Discover new books each day!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Un suicidio imperfetto - Raul Gardini: storia di una vita da corsaro e di una morte sospetta - cover

Un suicidio imperfetto - Raul Gardini: storia di una vita da corsaro e di una morte sospetta

Fabrizio Spagna

Publisher: Castelvecchi

  • 0
  • 1
  • 0

Summary

23 luglio 1993. Secondo la ricostruzione ufficiale quella mattina Raul Gardini, uno dei più grandi industriali italiani del dopoguerra, si sveglia presto nella sua abitazione milanese. Ha un appuntamento a cui non vuole mancare: lo aspettano i giudici del pool di Mani Pulite Antonio Di Pietro e Francesco Greco. Il «Corsaro», così era soprannominato, doveva essere sentito in merito alla maxitangente Enimont. Ma in Procura non arriverà mai. Un proiettile della sua Walther PPK calibro 7,65 gli trapassa il cervello. Per la famiglia solo un biglietto con scritto «grazie». Tutto fa pensare a un suicidio. Eppure, come aveva ripetuto ai suoi avvocati, di cose da dire ne aveva parecchie. Forse troppe. Anni di indagini non hanno stabilito con certezza che cosa sia accaduto quella mattina e a distanza di anni l’episodio rimane avvolto nel mistero. Tre giorni prima, infatti, Gabriele Cagliari, ex presidente dell’Eni e amico di Gardini, si toglie la vita in circostanze misteriose nel carcere di Opera a Milano. Anche lui è coinvolto nell’affare Enimont. Una coincidenza? Non bisogna dimenticare che tra il 1992 e il 1994 l’Italia vive una svolta epocale ancora non del tutto compresa e spiegata. Dopo la caduta del Muro di Berlino alcuni importanti accordi internazionali che coinvolgono il nostro Paese dal dopoguerra improvvisamente saltano. Si modifica radicalmente la geografia politica mondiale. Servono nuovi equilibri. Il vecchio sistema politico non garantisce un’adeguata governabilità. Servono interlocutori nuovi. La morte di Raul Gardini – l’imprenditore che con la chimica voleva conquistare il pianeta – avviene proprio in questo contesto storico. Un’altra coincidenza? L’inchiesta di Fabrizio Spagna apre scenari nuovi e consegna al pubblico aspetti inediti sulla figura di Gardini e sulle aziende del Gruppo Ferruzzi-Montedison. Un lavoro di ricostruzione che si avvale anche di alcuni documenti mai pubblicati prima d’ora.

Other books that might interest you

  • Solomon Burke - Ho visto un re - cover

    Solomon Burke - Ho visto un re

    Edoardo Fassio, Graziano Uliani

    • 0
    • 0
    • 0
    Pur essendo nato e cresciuto a Philadelphia, diede un contributo insostituibile alla preparazione di quella miscela di gospel, country, pop e blues conosciuta come soul sudista. 
    Quando Solomon Burke firmò per la Atlantic Records, nel 1960, riempì il vuoto causato dal passaggio di Ray Charles alla concorrenza. 
    Modestamente, l’uomo che volle farsi re del rock and soul si riteneva il miglior cantante del mondo. Ma guai a puntare tutto su una carta sola! Oltre a seguire l’intera filiera dei suoi spettacoli, gestiva una catena di fast food, una società di assistenza agli orfani e una casa editrice musicale. Laureato in scienze funera- rie, era pure titolare di un’impresa di onoranze funebri e, naturalmente, vescovo nella chiesa fondata da sua nonna, la House of God for All People. 
     
    Graziano Uliani 
    Nato a Bologna, è il creatore del Porretta Soul Festival che, dal 1988 - anno della prima edizione - in pochi anni è diventato la vetrina europea del Memphis Sound, proponendo, spesso per la prima volta in Europa, autentiche leggende come Solomon Burke, Rufus Thomas & Carla Thomas e tanti altri. Nel 1992 ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Memphis per il contributo dato alla diffusione della musica soul in Europa, a cui sono seguiti numerosi riconoscimenti internazionali, ultimo in ordine di tempo il premio KBA-Keeping the Blues Alive 2017. 
    Edoardo Fassio 
    Torinese, scrive di blues, folk e jazz per “La Stampa” e per “TorinoSette”; collabora con “Musica Jazz”, “Il Blues” e con numerose pubblicazioni europee. 
    Dal 1984, con il classico pseudonimo di Catfish, è autore, conduttore e animatore di trasmissioni radio: la più duratura programmazione di blues in Europa. 
    Ha seguito il Porretta Soul Festival per “La Stampa”, “Il Blues”, “Blues & Rhythm”, Rai Stereo Notte e Radio Flash. 
    Ha pubblicato nel 2006 Blues per Laterza e, nel 2017, Soul City per Vololibero.
    Show book
  • Acque letterarie - Percorsi di lago e di mare tra i luoghi di Italo Svevo Piero Chiara e Andrea Camilleri - cover

    Acque letterarie - Percorsi di...

    Giuliana Lomazzi

    • 0
    • 0
    • 0
    La Trieste di Italo Svevo, la Luino di Piero Chiara e la Vigàta di Camilleri e Montalbano. Giuliana Lomazzi ci accompagna in una insolita guida turistica in queste tre città di lago e di mare, sulle tracce di grandi personaggi della letteratura italiana. 
    Questa breve guida turistico-letteraria, arricchita di collegamenti ipertestuali a Google+ e Wikipedia, è uno strumento davvero originale per scoprire in modo nuovo alcune meraviglie del Bel Paese.
    Show book
  • Occhi di ragazzo - Sergio Bardotti: un artista che non ha mai smesso di sognare - cover

    Occhi di ragazzo - Sergio...

    Nini Giacomelli

    • 0
    • 0
    • 0
    Uno dei grandi autori della musica leggera italiana cui si devono successi quali "E io tra di voi", "Piazza grande", "Canzone per te", "Occhi di ragazza" e tanti altri, ricordato da grandi personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura.
    Show book
  • Al Green - Io sono un cantante - cover

    Al Green - Io sono un cantante

    Lucia Settequattrini

    • 0
    • 0
    • 0
    Lucia Settequattrini è nata nel 1967 a Perugia, dove vive e insegna a non odiare l’inglese alle scuole superiori o parla della sua musica preferita alla radio, a volte anche nello stesso giorno. Sostiene di non sapere molto di musica, anche se la musica sa tutto di lei, e di non occuparsene, mentre la musica si è sempre occupata di lei. Appassionata di dischi e di storie, ama Marvin Gaye, Curtis Mayfield e, naturalmente e perdutamente, Al Green.
    Show book
  • The Rolling Stones 1961 2016 - La storia i dischi e i grandi live - cover

    The Rolling Stones 1961 2016 -...

    Massimo Bonanno

    • 0
    • 0
    • 0
    Partiti dagli scantinati di Londra, i Rolling Stones sono diventati icone mondiali: colonna sonora di intere generazioni che hanno sognato, amato, pianto e riso con i loro indimenticabili riff. 
    Grazie a un rapporto diretto con Andrew Loog Oldham, primo produttore del gruppo, e con Philip Townsend, lo storico fotografo dei primi anni Sessanta, Bonanno ha ricostruito, con precisione e cura dei dettagli, la vita della band. Dai primi anni, in cui gli Stones crearono il loro mito, ad oggi con i giorni dei tour mondiali faraonici e del business più estremo. 
     
    Massimo Bonanno 
    È l’autore di The Rolling Stones Chronicle pubblicato in Inghilterra per Plexus Publishing, Henry Holt in America, Angus & Robertson in Australia e Nuova Zelanda, Shinko Music in Giappone e Ramsay in Francia. Il volume è uscito in seguito in altre edizioni tradotto in molte lingue. Nato a Genova, negli anni Ottanta si trasferisce a Londra dove dà gli ultimi ritocchi al suo primo libro sugli Stones e inizia a lavorare al romanzo Feeling Old Feelings, un thriller ambientato nel mondo del rock e dei media. Massimo ha seguito da vicino i Rolling Stones dalla metà degli anni Sessanta, ed è stato incaricato dal loro sito ufficiale di curare la parte inerente gli archivi delle tournées e dei concerti della band. Suona la batteria in una blues band.
    Show book
  • Simon & Garfunkel - Un ponte su acque agitate - cover

    Simon & Garfunkel - Un ponte su...

    Eleonora Bagarotti

    • 0
    • 0
    • 0
    Un atto d'amore nei loro confronti. Iniziata sui banchi di scuola nel Queens di New York, la leggenda di Simon & Garfunkel è ancora viva.Il duo ha segnato la storia musicale degli anni Sessanta, tra lunghi addii e riconciliazioni dietro e sopra il palco. Canzoni come The Sound of Silence, Bridge Over Troubled Water o la stupenda Mrs. Robinson, che esplode dagli schermi del film Il laureato di Mike Nichols, sono opere d'arte, non muoiono mai e, per questo, vale la pena di continuare a scriverne.Nel 2018 Simon ha realizzato il suo tour d'addio, conclusosi proprio nel Queens, dove tutto ha avuto inizio. Contemporaneamente ha annunciato l’uscita del suo nuovo lavoro: In The Blue Light. Garfunkel ha continuato la sua attività tenendo recital in piccoli teatri e pubblicando una sua autobiografia.Il cerchio sembra chiuso, armoniosamente come le loro melodie.
    Show book