A world full of adventures is waiting for you!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Canto Di Natale… Bavoso - cover

Canto Di Natale… Bavoso

Elias Zapple

Publisher: Elias Zapple

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

La rivisitazione del racconto di Natale di Charles Dickens ad opera di Elias Zapple racconta la storia di Elias Zapple, un uomo che possiede un patrimonio di cavoli che servono a scaldare il gelo presente nel suo cuore. Durante una simbolica Vigilia di Natale, egli riceve la visita di tre spiriti lumaconi che costringeranno Zapple a fare una scelta: cambiare la sua vita, o diventare cibo per vermi. 

Other books that might interest you

  • Ciondolino - cover

    Ciondolino

    Luigi "Vamba" Bertelli

    • 0
    • 0
    • 0
    Ciondolino è la storia di un bambino, trasformato magicamente in formica e catapultato in un formicaio. Da qui inizia l'avventura, che porterà Gigino, soprannominato Ciondolino, alla scoperta del mondo delle formiche. Una favola educativa, avventurosa e divertente.
    Show book
  • I Misteri Delle Soffitte - cover

    I Misteri Delle Soffitte

    Carolina Invernizio

    • 0
    • 0
    • 0
    Un misterioso delitto nella Torino del 1800.  I protagonisti sono coinvolti nella ricerca dell’autore di un omicidio avvenuto in un’angusta soffitta. La storia è densa di intrecci amorosi e colpi di scena ad ogni svoltar di pagina.Un misterioso delitto nella Torino del 1800.  I protagonisti sono coinvolti nella ricerca dell’autore di un omicidio avvenuto in un’angusta soffitta. La storia è densa di intrecci amorosi e colpi di scena ad ogni svoltar di pagina.
    Show book
  • Mille altre avventure - cover

    Mille altre avventure

    Saba Ferrari, Simone Roncoletta

    • 0
    • 0
    • 0
    Riccardo è un bimbo che ha paura di non guarire; la saggezza della nonna lo aiuterà a ritrovare la fiducia perduta grazie all'aiuto di un magico libro...
    Show book
  • Zanna Bianca - cover

    Zanna Bianca

    Jack London

    • 0
    • 0
    • 0
    Zanna Bianca è l’unico di quattro cuccioli a sopravvivere al gelo del selvaggio Yukon. In un mondo nel quale vige la legge del “divorare o essere divorati”, sarà costretto a confrontarsi con la violenza e la fame e a lottare contro la furia della natura selvaggia. Anche la forzosa convivenza con l’uomo, basata su di un’obbedienza ottenuta attraverso il maltrattamento, obbligherà il lupo allo scontro.
     
    Ma un sentimento nascerà nel cuore oscuro del lupo. Zanna Bianca, che sembra conoscere solo odio e diffidenza, rinuncerà ad essere lupo e si farà cane per amore di chi, per la prima volta, si dimostrerà nei suoi confronti buono e comprensivo. Una storia avventurosa e al tempo stesso commovente, un sogno di amicizia tra uomo e mondo degli animali.
    Show book
  • Cuore di ranocchia Volume I Penna d'oro angelo o boia? - cover

    Cuore di ranocchia Volume I...

    George Vîrtosu

    • 0
    • 0
    • 0
    Sicuramente non mi aspettavo di leggere un libro per i bambini con tanta concentrazione e – devo riconoscere! – con tanto piacere. E comunque, non credo di esser già sul punto di diventare senile. Semplicemente il libro mi ha affascinato per l’ingegnosità dei personaggi, non meno, per il carattere vivo delle vicende che affrontano. Per non parlare poi dell’ottimo modo in cui il libro è scritto. 
    Sono felice che questo primo volume non sia anche l’ultimo, che si tratti di un ciclo intero, il quale è lontano dal chiudersi. Vorrei ritrovare questa stessa freschezza nella lettura anche nei volumi che seguiranno. Ho delle buone ragioni per dirlo. A differenza di voi, che avete adesso davanti agli occhi il primo volume della serie Cuore di Ranocchia, io ho già letto anche il secondo e mi preparo per leggere il terzo. 
    Non so esattamente che cosa abbia portato l’autore alla letteratura per bambini, però due cose mi sembrano chiare. La prima, che ha tutto il talento d’immaginazione e di espressione necessario a questo genere di letteratura, quindi è indiscutibilmente portato per questo genere. La seconda, che la sua opera capita in un genere assente, nella nostra letteratura, da qualche decennio. Il genere sussiste, negli ultimi tempi, soprattutto tramite le traduzioni e le ripubblicazioni, i libri originali essendo invece un’immensa rarità, se non un’assenza vera e propria. Sono felice che tra quelli che hanno pensato a coprire questa lacuna ci sia un autore talmente ricco di talento. Un autore che, accanto alle qualità di fantasia e di espressione già menzionate sopra, ha anche un’altra qualità che ritengo essenziale - sa introdurre quella dimensione morale senza la quale la letteratura per bambini non potrebbe essere concepita e che, però, non diventa mai moralizzatrice. La tesi morale risulta indirettamente dalle vicende, dai dialoghi e dalle meditazioni dei personaggi. E questo, come ho già detto, mi sembra capitale. Niente può allontanare un bambino dalla dimensione etica, neppure un adulto, così come lo fa un discorso moralizzatore. 
    Per quanto sappia io, queste fiabe si presenteranno al pubblico in varie forme – come volumi riccamente illustrati, come fumetti e ad un certo momento, se ho capito bene, come film di animazione. C’è ancora una cosa molto importante: in base alla nostra età e al tipo di struttura psichica individuale di ognuno di noi, il nostro modo di recepire è molto diverso. Perciò la cosa migliore è che ognuno di noi venga colpito dalle cose che più si avvicinano al nostro modo di essere. 
    Non vorrei chiudere prima di augurare ai lettori una gradevole lettura, aldilà della loro età e della forma di presentazione della fiaba che avranno scelto – libro, fumetto, ecc. – e allo stesso tempo, vorrei augurare buon lavoro all’autore, affinché noi lettori possiamo rallegrarci il più possibile delle peripezie dei suoi ingegnosi e affascinanti personaggi ! Se prima di fare questa lettura, qualcuno mi avesse detto che le pulci, i topi, persino i bachi da seta mi sarebbero divenuti simpatici, non ci avrei mai creduto! 
    Ancora una volta, buona lettura! – Liviu Antonesei, 14 Dicembre 2010, Iași
    Show book
  • L’isola del tesoro - cover

    L’isola del tesoro

    Robert Louis Stevenson

    • 0
    • 0
    • 0
    Quando ‘Il Capitano’ muore, lasciando nel proprio baule la mappa di un’isola dove sembra sia stato nascosto un favoloso tesoro, il dodicenne Jim Hawkins si imbarca con una ciurma non proprio onesta e affidabile, alla ricerca dell’isola. Inattesi ammutinamenti, pericolosi naufragi, fughe e scontri all’ultimo sangue, indimenticabili personaggi come Long John Silver e il pirata abbandonato Ben Gunn sono il contorno della più straordinaria storia di pirati di tutti i tempi.
    Show book