Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
La visione e il cammino - cover

La visione e il cammino

Javier Cercas

Publisher: European Investment Bank

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Che cos'è l'Europa? Un continente frammentato nei secoli dalle guerre, dai conflitti di confine e dalla diversità culturale.
Come europei, non possediamo una lingua comune o una storia comune, ma abbiamo una comunanza: sono le nostre radici, esigenze e ambizioni. Queste somiglianze ci hanno portato a realizzare quella che, alla fine della Seconda guerra mondiale, avrebbe potuto essere definita un'"utopia ragionevole": l'Unione europea.
Lo scrittore spagnolo Javier Cercas esplora l'Europa e gli europei, il nostro passato, i conflitti, le ideologie e le persone che hanno forgiato l'Europa, così come la conosciamo oggi. Anche se non tutte le domande riescono a trovare una risposta definitiva, la conclusione sembra inevitabile: l'Europa sarà unificata, naturalmente, prima o poi, malgrado tutte le ostilità.
Questo è l'undicesimo essay della serie Big Ideas creata dalla Banca europea per gli investimenti.
Su invito della BEI, leader di fama internazionale hanno fornito il proprio contributo riguardo alle tematiche più rilevanti del nostro tempo. Gli essays testimoniano che un nuovo modo di pensare si è reso necessario per contribuire alla salvaguardia dell'ambiente, eliminare le disuguaglianze e migliorare le vite delle persone intorno a noi.

Other books that might interest you

  • Educazioni Narranti - La voce la musica l'arte la scienza e la letteratura si fondono nelle storie dell'uomo - cover

    Educazioni Narranti - La voce la...

    Maurizio Spaccazocchi

    • 0
    • 0
    • 0
    La voce a Scuola è ancora prevalentemente in-segnata, non è umanizzata come dovrebbe essere grazie a una voc-azione narrante. Una voce che narra è il mezzo migliore per dar vita a Educazioni Narranti che, più di altre formule didattiche, dovrebbero ridare alla Scuola il proprio potenziale cognitivo-formativo. La trasmissione della sapienza (dal latino sàpere che ci porta al sapore come esperienza sensibile) e della conoscenza (dal latino cum-gnòscere che ci porta all'azione dell' intelletto) nella storia dell'umanità è passata e passa ancora attraverso le “calde” narrazioni, attraverso la voce narrante che può finalmente ridare senso al suo vero ruolo educativo, senza trascurare il fatto che, oggi, la narrazione educativa può arricchirsi grazie al grande contributo multilinguistico e tecnico-digitale, rapportandosi sia in veste logico-convergente sia in quella creativo-divergente. 
    Educazioni narranti offre agli educatori e agli studenti i mezzi e la forza attrattiva degli intrecci narrativi, nei quali la musica, il canto, l'arte, la scienza, la letteratura, la politica, la tecnologia audio-visiva, ecc., combinate alle tante storie dell'uomo, scorrono grazie alla voc-azione narrante che, ancora oggi, dovrebbe riaffermare con vigore espressivo-emotivo di essere il mezzo prioritario per una più reale e più umana didattica multidisciplinare.
    Show book
  • Occhi nel deserto - Gandhi nel deserto di Sinai - cover

    Occhi nel deserto - Gandhi nel...

    Alganesh Fessaha

    • 0
    • 0
    • 0
    Un dramma che si consuma nel quadro di una più vasta e diffusa vittimizzazione dei migranti, facili prede di rapine, sfruttamento e violenza nel corso di viaggi difficili e pericolosi, ma con un aggravio di ferocia e di avidità che lo rende, secondo un recente rapporto delle Nazioni Unite, uno dei peggiori traffici di esseri umani di questo secolo.
    Show book
  • Nuove forme di disoccupazione delle persone con disabilità psichica - cover

    Nuove forme di disoccupazione...

    AA. VV.

    • 0
    • 0
    • 0
    Il progetto “Idealmente” nasce come risposta al bando di assistenza tecnica della Regione Emilia Romagna per modellizzare azioni per lo sviluppo di un incubatore di impresa e di spin off aziendale che abbiano come protagonisti persone con disabilità psichica. Le ragioni profonde che lo animano vanno però oltre la semplice messa in campo di professionalità e competenze coerenti con le richieste del bando stesso. Nella progettazione e nella realizzazione di questa prima parte del progetto saperi diversi, quelli di Fare Comunità con il supporto del Consorzio SIC e quelli di SCS Azioninnova, sono andati a strutturare e ad abitare nuovi spazi di competenze in settori ibridi di confine, provando a costruire nuove competenze e nuove professionalità.
    Show book
  • La Cellula Madre - L'Energia del Tempo - cover

    La Cellula Madre - L'Energia del...

    Roberto Zamperini

    • 0
    • 0
    • 0
    L’evoluzione della vita fino alla coscienza: risultato del caso e della necessità o Disegno Intelligente? Cos’è il tempo? È nostro tiranno o può diventare un alleato? Possiamo ottenere energia dal tempo? Possiamo trarre informazioni dal passato? Possiamo mutare il futuro? All’interno dell’organismo energetico di ognuno di noi, è nascosta una Cellula Madre immortale, che ci connette ai nostri avi e ai nostri discendenti. Una vera “macchina del tempo”, il cui scopo è la futura evoluzione dell’uomo e che racchiude tutta la nostra storia e le nostre potenzialità. La Cellula Madre è la memoria del passato e il potenziale futuro del nostro essere. Ognuno di noi, grazie alla Cellula Madre immortale, possiede gli strumenti per trarre profitto dal suo passato e guidare il suo futuro.
    Show book
  • Minimo Ottocento - cover

    Minimo Ottocento

    Luciano Luciani

    • 0
    • 0
    • 0
    Personaggi e vicende di una difficile identità nazionale  A un secolo e mezzo dall'unità d'Italia.
    Show book
  • Formazione europea per i docenti di scuola primaria - Scambio italo-britannico - cover

    Formazione europea per i docenti...

    Benedetta Toni

    • 0
    • 0
    • 0
    La pubblicazione propone contributi di carattere scientifico e didattico nell'ottica della formazione europea dei docenti di scuola primaria. Ne risulta un quadro articolato, aggiornato ed autorevole che, a partire dai modelli di formazione sulla L2 per tali insegnanti, propone inquadramenti teorici, riflessioni metodologico-didattiche e pratiche innovative attraverso l'esperienza "Scambio italo-britannico". Il volume si rivolge agli insegnanti di seconda lingua (inglese e/o italiano) della scuola primaria, ai docenti di lingue straniere delle scuole di ogni ordine e grado, ai formatori.
    Show book