Discover a world full of books!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Onde elettromagnetiche - Dai Raggi X alle Onde Radio: l'Energia dell'Universo - cover

Onde elettromagnetiche - Dai Raggi X alle Onde Radio: l'Energia dell'Universo

Massimo Teodorani

Publisher: Macro Edizioni

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Tutti abbiamo sentito parlare di onde elettromagnetiche, ma pochi di noi conoscono esattamente la natura e l'origine di questo fenomeno e soprattutto gli effetti che produce nel mondo in cui viviamo. 
 
Attraverso una prosa discorsiva e un approccio che spazia dalla fisica all'astronomia, Massimo Teodorani guida anche il lettore meno esperto alla scoperta di questo affascinante mondo. 
 
Nella prima parte del libro sono illustrati gli aspetti fisici alla base della propagazione elettromagnetica, con un approfondimento sul modo in cui le onde vengono "modellate" dal pianeta in cui viviamo e dagli esseri viventi che lo abitano; la seconda parte mostra invece come questo fenomeno nasce e si sviluppa nell'Universo, affrontando anche il curioso aspetto di come sarebbe la vita in situazioni di emissioni elettromagnetiche diverse da quelle che conosciamo. 
Termina il libro una breve ma essenziale sezione dedicata a quelle proprietà delle onde elettromagnetiche che ci permettono di comunicare tra noi e forse, in futuro, con altri esseri nell'Universo. 
 
Arricchito da una sequenza di note tecniche e da numerose illustrazioni, il volume rappresenta un testo introduttivo per qualunque lettore interessato ad approfondire il fenomeno non solo a livello di scienza pura ma anche dal punto di vista delle sue applicazioni tecnologiche.

Other books that might interest you

  • Terrarium - cover

    Terrarium

    Giorgio Manacorda

    • 0
    • 0
    • 0
    “Ci estingueremo con un semplice ritorno allo stato bestiale. Così saremo tutti uguali.” In un mondo invaso da rettili mutanti, gli esseri umani sopravvivono aspettando la fine. Nella disperazione e nel combattimento, un attore fallito si riappropria della sua esistenza scrivendo alla madre che non c’è più. I ricordi, le paure e le frustrazioni del protagonista rivivono in quelle lettere immaginarie mentre a teatro – ultimo tempio di civiltà – un gruppo di attori tenta di mettere in scena la tragedia di Edipo. Un romanzo enigmatico e avvincente, una riflessione sul destino dell’umanità avviata alla catastrofe. Ma la storia avrà un esito imprevedibile.
    Show book
  • Acqua - cover

    Acqua

    Ivan Libero Lino

    • 0
    • 2
    • 0
    In un futuro senz'acqua, distopico, diviso fra Mondo di Su e Confederazione Sotterranea Leo Lamb, accompagnato dal suo inseparabile androide bambino, parte alla ricerca di un'altra dimensione costituita interamente d’acqua.In una Milano futuribile, tra missioni Ichtys intrise di cristianesimo primitivo, dimenticato e irriconoscibile, presenze femminili e storie d'amore, androidi, azione e facoltà extrasensoriali Leo trova amici, nemici, amore, sofferenza, speranza, abbandono. E infine il segreto di chi racconta la storia, che ne sa cogliere il senso e svela il vero perché del titolo solo nelle ultime battute.
    Show book
  • Posso tra le ceneri di Eonia - cover

    Posso tra le ceneri di Eonia

    Silvia Civano

    • 0
    • 0
    • 0
    Turquotti saltellanti, Pacciosi tonti e goffi, Muschiassi che parlano. Il mondo di Eonia è davvero strano. Da quando i Posso si sono teletrasportati lì, nulla sembra avere senso. Separati in due gruppi da Sporos, l’ultimo Eone rimasto, devono affrontare luoghi incantati e pericolosi: dalla Valle blu di Zaffonia, alla Grotta Immutata sul Monte Vitalis, al Labirinto della Perdizione. 
    I Posso seguono il piano di Sporos per arrivare alla roccaforte di Cannot e Kann e liberare Eonia dalla prigione di cenere in cui è stata ridotta. Durante il percorso, scoprono che lassù, sulla cima dei Picchi Nativus, c’è qualcuno di molto importante da salvare. Qualcuno che potrebbe cambiare la sorte delle loro vite e di cui ignoravano l’esistenza…
    Show book
  • Posso e la Fiamma nella foresta - cover

    Posso e la Fiamma nella foresta

    Silvia Civano

    • 0
    • 0
    • 0
    Il mondo di Candunia è stato ridotto in cenere ed i suoi abitanti sono dispersi sulla Terra. Uno di essi è il nostro protagonista: il suo nome è Posso e si è ritrovato in un bosco in Piemonte senza memoria del suo passato. Sa solo come si chiama e scopre col tempo che i suoi poteri si evolvono in base alle necessità: è in grado di rendere se stesso e gli oggetti che desidera immateriali o invisibili; questo perché i pericoli che corre in un bosco sono quelli di venire calpestato oppure esser visto dagli umani. Piccolo, con fattezze simili all'uomo (eccetto per i suoi grossi e ruvidi piedi), decide un giorno di partire alla ricerca di altri suoi simili insieme alla sua migliore amica: Miss Lumachina Bla Bla. Il percorso intrapreso li porta ad affrontare molte avventure: dal bosco, alla città, alla foresta Amazzonica; i due incontrano ostacoli sempre più difficili da superare. Pur avendo rischiato la vita nel “villaggio degli umani” dominato dal cemento e dalla frenesia, riescono ad arrivare in Brasile, dove è invece la natura a regnare sovrana. Qui incontrano animali mai visti prima ma non solo... In Amazzonia Posso scopre molto più di quello che avrebbe sperato di trovare...
    Show book
  • Guardami! - cover

    Guardami!

    Vittorio Schiraldi

    • 0
    • 0
    • 0
    Aveva perso sei chili e ormai non usciva dal bagno se non era perfettamente vestita e truccata. Pronta a lasciare una scia di profumo lungo il corridoio mentre si dirigeva in cucina per preparare la colazione. Per fare questo si alzava mezz’ora prima del solito per evitare di farsi attendere. Non sarebbe potuto accadere comunque. Da qualche mese Marco aveva ripreso a correre prima di andare in ufficio e quindi si svegliava molto presto. Si infilava la tuta e si buttava giù per la vallata alle spalle del grande ospedale che avevano costruito di fronte alla loro casa.  
    Entrando in cucina lo trovò già al suo posto, accanto alla figlia che stava imburrando le sue fette biscottate dopo aver messo la macchinetta del caffè sui fornelli. La televisione era accesa. Sullo schermo scorrevano le immagini di bambini ridotti pelle e ossa davanti alle loro capanne in un villaggio africano. Marco seguì la direzione del suo sguardo, vide a sua volta gli occhi neri e puntuti di un ragazzino che parevano trafiggere la coscienza, e disse: 
    - Quest’anno se lo sognano il mio otto per mille, visto tutto quello che sprecano in pubblicità... 
    - E soprattutto all’ora in cui una persona sta mangiando... disse Cecilia...
    Show book
  • Il rosso e il nero - cover

    Il rosso e il nero

    Henri Beyle (Stendhal)

    • 0
    • 1
    • 0
    Pubblicato nel 1830 e ispirato ad un fatto di cronaca realmente accaduto qualche anno prima, “Il rosso e il nero”, capolavoro di Stendhal, pseudonimo di Henri Beyle, narra la vertiginosa scalata sociale di Julien Sorel. Il giovane protagonista del romanzo, spinto da una inarrestabile ambizione, e favorito da due travolgenti storie amorose, la prima con la moglie del sindaco di una piccola cittadina e la seconda con la figlia di un marchese, riesce ad innalzarsi nella scala sociale fino ad ottenere un titolo nobiliare e una rendita. Numerose sono state le interpretazioni date al titolo del romanzo. Il rosso è il colore della passione, delle divise militari tanto amate da Sorel, del sangue versato sulle ghigliottine della rivoluzione francese; il nero è il colore del dolore, della morte e della restaurazione succeduta alla rivoluzione.
    Show book