Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
La fattoria della libertà - cover

La fattoria della libertà

Laura Castellani

Publisher: Youcanprint

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Riuscirà Lirà a liberare i suoi amici?

Una divertente avventura che vede protagonisti Balla, un'elefantina palmipede, Pigallo, un pappagallo ombroso, Kirikiri, una scimmietta ribelle e Lirà alla ricerca della libertà.
Available since: 01/13/2020.

Other books that might interest you

  • Storia di una capinera - Settembre - cover

    Storia di una capinera - Settembre

    Giovanni Verga

    • 0
    • 0
    • 0
    Maria, la protagonista del romanzo, è una diciannovenne rimasta orfana di madre in tenera età e rinchiusa all'età di sette anni in un convento di Catania, costretta a diventare monaca di clausura per motivi di indigenza economica famigliare (il padre è un «modestissimo impiegato»). A causa dell'epidemia di colera che nel 1854 colpì la città siciliana Maria ha l'occasione di trasferirsi nella casetta del padre a Monte Ilice e vivere così con la famiglia per il periodo dal 3 settembre 1854 al 7 gennaio 1855. Della famiglia fanno parte il padre, la matrigna (Maria, in una delle prime lettere, parla della difficoltà che a volte incontra nel chiamarla madre), la sorellastra Giuditta e il fratellastro Gigi. A Monte Ilice Maria incomincia un lungo scambio epistolare con Marianna, anche lei educanda del convento, nonché sua migliore amica e confidente, come lei tornata a casa dai genitori (a Mascalucia) a causa del colera.
    Show book
  • Teresa - cover

    Teresa

    Neera

    • 0
    • 0
    • 0
    NOTA: I proventi di questo audiolibro saranno interamente destinati a opere benefiche e ad associazioni culturali o umanitarie del terzo settore. 
    — Coraggio, figliuoli, coraggio. 
     — Ne abbiamo, signor sindaco, ma la faccenda è brutta assai; temo l’abbia da andar male per tutti. 
     Chi rispondeva così alla grande autorità del paese, era il vecchio Toni, l’anziano dei barcaiuoli, che di piene ne aveva vedute parecchie, e crollava il testone grigio arruffato, sul quale stava in permanenza il tradizionale berretto rosso dei paroni del Po. 
     — Noi facciamo il nostro dovere, Toni, e il resto alla provvidenza. 
     Toni non rispose; si rimise al lavoro, insieme agli altri barcaiuoli e operai; tutti intenti a trasportare fascine, sacchi di terra, cocci, mattoni, ciottoli per far argine al fiume.
    Show book
  • Peppa Pig Collection n1: L'asilo e altre storie - cover

    Peppa Pig Collection n1: L'asilo...

    Silvia D'Achille

    • 0
    • 0
    • 0
    Peppa non si stanca mai di vivere nuove avventure, così come i bambini non si stancano mai di ascoltare le sue storie... Questo audiolibro contiene le storie di: "Gara di zucche", "Una gita nel bosco", La fatina dei dentini", L'ospedale", "L'asilo", "Emily elefante", "La gita in montagna". © 2021 Giunti Editore S.p.A.
    Show book
  • Cuoco Fernando - cover

    Cuoco Fernando

    Silvia Vecchini

    • 0
    • 0
    • 0
    Fernando è un grandissimo cuoco e tutti vogliono pranzare al suo ristorante. Che cosa preparerà all'unica persona che è capace di fargli battere davvero il cuore? © 2007 Giunti Editore S.p.A.
    Show book
  • Don Chisciotte contro i mulini a vento - cover

    Don Chisciotte contro i mulini a...

    Miguel de Cervantes Saavedra

    • 0
    • 0
    • 0
    In questo mentre, scòrsero trenta o quaranta mulini a vento che sono in quella pianura, e come don Chisciotte li ebbe veduti, disse al suo scudiero: — La fortuna va guidando le cose nostre meglio di quel che potessimo desiderare; perché, vedi là, amico Sancio Panza, dove si scorgono trenta o pochi di più, smisurati giganti, con i quali penso di battagliare sì da ammazzarli tutti. Con le loro spoglie cominceremo a farci ricchi, poiché questa è buona guerra, ed è anche gran servigio reso a Dio sbarazzare da tanto cattiva semenza la faccia della terra. — Quali giganti? — disse Sancio Panza. — Quelli — rispose il padrone — che tu vedi laggiù, con le braccia lunghe, che taluni ne sogliono avere quasi di due leghe.
    Show book
  • Nebbia - cover

    Nebbia

    Giovanni Pascoli

    • 0
    • 0
    • 0
    Nascondi le cose lontane, 
    tu nebbia impalpabile e scialba, 
    tu fumo che ancora rampolli, 
          su l’alba, 
    da’ lampi notturni e da’ crolli 
          d’aeree frane!
    Show book