Don't put off till tomorrow the book you can read today!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Quarto Vuoto l'eredità della sabbia - seconda edizione - cover

Quarto Vuoto l'eredità della sabbia - seconda edizione

Baltasar

Publisher: Baltasar

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Always, behind the black veil of darkness, the pulsating stars invite the man to offer his eyes and thought.

Questo luogo è così da milioni di anni...sto camminando su granelli di sabbia e roccia che hanno visto certamente i passi di gente vissuta migliaia di anni fa...senza lasciare orme?

This place has been like this for millions of years... I'm walking on sand and rock's grains that have certainly seen the steps of people lived here thousands of years ago... without leaving traces?
Quarto Vuoto, il deserto della penisola Arabica che corrisponde come estensione, grosso modo, ad un quarto dell’intera penisola.
un quarto di un qualcosa costituito da altre tre parti, il Tutto.
Sulla “pluralità” dell’Uno-Biblico, si basa il viaggio lineare-parabolico del nostro protagonista: Genesi 1/26 “Dio disse: Facciamo l’uomo a nostra immagine, secondo la nostra somiglianza…” , e questo plurale “nostra” gli impone di capire oltre. All’interno della “religione comparata”, il viaggio termina con la Sura 91 (Corano) “per il sole e il suo fulgore, per la luna quando lo segue , per il giorno quando rischiara”. (Sura 91 – traduzione Hamza Picardo)

“La Serenità è una sostanza fluida, proprio come l’acqua. E proprio come l’acqua, se la si contiene, prende la stessa forma del contenitore, rinchiusa e stagnante ed inutile. In attesa che qualcuno la versi, … proprio come l’acqua nel deserto ... diversamente, se lasciata libera, la Serenità si comporta come il Mare, si espande, livellandosi e lambendo ogni luogo”

“La sérénité est une substance fluide, tout comme l’eau. Et tout comme l’eau, elle se contient, prenant la même forme de son contenant, enfermée, stagnante et inutile. Dans l’attente que quelqu’un la verse,… comme l’eau dans le désert… Autrement , elle se laisse libre, la Sérénité se comporte comme la Mer, elle s’étend, se mettant à niveau effleurant chaque lieu”

Other books that might interest you

  • Lezioni di storia celestiniana - cover

    Lezioni di storia celestiniana

    Francesco Bozza

    • 0
    • 0
    • 0
    Essendo che di Pietro de Marone (o Celestino V) chi se ne è occupati, l’ha fatto, sin dalle prime fonti e poi … sempre, con prospettiva di partigianeria (la presentazione agiografica o la ricostruzione asservita ad un interesse; i fautori del potere franco-angioino che cercano la damnatio memoriae di papa Bonifacio VIII o i difensori-seguaci di costui che ne cassano i documenti emessi; le Vite e le Historie degli esponenti dell’Ordo dei Celestini o la storiografia altra e laico-positivista; i favorevoli alla nascita nel “castrum Sancti Angeli” o gli isernisti; i giustificatori della sua rinuncia o i contrari ad essa; gli schiavi acritici dei documenti, talvolta anche ‘falsi’ se non voluta-mente falsificati, o chi fa ricostruzioni asettiche delle vicende; …) e da punti di vista diversi e tra loro quasi inconciliabili (e, comunque, sempre contrapposti), sin dal primo approccio emerge la difficoltà a potersi districare tra posizioni più o meno affidabili (ma mai sicure e ben definite), rese ancor più complicate dal correntismo (nel miglior dei casi, semplice dualitalismo), che caratterizza la storia ecclesiastica, e non solo, dei secoli dal XIII al XVII ed oltre. 
    Con le “Lezioni di storia celestiniana” l’autore, dopo averne analizzate le diverse ‘questioni’ storiografiche, si propone – e riesce a farlo – di ‘sezionare’ il personaggio e, cassatene le etichette appiccicategli addosso (e quella del gran rifiuto è emblematica), a reinterpretarlo, raccordando le diverse situazioni, micro e macro, nelle quali egli, con il suo specifico culturale, venne a trovarsi. 
    Ne emerge il rilievo, nuovo ed innovativo, sia dell’uomo che del personaggio rigorosamente autentico. E, dopo la rilettura delle diverse problematiche, spesso ‘oscure’ e  nascoste, che ne contribuivano a perpetuare i frutti dei pregiudizi, ne viene, nell’ultimo capitolo, ricostruita una vita credibile e ‘vera’.
    Show book
  • Un messaggio per Garcia - Testo inglese a fronte - cover

    Un messaggio per Garcia - Testo...

    Elbert G. Hubbard

    • 0
    • 0
    • 0
    Un libro sull'arte di vivere, lavorare e relazionarsi con motivazione e passione.
    Show book
  • Fake News - Dalla manipolazione dell'opinione pubblica alla post-verità: come il potere controlla i media e fabbrica l'informazione per ottenere il consenso - cover

    Fake News - Dalla manipolazione...

    Enrica Perucchietti

    • 0
    • 0
    • 0
    Che cosa è cambiato nei decenni e come si sono evolute le tecniche del controllo sociale? In che modo il potere fabbrica il consenso e orienta le scelte dei cittadini? Come si inserisce in questo meccanismo l’attuale battaglia sulle fake news? Si sta cercando di introdurre il reato d’opinione e di censurare l’informazione indipendente? Che cos’è la post-verità?Dopo i successi di Governo Globale, La Fabbrica della Manipolazione e Unisex, Enrica Perucchietti torna ad analizzare il rapporto tra i mezzi di comunicazione, il potere e le strategie del controllo sociale, mostrando come i primi a mentire all’opinione pubblica siano proprio i media mainstream.Riprendendo e attualizzando le tematiche portanti del capolavoro di George Orwell, 1984, l’autrice mostra come la battaglia contro le fake news intenda reprimere il dissenso e censurare l’informazione indipendente, introducendo - di fatto - lo psicoreato e impedendo alle persone non solo di esprimersi, ma persino di pensare.L'autriceEnrica Perucchietti è una scrittrice e giornalista italiana. Dopo una laurea con il massimo dei voti in Lettere e Filosofia e una specializzazione in Esoterismo, frequenta un corso di Redazione Editoriale e vince uno stage in una casa editrice.Autrice di articoli presso riviste sia web che cartacee, dopo essere stata una giornalista televisiva presso la rete locale RETE7 ha deciso di dedicarsi completamente alla scrittura. Collabora con la trasmissione televisiva "Mistero".Oggi vive a Torino e rappresenta un volto noto nel panorama settentrionale in qualità di presentatrice di programmi politici, sportivi e di attualità.Autrice di scottanti dossier, Enrica Perucchietti è anche l’autrice della biografia non autorizzata di Matteo Renzi: Il Lato B. di Matteo Renzi.Con Arianna Editrice, Enrica Perucchietti ha pubblicato i libri: Unisex, La Fabbrica della Manipolazione, Governo Globale, e con Uno Editori ha pubblicato: N.W.O. New World Order –L'altra faccia di Obama. Il fallimento del sogno americano, Le Origini Occulte della Musica Vol.1, 2 e 3.
    Show book
  • Occhi nel deserto - Gandhi nel deserto di Sinai - cover

    Occhi nel deserto - Gandhi nel...

    Alganesh Fessaha

    • 0
    • 0
    • 0
    Un dramma che si consuma nel quadro di una più vasta e diffusa vittimizzazione dei migranti, facili prede di rapine, sfruttamento e violenza nel corso di viaggi difficili e pericolosi, ma con un aggravio di ferocia e di avidità che lo rende, secondo un recente rapporto delle Nazioni Unite, uno dei peggiori traffici di esseri umani di questo secolo.
    Show book
  • Neuroschiavi - Liberiamoci dalla manipolazione psicologica politica economica e religiosa - cover

    Neuroschiavi - Liberiamoci dalla...

    Marco Della Luna, Paolo Cioni

    • 0
    • 0
    • 0
    NeuroSchiavi descrive i meccanismi di condizionamento adoperati nella storia - dal plagio religioso alla propaganda politica, dal marketing e pubblicità fino al controllo elettromagnetico - integrando il piano psicologico con quelli neurofisiologico e sociologico, ponendosi l'esigenza di studiare, comprendere e contrastare l'opera di tali mezzi, a tutela della libertà e del (possibile) benessere proprio e altrui. Un'opera basata su aggiornatissimi progressi scientifici e su conoscenze dirette. Un indispensabile manuale di sopravvivenza e autodifesa in uno scenario di vita sempre più aggressivo e subdolo. Gli strumenti attraverso cui l'uomo viene dominato e sfruttato sono essenzialmente di tre tipi: giuridici, psicologici ed economici. Conoscerli è condizione per diventare liberi e coscienti. Siete pronti a mettere di nuovo in gioco ogni vostra certezza?In uno scenario dove libertà e consapevolezza sono sempre più minacciate, è indispensabile conoscere gli strumenti che le attaccano. NeuroSchiavi è un'opera unica per l'ampiezza e l'esaustività delle informazioni che offre sulle tecniche di manipolazione della mente.  Impossibile farne a meno.
    Show book
  • Omosessualità della donna - Studio psicodinamico del lesbismo - cover

    Omosessualità della donna -...

    Frank S. Caprio

    • 0
    • 0
    • 0
    Indice dei ContenutiPARTE PRIMA - CONSIDERAZIONI GENERALII - SIGNIFICATO DI OMOSESSUALITA'Definizione e discussione - Gli errori ed ì fatti concernenti l'omosessualità femminile - Tipi di invertite - I metodi di soddisfazione omosessuale.II - L'EVOLUZIONE STORICA DELL'OMOSESSUALITA' FEMMINILESaffo - L'amore lesbico in Francia nel XVIII e XIX secolo - L'amore lesbico in Oriente L'amore lesbico sotto i Tropici - L'arte erotica.III - L'OMOSESSUALITA' FEMMINILE NELLE OPERE LETTERARIEIntroduzione - “Desperate remedies” “The well of lonelines” - Diana - “Wind woman” - “The children's hour”.IV - L'OMOSESSUALITA' FEMMINILE NELLA SOCIETA' CONTEMPORANEADati statistici - Rapporti di frequenza tra l'omosessualità maschile e l'omosessualità femminile - I resoconti giornalistici sulle lesbiche - Luoghi di predilezione degli omosessuali dei due sessi - Le leggi e l'omosessualità femminile.V - L'OMOSESSUALITA' FEMMINILE NELLE DETENUTEVI - LE RELAZIONI TRA GLI OMOSESSUALI DEI DUE SESSIVII - L'AMORE LESBICO TRA LE PROSTITUTE NEI DIFFERENTI PAESI DEL MONDOPARTE SECONDA - LA PSICOGENESI DELL'OMOSESSUALITA' FEMMINILEVIII - I PRECURSORI DELLA SCUOLA ANALITICAWestphal - Mantegazza - Charcot, Magna ed altri studiosi francesi - Krafft-Ebing - Moll - Bloch - Hirschfeld - Ellis.IX - LE TEORIE PSICOANALITICHELa teoria di Freud - La teoria bisessuale della nevrosi di Stekel - La teoria di Adler della protesta virile - La teoria di Bergler della regressione orale - Critica delle idee esposte precedentemente - Studio teorico del problema da parte dell'Autore.X - LE DIFFERENTI CAUSE DELL'OMOSESSUALITA' FEMMINILEL'influenza dei genitori - Traumi psichici - L'influenza dell'ambiente - Influenze culturali e sociali - Le frustrazioni - Seduzioni omosessuali - L'alcool nell'omosessualità.PARTE TERZA - LA PSICOPATOLOGIA DELL' OMOSESSUALITA' FEMMINILEXI - L'OMOSESSUALITA' LATENTE (Incosciente)XII - LA PERSONALITA' ED IL CARATTERE DELLA LESBICAGelosia - Tratti sado-masochistici - Manifestazioni psicosomatiche di colpa - Atteggiamenti e valori nevrotici.PARTE QUARTA - DATI CLINICIXIII - ANALISI DI UNA LESBICA SOFFERENTE DI CRISI ACUTE DI ANGOSCIAUn caso di nevrosi omosessuale associata a casi di depressione - interpretazione psicodinamica della biografia di una lesbica Biografia di una donna colpita da esaurimento nervoso in seguito ad una sola esperienza omosessuale.XIV - CONFESSIONI AUTOBIOGRAFICHE DELLE LESBICHEXV - I SOGNI DELLE LESBICHEPARTE QUINTA - PREVENZIONI - TRATTAMENTO E PRONOSTICOXVI – LE POSSIBILITA' DELLA TERAPIA DELL'OMOSESSUALITA FEMMINILEMisure preventive - Psicoanalisi e psicoterapia - Prognosi.XVII - RIASSUNTO E CONCLUSIONI
    Show book