Join us on a literary world trip!
Add this book to bookshelf
Grey
Write a new comment Default profile 50px
Grey
Subscribe to read the full book or read the first pages for free!
All characters reduced
I MEI vent'anni - Il Meeting delle Etichette indipendenti - 1994-2014 - cover

I MEI vent'anni - Il Meeting delle Etichette indipendenti - 1994-2014

AA. AA.VV.

Publisher: Vololibero

  • 0
  • 0
  • 0

Summary

Questo libro racconta il MEI attraverso la sua storia e il contributo di quanti hanno partecipato alla realizzazione di questo fantastico sogno. Contributi di Giampiero Bigazzi, Francesco Bommartini, Bruno Casini, Luca D'Ambrosio, Enrico Deregibus, Fabrizio Galassi, Fabio Gallo, Roberto Grossi, Federico Guglielmi, Michele Lionello, Luca Minutolo, Federico Savini, Daniele Scarazzati.
Available since: 01/01/2019.

Other books that might interest you

  • Caccia a El Chapo - cover

    Caccia a El Chapo

    Andrew Hogan, Douglas Century

    • 0
    • 0
    • 0
    La storia mai raccontata dell'ex agente speciale che ha catturato il narcotrafficante più pericoloso del mondo. Quando lasciò l'incarico di vice-sceriffo di una piccola città del Kansas per entrare nella DEA, Andrew Hogan non immaginava che il caso lo avrebbe messo sulle tracce di Joaquín Archivaldo Guzmán-Loera, detto El Chapo, boss del cartello messicano di Sinaloa e Nemico Pubblico Numero Uno degli Stati Uniti. Hogan viene mandato in Arizona, dove si ritrova subito impegnato in una serie di audaci missioni sotto copertura che lo portano sempre più vicino al più potente signore della droga dai tempi di Pablo Escobar. Sei anni dopo, diventato capo della task force incaricata di smantellare il cartello di Sinaloa, Hogan si allea con un team di esperti della Homeland Security Investigation e, grazie a un lavoro capillare su entrambi i lati del confine, riesce a infiltrarsi nel complesso sistema di comunicazione di El Chapo e a indagare sulla sua organizzazione fino a portare alla luce una rete di covi comunicanti nascosta con incredibile astuzia. Ma può davvero fidarsi di tutti gli uomini che collaborano alla missione? O c'è il rischio che i dettagli della loro operazione segreta arrivino a El Chapo prima ancora che la caccia cominci?Come in un classico western su scala globale, Caccia a El Chapo segue l'agente speciale Hogan, alla testa di un manipolo di Marines messicani stipati di volta in volta in elicotteri militari, furgoni blindati e SUV, in un folle inseguimento attraverso la roccaforte del cartello. In un resoconto adrenalinico che si legge come un thriller, Andrew Hogan e Douglas Century raccontano l'inarrestabile lavoro investigativo che ha portato alla cattura del signore della droga più ricercato al mondo e svelano i retroscena di una delle operazioni più sofisticate e pericolose di Stati Uniti e Messico contro il narcotraffico.
    Show book
  • Autobiografia e diario di Santa Gemma Galgani - cover

    Autobiografia e diario di Santa...

    Gemma Galgani

    • 0
    • 0
    • 0
    Gemma Galgani (Capannori, 12 marzo 1878 – Lucca, 11 aprile 1903) è stata una mistica italiana, legata particolarmente all'ordine dei Passionisti. L’autobiografia fu scritta dalla Santa, per ordine del suo Direttore Spirituale (da lei interpellato come “babbo”) padre Germano, nel 1900, motivandole la richiesta per poter lui conoscere meglio i suoi peccati e poter meglio dirigerla. Ciò nonostante Gemma la scriveva svogliatamente all’inizio dicendo che “tanto, tutti peccati possibili, io li ho commessi!”. Ma ad un severo ordine del suo Angelo Custode, che le disse di scrivere tutta la sua vita, non resistette.Il Confratel Gabriele a cui Gemma si riferisce nel diario, è San Gabriele dell’Addolorata, religioso della Congregazione della Passione di Gesù Cristo.  IL diario, che segue all’autobiografia racconta giornalmente unpaio di mesi della sua vita.Scomparsa a soli 25 anni, fu canonizzata nel 1940,  in virtù di guarigioni miracolose che sono state accertate.
    Show book
  • Oltre i confini del mondo - Magellano e la circumnavigazione del globo - cover

    Oltre i confini del mondo -...

    Laurence Bergreen

    • 0
    • 0
    • 0
    Nel 1519, l'esploratore Ferdinando Magellano si imbarca dalla Spagna accompagnato da cinque navi e da più di duecento uomini alla volta delle Isole delle Spezie, in cerca di una più rapida via d'accesso a quelle terre ricche di tesori che valevano più dell'oro. Per arrivarci compirà un lunghissimo viaggio tra gli oceani, e realizzerà un'impresa che rivoluzionerà la concezione geografica del mondo conosciuto: circumnavigare la terra per la prima volta nella Storia. Laurence Bergreen, offre al lettore il racconto di un'epopea rivoluzionaria e maestosa che ha cambiato la storia del mondo e il modo in cui gli esploratori avrebbero navigato sugli oceani da quel momento in poi. Una spettacolare odissea durata tre anni, in cui passione, avventura e dramma si intrecciano, dando luogo a un resoconto appassionante sul senso dell'esplorazione e della scoperta.
    Show book
  • Tutta la luce del campo aperto - cover

    Tutta la luce del campo aperto

    Francisco Ovando

    • 0
    • 0
    • 0
    Vincitore dei premi Roberto Bolaño e José Nuez Martín, Tutta la luce del campo aperto è stato celebrato dalla critica come uno dei più importanti esordi della nuova letteratura cilena.
    
    David Arqueros è un anonimo correttore di bozze di una piccola casa editrice di Santiago. Vive in una stanza in affitto nella casa della vecchia Justiniana, con la quale intrattiene un rapporto cordiale e funzionale: lui paga con regolarità e lei non lo disturba quando, dopo le otto di sera, David si chiude in camera per dedicarsi alla travagliata scrittura del suo primo romanzo: la storia di Alfredo Valenzuela Puelma, pittore misero e folle, contestato autore del primo nudo cileno. Sarà l’inaspettato arrivo di Alina, adolescente scontrosa e determinata, a spezzare irrimediabilmente gli equilibri della casa.
    
    Tra amara ironia, rituali di divinazione e indizi nascosti sotto le pieghe di un tappeto orientale, Francisco Ovando – tradotto per la prima volta in Italia – costruisce una trama oscura e frammentata, un raffinato gioco di specchi dove le diverse epoche storiche e i diversi piani narrativi si intrecciano magistralmente per confluire verso un unico, inevitabile epilogo.
    Show book
  • Storie di santi e animali - Racconti in rima - cover

    Storie di santi e animali -...

    sr. Nikodema Babula

    • 0
    • 0
    • 0
    Venti storie di Santi ognuno dei quali ha avuto per compagno un animale con cui ha condiviso una avventura o un episodio rimasto nella tradizione: San Rocco e il cane, san Romedio e l’orso, santa Rita e le api, san Vito e i leoni, san Benedetto e il corvo e tantissimi altri santi con i loro animali. 
    Un audiolibro educativo rivolto ai ragazzi, utile strumento per conoscere la vita di alcuni santi. Il testo valorizza il giusto rapporto con il creato, tra uomo e animali nell’equilibrio della creazione di Dio.
    Show book
  • Una breve abitudine - cover

    Una breve abitudine

    Filiberto Battistin

    • 0
    • 0
    • 0
    Non basta parlare come un bambino attraverso belle immagini per aver spirito d’infanzia: i bambini sono altro, sono le persone più serie che io conosca! Non basta essere bambini per avere spirito d’infanzia, senz’altro essere bambini aiuta, soprattutto se si è bambini a cui è stato insegnato il minimo necessario, a cui è stato lasciato il maggiore spazio possibile per esprimere e questo accade, secondo me, se gli adulti che stanno intorno ai bambini sono dei buoni ascoltatori; insomma, come diceva Giorgio Gaber in una sua canzone, “non insegnate ai bambini”; ma vi sono anche dei bambini a cui piace ascoltarsi che diventano in modo prematuro schiavi delle proprie idee e incapaci di ascoltare! Trovo vi siano troppe persone fatte in questo modo, schiave dei propri pensieri e che magari intellettualmente e magari in buona fede intrappolano le parole nella rete delle loro immagini – immagini confuse, ma attraenti – ma mai, i veri bambini usano il linguaggio della seduzione, sono, invece, così profondi nelle loro inattese profondità! Capita spesso di incontrare delle persone assertive in modo da apparire uomini o donne sicuri di sé: dubito di queste persone perché penso che proprio l’insicurezza faccia la differenza tra schiavitù e la libertà. Lo schiavo è un uomo sicuro che ha già tutto predisposto dagli altri, che fa delle proprie idee un baluardo da cui non arretra; l’uomo libero, invece, è insicuro perché di volta in volta in mezzo alle sue contraddizioni vuole trovare il punto del suo vivere. Mi chiedo allora che tipo d’uomo sono io che cerco parole che scaturiscono dal silenzio...
    Show book