Do you dare to read without limits?
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
MIXtipp: SMOOTHIES-FRULLATI preferite (italiano) - Cucinare con il Bimby TM5 und TM31 - cover

MIXtipp: SMOOTHIES-FRULLATI preferite (italiano) - Cucinare con il Bimby TM5 und TM31

Alexander Augustin

Publisher: Edition Lempertz

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Cari Amici di Bimby,
Smoothies – perfetti per iniziare la giornata, uno snack sano, da mangiare tra i pasti oppure addirittura per sostituire un intero pasto. Si fanno molto velocemente, e queste "bombe energetiche" forniscono al corpo tutte le vitamine e sostanze minerali di cui ha bisogno.
Il nostro autore Alexander Augustin si è occupato per una settimana, durante una cura 	Detox, di questi buonissimi frullati di frutta e verdura e ha imparato a conoscerli ed amarli.
Nel frattempo vizia sua moglie e suo figlio con favolose combinazioni, che ha sviluppato lui stesso. Specialmente suo figlio ne è ghiottissimo e ne vuole sempre di più di questi succhi di frutta colorati.	
Alexander Augustin per questo libro ha combinato i suoi smoothies preferiti con accorti consigli e trucchi, in merito al tema: Smoothies. Quali vitamine contiene il tuo smoothie preferito, lo puoi scoprire facilmente, grazie ad un glossario facilmente consultabile, in cui è elencata ogni sorta di frutta e verdura.
Questi Vitaldrinks sono fatti esclusivamente con frutta e verdura freschissime e della migliore qualità – il praticissimo calendario della stagionalità ti aiuta nella scelta. Se decidi di sostituire un intero pasto con questi Powerdrinks, sono un ideale alleato per una dieta dimagrante. E la cosa migliore: Si possono preparare molto facilmente con il TM 5 ed il TM 31. 
Semplicemente: mixare e gustare!

Other books that might interest you

  • Il mio libro di ricette vegan - Primavera - cover

    Il mio libro di ricette vegan -...

    Paolo e Paola e Paola

    • 0
    • 0
    • 0
    La cucina vegan non è un modo nuovo di preparare le vivande, da sempre l'uomo si è nutrito di frutta, verdura e ortaggi, e nel tempo ha imparato a combinare gli innumerevoli ingredienti che la terra gli offre per preparare piatti deliziosi, dall'antipasto al dolce. Cucinare vegan vuol dire aprire gli occhi, sentire nuovamente profumi e sapori, scoprire la stagionalità dei frutti della terra, comprare il più vicino possibile, magari tramite i gruppi di acquisto, favorire i piccoli produttori piuttosto che la grande distribuzione. Anche questo è avere rispetto per la vita, anche questo è essere vegan. In questo libro troverete molte ricette semplici, alcune un po' più complicate, altre assolutamente inedite, condite qua e là con qualche rifacimento in chiave vegan di ricette appartenenti alla nostra tradizione. Il filo che le tiene legate insieme è il desiderio di realizzare dei piatti sani, buoni, profumati e gustosi, belli da vedere e che non siano stati causa di sofferenza per nessun essere vivente.
    Show book
  • Il grande manuale dei germogli - Come coltivarli Le prorprietà nutrizionali Ricette sane - cover

    Il grande manuale dei germogli -...

    Carole Dougoud Chavannes

    • 0
    • 0
    • 0
    Ne Il Grande Manuale dei Germogli puoi trovare: 
    - la descrizione dei vari germogli suddivisi per le varie famiglie (cereali, pseudocereali, leguminose, crucifere, semi oleaginosi, alliacee, chenopodiacee, ombrellifere, ecc.); 
    - le proprietà terapeutiche e nutrizionali; 
    - il tipo di germogliatore più appropriato per ogni tipo di seme; 
    - le tecniche per fare germogliare con successo a casa e in viaggio; 
    - i consigli per evitare gli ostacoli in cui incorrono i principianti e per diventare perfetti ortolani.
    Show book
  • Ciak per due - cover

    Ciak per due

    Enzo Tumminello

    • 0
    • 4
    • 0
    Cosa accomuna il minestrone preparato da Sergio Castellitto in Ricette d’amore e «gli spaghetti alla Mario Ruoppolo» cucinati da Troisi nel Postino? Le fettine alla pizzaiola di Billy Crystall in Forget Paris, e la bistecca sventolata da Giancarlo Giannini sotto il naso del cameriere ne La cena ? Sono pretesti, occasione di incontri - o addii - celebri della celluloide. Perché dunque non fare un montaggio di alcune delle storie nate, o finite, intorno a una tavola imbandita o davanti a un piatto particolare?
    Show book
  • A convito con Dante - cover

    A convito con Dante

    Rosa Elisa Giangoia

    • 1
    • 16
    • 0
    Una prospettiva certo originale e singolare di considerare l’opera e la vita del Sommo Poeta, attraverso i riferimenti gastronomici della sua opera e le ricette della sua epoca. Leggere la Commediaseguendo questo insolito percorso è un'opportunità particolare, in quanto consente in qualche caso di penetrare in più sottili risvolti interpretativi, sovente di aprire spiragli nella vita quotidiana dell'autore, che talvolta, anche solo tramite un semplice accenno linguistico, un paragone o qualche altro debole indizio, ci fornisce inaspettate possibilità di gettare un'occhiata, attraverso la sua arte, nel modo di vivere suo e del suo tempo.
    Show book
  • La salute vien mangiando - Consigli nozioni e ricette illustrate per la giusta dieta e il benessere - cover

    La salute vien mangiando -...

    Elena Nicoli

    • 0
    • 0
    • 0
    “La salute vien mangiando” è un percorso nutrizionale di chiaro impatto visivo, col fine ultimo di stimolare chiunque sia afflitto da problematiche di sovrappeso e obesità a intraprendere con entusiasmo un nuovo percorso dietologico, superando e dimenticando gli insuccessi trascorsi. Solo accrescendo la consapevolezza di quello che mangiamo, potremo consolidare nel tempo uno stile alimentare che deve, senza sforzi, trasformarsi gradualmente in uno stile di vita. Per questo motivo la prima parte del libro è stata strutturata trattando concetti base di nutrizione, come l’acidosi tessutale o metabolica, la detossificazione attraverso i centrifugati e il principio base dell’indice glicemico. Le scelte alimentari indicate nelle due proposte stagionali assumeranno così maggior significato. In aggiunta ai menu sono descritte inoltre ricette alternative, poiché la variabilità rappresenta un aspetto fondamentale di qualsiasi dieta di successo.
    Show book
  • Spaghetti Vegetali dall'Antipasto al Dolce - Vegan crudisti e senza glutine - Ricette prelibate per le 4 stagioni - cover

    Spaghetti Vegetali...

    Francesca Più

    • 0
    • 0
    • 0
    Tante idee e ricette per tutte le stagioni per un primo piatto, un contorno, una merenda o un dessert appetitoso. Il livello di preparazione e le attrezzature necessarie sono alla portata di tutti, servono solo pochi ingredienti per preparare piatti molto saporiti e ottenere straordinari valori nutritivi. 
    Grazie alla semplicità di preparazione, alla varietà degli alimenti scelti, alla ricerca del gusto e della creatività, ogni piatto presentato è caratterizzato da un gusto indimenticabile, valori nutritivi straordinari ed è facilmente digeribile. 
    Straordinarie ricette per stupire, divertirvi, raggiungere il benessere attraverso il cibo! 
    I piatti sono suddivisi in stagioni, i prodotti sono integrali e di facile reperibilità e per ogni ingrediente più “esotico” viene fornita l’alternativa a km0 con prodotti originari del territorio. 
    Nel libro troverete anche un’introduzione teorica per avvicinarsi ad un’alimentazione vegana tendenzialmente crudista, tante curiosità e approfondimenti sulle proprietà dei vari alimenti e su come integrare nelle ricette gli abbi- namenti con le varie erbe aromatiche terapeutiche. 
     
    PROVA SUBITO UNA BUONISSIMA RICETTA DI FRANCESCA! 
     
    SPAGHETTI DI CAROTE AL SEDANO, POMODORI SECCHI 
    E SEMI DI GIRASOLE 
    Ingredienti (per 2 persone) 
     
    2 carote 
    ¼ di porro  
    ½ spicchio d’aglio  
    1 costa di sedano (senza foglie)  
    8 pomodori secchi reidratati  
    30 g di semi di girasole ammollati  
    1 cucchiaino d’aceto di mele  
    semi di canapa decorticati a piacere (facoltativo) 
     
    Procedimento 
    Spaghettare le carote. 
    Scaldare con poca acqua il mezzo spicchio d’aglio e il porro, successivamente aggiungere il sedano a tocchetti. 
    Aggiungere poca acqua, se necessario. 
    Dopo 5 minuti togliere gli ingredienti dalla padella e metterli in un frullatore assieme ai pomodori secchi reidratati, ai semi di girasole e a un cucchiaino di aceto di mele. 
    Mescolare gli spaghetti di carota con la salsa ottenuta. 
    Spolverare il piatto con semi di canapa (facoltativi). 
     
    L'autrice 
    Francesca Più è ricercatrice indipendente di alimentazione e salute, "easy" chef esperta in cucina vegana e crudista, specializzata in spaghetti vegetali. E inoltre blogger, articolista e musicista. 
    Collabora e organizza eventi e gruppi atti alla sensibilizzazione sui temi della nutrizione vegetale, dell'igienismo naturale, e del benessere olistico. 
    Francesca ci spiega come chiunque si possa avvicinarsi facilmente e con gusto a uno stile di vita più sano e consapevole. 
    Il tutto rispettando noi stessi, il pianeta e il nostro essere unici e irripetibili.
    Show book