Read as much as you want at your own pace!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
La Scoperta de l'America - L'Antico Caffè Greco di Roma - cover

La Scoperta de l'America - L'Antico Caffè Greco di Roma

Cesare Pascarella

Publisher: Pieffe Edizioni

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

«Cosi, riunendo la precisione della forma metrica alla precisione del linguaggio, io ho potuto fare un'opera che è stata intesa parte a parte (e io lo so, perché recitando i miei sonetti vedo in volto i miei uditori) a Napoli come a Roma, e sarà intesa parte a parte a Milano come a Venezia» (1894) Un "petit chef-d'œuvre", un piccolo capolavoro, come giustamente scrisse Henri Montecorboli presentando ai lettori francesi quello che in Italia fu il caso letterario dell'anno 1894, il poemetto di Cesare Pascarella (1858-1940) che in una incantevole e coerente sequenza di cinquanta sonetti racconta in romanesco "La scoperta de l'America"; o meglio: la sua storia magistralmente riletta e narrata in un'osteria, tra la bevuta di un bicchiere e un altro di vino, da un "Romano de Roma" in un misto, rimasto inconfondibile, di erudizione sui generis e di ironica, sagace e malinconica fantasia popolare. SOMMARIO: Un "petit chef-d'œuvre", un piccolo capolavoro... - La scoperta dell'America - Il Caffè Greco - Villa Gloria. LETTURE CRITICHE Ugo Ojetti, Colloquio con Cesare Pascarella - Dino Mantovani, Poeti romaneschi: Cesare Pascarella - Henri Montecorboli, Un poème italienne sur la découverte de l'Amérique - «Caras y Caretas» (Buenos Aires, 1899). OPERE GIOVANILI Er Fattaccio - Cose der monno - Er morto de campagna - La serenata - Sonetti - LE COLLANE "IN/DEFINIZIONI" E "CON(TRO)TESTI"

Other books that might interest you

  • Natale Gesù scrive a Maometto - Favola sulla fraternità - cover

    Natale Gesù scrive a Maometto -...

    Raffaele Pisani

    • 0
    • 0
    • 0
    Questa favola è dedicata a tutte le vittime innocenti di un falso concetto religioso e di fondamentalismi di varia natura che antepongono l’odio all’amore, alla tolleranza, all’amicizia, all’educazione e alla fraternità che stanno alla base di ogni credo.
    Show book
  • I fiori del male - Con la prefazione di T Gautier e l'aggiunta di studi critici di Saint-Beuve c Asselinéau b D'aurevilly e Deschamps ecc - cover

    I fiori del male - Con la...

    Charles Baudelelaire

    • 0
    • 0
    • 0
    I fiori del male (Les fleurs du Mal) è una raccolta lirica di Charles Baudelaire (1821-1867). Fu pubblicata nella primavera del 1857 in una tiratura di 1320 esemplari e comprendeva centoventisei poesie divise in sei sezioni: Spleen et ideal, Quadri Parigini, Les fleurs du mal, La revolte, Le vin e La mort. L'opera venne immediatamente censurata perché la forma poetica e i temi trattati fecero scandalo, così come il primo titolo dell'opera "Les lesbiennes" (Le lesbiche). Nel 1861 uscì in 1530 esemplari la versione aggiornata dell'opera dove Baudelaire rimosse le sei liriche accusate e le sostituì con altre 35 dividendo l'opera diversamente e aggiungendo la sezione "Tableaux Parisiens". Da molti critici, come dalla tradizione e dal pubblico (soprattutto quello più giovanile, attratto dalle tinte mitiche, macabre e vagamente erotiche), I fiori del male viene considerata una delle opere poetiche più influenti, celebri e innovative dell'ottocento francese e non. Il lirismo aulico ed ampolloso che si unisce a sfondi surreali di un modernismo ancora reduce della poetica romantica si tradusse, nei periodi successivi, nello stereotipo del Poeta Maledetto; chiuso in se stesso, a venerare i piaceri della carne e tradurre la propria visione del mondo in una comprensione d'infinita sofferenza e bassezza. Estremamente ispirante fu anche l'intenso misticismo del linguaggio ed un rigore formale, camuffato dall'ambigua moralità e dalle oscillanti posizioni in temi frequentemente metafisici e teologici.
    Show book
  • Sai che botta fa un TIR quando cappotta - Versi sbandati e o racconti ribaltati - cover

    Sai che botta fa un TIR quando...

    Sergio Covelli

    • 0
    • 0
    • 0
    Scrivi vero o falso accanto ad ogni frase 
    due poesie coerenti sono sempre non contraddittorie 
    vero 
    due poesie logiche sono sempre ambigue 
    falso 
    due poesie connesse sono sempre dubbie 
    falso 
    due poesie conformi non sempre sono corrispondenti 
    falso 
    scrivi vero o falso accanto ad ogni frase 
    sì no no sì 
    verifica dell'obiettivo dopo aver letto questo libro 
    hai acquisito il concetto di poesia? 
    valutazione zero meno meno meno 
    sì no no sì boh?
    Show book
  • Poesie napoletane per le scuole elementari e medie - cover

    Poesie napoletane per le scuole...

    Raffaele Pisani

    • 0
    • 0
    • 0
    i destinatari della presente raccolta di poesie dialettali sono i ragazzi delle scuole elementari e medie. Ragazzi cresciuti nell’età dei «mass-media», avvezzi a ricevere in «presa diretta», immediata, informazioni di ogni genere, e a discuterle, a porsi delle problematiche relative al mondo odierno, crudo e reale, ove spesso c’è poco posto per il sentimento. L’autore nei suoi versi pregni di sentimento ha privilegiato scene, figure, situazioni legate all’ambiente familiare ai ragazzi che essi conoscono e comprendono e su cui, quindi, possono riflettere.
    Show book
  • L'Italia dei Poeti - cover

    L'Italia dei Poeti

    AA. VV.

    • 0
    • 0
    • 0
    Nell’anno della celebrazione del 150° anniversario dell’unità d’Italia il CD contiene una scelta di testi significativi che intendono ricordare che la poesia, nel corso dei secoli, ha cantato l’identità italiana e l’appartenenza alla patria. Il senso dell’Italia, presente molto prima della sua unità politica, attraversa i secoli e giunge fino ad oggi: la voce dei poeti, come documento e come testimonianza, costituisce un filo rosso dal mondo romano fino al Novecento.
    Show book
  • Poesie - In dialetto napoletano - cover

    Poesie - In dialetto napoletano

    Raffaele Pisani

    • 0
    • 0
    • 0
    Poesia in dialetto napoletano
    Show book