Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
C'era st(r)avolta - cover

C'era st(r)avolta

Lidia Calvano, Luigina Sgarro

Publisher: Homeless Book

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Chi sarebbe oggi Cenerentola? La storia della cicala e della formica andrebbe ancora nello stesso modo? Chi sono oggi i pifferai magici e, soprattutto, qual è il posto delle favole nel mondo moderno? Quale la loro utilità ? Diciotto autori di differente estrazione ed esperienza hanno " stravolto " secondo il proprio stile altrettante storie classiche. Ne sono emerse le riscritture strazianti, rabbiose, violente della sezione della Regina Nera, ma anche quelle dolci, ottimiste, tenere della sezione della Regina Bianca, perché ciascuno ha un immaginario a sé e il mito sollecita risposte diverse in persone differenti. Con riflessioni ad hoc per ogni favola, le curatrici ci propongono non solo una chiave di lettura, ma anche spunti ed istruzioni per educatori, terapeuti, insegnanti o semplici curiosi. Il loro sogno è che le favole possano continuare ad essere, per adulti e bambini, uno strumento di crescita, attraverso il quale creare mondi dove le paure siano libere di esprimersi e le soluzioni di prendere forma. 
Nella collana "Strumenti di Transizione" perché oggi più che mai, per andare avanti abbiamo bisogno di attingere dal passato, dal presente e dal futuro con la capacità di raccontarli da punti di vista diversi.

Other books that might interest you

  • La felicità - Lezioni su Platone e Nietzsche - cover

    La felicità - Lezioni su Platone...

    Alessandro Biral

    • 0
    • 1
    • 0
    Dialoghi Filosofici, realizzata dalla casa editrice in collaborazione con l’Associazione culturale “Alessandro Biral”, ospita i principali materiali tratti da corsi universitari o dalle conferenze per amici tenute da Biral tra la seconda metà degli anni ’70 e ’90. Ospiterà inoltre gli studi, le tesi di laurea, gli scritti che, a vario titolo, sono sorti nel corso degli anni dalle mani di quanti hanno trovato nel “modo” filosofico di Biral uno stimolo e, per così dire, un pungolo costante.
    Show book
  • Il Lato B di Matteo Renzi - Biografia non autorizzata - cover

    Il Lato B di Matteo Renzi -...

    Enrica Perucchietti

    • 0
    • 0
    • 0
    Con l’ultimo dei suoi equilibrismi politici, l’Italia ha visto consumarsi tra le mura del PD le dimissioni forzate dell’ex premier Letta e la consegna della poltrona a un altro membro del partito, quel suo stesso Segretario che fino all’ultimo rassicurava l’amico Enrico di «stare sereno». 
    Ma chi è davvero Matteo Renzi? 
    Da dove viene? Quali sono le sue reali intenzioni? 
    Dove sono la discontinuità e le promesse di cambiamento? 
    Chi sono gli uomini che hanno finanziato le sue costose campagne elettorali? 
    Riuscirà a soddisfare le promesse 
    o finirà ostaggio delle istanze europeiste? 
    Leggendo le pagine di questo dossier scoprirete la lista dei suoi sostenitori, i legami con le élite internazionali, i segreti dei suoi collaboratori. 
    E ancora, documenti, aneddoti, interviste, i retroscena della politica locale, i segreti della comunicazione efficace. 
    Matteo Renzi è un riformatore o un continuatore delle strategie di austerity?
    Show book
  • Dimenticare mai - Le Opzioni il campo di concentramento di Dachau la prigionia di guerra il ritorno a casa - cover

    Dimenticare mai - Le Opzioni il...

    Franz Thaler

    • 0
    • 0
    • 0
    Perdonare sì, dimenticare mai. Ispirato da questa massima Franz Thaler, classe 1925, racconta gli anni più bui della sua vita. Nel 1939, durante le Opzioni in Alto Adige, il padre di Thaler decide di rimanere in Italia invece di emigrare nel Terzo Reich. Da un giorno all'altro il giovane Franz si trova in balia dei maltrattamenti dei nazisti altoatesini e dei loro simpatizzanti. Pur essendo un "Dableiber" - un restante - e quindi un cittadino italiano, nel 1944 gli viene recapitato l'ordine di arruolamento nell'esercito di Hitler, spingendolo a fuggire sulle montagne. Solo quando il pericolo di rappresaglie contro la sua famiglia si fa concreto Thaler si costituisce. È l'inizio di una travagliata odissea che lo porterà, passando per varie carceri, fino al campo di concentramento di Dachau e, temporaneamente, nel lager satellite di Hersbruck. Tornerà a casa nell'agosto del 1945; un ventenne dal fisico martoriato e dall'animo affranto.
    
    Franz Thaler racconta le sue memorie con un linguaggio austero e asciutto ma coinvolgente. Il suo libro, che ha visto varie riedizioni, è un classico della storiografia moderna altoatesina.
    Show book
  • Enrico Dandolo - La spietata logica del mercato - cover

    Enrico Dandolo - La spietata...

    Maria Carolina Campone

    • 0
    • 0
    • 0
    Enrico Dandolo (1107-1205) fu l’artefice del «dirottamento» da Gerusalemme a Bisanzio della quarta crociata (1202-1204) che portò alla definitiva caduta di Costantinopoli. Personaggio controverso e discusso, in età avanzata e con salute malferma giunse a ricoprire la carica di doge veneziano incarnando non solo il ruolo di abile stratega e diplomatico, ma rappresentando, altresì, anche un prototipo di riscatto moderno in una temperie di pieno Medioevo, in cui la caducità del fisico denotava scadimento morale con conseguente emarginazione sociale. 
    L’attualità di Dandolo, per la contemporaneità odierna, è piuttosto inverata dall’opposizione crescente, nel corso del Medioevo, fra Occidente e Oriente che si esplicita nella diaspora cruenta e vessata da conflitti economici tra Venezia, signora del ponente Mediterraneo, e Bisanzio, egemone centro dello specchio d’acqua del bacino di levante. 
    La vicenda di Dandolo e la conseguente caduta di Costantinopoli, pertanto, si compenetrano e si esplicitano nel quadro dei secolari rapporti tra Oriente e Occidente; rapporti condizionati da una magnetica e reciproca attrazione, a cui, quasi da contrappasso, si è affiancato un lento e inesorabile processo di separazione e mutua incomprensione.
    Show book
  • FALSE FLAG – Sotto falsa bandiera - Strategia della tensione e terrorismo di stato - cover

    FALSE FLAG – Sotto falsa...

    Enrica Perucchietti

    • 0
    • 0
    • 0
    L’Occidente è precipitato in una nuova epoca di terrore. 
    La strage di Charlie Hebdo e gli attacchi di Parigi hanno sprofondato l’Europa nella morsa della paura, spingendo le nazioni ad adottare misure estreme com’era successo agli USA all’indomani dell’11 Settembre. 
    Gli attentati lasciano però una scia di anomalie e dubbi, di coincidenze inspiegabili e quanto meno ambigue, che riecheggiano drammaticamente la strategia del False Flag. 
     
    Cosa sono i False Flag? 
    Per ottenere il consenso dell’opinione pubblica e l’accettazione di gravi sacrifici, l’unico modo è che si palesi una «minaccia estrema e globale». I False Flag sono operazioni belliche “sintetiche” ideate per fare credere che l’attacco sia stato effettuato da gruppi diversi rispetto ai reali esecutori, al fine di addossare loro la responsabilità di quanto accaduto, legittimando così eventuali rappresaglie. 
    La storia come strumento di manipolazione. 
    Le menzogne diventano così “storia” per giustificare spirali di violenza e nascondere gli interessi delle oligarchie. I mass media entrano in scena a questo punto per veicolare la propaganda bellica e per promuovere come giuste le rivendicazioni del potere. 
    Lo scopo di questo saggio è quello di offrire una rassegna dei casi di False Flag più celebri e storicamente accertati e di quelli che sollevano plausibili dubbi sulle reali dinamiche degli eventi, senza avere la velleità di mettere la parola fine a ricerche che, si spera, continuino, per accertare, un giorno, la verità. 
     
    L'autrice 
    Enrica Perucchietti è una scrittrice e giornalista italiana. Dopo una laurea con il massimo dei voti in Lettere e Filosofia e una specializzazione in Esoterismo, frequenta un corso di Redazione Editoriale e vince uno stage in una casa editrice. 
    Autrice di articoli presso riviste sia web che cartacee, dopo essere stata una giornalista televisiva presso la rete locale RETE7 ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura. Collabora con la trasmissione televisiva "Mistero". 
    Oggi vive a Torino e rappresenta un volto noto nel panorama settentrionale in qualità di presentatrice di programmi politici, sportivi e di attualità. 
    Autrice di scottanti dossier, Enrica Perucchietti è anche l’autrice della biografia non autorizzata di Matteo Renzi: Il Lato B. di Matteo Renzi. 
    Con Arianna Editrice Enrica Perucchietti ha pubblicato i libri: Unisex, La Fabbrica della Manipolazione, Governo Globale, e con Uno Editori ha pubblicato N.W.O. New World Order – L'altra faccia di Obama. Il fallimento del sogno americano, Le Origini Occulte della Musica Vol.1, 2 e 3.
    Show book
  • La Vecchia dei camini - Vita pubblica e segreta della Befana - cover

    La Vecchia dei camini - Vita...

    Carlo Lapucci

    • 0
    • 0
    • 0
    Chi è la Befana? Tutti sapremmo rispondere a questa domanda, ma nel farlo ci renderemmo conto di quanto la questione sia in realtà complessa. Carlo Lapucci si fa carico di dare tutte le spiegazioni: da dove arriva questa figura tradizionale, composta di tratti pagani e cristiani, mescolata con il culto dei defunti e la celebrazione delle stagioni, espressione di figure bibliche come di forze simboliche ancestrali? Quali sono, nelle varie versioni della leggenda, le sue caratteristiche, le sue abitudini, com’è fatta la sua casa, chi sono i suoi aiutanti? Con attenzione antropologica ma andamento leggero, questo piccolo saggio esamina e racconta ogni segreto sulla Vecchia dei camini.
    Show book