What's better than reading? Reading withour limits :D
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
fisica e metafisica - soliloquio grottesco di un politico amorale - cover

fisica e metafisica - soliloquio grottesco di un politico amorale

Baltasar

Publisher: Baltasar

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

“Ah ah ah! ed ancora ah ah ah!! 
Occhi rosso fuoco, …completamente perso... 
...e ballo e rido e ballo! 
nella piena consapevolezza di essere fuori dal mio Tempo... ”
Oramai sono entrato nel pieno labirinto della follia.
Lo sai che ti dico, ...caro il mio io semi-defunto?... che quel piede è della mia taglia, ...e mi sta preciso! Probabilmente, ... ma sì, un bel calcio tra le gambe l’avrei pure meritato, ... 
 

Other books that might interest you

  • Danzando tra le arti - cover

    Danzando tra le arti

    Giulia Salvagni

    • 0
    • 0
    • 0
    Viaggio tra le principali espressioni culturali che hanno determinato lo sviluppo storico ed estetico tra Otto e Novecento in relazione all'arte coreutica. Con una introduzione di Rosanna Pasi, presidente FNASD.
    Show book
  • La Madonna dell'oratorio dei Boccalotti di Vicenza - cover

    La Madonna dell'oratorio dei...

    Renzo Fontana, Barbara D'incau

    • 0
    • 0
    • 0
    Oggetto di questo primo numero della rivista è il gruppo scultoreo quattrocentesco della Madonna dei Boccalotti, conservato nell’Oratorio di Santa Maria dei Battuti a Vicenza e al centro di un accurato restauro che ne ha restituito le originarie sorprendenti qualità cromatiche e ornamentali. Ne danno conto i docenti/restauratori dell’Engim: Barbara D’Incau, Serena Franceschi, Adelmo Lazzari, Francesco Rizzi, Alessandra Sella, operosi insieme ai loro allievi. La restituzione del complesso scultoreo alle sue primitive 
    condizioni ha consentito agli storici dell’arte Chiara Rigoni e Massimo Negri un riesame critico dell’opera, meglio collocabile ora nel panorama della produzione plastica veneta d’inizio Quattrocento, con caratteri di transizione che, muovendo da una cultura locale ancora trecentesca, si aprono alle novità internazionali 
    del tardo-gotico. Giovanna Dalla Pozza ha allargato la panoramica storica all’Oratorio che ospita le sculture e all’ apparato decorativo che l’ha nei secoli arricchito.
    Show book
  • Profilo della libreria bresciana del seicento: Bozzola Turlino Tebaldini Fontana - cover

    Profilo della libreria bresciana...

    Luca Rivali

    • 0
    • 0
    • 0
    La città di Brescia, politicamente ma anche culturalmente periferica, fin dall’età degli incunaboli aveva rappresentato un vero e proprio caso nel mondo della produzione del libro a stampa, divenendo uno dei centri più interessanti dell’Italia settentrionale. Tale vigore andò col tempo via via affievolendosi, ma i libri non sparirono dal contesto cittadino. La presenza di editori, ma soprattutto di librai, in grado di sfruttare una posizione geografica favorevole, fece di Brescia una piazza commerciale significativa, in cui i libri non solo venivano prodotti, ma arrivavano anche da altri centri e qui venivano venduti e scambiati. La presenza di poche famiglie, spesso imparentate o comunque in società tra di loro, permetteva una spartizione razionale del mercato interno ed esterno. Il volume ricostruisce il profilo di quattro importanti librai bresciani della prima metà del Seicento. Due di essi (Bozzola e Turlino) hanno già alle spalle, in questo periodo, una tradizione piuttosto lunga nel campo dell’editoria e del commercio librario. Gli altri due (Tebaldini e Fontana) iniziano ed esauriscono la loro esperienza nel corso dei primi decenni del secolo XVII. Sulla base di inventari post mortem e cataloghi editoriali, si traccia così un panorama della produzione, ma 
    soprattutto della circolazione del libro a Brescia nella prima metà del Seicento.
    Show book
  • Rock Bazar - 575 storie rock - cover

    Rock Bazar - 575 storie rock

    Massimo Cotto

    • 0
    • 0
    • 0
    Da un grande successo radiofonico un libro di culto. 
    575 racconti tratti dalla trasmissione Rock Bazar di Virgin Radio. Una trasmissione di vero culto che ha ormai centinaia di migliaia di fan sparsi in Italia che a gran voce hanno richiesto la pubblicazione di questo libro. 
    Rock Bazar, il programma su Virgin Radio racconta attraverso la voce di Massimo Cotto le storie più strane degli ultimi 60 anni di rock. Racconta gli eccessi, quelli che fanno parte dell’immaginario del rock e che Massimo ha raccolto in tanti anni di lavoro direttamente dalle voci dei protagonisti o da chi a quegli episodi, spesso diventati leggenda, ha assistito. 
    “La domanda – dice Cotto - che ogni lettore ha sulla punta delle labbra è: queste storie sono vere oppure leggenda?” “Difficile nel rock distinguere la realtà dall’invenzione –prosegue - Che importa sapere dove stia la verità?”
    Show book
  • Tutto in un atto: Gli atti unici di Pirandello - cover

    Tutto in un atto: Gli atti unici...

    Luigi Pirandello

    • 0
    • 0
    • 0
    Raccolti in un unico volume tutti gi atti unici di Pirandello. Dialoghi, tragedie e commedie senza interruzioni:
    
    
    
    Sagra del Signore della Nave
    
    L'altro figlio
    
    La Giara
    
    L'imbecille
    
    Lumie di Sicilia
    
    Cecè
    
    La patente.
    
    All'uscita
    
    Il dovere del medico
    
    L'uomo dal fiore in bocca
    Show book
  • Il dossier De Nittis - Un maestro dell'Impressionismo nella documentazione degli Archives Nationales de France - cover

    Il dossier De Nittis - Un...

    Giovanni Lamacchia,...

    • 0
    • 0
    • 0
    Il Dossier De Nittis, conservato a Parigi negli Archives Nationales, ritrovato da Giovanni Lamacchia, tradotto da Mariagraziella Belloli, e ora pubblicato integralmente, si compone di una raccolta di documenti notarili che si rivelano preziosi per i numerosi dati forniti sull’artista e sulla sua famiglia, sui due atelier, sui beni di uso comune, sulle collezioni di oggetti e opere d’arte, sui legami con i mercanti e sugli investimenti economici. 
    Gli autori, grazie a un’accurata analisi della documentazione e delle fonti biografiche, arricchita da ulteriori studi e ricerche, ricostruiscono gli ambienti in cui vissero i De Nittis, con particolare attenzione al loro entourage. Ne emerge un ritratto sorprendente e assolutamente inedito dell’artista e della donna che lo amò e ne custodì l’opera e la memoria.
    Show book