Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
Davanti alla tenda - cover

Davanti alla tenda

Barbarah Guglielmana

Publisher: LietoColle

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Anche se ogni capitolo possiede una cifra riconoscibile le poesie di Barbarah non si 
allontanano mai definitivamente dall’indagine sul “femminile”; ricerca dove uno sguardo rivolto ai ricordi più remoti può riservare risposte insperate. Contestualmente lo strumento utilizzato è il senso della memoria: una memoria cangiante che trova in tre momenti principali, quello amoroso, quello naturalistico e quello famigliare un terreno fertile nel quale maturare il suo senso.
Available since: 02/07/2016.

Other books that might interest you

  • Divina Commedia - cover

    Divina Commedia

    Dante Alighieri

    • 0
    • 0
    • 0
    La Divina Commedia, originalmente Commedìa, è un poema di Dante Alighieri, capolavoro del poeta fiorentino, considerata la più importante testimonianza letteraria della civiltà medievale e una delle più grandi opere della letteratura universale. 
    È diviso in tre parti chiamate cantiche: Inferno, Purgatorio, Paradiso; il poeta immagina di compiervi un viaggio ultraterreno. 
    Il poema, pur continuando i modi caratteristici della letteratura e dello stile medievali (ispirazione religiosa, fine morale, linguaggio e stile basati sulla percezione visiva e immediata delle cose), tende a una rappresentazione ampia e drammatica della realtà, ben lontana dalla spiritualità tipica del Medioevo, tesa a cristallizzare la visione del reale. (Sommario di Wikipedia)
    Show book
  • Bestiario Americano - cover

    Bestiario Americano

    Diego Maenza

    • 0
    • 0
    • 0
    Miti urbani e leggende di tutta l’America si condensano in questa raccolta di poesie. Per le sue pagine transitano diversi spettri, così come li invoca ed enumera il Chupacabra in uno dei poemi: “Creature della notte e del sole. Donna Velata, Muqui, Yasi Yeteré, Uomo Caimano, Kharisiri, Silbón, Vedova, Telesita, Curupira, Tata Duende, Cadejo, Giusto Giudice della Notte, Mona Bruja, Santa Morte, Demone di Dover, Wendigo, Ragazza della Sciarpa, Llorona. Creature dell’oltretomba, uniamoci in questa nuova era in cui l’umanità è degenerata ed è la feccia dell’universo”.
    Show book
  • Antologia della narrativa breve italiana - cover

    Antologia della narrativa breve...

    Autori Vari

    • 0
    • 0
    • 0
    L'opera contiene: 
    Edmondo De Amicis - Dagli Appennini alle Ande 
    Antonio Gramsci - Odio gli indifferenti - Per la libertà della scuola 
    Bartolomeo Vanzetti - Quel che ho da dire è che sono innocente 
    Giovanni Verga - La lupa 
    Giovanni Verga - Libertà 
    Edmondo De Amicis - Il piccolo scrivano fiorentino 
    Carlo Collodi - Barbablù 
    Federigo Tozzi - La morte di Enrico 
    Renato Fucini - Vanno in Maremma 
    Luigi Pirandello - La giara 
    Giuseppe Lipparini - Un errore giudiziario 
    Italo Svevo - La madre 
    Giovanni Verga - Cavalleria rusticana 
    Renato Fucini - Fiorella 
    Luigi Pirandello - Ciaula scopre la Luna 
    Grazia Deledda - La regina delle tenebre 
    Lettura di Valerio Di Stefano
    Show book
  • La morte di Enrico - cover

    La morte di Enrico

    Federigo Tozzi

    • 0
    • 0
    • 0
    Un brano antologico dove si può godere dell'immensa e incontrastata arte dello scrittore toscano Federigo Tozzi
    Show book
  • Lettere Da Antartica - cover

    Lettere Da Antartica

    Federico Romano

    • 0
    • 0
    • 0
    Il viaggio di vita di un uomo altruista e generoso attraverso il dolore, la gioia, l'amicizia, l'amore e la morte. 
    Questo è "Lettere da Antartica", romanzo ambientato in un'isola dell'immaginario che è più un luogo dell'animo umano.Nello specifico l'animo umano che qui si racconta è quello di Frederik Jonson. Gli incontri che farà, le dure esperienze di vita che saprà affrontare e fronteggiare, cadenzano la sua esistenza segnata fin dalla nascita. Egli, infatti, ancora neonato è stato abbandonato dalla madre che mai più rivedrà. Ma è proprio il sogno di quella madre che non ha mai conosciuto a prendere forma continuamente, nel suo farsi "madre" per chi ha bisogno, fino all'ultimo giorno di vita, quando sarà lei che tornerà a prendere il suo bambino per accompagnarlo nell'ultimo e più importante viaggio.
    Show book
  • Nuove storielle a Ninetta - cover

    Nuove storielle a Ninetta

    Émile Zola

    • 0
    • 0
    • 0
    NOTA: I proventi di questo audiolibro saranno interamente destinati a opere benefiche e ad associazioni culturali o umanitarie del terzo settore. 
    Te ne ricordi, Ninetta? Il ricordo è oggi l’unica gioia, nella quale il mio cuore si riposa. Fino a vent’anni, noi abbiamo fatta insieme la stessa strada. Io sento i tuoi piedini sul duro terreno; io scorgo il lembo della tua bianca gonnella sul raso delle erbe avveniticcie; io sento il tuo alito fra gli odori della salvia che mi giungono da lontano come soffi di giovinezza. E le ore beate mi si fanno distinte. Era una mattina, in barchetto, sulla riva dell’acqua rinnovatasi appena, tutta pura, tutta rosea delle prime porpore del cielo; – era un mezzodì, sotto gli alberi, in un bugigattolo di foglie, colla campagna oppressa dal caldo, dormente intorno a noi, senza un brivido; – era una sera, in mezzo a un prato, lentamente inondato dal ceruleo del crepuscolo, che pioveva dalle colline; – era una notte, camminando lungo una via interminabile, andanti tutti e due all’ignoto, noncuranti delle stelle, col solo gaudio di lasciare la città, di smarrirci lontani, assai lontani, nel fondo dell’ombra discreta… Te ne ricordi, Ninetta?
    Show book