Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Menandro il Conquistatore - Il re greco che soggiogò l'India - cover

Menandro il Conquistatore - Il re greco che soggiogò l'India

Mirko Rizzotto

Publisher: Graphe.it edizioni

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Nel II secolo avanti Cristo i Greci iniziarono la loro più grande avventura nella lontana India, guidati da un giovane e valoroso re che aveva raccolto l’eredità di Alessandro Magno, pronto a spingersi in terre misteriose e lontane che le falangi macedoni non avevano mai nemmeno sentito nominare: questo giovane re era Menandro. 
 
Figlio di umili coloni, Menandro scalò il potere grazie alle proprie doti di guerriero, ma seppe passare alla storia grazie anche alla sua curiosità e umanità, che lo portarono a una conversione al Buddhismo, foriera di grandi sviluppi letterari e filosofici e che lo resero il protagonista di uno dei capolavori della letteratura orientale, Le domande di re Menandro. 
 
Seguendo la sua stupefacente parabola ricostruiamo per la prima volta in una biografia le vicissitudini di questo grande stratega, ricorrendo alle fonti più disparate (storici greci e romani, annalisti cinesi, filosofi indiani) per tentare di fare luce sul cammino e l’eredità di questo grande, ma poco conosciuto, protagonista del passato.

Other books that might interest you

  • Un Corso in Miracoli - Edizione unificata e rivista - Prefazione Testo Libro degli esercizi Manuale per insegnanti Chiarificazione dei termini Supplementi - cover

    Un Corso in Miracoli - Edizione...

    Foundation for Inner Peace

    • 0
    • 0
    • 0
    Un corso in miracoli è nato grazie all’improvvisa decisione di due persone di unirsi con uno scopo comune. I loro nomi erano Helen Schucman e William Thetford. Erano tutt’altro che spirituali. La relazione tra di loro era difficile e spesso tesa, e la loro preoccupazione era di essere riconosciuti e accettati personalmente e professionalmente, oltre che sul loro status sociale. Helen descrisse se stessa così: 
     
    «Psicologa, educatrice, di idee tradizionaliste, atea, lavoravo in un ambiente altamente accademico e prestigioso. E poi accadde qualcosa che scatenò una serie di eventi che non avrei mai potuto prevedere. […] 
     
    La scrittura vera e propria fu preceduta da tre mesi sorprendenti, durante questo periodo Bill mi suggerí di scrivere i sogni altamente simbolici e le descrizioni delle strane immagini che mi arrivavano. Sebbene mi fossi maggiormente abituata all’inaspettato in quel periodo, fui nondimeno molto sorpresa quando scrissi: Questo è Un corso in miracoli. 
     
    Quello fu il modo in cui la Voce mi si presentò. Non emetteva alcun suono, ma sembrava darmi una specie di rapida dettatura interiore che scrivevo in un blocco per stenografia. La scrittura non era mai automatica, […] rappresentava una impresa collaborativa tra Bill e me, e molto del suo significato, ne sono sicura, si trova in questo». 
     
     Organizzata come un vero e proprio “programma di insegnamento”, quest’opera ha lo scopo di insegnarci a modificare la nostra percezione distorta, basata sulla separazione, sull’attacco e sulla colpa: un modo di pensare che ci cattura e ci intrappola in un sogno. Nel libro viene insegnato un metodo – definito perdono- per capovolgere radicalmente questo sistema di pensiero errato e uscire dalla trappola dell’ego, allo scopo di raggiungere un'autentica pace interiore e vivere in modo più sereno le proprie relazioni. 
     
    Il volume intende essere una guida spirituale e un manuale di autoapprendimento per raggiungere una diversa percezione di noi stessi e del mondo. 
     
    Il testo è stato udito come una sorta di “dettato interiore”, nel corso di un periodo di sette anni, ed è focalizzato sulla “guarigione dei rapporti” in relazione all’esigenza di mutare il nostro modo di pensare nei confronti di noi stessi e degli altri. 
     
    Un corso in miracoli è una fonte ineguagliabile d’ispirazione per tutti coloro che desiderano cambiare positivamente la propria vita.
    Show book
  • La malafede e il nulla - Figure della falsità e della menzogna nel pensiero di Jean-Paul Sartre - cover

    La malafede e il nulla - Figure...

    Enrico Rubetti

    • 0
    • 0
    • 0
    Se il mondo è un teatro, e gli uomini e le donne non sono che attori, riflettere sulla menzogna significa interrogarsi sull’unica verità di cui l’uomo sembra disporre, quella che egli crede di possedere, e che quindi può scegliere di dire o non dire. Ma che cosa si cela tra i silenzi di questa presunta verità? Nel corso di tutta l’opera di Jean-Paul Sartre, il concetto di «malafede» è spesso risultato un tema complesso e difficile da trattare, soprattutto a causa del suo indissolubile legame con un’altra delle questioni dominanti della sua ricerca: il problema del nulla. Mentire, a sé stessi o agli altri, significa per Sartre fare compiuta esperienza del nulla – il dire di essere ciò che non si è. Eppure, proprio attraverso l’esperienza della menzogna l’uomo scopre la fondamentale teatralità del suo esistere. Ripercorrendo i capisaldi del suo impianto filosofico, della sua produzione teatrale e letteraria, nonché della sua concezione storica e del suo impegno politico, questo libro si propone di delineare le strutture fondanti dei rapporti onto-fenomenologici che si instaurano tra questi due termini del pensiero sartriano, proprio laddove tali strutture, in un esistenzialismo assolutamente libero da ogni vincolo o inquadramento, paiono essere assenti. Una libertà che, nell’orizzonte nullificante della malafede, è pur sempre limitata dall’«esistenza d’altri», indispensabile nella determinazione del soggetto. Il cameriere del caffè, il sadico, il perverso omicida: sono queste le figure emblematiche che Sartre ci propone per spiegarci il problema dell’autenticità della coscienza, la quale può solo concretizzarsi nella dimensione della «corporeità», sebbene attraverso una serie indefinita di negazioni. Negazioni che tuttavia sono essenziali per concepire il mondo come «rappresentazione», un teatro dove ogni uomo e donna è attore di sé medesimo. E la malafede non sarà altro che la verità della radicale menzogna che risiede nel cuore palpitante di ogni esistente: che il mondo non è mai ciò che dice di essere.
    Show book
  • Manuale de L`E-Myth riveduto e corretto - Perché la maggior parte delle piccole imprese non lavora e cosa fare - cover

    Manuale de L`E-Myth riveduto e...

    Readtrepreneur Publishing

    • 0
    • 0
    • 0
    Perché la maggior parte delle piccole imprese non lavora e cosa fare. 
    (Avviso: NON è il libro originale ma un riassunto non ufficiale.)  
    Vuoi rimettere in pista la tua attività in difficoltà? In questo libro l`autore affronta una lunga serie di miti riguardanti l`avvio del tuo business e spiega come questi malintesi e ipotesi possono mettere a serio repentaglio i tuoi affari. Mai gettarsi in alcuna attività senza chiedersi prima questo e in questo titolo, lo farai basandoti su ogni elemento inerente l`avvio della tua stessa attività. (Nota: Questo riassunto è stato interamente scritto e pubblicato da Readtrepreneur. Non è collegato in alcun modo con l`autore originale).  
    L`obiettivo dell`autore è di evitare di iniziare con il piede sbagliato quando avii la tua attività, perché questi errori iniziali possono mettere a rischio il tuo commercio futuro. Non iniziare col piede sbagliato, affinché tu possa raccogliere i frutti del tuo duro lavoro con maggiore velocità! L`autore lo chiarisce realizzando una guida per principianti che ti protegge dal commettere errori stupidi e ti aiuta a creare un business di successo. 
    P.S. Questo è un libro estremamente utile che ti aiuterà a spianare la strada per il tuo successo.  
    Il tempo per pensare è finito! È tempo di agire! Spostati in alto ora e clicca sul tasto ”Compra ora con 1 Click” per ordinare la tua copia in maniera immediata! Perché hai scelto Readtrepreneur?  
    ● Riassunti dalla qualità superiore  
    ● Offre una conoscenza straordinaria  
    ● Aggiornamenti eccezionali  
    ● Avviso chiaro e conciso una volta ancora: Questo libro è stato concepito per accompagnare al meglio quello originale, o semplicemente per cogliere l`essenza dello stesso.
    Show book
  • La filosofia non nasce con Talete - E nemmeno con Socrate - cover

    La filosofia non nasce con...

    Livio Rossetti

    • 0
    • 0
    • 0
    Il volume, scritto da Livio Rossetti - uno specialista di storia della filosofia antica, che è stato professore all'Università di Perugia -, mette in discussione la tradizionale indicazione di Talete come primo filosofo e propone una nuova visione delle origini e della "preistoria" della filosofia in Grecia, sul fondamento di precise argomentazioni ben fondate sui fatti. Scritto in modo semplice e adatto ad un vasto pubblico, ha però il rigore delle opere di filosofia scritte da specialisti.
    Show book
  • I Misteri di Campobasso: una festa agraria dei Sanniti - cover

    I Misteri di Campobasso: una...

    Paola di

    • 0
    • 0
    • 0
    La festa molisana più rappresentativa del mondo antico è quella dei Misteri che, ogni anno, ha luogo a Campobasso nel giorno del Corpus Domini. La festa ha conservato simboli e significati che appartengono alla tradizione agraria dei popoli italici che hanno abitato per millenni il territorio della regione Molise.
    Show book
  • The Gondolier of Death - Language Course Italian Level A2 - A crime novel and tourist guide through Venice - cover

    The Gondolier of Death -...

    Alessandra Barabaschi

    • 0
    • 1
    • 0
    Annika and her boyfriend Andrea spend a couple of days in Venice, one of the most romantic cities in the world. They attend a ball during the famous Venetian carnival.
    The evening among famous and influential guests carries on like a fairy tale for the young British girl. But a sudden death spoils the mood. What has happened and why? Annika will try to solve the mystery.
    The book also contains several entertaining exercises, which will help you learn faster: "Read & Learn", Focus on Grammar, Solutions, Dossiers 1 + 2
    More crime novels and tourist guides through italy by Alessandra Barabaschi: "The War of the Roman Cats" (Level A1), "The Theft of Aida" (B1), "The Lost Stradivari" (B2)
    Show book