Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Economia e sociologia della notte - Percorsi e temi di analisi - cover

Economia e sociologia della notte - Percorsi e temi di analisi

Everardo Minardi

Publisher: Homeless Book

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Economia e sociologia della notte si propone di dare voce al lavoro dei ricercatori sui diversi fenomeni della notte. I testi di questo eBook sono le testimonianze di un lavoro di ricerca, anche in chiave internazionale, su un tema di particolare rilevanza, per la moltiplicazione di attività istituzionali, volte alla sicurezza e alla salute, di attività economiche e produttive, anche in seguito all’impiego di nuove tecnologie, di attività di aiuto sociale nei confronti delle famiglie, di persone emarginate ed escluse, dei nuovi immigrati; non si tralascia peraltro l’attenzione anche al ruolo crescente che hanno le attività sportive e di loisir, che nella dimensione notturna, sembrano ancora dare origine ad un sistema produttivo di tipo immateriale.

Other books that might interest you

  • Guida pratica alla gestione della classe - Con tecniche di PNL - Strategie e proposte operative per fare lezione in maniera efficace e serena - cover

    Guida pratica alla gestione...

    Francesco Schipani

    • 0
    • 0
    • 0
    Per un docente è sempre più difficile coinvolgere e motivare gli alunni di una classe: la difficoltà principale è quella di riuscire a gestire una lezione in maniera tranquilla. Per questo motivo gli insegnanti devono avere, oltre alle conoscenze specialistiche di una materia, competenze specifiche nel campo relazionale e della comunicazione. 
    Con “Guida Pratica alla Gestione della Classe” Francesco Schipani, docente di Scuola Secondaria di primo grado, autore di testi scolastici e formatore, propone una serie di spunti pratici e strategie utili per guidare al meglio una classe o un gruppo. La parola chiave è efficacia! L’autore ha personalmente sperimentato tutte le strategie presenti in questo testo ispirandosi alla Programmazione Neuro Linguistica (PNL), un insieme di tecniche che mirano a conseguire l’eccellenza in tutti i campi. Tutte le indicazioni sono facili da applicare e consentono di ottenere ottimi risultati. 
    Questo libro è suddiviso in quattro capitoli:  
    •	il primo è dedicato alle tecniche e ai principi di base per le relazioni interpersonali;  
    •	il secondo e il terzo illustrano sei potentissime risorse mutuate dalla PNL;  
    •	l’ultimo riguarda la comunicazione non verbale  
    Ogni paragrafo è corredato da numerosi suggerimenti operativi da sperimentare sul campo. I contenuti di questo volume sono un valido strumento non solo per quanti operano nel campo dell’istruzione (insegnanti delle scuole di ogni ordine e grado) e della formazione, ma anche per chiunque intenda migliorare le proprie capacità relazionali e di gestione di gruppi.
    Show book
  • Tradimento e traditori nella Tarda antichità - cover

    Tradimento e traditori nella...

    Luca Montecchio

    • 0
    • 0
    • 0
    Il tradimento e i traditori possono essere variamente considerati. Il tradimento come un tentativo di esorcizzare un governo oppressivo o come un atto deplorevole; i traditori come eroi, liberatori, banditi a seconda dei punti di vista. Il convegno Tradimento e traditori nella tarda antichità ha analizzato, in un’ottica interdisciplinare, il fenomeno nel periodo dell’antichità tarda all’interno dell’Impero romano.
    Show book
  • Opera Omnia - cover

    Opera Omnia

    Emmanuel

    • 0
    • 0
    • 0
    Emmanuel, entità spirituale, si è avvalso della scrittura ispirata di Cristina per scrivere questo libro.Cristina Sanbres è nata a Venezia nel 1952. Fin da bambina ha avuto contatti con il mondo extrasensibile e con guide spirituali. Ha sempre amato viaggiare e ha sviluppato ulteriormente questo suo dono grazie ad una esperienza in America, nella terra dei Nativi Americani.Da essi imparerà in seguito a mettersi in contatto con gli sciamani spirituali, portatori della Nuova Energia.Una volta tornata in Italia, ha voluto approfondire e mettere in atto quello che aveva imparato viaggiando. Si è dedicata allo studio di terapie alternative, quali aromoterapia e cristalloterapia, terapie Essene ed Angeliche. Dopo qualche anno, Emmanuel si è rivelato a lei e le ha chiesto di scrivere libri e meditazioni sotto sua dettatura al fine di poter aiutare chi, come lei, è allaricerca di un modo migliore di essere e di vivere.Attualmente vive a Milano con la famiglia.
    Show book
  • C'era st(r)avolta - cover

    C'era st(r)avolta

    Lidia Calvano, Luigina Sgarro

    • 0
    • 0
    • 0
    Chi sarebbe oggi Cenerentola? La storia della cicala e della formica andrebbe ancora nello stesso modo? Chi sono oggi i pifferai magici e, soprattutto, qual è il posto delle favole nel mondo moderno? Quale la loro utilità ? Diciotto autori di differente estrazione ed esperienza hanno " stravolto " secondo il proprio stile altrettante storie classiche. Ne sono emerse le riscritture strazianti, rabbiose, violente della sezione della Regina Nera, ma anche quelle dolci, ottimiste, tenere della sezione della Regina Bianca, perché ciascuno ha un immaginario a sé e il mito sollecita risposte diverse in persone differenti. Con riflessioni ad hoc per ogni favola, le curatrici ci propongono non solo una chiave di lettura, ma anche spunti ed istruzioni per educatori, terapeuti, insegnanti o semplici curiosi. Il loro sogno è che le favole possano continuare ad essere, per adulti e bambini, uno strumento di crescita, attraverso il quale creare mondi dove le paure siano libere di esprimersi e le soluzioni di prendere forma. 
    Nella collana "Strumenti di Transizione" perché oggi più che mai, per andare avanti abbiamo bisogno di attingere dal passato, dal presente e dal futuro con la capacità di raccontarli da punti di vista diversi.
    Show book
  • Antiche fedi e moderne superstizioni - cover

    Antiche fedi e moderne...

    Martin Lings

    • 0
    • 6
    • 0
    Una formidabile introduzione al Pensiero Tradizionale: ecco come si può definire questo splendido saggio che avvicina il lettore alla prospettiva tradizionale in modo preciso, circostanziato e garbato.
    I cicli della storia dell'uomo, la sua costituzione spirituale, le moderne credenze nell'evoluzione, i cambiamenti nelle religioni: ecco solo alcuni dei grandi temi che vengono discussi in termini insolitamente semplici e accessibili al non specialista. Veramente straordinaria è la capacità dell'Autore di accostarsi, sviluppare e offrire al lettore quella "sapienza senza tempo" che ha permeato - ad eccezione di quella moderna - tutte le civiltà e tutte le religioni.
    Show book
  • Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romano - cover

    Tensioni sociali nella Tarda...

    Luca Montecchio

    • 0
    • 0
    • 0
    La Tarda Antichità nella Pars occidentis del mondo romano è stata caratterizzata da forte tensione sociale dovuta a una situazione socio-economica e culturale ormai trasformata, almeno rispetto ai primi due secoli dell’età imperiale. Questo volume raccoglie gli Atti del I convegno internazionale Tensioni sociali nella Tarda Antichità nelle province occidentali dell’Impero romano che ha voluto approfondire la caratteristica delle suddette tensioni per dare un quadro della situazione socio-economica della Tarda Antichità soprattutto per quanto concerne le province dell’Africa romana, della Hispania e delle Gallie. L’obiettivo è stato quello di dare una chiave di lettura dell’alto medioevo europeo approfondendo quanto accadde immediatamente prima e immediatamente dopo la fondazione dei cosiddetti regni romano barbarici. 
    Scrive il curatore nella prefazione: «Ci sembra opportuna una riflessione sulle vicende a cavallo del secolo IV per le forti somiglianze con l’attualità. Il primo decennio del XXI secolo sta infatti riproponendo circostanze simili a quelle del passato, come sovente capita nella storia umana. Affrontare eventi non inediti per la storia umana può, pertanto, risultare anche confortante se non altro perché sappiamo che i problemi che abbiamo davanti non sono irrisolvibili. Sappiamo anche che porteranno da qualche parte e, a volte, non dalla parte desiderata».
    Show book