Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Memorie del sottosuolo - cover

Memorie del sottosuolo

Fëdor Mihajlovič Dostoevskij

Publisher: Voland

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

"La poesia, credo, forse mi sbaglio, non sono un esperto, la poesia è come la musica, è il pathos, e questo libro, sia nel primo che nel secondo capitolo (un terzo capitolo che evidentemente c’era nella prima stesura si dev’essere perso per strada, chissà dove, non sono un esperto non posso saperlo), è pieno, di musica e di pathos. Vi consiglio, se posso dar dei consigli, e se ne avete voglia, di leggerlo ad alta voce. Credo che cambi. Ci son delle pagine che non si riescono a leggere senza accelerare, ci son delle pagine in cui manca il fiato."

Other books that might interest you

  • I Misteri Delle Soffitte - cover

    I Misteri Delle Soffitte

    Carolina Invernizio

    • 0
    • 0
    • 0
    Un misterioso delitto nella Torino del 1800.  I protagonisti sono coinvolti nella ricerca dell’autore di un omicidio avvenuto in un’angusta soffitta. La storia è densa di intrecci amorosi e colpi di scena ad ogni svoltar di pagina.Un misterioso delitto nella Torino del 1800.  I protagonisti sono coinvolti nella ricerca dell’autore di un omicidio avvenuto in un’angusta soffitta. La storia è densa di intrecci amorosi e colpi di scena ad ogni svoltar di pagina.
    Show book
  • Famiglie - cover

    Famiglie

    Vittorio Schiraldi

    • 0
    • 0
    • 0
    Famiglie, cui l’Autore ha dedicato anni di ricerche e di documentazione per dare uno spessore di maggiore autenticità ai personaggi e all’ambiente, è qualcosa di più di una saga. E’ un’opera che, a buon diritto, si ricollega alla grande tradizione romanzesca, con una solida impalcatura narrativa e cento storie, talvolta epiche, spesso allegre o struggenti, ma tutte disperatamente umane, che resteranno nel lettore come ricordi personali, perché ciascuno vi ritroverà un pezzo della propria famiglia, della propria esperienza, e la memoria di tutto ciò che si era disposti a sacrificare per essa. 
    Un grande e appassionante romanzo, dunque, che doveva essere scritto anche in Italia, dove la letteratura è spesso avara di opere di questo tipo. 
    Senz'altro uno dei libri più suggestivi di questi ultimi anni, nel quale ognuno di noi non faticherà a riconoscere la tenera suggestione delle cose che un giorno avrebbe voluto raccontare.
    Show book
  • Favole di Jean de La Fontaine: Libro 11 - cover

    Favole di Jean de La Fontaine:...

    Jean de La Fontaine

    • 0
    • 0
    • 0
    Nei 12 volumi delle "Favole" (1669 - 1693) Jean de La Fontaine rinnovò la tradizione esopica, rappresentando la commedia umana. Quest'opera dimostrò il suo amore per la vita rurale e attraverso animali simbolici ironizzò sulla vita della società dell'epoca.  
    In the 12 volumes/books of "Favole" (1669 - 1693) Jean de La Fontaine renewed Aesop's tradition, representing the human comedy. This demonstrated his love for country life and by symbolic animals he ironized about his current years society's life. (Summary by Paolo Fedi)
    Show book
  • Leggenda Del Santo Bevitore La - cover

    Leggenda Del Santo Bevitore La

    Joseph Roth

    • 0
    • 0
    • 0
    Un clochard e il suo incontro con la piccola Santa Teresa.
    Show book
  • Illusione Le - cover

    Illusione Le

    Federico De Roberto

    • 0
    • 0
    • 0
    Il primo atto della trilogia degli Uzeda. L'aristocrazia siciliana del IX secolo vissuta attraverso Teresa, la Madame Bovary italiana.
    Show book
  • Confessione - cover

    Confessione

    Leo Tolstoy

    • 0
    • 0
    • 0
    All’età di 51 anni, Leo Tolstoj si ferma a riflettere sulla sua vita apparentemente piena di successi e vede solo fallimento. La vita è ormai impossibile. In questo saggio, il gigante della letteratura, che ha già scritto sia "Guerra e pace" che "Anna Karenina", scrive in maniera profonda e aperta del suo deprimente alienamento dal mondo e della sua forte sensazione di perdita totale di significato. "La confessione" è un testo commovente e melancolico in cui Tolstoj cerca di affrontare le più grandi questioni della filosofia, della religione, dell’etica e del significato della vita.
    Show book