Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Gli azzardi del corpo - cover

Gli azzardi del corpo

María Ospina Pizano

Publisher: Edicola

  • 0
  • 2
  • 0

Summary

Ogni corpo è un racconto e nelle storie di María Ospina Pizano sono i corpi a narrare ciò che accade alle protagoniste che li abitano. Il corpo atletico di una ex guerrigliera impegnata a ricostruire la sua vita in città, i corpi morbidi e schivi delle signorine del collegio, il corpo divorato centimetro dopo centimetro dalle pulci, il corpo anziano di Mirla e quello rassicurante della sua estetista. È nei corpi di queste donne, e nelle relazioni che intrecciano tra loro, che hanno luogo la lotta, il cambiamento, la faticosa conquista di uno spazio, il forte desiderio di una comunità.
Sullo sfondo di una Bogotá caotica e attraversata da forti diseguaglianze sociali, la scrittrice colombiana - tradotta per la prima volta in Italia - sceglie nell’universo delle relazioni femminili quelle più asimmetriche e inusuali per raccontare sei storie di donne che cercano di salvarsi le une con le altre, il più delle volte fallendo. Una raffinata geografia degli affetti, autentica e spietata, dove la cura e il senso di protezione si alternano all’ossessione e al tradimento, e dove il corpo femminile rivendica, e trova, nuove forme e nuove circostanze per essere raccontato.

“Nessuna vita è circoscritta alle frontiere che desidera tracciare, né può operare secondo il fantasioso individualismo che proclamano i discorsi ufficiali. Una verità che le donne conoscono molto bene. Ed è per questo che ho voluto intrecciare in maniera sottile tutti i racconti, affinché il libro possa essere letto come una costellazione, dove le dimensioni e i personaggi sono connessi. Perché ogni narrazione, e non mi riferisco solo alle storie che leggiamo ma a tutto ciò che ci accade e che ci raccontiamo, si riversa in altre narrazioni ed è così che le vite si contaminano tra loro.”  María Ospina Pizano

"Perché sono proprio i corpi a raccontare, una dopo l'altra, vicende e percorsi profondamente intimi, consentendo inoltre alla storia recente di una nazione tormentata di affacciarsi da strappi e fessure del telone di fondo, quello di una Bogotà che l'autrice trasforma magistralmente in personaggio." Francesca Lazzarato, il manifesto

Other books that might interest you

  • La Giacca Di Camoscio Nera - cover

    La Giacca Di Camoscio Nera

    Julio Bonilla

    • 0
    • 0
    • 0
    Lunedì mattina. Mi sveglio mia somma e visualizza il tempo in auto: 2 h 30. Giacca in camoscio nero. Una volta emerso, mi rendo conto che sono 2 amici come se fossi il loro autista. È in quel momento che ho deciso di andare a casa. Lascio Angela e la mia giacca preferita mentre lei aveva dimenticato il suo pacchetto di sigarette nella mia auto. Quid Pro Quo. Mi chiedo quando sarò in grado di recuperare la mia giacca.
    Show book
  • Novelle per un Anno vol 10: Il Vecchio Dio - cover

    Novelle per un Anno vol 10: Il...

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1896 e il 1924. La decima raccolta, edita nel 1926, contiene novelle pubblicate tra il 1894 ed il 1915. (Riassunto di Filippo Gioachin)Questo libro è stato promosso dal gruppo Volontari del Libro di aNobii.
    Show book
  • Diario della felicità - Storie di giovani in ricerca Un viaggio al centro del cuore umano - cover

    Diario della felicità - Storie...

    Mimep Docete

    • 0
    • 0
    • 0
    Quattro storie di giovani che, di fronte all’insorgere di malattie mortali hanno saputo offrire la loro vita e le loro sofferenze a Gesù: Chiara Luce Badano, Carlo Acutis, Angelica Tiraboschi e Matteo Farina. 
    L'audiolibro contiene una breve biografia di ciascuno e una selezione di brani dei loro scritti a modo di diario. Un libro da ascoltare carichi di tutte le domande che abbiamo nel punto della vita in cui ci troviamo. Non impareremo cose nuove, ma vedremo le cose nuove dentro la carne viva di questi quattro ragazzi di cui ci viene offerta la testimonianza.
    Show book
  • Mein Kampf la mia battaglia - Parte I - cover

    Mein Kampf la mia battaglia -...

    Adolf Hitler

    • 0
    • 0
    • 0
    Scritto da Adolf Hitler in prigione nel 1924 dopo il fallito putsch di Monaco, il Mein Kampf diventa già negli anni trenta la bibbia dell'ideologia nazista. Anche Rudolf Hess, il delfino di Hitler che era in carcere con il futuro Fuhrer, partecipa attivamente alla stesura del saggio. All'interno del Mein Kampf ritroviamo tutte le deliranti idee di Adolf Hitler sulla razza, sulla storia e sulla politica e, naturalmente, anche tutti gli attacchi al popolo ebraico che nel corso degli anni successivi porteranno all'immane tragedia dell'Olocausto.In questa prima parte, pubblicata originariamente nel 1925, Adolf Hitler racconta la sua vita: l'infanzia e gli anni della formazione, il periodo a Vienna e poi a Monaco, la Prima Guerra Mondiale, il durissimo dopoguerra e l'inizio dell'attività politica con i primordi del partito nazionalsocialista dei lavoratori.
    Show book
  • Personale sanitario in tempi di pandemia Una prospettiva psicologica - cover

    Personale sanitario in tempi di...

    Juan Moisés De La Serna

    • 0
    • 0
    • 0
    In seguito al successo del libro intitolato ”Aspetti psicologici nei tempi della pandemia”, in cui vengono affrontati temi relativi all’ impatto del virus sulla vita dei cittadini dal punto di vista psicologico, e sulla base dell’espressa richiesta da parte dei lettori di un testo incentrato sul personale sanitario, ho deciso di scrivere questo libro. 
    L`obiettivo è quello di offrire informazioni aggiornate sugli aspetti psicologici di quello che è stato descritto come il primo fronte di battaglia contro l`avanzata del virus dal punto di vista della psicologia scientifica, con precisi riferimenti alle ultime pubblicazioni a riguardo alla fine del libro. 
    Una visione rigorosa e aggiornata sui contributi della scienza della psicologia espressa in modo accessibile a tutti, con l`obiettivo di aiutare a comprendere l`impatto emotivo di questa situazione nell’ambito del personale sanitario, nonché le sue conseguenze presenti e future.
    Show book
  • La Grande e leggendaria Giovanna d'Arco - cover

    La Grande e leggendaria Giovanna...

    Avneet Kumar Singla

    • 0
    • 0
    • 0
    Questo libro ha sia la finzione e Non-fiction elementi. Questo è uno dei migliori libri biografici storici. Questo è un lungo romanzo biografico composto da circa 160000 parole. Giovanna d'Arco (francese: Jeanne d'Arc pronunciata [anan dak]; c. 1412  30 maggio 1431), soprannominata "La Pucelle D'Orléans" (francese: La Pucelle d'Orléans), è considerata un'eroina della Francia per il suo ruolo durante la fase Lancastriana della Guerra dei Cent'anni e fu canonizzata come santa cattolica romana. È nata da Jacques d'Arc e Isabelle Romée, una famiglia contadina, a Domrémy nel nord-est della Francia. Giovanna affermò di aver ricevuto delle visioni dell'Arcangelo Michele, di Santa Margherita e di Santa Caterina d'Alessandria che le insegnavano a sostenere Carlo VII e a recuperare la Francia dalla dominazione inglese alla fine della Guerra dei Cent'anni. Il re Carlo VII non nominato inviò Giovanna All'assedio di Orléans come parte di un esercito di soccorso. Ha guadagnato importanza dopo che l'assedio è stato revocato solo nove giorni dopo. Diverse altre rapide vittorie portarono alla consacrazione di Carlo VII a Reims. Questo evento tanto atteso ha aumentato il morale francese e ha aperto la strada alla vittoria finale francese. Il 23 maggio 1430 fu catturata a Compiègne dalla fazione Borgognona, un gruppo di nobili francesi alleati con gli inglesi. In seguito fu consegnata agli inglesi e messa sotto processo dal Vescovo filo-inglese Pierre Cauchon con una serie di accuse. Dopo che Cauchon la dichiarò colpevole, fu bruciata sul rogo il 30 maggio 1431, morendo a circa diciannove anni. Nel 1456, un tribunale inquisitorio autorizzato da Papa Callisto III esaminò il processo, smascherò le accuse contro di lei, la dichiarò innocente e la dichiarò martire. Nel 16 ° secolo, divenne un simbolo della Lega Cattolica e nel 1803 fu dichiarata simbolo nazionale della Francia dalla decisione di Napoleone Bonaparte. Fu beatificata nel 1909 e canonizzata nel 1920. Giovanna d'arco è uno dei nove santi patroni secondari della Francia, insieme a Saint-Denis, San Martino di Tours, San Luigi, San Michele, San Rémi, Santa Petronilla, Santa Radegonda e Santa Teresa di Lisieux. Giovanna d'arco è rimasta una figura popolare nella letteratura, pittura, scultura, e altre opere culturali dal momento della sua morte, e molti famosi scrittori, drammaturghi, registi, artisti, e compositori hanno creato, e continuano a creare, rappresentazioni culturali di lei.Giovanna d'Arco divenne una figura leggendaria per i quattro secoli dopo la sua morte. Le principali fonti di informazioni su di lei erano cronache. Cinque manoscritti originali del suo processo di condanna emerse in vecchi archivi durante il 19 ° secolo. Ben presto, gli storici hanno anche trovato le registrazioni complete del suo processo di riabilitazione, che conteneva la testimonianza giurata di 115 testimoni, e le note francesi originali per la trascrizione del processo di condanna Latino. Sono emerse anche varie lettere contemporanee, tre delle quali portano la firma Jehanne nella mano instabile di una persona che impara a scrivere. Questa insolita ricchezza di materiale di origine primaria è una delle ragioni per cui DeVries dichiara: "nessuna persona del Medioevo, maschio o femmina, è stata oggetto di ulteriori studi.
    Show book