Instant satisfaction for your thirst for knowledge!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Read online the first chapters of this book!
All characters reduced
Die Blutspur in der Opernarena - Sprachkurs Italienisch-Deutsch A2 - Spannender Lernkrimi und Reiseführer durch Verona - cover

Die Blutspur in der Opernarena - Sprachkurs Italienisch-Deutsch A2 - Spannender Lernkrimi und Reiseführer durch Verona

Alessandra Barabaschi

Publisher: mainebook Verlag

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Verona ist die Stadt des berühmtesten Liebespaares der Literaturgeschichte: Romeo und Julia. Aber Verona ist auch die Stadt der Opernarena, die sich darauf vorbereitet, die Rückkehr der berühmten Sopranistin Eva Tanzi in der Rolle der Aida zu feiern. Auch Annika wird an diesem Ereignis teilnehmen und … wird in mehr verwickelt als erwartet.
Weitere Inhalte des Sprachkurses: Übungen, die Spaß machen, "Lesen und Lernen", Schwerpunkt Grammatik, Lösungen, Dossiers 1 + 2

Other books that might interest you

  • Bebè a costo zero - cover

    Bebè a costo zero

    Giorgia Cozza

    • 0
    • 19
    • 0
    Quanto costa avere un bambino oggi? Cosa serve alla futura mamma per affrontare al meglio il periodo dell’attesa? E, soprattutto, cosa è necessario per accogliere il proprio piccino e non fargli mancare nulla? Ogni genitore desidera il meglio per il suo bambino, questo si sa. Ma qual è il meglio? E quanto costa? Culle, carrozzine, ciucci, sdraiette, pannolini, omogeneizzati… Gadget e accessori per l’infanzia si sono moltiplicati a dismisura, la pubblicità promette risposte e soluzioni per ogni bisogno del nostro bambino. Bisogni che, a giudicare dalla vasta offerta che troviamo nei cataloghi delle aziende del settore, sembrano davvero infiniti: la pappa, la nanna, il bagnetto, la passeggiata, ogni aspetto della vita del bambino richiede una serie infinita di acquisti, tutti “indispensabili” e tutti… costosi. Molto costosi. Difatti, secondo indagini e statistiche, una dei primi motivi della bassa natalità italiana è proprio quello economico.
    Show book
  • La voce dell'essenza - Storia di una trasmutazione alchemica - cover

    La voce dell'essenza - Storia di...

    Gaia

    • 0
    • 0
    • 0
    E se l'esistenza non fosse altro che uno specchio magico in cui l'essenza possa riconoscersi? Ma che cosa è l'essenza se non il viaggio della propria coscienza? E che cosa sono la coscienza, l'amore e quindi la morte? 
    La scrittrice, dopo anni di solitaria ricerca interiore, divulga frammenti di se stessa raccontando, dal suo punto di vista, cosa sia il risveglio della coscienza. Come lei stessa afferma "molti sono i testi che in questo momento storico parlano del 2012, legge d'attrazione, magia, passaggio quantico e risveglio planetario. Di contro avverto un forte caos generale, quando si parla di "buoni" e "cattivi" e inesorabile fine del mondo." 
    Questo libro, desidera essere un messaggio di speranza per chi come l'autrice si trovasse nella "terra di mezzo", e desidera divulgare attraverso questa opera come si possa trasmutare se stessi rendendosi consapevoli del nostro potere creativo, solo attraverso l'unico e universale strumento d'amore che l'universo ci ha dato a disposizione: la coscienza".
    Show book
  • De divina omnipotentia - cover

    De divina omnipotentia

    Pier Damiani

    • 0
    • 0
    • 0
    Il DE DIVINA OMNIPOTENTIA è una piccola gemma incastonata nella storia della filosofia. In questo breve opuscolo, Pier Damiani consegna alla riflessione medievale un pensiero inaudito, destinato a dare voce ad una delle più radicali apologie della volontà e libertà divine. È possibile che Dio restituisca la verginità ad una donna che l’ha perduta, facendo sì che una cosa accaduta non sia in realtà mai accaduta? Rispondendo in modo affermativo a questa domanda, Damiani incarna un unicum nel panorama teologico del Medioevo, e lascia in eredità al pensiero successivo una soluzione inedita al problema dell’onnipotenza divina. Alternando l’invettiva all’esame degli argomenti dei suoi avversari, l’ampio bagaglio delle sacre scritture all’aneddoto vivido e godibile, Pier Damiani è la perfetta testimonianza di un modus philosophandi non ancora incardinato nella forma e nella struttura della Scolastica. Anzi, il metodo e le intenzioni del monaco rappresentano 
    forse uno dei tentativi più estremi e coraggiosi per deviare il corso che la riflessione medievale stava ormai per intraprendere alla fine dell’XI secolo.
    Show book
  • L'editing - Il laboratorio del libro - cover

    L'editing - Il laboratorio del...

    Laura Salvai

    • 0
    • 0
    • 0
    Che cos'è l'editing? Perché talvolta è necessario? Qual è il valore aggiunto che può apportare al libro? E perché gli autori accettano, e spesso addirittura richiedono, un intervento che ai profani può apparire come una sorta di invasione di campo? 
    Basato su un'esperienza ventennale, questo ebook presenta l'editing come un laboratorio in cui l'autore e l'editor si confrontano per valorizzare le potenzialità del libro.
    Show book
  • Parole come gemme - Studi su filosofia e metafora - cover

    Parole come gemme - Studi su...

    Vincenzo Cicero

    • 0
    • 0
    • 0
    Una riedizione, con una sistematica revisione che in moltipunti è divenuta riscrittura o integrazione di parti inedite,  dei lavori preparatori a Essere e analogia (2012), il testo che costituisce sia il momento culminante di queste varie riflessioni sul rapporto tra dispositivo analogico, lingua e pensiero, sia la loro cornice teoretica. L’analogizzazione in Platone tra ontologia, matematica e mito; la questione del metaforico considerata compiutamente in due contesti classici (il pensiero di Aristotele e di Heidegger); la critica all’interpretazione linguistica delle categorie aristoteliche;  le acute intuizioni di Bachelard e di alcuni filosofi analitici (Black, Hesse, Boyd) sul ruolo delle metafore nella scienza – queste trattazioni, per la prima volta raccolte insieme, attestano la coerenza delle indagini speculative condotte dall’autore nell’ultimo quarto di secolo, in vista di una nuova ontologica del sapere.
    Show book
  • Manuale di scenotecnica barocca - Le macchine dell'infinito - cover

    Manuale di scenotecnica barocca...

    Manuela Carluccio

    • 0
    • 0
    • 0
    Il volume è frutto di una accurata ricerca nell'ambito delle possibilità illusionistiche della scenotecnica barocca. 
    Gli scenografi del '600 erano geni al servizio del mondo dell'illusione, che essi rendono mondo del possibile attingendo al teatro e allo spettacolo. Il libro, perciò, si propone come manuale di scenotecnica barocca perché mostra in esclusiva gli studi prospettici e i meccanismi di ogni elemento scenico di uno spettacolo del '600 rendendo visibile ciò che normalmente è invisibile agli occhi densi di meraviglia degli spettatori. 
    Molte informazioni sono attinte all'allestimento scenico realizzato dallo scenografo belga Michel Dumont, con la sua maquette riproducente un tipico teatro barocco in scala 1:10. 
    Il carattere scientifico del manuale e i lineamenti storico-evolutivi tracciati lo rendono un valido supporto alla didattica della scenotecnica teatrale, dunque, si rivolge agli studiosi di scenografia, alle scuole di scenografia dei maggiori teatri italiani, agli studenti delle Accademie di Belle Arti o delle Facoltà di Architettura e a qualsiasi lettore che abbia piacere di vedere cosa si cela dietro le quinte di uno spettacolo teatrale del XVI secolo.
    Show book