Discover a world full of books!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Cosmetici Naturali per Viso Corpo e Capelli - Divertiti e risparmia con oltre 120 ricette "fai da te" - cover

Cosmetici Naturali per Viso Corpo e Capelli - Divertiti e risparmia con oltre 120 ricette "fai da te"

Anna Simon, Glorianna Vaschetto

Publisher: Arianna Editrice

  • 0
  • 1
  • 0

Summary

In questo libro, l’esperta di cosmetica naturale Glorianna Vaschetto e l’eco-blogger Anna Simone, ti insegnano ad autoprodurre oltre 120 cosmetici per la cura e l’igiene di tutta la famiglia. 
Le ricette, facili, semplici e veloci, sono suddivise nelle 4 stagioni in modo da offrire soluzioni ad hoc abbinate agli ingredienti naturali che si possono reperire più facilmente. 
Le ricette proposte sono completamente naturali: il petrolio e i siliconi non servono! 
Autoprodurre è puro divertimento! Un po’ come cucinare, un modo per ritagliarsi uno spazio creativo, magari dopo una giornata intensa e stressante. 
 
Le autrici, per rendere l’autoproduzione un vero e proprio momento di relax che coinvolge corpo e mente, hanno abbinato ad ogni stagione un suggerimento musicale e un consiglio di lettura, perfetti per rendere i momenti dedicati al proprio benessere davvero unici e speciali. 
Gli argomenti trattati nel libro: 
L’autoproduzione cosmetica 
Gli ingredienti da conoscere e gli strumenti indispensabili 
I preziosi oli essenziali 
Le ricette per le 4 stagioni 
Cosmetici per l’uomo 
Ricette per sentirsi sexy e profumarsi in modo naturale 
Cosmetica green 
Prodotti da riciclo 
Cosmesi e giardinaggio 
 
Le autrici 
Anna Simone, sociologa ambientale e autrice dell’eco blog EcoSpiragli, si occupa di tutto ciò che riguarda il territorio: dal vivere sostenibile alla bellezza naturale.  
Collabora con siti web e testate giornalistiche scrivendo di ecologia, viaggi, strutture ricettive green e stili di vita a basso impatto ambientale. Non può fare a meno della natura. 
 
Glorianna Vaschetto, laureata in Lingue e Letterature Straniere, lavora come giornalista freelance per il web e per la carta stampata, occupandosi di beauty, capelli e moda. 
Da sempre sensibile ai temi di etica, cosmesi e bellezza. Co-founder assieme a Ilenia Messina di www.bellezzalnaturale.it, sito dedicato a tutti coloro che vogliono condividere una nuova idea di bellezza, sostenibile e green.

Other books that might interest you

  • Reality Transurfing - Avanti nel passato - cover

    Reality Transurfing - Avanti nel...

    Vadim Zeland

    • 0
    • 0
    • 0
    Cos'è il Transurfing?È un nuovo fenomeno culturale che rinnova completamente il modo di interpretare la realtà e “governare” il proprio destino.Applicando i principi del surf, il Transurfing insegna a scivolare senza sforzo tra le onde del quotidiano e a cavalcare la vita con leggerezza, senza affondare mai.In questa opera Zeland ci mostra i capisaldi del Transurfing, modelli di pensiero che consentono d’influire positivamente sulle relazioni interpersonali e sulle scelte di vita: pensare e agire in modo tale che la fortuna sia sempre dalla nostra parte grazie alla Coordinazione, aver successo nei rapporti con gli altri utilizzando il Freiling e, naturalmente, ritrovare la strada giusta per raggiungere i nostri scopi attraverso strumenti per andare Avanti nel passato.Ancora una volta Vadim Zeland, dopo il successo dei due bestseller Lo Spazio delle Varianti e Il Fruscio delle stelle del mattino, ci riesce a stupire con un nuovo potente richiamo al messaggio di base del Transurfing: cessando la battaglia, acquistiamo la libertà."Milioni di persone in Italia e in tutto il Mondo sono state conquistate dal fenomeno del Transurfing e sul web impazza il passaparola virtuale".
    Show book
  • Scardinare il Sistema Tecnogeno - Reality Transurfing - cover

    Scardinare il Sistema Tecnogeno...

    Vadim Zeland

    • 0
    • 0
    • 0
    Avendo a nostra disposizione la tecnica della liberazione, grazie a questo libro riusciremo a crearci il mondo che vogliamo e a elevare il nostro potenziale creativo a livelli inaspettati.Quella che Zeland ci offre è una chance unica per scardinare la “matrix” e fuggire verso la libertà. Questa è l’unica vendetta possibile contro un sistema che appiattisce e livella le personalità in modo subdolo e stereotipato.La realtà è che siamo persone uniche. 
    Ora anche libere. È un privilegio per pochi. Sfruttiamolo.Se non hai talenti o pregi eccezionali il sistema prevede che tu non possa essere “primo”. A dispetto di ogni ragionevole previsione, tu prenditi invece il diritto di essere unico. 
    Mentre tutto sembra procedere in modo lineare, secondo l’iter prestabilito e inarrestabile del progresso tecnologico, il cancro del sistema ha iniziato a crescere, indipendentemente dalla volontà dell’uomo.Alzato il velo di questa apparente normalità, il processo appare come realmente è: del tutto fuori controllo. Anestetizzati a nostra insaputa, sopravviviamo, dormendo un sonno profondo della coscienza che nemmeno sospettiamo. Inconsapevoli viti d’ingranaggio di un sistema autoregolato e distruttivo continuiamo ad alimentare l’ingranaggio riempiendo le file di quelli che marciano nella direzione che è stata loro indicata. 
    Se lo fanno tutti è giusto, ci dicono, serriamo i ranghi e non abbandoniamo le file.Ma potrebbe esserci un’alternativa: rimanere all’interno del sistema scoprendone le carte, per poter utilizzare le sue regole perverse a nostro vantaggio. Non dentro, ma sopra al sistema, senza esserne più vincolati. Uscire dai ranghi senza però abbandonarli. 
    Sognare da svegli mentre tutto intorno gli altri dormono.
    Show book
  • Miti & Misteri dell'Emilia Romagna - cover

    Miti & Misteri dell'Emilia Romagna

    Valentino Bellucci, Gabriella Chmet

    • 0
    • 0
    • 0
    In questo libro scoprirete la Pietra Filosofale di Bologna, le prigioni del Castello Estense a Ferrara, i misteri del Duomo di Modena, il mito del Sacro Graal a Parma, Reggio Emilia e i cerchi nel grano, Il fegato divinatorio di Piacenza, i misteri dei mosaici di Ravenna e molto altro di ogni città della regione...
    Show book
  • Riprenditi il tuo tempo - La mappa segreta per uscire dalla gabbia dell’orologio e ritrovare la libertà - cover

    Riprenditi il tuo tempo - La...

    Giandomenico Bagatin

    • 0
    • 0
    • 0
    “Non ho tempo!”. Questa è l’esclamazione più ricorrente nei ritmi vertiginosi di quella che Zygmunt Bauman chiamava società liquida, nonostante la tecnologia che ci circonda e le belle facce rilassate che ammiccano dagli spot pubblicitari. Abbiamo il diritto di sentirci frustrati, nonostante tutto ciò che possediamo? Certo. Non basta consolarsi con un bel paio di scarpe firmate? Ovviamente no. 
    Lo scopo di questo libro è farti conoscere e usare i meccanismi mentali che possono portarti a una vita più libera dalla schiavitù dell’orologio, con tempo di qualità dedicato a ciò che ti piace. Una vita migliore, più piena e più felice. 
     
    In questo libro troverai: 
    I 7 passi pratici per riappropriarti del tuo tempo e gestirlo in maniera veramente efficace 
    Il segreto dell’energia mentale che ti permetterà di goderti i momenti ed essere sempre carico, motivato e presente 
    La risposta alla fatidica domanda: perché il tempo non mi basta mai?  
    Le motivazioni sociali della mancanza di tempo e come combatterle 
    E molto altro… 
     
    Giandomenico Bagatin è psicologo, psicoterapeuta e formatore internazionale. Insegna psicoterapia in Italia, Spagna e Portogallo ed è attuale consigliere dell’ordine degli psicologi del Friuli Venezia Giulia.  
    È stato autore di consulenze per articoli divulgativi su varie riviste nazionali. Ha già pubblicato per Editoriale Programma “Il Cuore Bambino, dalle illusioni infantili alla forza dell’essere adulti”, nel 2015.
    Show book
  • Il potere della volontà - cover

    Il potere della volontà

    Paul C. Jagot

    • 0
    • 0
    • 0
    Possedere una grande forza di carattere; la fiducia in se stessi che consenta l'iniziativa e il successo; una volontà riflessiva, risoluta, tenace; la facoltà di dominarsi, di guidarsi deliberatamente; una sicurezza chiara, facile, giudiziosa in presenza di chicchessia; il dono di influire sul pensiero e le disposizioni altrui; il vigore mentale e la destrezza necessari per sormontare mille sorta di difficoltà: tutto questo, invero, sembra inaccessibile ai più di noi. Queste cose tuttavia si acquistano. Il presente libro vi mostrerà il modo di determinare metodicamente in voi stessi, in larga misura, tutte le dette qualità. Fortificare con l'educazione la volontà, il potere che regge la coscienza, è questione di esercizio. La subordinazione delle diverse attività psicologiche al controllo riflessivo dell'intelligenza, costituisce la qualità maggiore per il successo, perchè rende idonei ad agire malgrado l'ostacolo o la difficoltà, conformemente ad una decisione o ad un principio fissati in anticipo. Ad un certo grado di sviluppo psichico, la volontà si trova associata costantemente e intimamente all' « Io» centrale. Essa permette allora di dirigere i propri pensieri, di moderare o di esaltare secondo i casi, le emozioni o gli impulsi, e di regnare sovranamente sopra gli stati sensori. Le volizioni precise, continue, intense hanno, bene inteso, un'azione a distanza molto più efficace che i pensieri indecisi, fuggitivi e trascurati. L'influenza psichica individuale s'accresce dunque col ridurre la molteplicità degli stati d'animo, imparando a pensare con energia. In questo libro tratteremo un metodo di sviluppo della volontà; in primo luogo, del dominio su se stessi, quindi della pratica dell'influenza mentale a distanza sopra una o più persone, infine dell'applicazione dei metodi di condizionamento volontario del destino. I primi effetti si traducono con un impulso all'iniziativa mentale prima, poi con una sensazione di sicurezza, di « potere »: si ha la coscienza di essere capaci di sforzi di volontà. A poco a poco la padronanza di se stessi aumenta, e ben presto i propri sensi, la propria sensibilità, il proprio intelletto si dirigono con la più grande soddisfazione. Anche indipendentemente dall'influenza tele-psichica diretta sugli altri, è evidente che si è riusciti ad imparare a dominarsi, a ragionare sulle proprie impressioni. Uno sguardo che esprima la determinazione, un discorso preciso e condotto con giudizio, un atteggiamento calmo ed energico, impressionano in modo considerevole. L'uomo eseguirà ciò che ha progettato in maniera manifestamente attiva, con piena attenzione a quello che egli sta facendo, passando nel momento previsto all'occupazione successiva, mantenendo nel corso di tutte le fasi del proprio lavoro una stessa direttiva esprimente una medesima volizione. Il titolo di questo volume: «Il potere della volontà» è dunque rigorosamente giustificato dal punto di vista più positivo.
    Show book
  • L'allenamento della motivazione - cover

    L'allenamento della motivazione

    Andrzej Stanislaw Budzinski

    • 0
    • 0
    • 0
    Ecco il nuovo argomento del nostro percorso e a me sembra molto importante.  
    Ho la voglia – allora faccio?  
    Sempre è così? 
    Dal volere al fare c’è un grande mare...  
    Che cosa significa?  
    	Che non è così facile realizzare quello che vogliamo. Dicono che le pareti dell`inferno siano costruite dalla buona volontà mai realizzata... 
    vorrei! 
    mi piacerebbe! 
    sarebbe bello! 
    	MA SI FINISCE QUI NEL MONDO DEI SOGNI. 
    Purtroppo manca la concretezza e la motivazione.  E alla fine 
    PER  AVERE QUELLO CHE DESIDERO NON BASTA SOLTANTO DESIDERARE! Non basta restare nel mondo dei sogni! 
     
    LA MOTIVAZIONE!!!1 
    Che cosa è?  
    Che cosa ci dà?  
    Per che cosa ci serve? 
     
    	La parola motivazione è composta da due parole: 
    1. motivo -  Ciò che spinge a fare o a non fare qualcosa, causa, ragione, 
    2. azione - Il fatto di agire, di operare. 
      
    	La parola motivazione proviene da una parola latina movere – che significa mettere in moto, spingere. 
     
    	Prima di cominciare un`azione devo avere un motivo concreto che mi spinge a fare o non fare qualcosa. 
     
    Adesso i conti matematici. 
     
    motivo + azione = motivazione 
     
    Gli psicologi indicano tre elementi della motivazione: 
    1. la direzione – che cosa desidero realizzare, dove voglio arrivare. 
    2. lo sforzo – l`impegno che metto per realizzarla. 
    3. la costanza – il tempo che metto per realizzarla, non mollo finché non arrivo.
    Show book