Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Il Piacere - cover

Il Piacere

Gabriele D'Annunzio

Publisher: Mauro Liistro Editore

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Il piacere è un romanzo di Gabriele D'Annunzio, scritto nel 1888 a Francavilla al Mare e pubblicato l'anno seguente dai Fratelli Treves. A partire dal 1895 recherà il sopratitolo I romanzi della Rosa, formando un ciclo narrativo con L'innocente e Il trionfo della morte. Così come un secolo prima Le ultime lettere di Jacopo Ortis di Ugo Foscolo aveva diffuso in Italia la corrente e la sensibilità romantica, Il piacere e il suo protagonista Andrea Sperelli introducono nella cultura italiana di fine Ottocento la tendenza decadente e l'estetismo. Come affermò Benedetto Croce, con d'annunzio «risuonò nella letteratura italiana una nota, fino ad allora estranea, sensualistica, ferina, decadente». D'Annunzio inaugura un nuovo tipo di prosa psicologica e introspettiva, destinata ad avere un grande successo e che gli consentirà di indagare gli errori e le contrarietà della vita dell'«ultimo discendente d'una razza intellettuale».

Other books that might interest you

  • La vera storia del Mostro di Firenze - cover

    La vera storia del Mostro di...

    Jacopo Pezzan, Giacomo Brunoro

    • 0
    • 0
    • 0
    «Un audiolibro che permetterà ai neofiti di avere un quadro chiaro e completo sui delitti del Mostro e sulle varie piste seguite. Utilissimo anche per gli esperti, che pensano di sapere tutto sull’argomento» (Thriller Magazine).Il caso del Mostro di Firenze è un vero e proprio buco nero della storia giudiziaria italiana: decenni di indagini, processi, scoop e sentenze non sono ancora riusciti a scrivere la parola fine su questa brutta storia. Una storia criminale che a livello mondiale non ha eguali, se si esclude forse il caso del serial killer Zodiac che presenta molte analogie con quello del Mostro.La vicenda dei delitti del Mostro di Firenze ha generato teorie di ogni tipo, a volte perfino leggende: da Pacciani e i compagni di merende fino alla pista sarda, dai misteriosi mandanti ai riti esoterici, fino alle teorie più recenti che vorrebbero coinvolti personaggi a dir poco originali come un anziano ex legionario toscano.Nonostante tutto il mistero resta ancora fitto: le sentenze arrivate nel corso degli anni non hanno mai convinto nessuno e, comunque, non riescono comunque a spiegare tutti e gli otto duplici delitti attribuiti al Mostro di Firenze. L'unico risultato della "verità processuale" sul caso infatti è stato soltanto quello di aumentare ancora di più i dubbi e i misteri. L'audiolibro di Pezzan e Brunoro punta a rimettere al centro dell'attenzione i fatti, le prove, i documenti e le testimonianze, per provare a risolvere in maniera definitiva un enigma che ormai dura da troppo tempo.
    Show book
  • Gli azzardi del corpo - cover

    Gli azzardi del corpo

    María Ospina Pizano

    • 0
    • 2
    • 0
    Ogni corpo è un racconto e nelle storie di María Ospina Pizano sono i corpi a narrare ciò che accade alle protagoniste che li abitano. Il corpo atletico di una ex guerrigliera impegnata a ricostruire la sua vita in città, i corpi morbidi e schivi delle signorine del collegio, il corpo divorato centimetro dopo centimetro dalle pulci, il corpo anziano di Mirla e quello rassicurante della sua estetista. È nei corpi di queste donne, e nelle relazioni che intrecciano tra loro, che hanno luogo la lotta, il cambiamento, la faticosa conquista di uno spazio, il forte desiderio di una comunità.
    Sullo sfondo di una Bogotá caotica e attraversata da forti diseguaglianze sociali, la scrittrice colombiana - tradotta per la prima volta in Italia - sceglie nell’universo delle relazioni femminili quelle più asimmetriche e inusuali per raccontare sei storie di donne che cercano di salvarsi le une con le altre, il più delle volte fallendo. Una raffinata geografia degli affetti, autentica e spietata, dove la cura e il senso di protezione si alternano all’ossessione e al tradimento, e dove il corpo femminile rivendica, e trova, nuove forme e nuove circostanze per essere raccontato.
    
    “Nessuna vita è circoscritta alle frontiere che desidera tracciare, né può operare secondo il fantasioso individualismo che proclamano i discorsi ufficiali. Una verità che le donne conoscono molto bene. Ed è per questo che ho voluto intrecciare in maniera sottile tutti i racconti, affinché il libro possa essere letto come una costellazione, dove le dimensioni e i personaggi sono connessi. Perché ogni narrazione, e non mi riferisco solo alle storie che leggiamo ma a tutto ciò che ci accade e che ci raccontiamo, si riversa in altre narrazioni ed è così che le vite si contaminano tra loro.”  María Ospina Pizano
    
    "Perché sono proprio i corpi a raccontare, una dopo l'altra, vicende e percorsi profondamente intimi, consentendo inoltre alla storia recente di una nazione tormentata di affacciarsi da strappi e fessure del telone di fondo, quello di una Bogotà che l'autrice trasforma magistralmente in personaggio." Francesca Lazzarato, il manifesto
    Show book
  • How to learn Italian for Beginners - Favole di Esopo - Italian Version (Italian Edition) - cover

    How to learn Italian for...

    Mary Savage

    • 0
    • 0
    • 0
    Aesop's Fables - Italian Version 
    If you are planning a trip to Italy this summer or if you just want to learn a new language then you have come to the right audiobook on how to learn Italian. This audiobook will open your eyes to a whole new language in a way that you have never seen before. You will learn the Italian langiage through the Aesop Fables translated and narrated in Italian. 
    Although this audiobook is tailored for the beginner, it is fully detailed with information that is useful to construct words and sentences. You will also see and learn the different grammar, pronunciation, nouns, adverbs, etc. You will also learn specific phrases to say that will help you to ask questions or what to say in certain situations. 
    The information within this audiobook was intricately designed with the beginning learner in mind. You will also be happy to know that there are English translations for all of the words, phrases, and idioms that are within this audiobook. That way you will never have to guess about what something means or worrying about being confused. This audiobook provides you with all you need to know to ensure that you are successful. 
    Even if you’ve never studied this language, you can learn to speak Italian in just 10 days. Instead of memorizing vocabulary words, work your way through an actual well-written novel 
    If you want to learn more about the Italian language... then simply click the "BUY NOW" button on this page to get started!
    Show book
  • Novelle per un anno vol 06: In Silenzio - cover

    Novelle per un anno vol 06: In...

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    Novelle per un anno è una raccolta di 241 novelle scritte da Luigi Pirandello. Originariamente sono state pubblicate sul Corriere della Sera, successivamente ripubblicate in 15 raccolte. Inizialmente erano previste 24 raccolte contenenti 365 novelle, tuttavia la prematura morte dell'autore ha impedito il raggiungimento del traguardo. Postume sono state pubblicate altre novelle scritte dall'autore. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. Le raccolte sono state pubblicate tra il 1922 e il 1938. La sesta raccolta è stata pubblicata nel 1923. (Riassunto di Filippo Gioachin)Questo libro è stato promosso dal gruppo Volontari del Libro di aNobii.
    Show book
  • Tutta la luce del campo aperto - cover

    Tutta la luce del campo aperto

    Francisco Ovando

    • 0
    • 0
    • 0
    Vincitore dei premi Roberto Bolaño e José Nuez Martín, Tutta la luce del campo aperto è stato celebrato dalla critica come uno dei più importanti esordi della nuova letteratura cilena.
    
    David Arqueros è un anonimo correttore di bozze di una piccola casa editrice di Santiago. Vive in una stanza in affitto nella casa della vecchia Justiniana, con la quale intrattiene un rapporto cordiale e funzionale: lui paga con regolarità e lei non lo disturba quando, dopo le otto di sera, David si chiude in camera per dedicarsi alla travagliata scrittura del suo primo romanzo: la storia di Alfredo Valenzuela Puelma, pittore misero e folle, contestato autore del primo nudo cileno. Sarà l’inaspettato arrivo di Alina, adolescente scontrosa e determinata, a spezzare irrimediabilmente gli equilibri della casa.
    
    Tra amara ironia, rituali di divinazione e indizi nascosti sotto le pieghe di un tappeto orientale, Francisco Ovando – tradotto per la prima volta in Italia – costruisce una trama oscura e frammentata, un raffinato gioco di specchi dove le diverse epoche storiche e i diversi piani narrativi si intrecciano magistralmente per confluire verso un unico, inevitabile epilogo.
    Show book
  • Virginia Woolf: The Ambiguity of Feeling - cover

    Virginia Woolf: The Ambiguity of...

    Giuseppe Cafiero

    • 0
    • 0
    • 0
    Quasi una fuga d'amore. 1928. Virginia Woolf e Vita Sackville-West partono per la Francia a suggellare sentimenti. Per ritrovarsi anche pur trascinandosi dietro il fantasma di un "Orlando" che omaggiava Vita oltre ogni la realtà di un amore. Virginia sembrava ormai perduta dietro lo statuario corpo di Vita che le appariva come una fuggevole e inafferrabile ninfa saffica. Anche altri amori per Vita. Vita scavezzacollo. Vita corteggiata e corteggiante. Vita piegata ad adorare corpi di altre donne. I sentimenti sembravano diventare così per Virginia una sorte di ambiguità surrogata se, nella percezione di una realtà, che voleva essere contorno per un canto d'amore, la realtà sembrava una prolifica madre dalle mille angosce, dei contrastanti affetti, dalle sensibilità artefatte. Nulla era così reale come l'immaginazione dei sentimenti. Virginia si sentiva sola con le proprie infinite perplessità. L'ambiguità diveniva dunque protagonista di un inconscia che sottintendeva una realtà possibile e probabile. Una proposta d'amore che non riusciva a definire una realtà in quanto tale. Un amore che, pur vicino, sembrava, a tratti, essere lontano se mille memorie prendevano corpo e si trasformavano in visioni mnemoniche che confondevano il presente con il passato. Esistenze parallele in un'ambiguità dei sentimenti che si proponevano come realtà immaginate e immagini reali. Una storia che si vivificava come possibilmente veritiera allorché la finzione diveniva protagonista di una speranza che poteva non essere tale. Virginia e Vita. 1928. E la Bretagna per un amore dai sentimenti ambigui.
    Show book