this book to bookshelf
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Write a new comment Default profile 50px
Grey 902feb64d8b6d481ab8ddda06fbebbba4c95dfa9b7936a7beeb197266cd8b846
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced 7236434c7af12f85357591f712aa5cce47c3d377e8addfc98f989c55a4ef4ca5
Chiedilo al Dr Ozzy - Consigli dall'ultimo sopravvissuto del rock - cover

Chiedilo al Dr Ozzy - Consigli dall'ultimo sopravvissuto del rock

Ozzy Osbourne, Chris Ayres

Publisher: Arcana

  • 1
  • 3
  • 0

Summary

Liberamente tratto dalla sua esilarante e ormai celebre rubrica settimanale apparsa sul «Sunday Times», in Inghilterra, e su «Rolling Stone», in America, Chiedilo a Dr. Ozzy coglie il Principe delle Tenebre nel ruolo di prodigio della medicina intento a narrare mirabolanti storie di sopravvivenza non incluse nel suo fortunato memoir (Io sono Ozzy, Arcana 2010), a dispensare consigli che nessun essere umano dovrebbe seguire e a fare luce sulla sua apparentemente sovrannaturale capacità di continuare a respirare. Pazienti veri e immaginari di tutto il mondo (Italia compresa, in esclusiva per questo libro) chiedono consulti medici, psicologici ed esistenziali al Dottor Ozzy, e lui risponde con acume, un pizzico di follia e un’assoluta mancanza di tatto. Il risultato è uno spasso senza precedenti, intelligentemente paradossale come solo i grandi cervelli sanno produrre. Un libro che rilancia Ozzy Osbourne, se mai ce ne fosse bisogno, come uno dei personaggi più originali e amati dei nostri tempi.

Other books that might interest you

  • Misteriosi delitti a Maloja - cover

    Misteriosi delitti a Maloja

    Francesca Vivian Salatino

    • 0
    • 0
    • 0
    Un romanzo giallo umoristico, con due esilaranti protagonisti, in una cornice naturale di grande bellezza. 
    Anno 1983. Siamo a Maloja, nota località turistica in Svizzera. L'esclusivo albergo Lake Majestic di Maloja ospita la premiazione di un concorso letterario.
    La pace nella tranquilla località alpina è compromessa dall'omicidio di una giornalista e dalla morte, avvenuta in circostanze sospette, di una dipendente dell'albergo. I due tragici eventi sono forse collegati tra loro?
    Il buffo tenente Reto Gritsch di Bivio conduce le indagini. Mafalda Giovanoli, un'anziana e spumeggiante scrittrice di romanzi rosa, nonché tenace sostenitrice della salvaguardia della lingua italiana dalla contaminazione di parole straniere, con speciale avversione verso gli anglicismi, contribuirà in modo prezioso alla risoluzione del caso.
    
    
    L'autrice vive in una piccola località Svizzera. "Misteriosi delitti a Maloja", pubblicato inizialmente in formato cartaceo nell'autunno 2016 dalle Edizioni Ulivo (Svizzera), è il suo primo romanzo.
     
    Show book
  • Triestini e Napoletani - istruzioni per l'uso - cover

    Triestini e Napoletani -...

    Chiara Gily e Micol Brusaferro

    • 0
    • 0
    • 0
    Il libro nasce dall'incontro tra le due autrici, rigorosamente una napoletana, Chiara, e una triestina, Micol, che tra uno spritz, un caffè e un capo in b scoprono i moltissimi tratti in comune delle due città, conditi tuttavia da molte caratteristiche completamente opposte. Ci prendono così per mano, accompagnandoci in un divertente viaggio tra sole e bora alla scoperta di matrimoni da boss, corteggiamenti minimalisti alla triestina, domeniche dal menù eccessivo o eccessivamente sportivo, fraintendimenti sul significato di andare al bagno e la doverosa battaglia per il primato sul caffè.
    Show book
  • L'anagramma di derma (non madre quell'altro) - cover

    L'anagramma di derma (non madre...

    Manuel Cerfeda

    • 0
    • 0
    • 0
    L'anagramma di derma a cui allude il titolo è una metafora del processo creativo che ha portato alla realizzazione di questa opera.
    L’opera si nutre delle due ispirazioni principali dell’autore: il non-sense, frutto di pura ispirazione, e il gusto per la parodia, che porta a individuare il lato comico in ogni situazione.
    L'effetto che ne deriva è una visione della realtà o della non realtà da una prospettiva singolare, figlia solo delle relazioni sinonimiche e delle assonanze fra le parole, nonché dei rapporti semantici, anche perché ''semantici'' è proprio una bella parola e dove la metti sta bene.
    Show book
  • Il libro bianco dell'umorismo nero - cover

    Il libro bianco dell'umorismo nero

    Guido Sperandio

    • 0
    • 0
    • 0
    RACCONTI. Travolti da un tragico destino... le storie di brevità fulminante si susseguono incalzanti, una dopo l'altra, e la conclusione è puntualmente sorprendente, e beffarda. Una risata vi risusciterà.
    Show book
  • Le avventure di Nicola Nickleby - cover

    Le avventure di Nicola Nickleby

    Charles Dickens

    • 0
    • 0
    • 0
    Charles Dickens
    Le avventure di Nicola Nickleby
    
    Traduzione dall’inglese di Silvio Spaventa Filippi
    
    
    La storia di Nicholas Nickleby è degna degli intrecci e delle complicazioni umane, tipici, nella letteratura di Charles Dickens. Il giovane Nicholas Nickleby si trova, in giovane età, a dover sostenere la sua famiglia, dopo la perdita del padre. La famiglia, trasferitasi nella caotica Londra, del 1800, cerca appoggio nella figura del fratello del defunto, Ralph Nickleby, che si rivelerà, ben presto, nella sua natura perfida ed egoistica. Fondendo drammaticità, spunti critici (si pensi alla situazione di Dotheboys Hall, in cui i bambini, giunti lì da famiglie benestanti, per apprendere le arti e le scienze, vengono ridotti in una semiprigionia, dai coniugi Squeers; od agli spunti descrittivi della Londra benestante, se non avvolte nel mantello dell'egoismo, almeno ridotte nel banale costruttivismo di opportunità effimere e lontane dall'umanità che ci si aspetta), satira e avventura, Dickens costruisce una trama ricca di fascino, con personaggi psicologicamente intensi, sebbene, a volte, stereotipati (si ricordi, oltre al protagonista omonimo, Smike, il giovane, prima schiavo degli Squeers, e poi amico del liberatore Nicholas, anche Ralph Nickleby, il perfido zio), e con ambientazioni ricche di particolari.
    Show book
  • Fallimento Critico - cover

    Fallimento Critico

    Robert Bean

    • 0
    • 0
    • 0
    Tim ed i suoi amici scoprono a loro spese di non dover contraddire il Game Master, e soprattutto di non prenderlo in giro per il suo mantello. 
    
    
    Bevono come spugne, cercando di spazzare via la tristezza, rifugiandosi in un gioco fantasy, dove ridono come matti. L'attimo dopo, sono in un carro trainato da cavalli, circondati da soldati armati di balestre, che li stanno minacciando. 
    
    
    Ora Tim ha il fisico e la voce di una ragazza in età preadolescenziale. Dave si accorge di aver perso diversi centimetri in altezza, ma in qualche modo di aver guadagnato un'armatura e una barba che spacca i culi. Le orecchie di Julian sono lunghe ed appuntite in maniera ridicola. E Cooper... Beh, Cooper ha finalmente ricevuto un set completo di zanne, un paio di mani dotate di artigli, e un grave problema intestinale. Si accorge anche di avere una borsa con una testa mozzata all'interno - una testa che aveva tagliato quando ancora era tutto un gioco. 
    
    
    Ora sì che è merda, e se vogliono sopravvivere, questi quattro amici dovranno ricorrere ai loro istinti più animaleschi, che neppure sapevano di avere, avendo sempre vissuto nel loro mondo fatto di fast food e consegne di pizza. 
    
    
    Bisogna lottare, o fuggire, o provare a convincere le persone che tentano di ucciderli di come, in realtà, loro non esistano. 
    
    
    Nel frattempo, un sadico game master se la gode nel mondo reale, mangiandosi il loro pollo fritto.
    Show book