The perfect plan for booklovers!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
L'uomo Moderno - cover

L'uomo Moderno

Cristiane Serruya

Publisher: Cristiane Serruya

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Lo stato moderno dell'uomo, la sua vita, i suoi pensieri e i suoi sentimenti sono stati analizzati dall'autrice con uno stile poetico, diretto e sensibile. 


Un testo contemporaneo che indaga sulle angosce e sui desideri dell'uomo moderno, sui suoi bisogni e progetti, sui suoi sogni e sulle sue utopie,e che invita il lettore a ripensare alle sue azioni quotidiane. 


Prefazione a cura di Carla Francalanci, Dottore di ricerca in Filosofia presso il Boston College. 


- Medaglia d’oro nella categoria “Scritti motivazionali per giovani adulti” concessa dalla prestigiosa istituzione “Literary Classic International Book Award and Review”, 2013. 


- Medaglia di bronzo nella categoria “Saggistica – Racconto breve”; Finalista al Book Award nella categoria “Saggistica – Racconto breve - Religione/Filosofia”, tutti assegnati dal “Readers’ Favorite International Book Award”, 2013. 


- Menzione d'onore dalla Facoltà di Giurisprudenza della Pontifícia Universidade Católica do Rio de Janeiro, 1988.

Other books that might interest you

  • Una piccola utopia - Per farla finita con il capitalismo regolamentato - cover

    Una piccola utopia - Per farla...

    Marco Galleri

    • 0
    • 0
    • 0
    Il volume studia le cause economiche e politiche della attuale crisi globale e propone scenari "utopici" per "farla finita con il capitalismo deregolamentato".
    Show book
  • Neuroschiavi - Liberiamoci dalla manipolazione psicologica politica economica e religiosa - cover

    Neuroschiavi - Liberiamoci dalla...

    Marco Della Luna, Paolo Cioni

    • 0
    • 0
    • 0
    NeuroSchiavi descrive i meccanismi di condizionamento adoperati nella storia - dal plagio religioso alla propaganda politica, dal marketing e pubblicità fino al controllo elettromagnetico - integrando il piano psicologico con quelli neurofisiologico e sociologico, ponendosi l'esigenza di studiare, comprendere e contrastare l'opera di tali mezzi, a tutela della libertà e del (possibile) benessere proprio e altrui.  
    Un'opera basata su aggiornatissimi progressi scientifici e su conoscenze dirette.  
    Un indispensabile manuale di sopravvivenza e autodifesa in uno scenario di vita sempre più aggressivo e subdolo.  
    Gli strumenti attraverso cui l'uomo viene dominato e sfruttato sono essenzialmente di tre tipi: giuridici, psicologici ed economici.  
    Conoscerli è condizione per diventare liberi e coscienti.  
    Siete pronti a mettere di nuovo in gioco ogni vostra certezza? 
    In uno scenario dove libertà e consapevolezza sono sempre più minacciate, è indispensabile conoscere gli strumenti che le attaccano.  
    NeuroSchiavi è un'opera unica per l'ampiezza e l'esaustività delle informazioni che offre sulle tecniche di manipolazione della mente.  Impossibile farne a meno.
    Show book
  • Annuario di antropologia, n 13 - Arte - cover

    Annuario di antropologia, n 13 -...

    Authors Various

    • 1
    • 11
    • 0
    Oggi e da tempo l’antropologia dell’arte non consiste più nello studio delle arti primitive o tribali, ha oltrepassato le divisioni che contrapponevano il noi agli altri e ha fatto del suo campo d’indagine il mondo intero, guardando all’insieme delle pratiche estetiche e artistiche della contemporaneità, dentro e fuori il sistema dell’arte.
    I saggi raccolti in questo numero costituiscono un valido esempio di come lo studio della dimensione estetica costituisca un ambito di rilevanza fondamentale nella costruzione di un’antropologia della contemporaneità. Oggetto di riflessione sono le forme della resistenza postcoloniale e le pratiche di appropriazione culturale messe in atto dagli artisti contemporanei (Arnd Schneider); la costruzione sociale della memoria per immagini in situazioni di sofferenza che ostacolano il ricordo (Carlo Severi); i rapporti fra pratiche di attivismo artistico,arte partecipativa e processi di estetizzazione della vita nelle società contemporanee (Ivan Bargna); le relazioni fra la biografia degli artisti contemporanei del sud del mondo e i percorsi intrapresi dalle loro opere in contesti di forte violenza sociale (Dominique Malaquais); l’etnocentrismo cha abita gli schemi teorici con cui cerchiamo di farci un’idea delle dinamiche attraverso cui si costituisce l’oggetto artistico (Maria Luisa Ciminelli).
    Show book
  • Le parole per crescere tuo figlio - Il futuro di chi ami è in ciò che dici adesso - cover

    Le parole per crescere tuo...

    Alessio Roberti

    • 0
    • 0
    • 0
    Trovarsi in disaccordo con altre persone è piuttosto normale e capita quasi ogni giorno. Quando i contrasti nascono in famiglia, è possibile gestirli in modo sereno ed educativo e trovare anche in questi momenti una buona occasione di crescita per te e tuo figlio. 
     
    Dal mio punto di vista di genitore ed esperto di comunicazione, l'aspetto più importante è riuscire a far capire a bambini e ragazzi che ci si può volere bene anche se qualche volta non si è d'accordo. 
     
    Quindi, una discussione tra te e il tuo partner può essere affrontata serenamente anche davanti a tuo figlio, naturalmente a patto che siate entrambi in grado di esprimere la vostra opinione senza insultare, alzare la voce o esprimere intolleranza. 
     
    Crescendo testimone di conversazioni condotte in modo civile e dignitoso, tuo figlio imparerà che il disaccordo è qualcosa di naturale e che può essere affrontato con maturità. 
     
    La differenza la farà proprio l'esempio che gli avrai trasmesso.Quindi, se vuoi dimostrare a tuo figlio che può esprimere la sua opinione senza che gli altri smettano di volergli bene, inizia a farlo tu stesso, sentendoti libero di dire quello che pensi nel rispetto delle altre persone. 
    E quando il contrasto è tra te e tuo figlio, come è meglio affrontarlo?
    Show book
  • Occhi nel deserto - Gandhi nel deserto di Sinai - cover

    Occhi nel deserto - Gandhi nel...

    Alganesh Fessaha

    • 0
    • 0
    • 0
    Un dramma che si consuma nel quadro di una più vasta e diffusa vittimizzazione dei migranti, facili prede di rapine, sfruttamento e violenza nel corso di viaggi difficili e pericolosi, ma con un aggravio di ferocia e di avidità che lo rende, secondo un recente rapporto delle Nazioni Unite, uno dei peggiori traffici di esseri umani di questo secolo.
    Show book
  • I signori della catastrofe - Siamo guidati da incapaci da speculatori o da una spietata regia oligarchica? - cover

    I signori della catastrofe -...

    Marco Della Luna

    • 0
    • 0
    • 0
    Dall’autore di Neuroschiavi, €uroschiavi, Cimit€uro e Traditori al Governo?, un’altra analisi lucida e impietosa del delicatissimo periodo che sta attraversando il nostro Paese, alla luce degli ultimi fatti fino al Governo Letta. Un atto di accusa verso quasi tutta la classe politica e burocratica, responsabile del disastro in corso, e verso chi oggi ritorna al governo, sebbene sia in palese conflitto di interesse, totalmente incompatibile con la carica pubblica. Un atto di accusa che non perdona nessuno, tantomeno autoritа e politici di Paesi vicini, dell’UE, della BCE.
    Show book